Categorie
Annie Annie Claus Babbo Natale Natale Neve Renna

Annie Claus decide di aiutare Annie a superare la morte di sua figlia

La renna di Annie Claus stava parecchio male e sentiva molto dolore alla gamba sinistra e per questo Annie decise di stare con lei fino a quando non guariva . Annie accarezzava la renna con molta gentilezza e con molta calma e le disse con calma e come se stesse parlando non a un animale o a una persona che non conosceva ma come se fosse una sorella – io ogni giorno verrà qui e ti aiuto a superare questo momento davvero molto brutto che ti è successo . La renna non sapeva cosa dire a Annie dopotutto lei era la prima che poteva sentire la sua voce e sopratutto lei era l’ unica che non la trattava come un animale ma se fosse una sorella che non aveva mai avuto e alla fine come se avesse il cuore in mano e disse – grazie Annie . Grazie per tutto quello che hai fatto per me .

Babbo Natale aveva visto che Annie Claus e la renna Annie passavano tanto tempo insieme e un giorno mentre stavano bevendo una buona cioccolata calda Babbo Natale si rivolse a sua figlia – vedo che ti stai affezionando a Annie ? . Annie Claus prima di rispondere a suo padre inizio a bere con calma la sua cioccolata ma lo fece con calma e lo fece gustarla bene e anche per riscaldarsi bene le mani e poi con calma disse a suo padre molto felice – si alla renna Annie mi sto affezionando molto e anche se so che una renna ma per me è come se una sorella . Parlo molto con lei e sto cercando aiutarla a passare questo momento brutto che sta passando e poi la aiuto a passare la morte di sua figlia Jenna che è morte tre mesi fa .

Babbo Natale era molto felice di sapere che sua figlia grazie al potere che io le avevo dato aveva trovato un amica che trattava come una sorella e adesso come amica Annie l’ avrebbe aiutata a superare i momenti brutti che stava passando .Tutti passano momenti belli e momenti brutti e la renna Annie ne stava passando uno molto brutto che le stava dilaniando dentro e forse grazie a Annie avrebbe potuto trovare la pace . Annie dopo aver parlato con suo padre andò a vedere come stava Annie e vide che la gamba che era molto migliorata e poi Annie con calma prese lo sgabello e si mise davanti alla stalla dove Annie si metteva a riposare . La renna vide Annie Claus sullo sgabello e molti erano curiosi di sapere cosa voleva Annie e poi disse alla renna con molto coraggio – parlami di tua figlia . Annie e la renna per molto tempo parlarono di quello che era successo alla figlia di Annie e il tempo era volato ed erano passate 7 ore ed è sera e Annie saluto la sua renna e poi lei disse – ci vediamo domani Annie . La renna Annie la guardo con gli occhi pieni di speranza e fiducia – grazie per la chiacchierata e buona notte Annie .  

Categorie
Annie Annie Claus Babbo Natale Buon Anno Buon Natale Capodanno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Feste Mondo Polo Nord Racconto

Annie Claus dice a Babbo Natale cosa ho fatto per proteggerla

Anche se avevo conosciuto solo da oggi Annie Claus pero la volevo proteggere , visto che io e Babbo Natale siamo amici da moltissimo tempo e visto che lui protegge con molta attenzione le cose a cui tiene e lui sa combattere anche con le spade e quando deve proteggere sua moglie o sua figlia Annie sfodera tutto il suo coraggio . Io voglio molto bene a Babbo Natale sopratutto perché io e lui siamo amici e non voglio che lui perda sua figlia , adesso è la persona più felice al mondo e sono stato io che l’ ho aiutato a creare il Natale e a fare in modo che lui potesse fare questa cosa per rendere felici tutti i bambini del mondo e per questo mi va di proteggere Annie Claus . Annie Claus dopo che aveva scoperto queste cose che avevo fatto per la sua protezione , decise di dirlo a suo padre . Io di Babbo Natale mi fido e quindi Annie lo puoi dire a lui . Annie Claus andò da suo padre e disse – ti devo parlare , Daniel mi ha fatto dei regali bellissimi . Babbo Natale chiese a sua figlia – tesoro Daniel che regali ti ha fatto ? . Allora lei con calma disse – Daniel mi ha fatto in modo che io potessi parlare con la renna che lui ha salvato . Poi mi ha dato dei mondi in cui lo posso contattare se sono in pericolo oppure no e devo dire che sono dei regali bellissimi e mi sento protetta sia con te ma anche con Daniel . Babbo Natale le disse – sta facendo il suo lavoro , cioè aiutare tutti e non lo fa per guadagno o per altro ma perché lo vuole fare e basta . Poi vi ho visti li fuori e siete divenuti subito amici e come sua amica non vuole che tu venga ferita o uccisa ecco perché lui ti protegge e ti ha dato tutti questi modi per contattarlo . Annie era felice di sapere che era protetta da persona che le volevano bene , la prima era suo padre Babbo Natale e quando lei era in pericolo lui prendeva le sue armi e sconfiggeva qualsiasi nemico che voleva attaccare la sua piccolina . L’ altra persona ero io e per il momento la proteggevo perché inizialmente era mia amica ma poi come vi ho detto nel 2029 ho scoperto che lei faceva parte della mia famiglia e mi piaceva moltissimo avere una cugina a cui fare visita e aiutarla a fare qualcosa di bello per il Natale . Babbo Natale disse a sua figlia con gentilezza – anche se lo hai conosciuto da poco tempo , lui ti sta trattando come una sua amica e se in alcuni momenti non ci sono io o tua madre che ti possiamo proteggere ci sarà lui e lui lo farà per sempre come noi . Annie era davvero molto felice di sapere che ogni volta che aveva bisogno di me , io c’ ero per lei e pure a me piaceva aiutare moltissimo le persone che sono in difficoltà oppure che stanno per essere uccisi da creature oscure solo perché sono buone . Annie Claus si stava ancora chiedendo chi potevano essere tali creature che hanno provato a uccidere noi e la sua renna e meno male che c’ ero io oppure questa situazione poteva andare a finire non molto bene . Se Annie sarebbe morta Babbo Natale sarebbe caduto in basso e il Natale non sarebbe più stato un evento bello ma un evento bruttissimo e quei giorni di gioia si sarebbero trasformati in giorni di tristezza e tutti i bambini del mondo non avrebbero provato la felicita che tutto ora provano .