Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Pompeii: nuovo trailer e immagini per il film di Paul W.S. Anderson

TriStar Pictures ha reso disponibile un nuovo trailer per il Pompeii di Paul WS Anderson (Resident Evil). Il film vede Kit Harington (Game of Thrones) nei panni di un gladiatore e schiavo celtico di nome Milo che si innamora di una giovane nobile (Emily Browning) alla vigilia della massiccia eruzione vulcanica che distruggerà le città di Pompei ed Ercolano, un evento che lo porterà anche faccia a faccia con l’uomo (Kiefer Sutherland) che massacrò anni prima la sua famiglia.

Questo nuovo trailer mostra una società romana opulenta e corrotta, l’interazione amorosa tra i personaggi di Harington e la Browning, l’alleanza di Harrington con un altro gladiatore e nella seconda parte gli spettacolari elementi visivi da disaster-movie del film in stile “Dante’s Peak – La furia della montagna”.

Il cast include anche l’ex Trinity di Matrix Carrie-Anne Moss, l’ex Mr. Eko di Lost Adewale Akinnuoye-AgbajeJessica Lucas vista nel remake La casaJared Harris il Moriarty diSherlock Holmes – Gioco di ombre e Kiefer Sutherland della serie tv 24 qui nei panni del villain.

Ambientato nel 79 dC , Pompeii racconta la storia epica di Milo (Kit Harington), uno schiavo trasformato in invincibile gladiatore che si trova in una corsa contro il tempo per salvare il suo vero amore Cassia ( Emily Browning ), la bella figlia di un ricco mercante promessa sposa di un corrotto senatore romano. Quando il Vesuvio erutta in un torrente di fiamme e lava, Milo deve combattere per farsi strada fuori dall’arena al fine di salvare la sua amata mentre la magnifica Pompei crolla intorno a lui.

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Pompeii: primo trailer e un’immagine ufficiale per il nuovo film di Paul W.S. Anderson

FilmDistrict ha rilasciato una prima immagine ufficiale e un primo teaser trailer per il nuovo film del regista Paul WS Anderson (Resident Evil, I tre moschettieri). Il film è interpretato da Kit Harington (Il trono di spade) nei panni di uno schiavo celtico di nome Milo che si innamora di una nobildonna (interpretata dalla Emily Browning di Sucker Punch) alla vigilia della massiccia eruzione vulcanica che distruggerà Pompei, un evento che lo porterà anche faccia a faccia con l’uomo che anni prima ha massacrato la sua famiglia.

Il primo trailer ci mostra qualche stralcio di Harrington e la Browning, alcune suggestioni action/epiche che ammiccano a Troy e 300 e qualche frame da disaster-movie alla Dante’s Peak. Conoscendo il precedente lavoro del regista, quello che di certo non mancherà a questo film sarà una corposa dose di azione (vedi I tre moschettieri).

Il film è interpretato anche da Kiefer Sutherland (in tv 24), Jared Harris (Sherlock Holmes – Gico di ombre), Carrie-Anne Moss (Matrix), Adewale Akinnuoye-Agbaje (in tv Lost), Jessica Lucas (Evil Dead) e Paz Vega (The Spirit).

Pompeii è ambientato nei giorni che precedono l’eruzione del Vesuvio e segue uno schiavo su una nave per Napoli che lotta per tornare a casa, salvare la donna che ama e il suo migliore amico, un gladiatore intrappolato all’interno del colosseo della città.

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sony

Resident Evil 6: via alle riprese in autunno

Una saga infinita, che ha probabilmente iniziato a dare segni di cedimento con il 5° pessimo capitolo. Eppure Resident Evil continua ad incassare, tanto da ‘costringere’ la Sony ad andare avanti. 102 milioni di dollari con il primo capitolo, uscito nel 2002; 129 con il secondo; 147 con il terzo; addirittura 296 con il quarto; ed infine 240 milioni con il quinto, visto al cinema lo scorso anno.

Inizialmente annunciato in sala per il 12 settembre del 2014, Resident Evil 6 sembrava potesse slittare al 2015, come confessato da Milla Jovovich su Twitter. Di notizie certe, fino ad oggi, non ne avevamo, se non fosse che Paul W.S. Anderson, via Star, abbia annunciato il via alle riprese.

Che si terranno in autunno. Questo autunno. Conclusa la lavorazione di Pompei, Anderson tornerà immediatamente alla sua creatura preferita, in modo da poter uscire proprio nel settembre del 2014, come rivelato dalla Sony mesi e mesi fa. Slittamento bocciato, in conclusione, e tempistica di produzione confermata.

Al momento non si conoscono dettagli di nessun tipo sull’eventuale trama, ne’ sul cast che andrà ad affiancare l’immancabile Jovovich, non solo moglie del regista ma anche Alice a vita. Al posto del banale ‘6′, è facile immaginare che il titolo prenderà una strada decisa e precisa, come avvenuto con gli ultimi 4 capitoli, rispettivamente titolati Apocalypse, Extinction, Afterlife e Retribution.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Resident Evil 6 uscirà il 12 settembre del 2014 – Christian Bale sarà Batman nella Justice League?

Resident Evil 6: vedremo mai la fine di questo ormai stanco e stancante franchise? Forse no, se gli incassi continuano a produrre milioni di dollari. ShockTillYouDrop.com ha infatti annunciato l’uscita in sala di Resident Evil 6, che dovrebbe diventare realtà il 12 settembre del 2014. 18 mesi all’uscita significano dover dare un’accelerazione alla produzione del film, in arrivo dopo i 221 milioni di dollari incassati in tutto il mondo da Resident Evil: Retribution. Aggiornando gli incassi, l’intera saga ha generato solo al botteghino circa 900 milioni di dollari. Un’enormità, visti anche i costi relativamente contenuti. Secondo quanto indicato in precedenza da Paul W.S. Anderson, il sesto capitolo dovrebbe essere l’ultimo, ma certo è che dinanzi ad un eventuale box office sbancato per l’ennesima volta, il futuro di Resident Evil potrebbe seriamente tornare di attualità. Novità sulla trama non ce ne sono, così come sul cast della pellicola, che ovviamente vedrà tornare Milla Jovovich nei panni di Alice. Unica notizia certa di giornata: Resident Evil 6 si farà.

– Flash: se ne parla da tempo, e noi non possiamo far altro che continuare a monitorare la situazione. Secondo quanto riportato da Forbes, Flash potrebbe essere la prossima scelta cinefumettara della coppia DC Comics-Warner Bros. Fallito il progetto Lanterna Verde, e in attesa di scoprire come andrà il rilancio di Superman, la major avrebbe già pronta una sceneggiatura del film, partorita addirittura da David S. Goyer. Il progetto Justice League potrebbe quindi essere preceduto dal primo lungometraggio dedicato a Flash, in modo da poter spacchettare e sfruttare appieno il ricco Universo fumettistico della DC Comic, alla disperata ricerca di personaggi da spolpare.

– Justice League: Parli del diavolo, ed ecco arrivare la Justice League. Secondo quanto riportato dal solitamente attendibile Latino Review, sarà proprio Christopher Nolan a produrre l’attesa pellicola, confermando così il suo ruolo predominante nel mondo dei cinefumetti DC Comics. Dopo Batman e Superman, da lui prodotto, Nolan chiuderebbe di fatto il cerchio, portando all’interno della reunion DC un personaggio a lui caro, ovvero l’Uomo Pipistrello firmato Christian Bale. Niente nuovo Batman, in conclusione, ma un gradito ritorno a casa dell’originale, pronto a mostrarsi durante i titoli di cosa de l’Uomo d’Acciaio, quando il nuovo Superman dovrebbe incrociare proprio uno stanco ed invecchiato Bruce Wayne, per chiedergli di tornare in pista. Speculazioni e rumor, al momento, decisamente affascinanti e in qualche modo confortanti. Perché la presenza di Nolan dovrebbe far rima con ‘garanzia di qualità’, nella speranza che il nuovo Superman decolli definitivamente. Perché in caso contrario la tanto chiacchierata Justice League potrebbe morire ancor prima di venire alla luce.