Categorie
1840 1899 1939 2016 Creativi Creativi Principale Creativo Daniel Saintcall DC Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Fumetti Magia Magia Antica Magia Voodoo Marvel Mondo Salem Universing

I Creativi

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Dal 1840 le streghe avevano deciso di spezzare il legame che c’ e tra il mondo della magia e il mondo dei babbani e lo hanno fatto perché hanno capito che il loro destino in ogni caso sarebbe stato solo uno cioè la morte. Lo avevano capito grazie al viaggio nel tempo di Shadow Black, ex consigliere dei Dominatori di Poteri e lui aveva deciso di fare un viaggio nel tempo perché come gli altri Dominatori di Poteri aveva capito che Salem era il punto di partenza dell’ odio che con il tempo ha portato alle persone con i poteri e dare inizio al lungo viaggio per far scatenare la famosa Guerra dell’ Universo. Anche se nel 1899 la magia era andata perdute per sempre o molti speravano che non fosse cosi visto che c’ era ancora un modo per farla tornare e cosi riunire i due mondi. I Creativi cioè persone che con le loro mani e il loro cervello riescono a creare idee e mondi unici e particolari e hanno deciso di creare mondi unici e particolari con uno scopo solo cioè far vedere al mondo intero che la magia può essere usata per il bene. Dal 1899 la magia era scomparsa e quindi non c’ erano più le persone che odiavano a morte la magia e non volevano che i loro figli avessero a che fare con tale arte mistica e molto unica nel loro genere. Le persone di Salem era morte e sepolte e quindi i Creativi non solo maschi ma anche femmine avevano il campo libero di creare mondi e loro idearono un modo unico e interessante per far conoscere alle persone questi mondi cioè attraverso i fumetti. I Creativi dal 1899 avevano deciso di tramandare i loro mondi e le loro idee in questo modo perché avevano visto con il tempo che tale azione attirava persone da ogni parte del mondo e che le idee trasmesse grazie a questi fumetti venivano trasmessi da persona a persona e non solo per poco tempo ma anche per anni o per secoli. I Creativi avevano deciso di puntare su questa cosa perché avevano capito che se conquistavano la gente con questa mossa dentro la mente di tutti ci sarebbe stato un solo e unico grande pensiero “ rivoglio la magia, voglio che la magia ritorni e cosi io ottenendo poteri unici e particolari posso vedere questi eventi dal vivo e non solo scritti su un fumetto”. I Creativi avevano deciso di puntare su molte cose per far tornare la magia tipo romanzi unici nel loro genere e non parlo solo di magia o Thriller ma parlo anche di giochi. Cioè i Creativi si sono uniti e hanno fatto di tutto per conquistare la gente e cosi loro potevano di nuovo accettare la magia in ogni modo e in ogni scena. I Creativi per dare vita alle loro opere e fare in modo che questa cosa durasse per anni hanno dovuto usare i loro poteri non solo per realizzare tali invenzioni ma anche viaggiare nel tempo e nello spazio e cosi loro sono divenuti parte del tempo, dello spazio e hanno fatto in modo che tutti sapessero delle loro opere e dei loro mondi. Cioè i Creativi hanno fatto di tutto per riconquistare il pubblico e far entrare un pensiero dentro la nostra mente cioè “ Noi tutti rivogliamo la magia” . I Creativi sono persone che provengono da ogni parte del mondo e del tempo e loro hanno dei poteri unici cioè i grandi poteri della creazione e grazie a quelli riescono a creare mondi, scene e loro possono rendere i loro mondi interessanti come non mai. I Creativi più importanti hanno creato compagnie molto importanti qui nel nostro mondo tipo la Marvel, DC e altre compagnie che con il tempo hanno fatto conoscere a persone eventi che sono successi realmente, in un altra dimensione ma tutti gli eventi che noi abbiamo letto sono successi realmente e solo grazie a un pizzico di magia di una persona che vaga per il tempo e per lo spazio noi abbiamo potuto vedere questa dimensione e conoscere ogni parte dell’ Universing.

Categorie
Ada Knight Agente 33 Agents of S.H.I.E.L.D Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Grant Ward Hydra Inhumans Kree Marvel Agents of S.H.I.E.L.D Nuova Testa Pensiero Skye

Marvel’s Agents Of S.H.I.E.L.D.

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

May e lo S.H.I.E.L.D hanno fatto un grande torto a Grant Ward e adesso lui si vuole vendicare a tutti i costi anche lui stesso diventando il male stesso . Grant Ward per colpa della tattica di May ha perso la sua fidanzata l’ Agente 33 e adesso lui vuole uccidere lo S.H.I.E.L.D che gli ha fatto questo torto orribile . May ha fatto in modo che Grant Ward andando di piano in piano trovava May e la uccideva ma nel farlo trovo l’ Agente 33 nelle vesti dell’ agente May e la uccise senza alcun rimorso . Grant Ward adesso si trova in un bar e ogni tanto guarda la foto dell’ Agente 33 per capire quanto sia stato ingiusto il suo destino ma sopratutto la sua morte . Grant Ward era in quel bar per capire chi era a capo dell’ Hydra ma a quanto pare non c’ era nessuno . Pure io ho cercato di capire chi era la nuova testa e l’ ho fatto con Ada Knight visto che due occhi sono meglio di uno , ma sembra che nessuno voglia fare la nuova testa dell’ Hydra . Per il momento dentro Grant Ward c’ e un grande e profondo odio e tutto per colpa della morte dell’ Agente 33 . Una volta in quel bar non si è mosso , ma ha fatto muovere i suoi agenti . Io e Ada siamo dentro la nostra macchina e stiamo vedendo se Grant Ward esce dal bar oppure no , ma stiamo ancora vedendo cosa c’ e dentro la sua testa . Cioè vediamo le sue idee per il momento un idea c’ e , ma lui sta ancora vagliando se coglierla oppure no . L’ idea che forse vuole cogliere è quella di diventare lui stesso un icona del male cioè di diventare la nuova leva dell’ Hydra e cori renderà questa forza molto potente e sopratutto in grado di uccidere lo S.H.I.E.L.D . Ma come vi ho detto questa è solo una idea e lui potrebbe ancora non farla . Io e Ada stiamo cercando di vedere se decide di farlo oppure no , se lo fa allora io e Ada cerchiamo di capire cosa fare l’ Hydra e cosi la usiamo per sapere un sacco di cose e cosi fare in modo Skye , gli Inhumans e lo S.H.I.E.L.D sono pronti a combattere questa forza . Ma io e Ada siamo in quel mondo perchè non solo teniamo d’ occhio Grant Ward , ma anche per capire dove è andata a finire Jemma . Non so cosa gli possa accadere visto che lei è un oggetto dei Kree e quindi tutto può andare male o può diventare peggiore e quindi far arrivare qui sulla Terra i Kree.

Categorie
Ada Knight Christian Walker Cinema Daniel Saintcall Fan Morte Pensiero Powers Retro Girl supereroi Universing Vendetta

La Morte di Retro Girl

Quando era morto Wolfe una nuova vita per Christian Walker , Retro Girl e gli altri personaggi dentro al mondo di Powers e quindi la minaccia era finita e quindi non ci sarebbe stata nessuna morta o apocalisse . Ma poi tutto era iniziato di nuovo , visto che in quel mondo tutto può succedere e una cosa molto brutta era successa e questo aveva portato conseguenze nella dimensione nota come Universing . Pure i supereroi che erano li dentro erano molto tristi per questo avvenimento e quasi volevano entrare in quel mondo e cercare di uccidere le persone che avevano dato inizio a questa mania di uccidere i Powers  . Io e Ada stiamo parlando di un evento che sta portando disperazione non solo per una persona ma per tutti i fan di Retro Girl . La sera in cui successe questo evento tutto divento molto freddo e molto brutto . Dopo quella sera il mondo sarebbe cambiato e tutti avrebbero guardato in cielo per vedere se vedevano un costume viola in cielo e tutto per capire se la loro grande eroina Retro Girl è morta oppure no . Tutti avrebbero guardato in cielo per cercare una nuova eroina che potesse salvare tutti quanti . Ma adesso tutti sapevano che il Kaotchi Chic avevano ucciso una grande eroina e adesso avevano acceso la rabbia di Christian Walker e io sapevo che non sarebbe andata bene . Christian dentro di se era arrabbiato per non aver avuto i suoi poteri o se avrebbe gestito meglio le cose non sarebbe un normale poliziotto ma sarebbe Diamond e sarebbe stato con i grandi e forse la morte di Retro Girl non succedeva . La Morte di Retro Girl avrebbe dato inizio a nuovi eventi e molto brutti . Tutti avrebbero iniziato ad avere paura di Kaotick Chic visto che questo gruppo era riuscito a fare una cosa che molto super cattivi non erano riusciti a fare cioè uccidere Retro Girl . Io non sapevo cosa avrebbe fatto Christian ma io e Ada eravamo molto sicuri che se lui avesse incontrato chi aveva ucciso Retro Girl potevo dire molto forte che lui non lo avrebbe messo in carcere , forse lo avrebbe ucciso e questa cosa la sentivo dentro la sua mente . Era un pensiero nascosto dentro la sua mente ma una volta vista la reazione che ha fatto li al cinema potevamo dire che era una cosa certa come non mai .

Categorie
Aliena Collana James Prince Lorelai Prince Mondo Nonna Pensiero Protezione Votan Spazio Terra Votan

Lorelai da a sua figlia la collana

defiance103-1

Lorelai sapeva che doveva far partire la navicella ma prima di farla partire doveva dare una cosa a sua figlia cioè una collana che apparteneva a sua nonna . La collana che vedete al collo di Irisa Prince proviene da sua nonna . E non è una collana normale ma una antica protezione contro lo stupro e fare in modo che l’ arma più potente cioè il potere di leggere il pensiero non venga perduto e messo dentro di loro e solo dopo un viaggio dentro di se si può riprendere . Lorelai sapeva che la Terra poteva essere pericolosa e per questo aveva deciso di trasferire quella collana da lei a sua figlia . Lorelai aveva visto che lo stupro poteva anche succedere e per questo decise di prendere la sua collana e metterla al collo di Irisa e fare in modo che se uno cercasse di violentarla sarebbe stato catapultato molto lontano e cosi lei sarebbe stata sempre al sicuro . James vide Lorelai mettere la sua collana al collo di sua figlia Irisa – quella è collana di tua nonna e quella è una protezione contro lo stupro . Lorelai guarda James negli occhi e poteva perchè erano uno vicino all’ altro – hai fatto bene . Adesso serve più a lei , che a te . In quel pianeta noto come Terra può succedere di tutto e quindi anche lo stupro . Dobbiamo fare qualunque cosa per proteggere nostra figlia . Grazie a quella protezione Votan lei sarà al sicuro .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Pandora si fa una doccia fredda

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora era davvero molto imbarazzata per colpa del pensiero che le era entrato in testa e decise di fare una cosa cioè mettersi dentro la doccia e fare una doccia fredda . Forse questo l’ avrebbe fatta calmare e non le avrebbe fatto pensare a quello che aveva fatto con Apollon quel giorno quando erano soli . Una volta entrata nel bagno , si tolse tutto e si mise sotto la l’ acqua della doccia che era fredda ma non troppo . Una volta sotto l’ acqua Pandora inizio a rilassarsi e uso la sua mente per bloccare quel pensiero e ci riusci alla grande . Una volta finita di fare la doccia fredda si mise un accappatoio e se lo mise addosso e con calma si inizio ad asciugare il corpo . Pandora alla fine riusci a bloccare quel pensiero ma aveva accesso molto la nostra curiosità . Pandora torno in camera di Alyssa con i suoi vestiti addosso – ci puoi dire a cosa stavi pensando ? . Pandora si fece un piccolo sorrisino – non lo saprete mai . Ho bloccato quel pensiero . Io la vidi andare sul suo letto insieme ad Alyssa – lo hai bloccato e va bene ma hai acceso la nostra curiosità . Un giorno tu ce lo dirai e noi ti aiuteremo a superare questo tuo imbarazzo .

 

 

Categorie
Alberto Ferrari Eva Strong Raina Serena Liguiori

Alberto Ferrari

 

Alberto Ferrari un grande amico non solo di Serena ma anche di Raina e quando vide che cosa aveva fatto fare a Serena voleva uccidere Eva ma decise di non farlo visto che quando Serena era tornata nel suo alloggio al settimo piano , aveva sentito che voleva scappare da li . Serena era tornata dentro al suo alloggio e si era chiusa a chiave e poi si era accasciata davanti alla porta ed era in lacrime . Si vedeva le mani e vedeva che non erano pulite ma erano sporche di sangue e cosi si inizio a vedere il corpo e vedeva che aveva un po’ di sangue della sua amica Raina . Serena decise di andarsi a fare la doccia e cosi togliersi tutto il sangue che era sul suo corpo e pure li sotto aveva iniziato a piangere e poi da li decise di scappare . Alberto anche se era nel suo alloggio aveva sentito tutto quanto e aveva iniziato a leggere il pensiero di Serena . Anche se Alberto non lo trovava giusto perché era molto preoccupato per Serena dopo quello che era successo . Aveva sentito nella sua mente un unico pensiero e sarebbe a dire “ Voglio andarmene da qui . Ho fatto del male alla mia amica e non voglio stare qui senza fare niente . Se sto qui un giorno la dovrò uccidere e io invece voglio stare li accanto a lei e cosi se muore posso morire insieme a lei e non che sono io a ucciderla “ . Alberto era d’ accordo con Serena , non voleva vedere Raina che era morta . Alberto sapeva che Serena non aveva pensato a un piano visto che se ne voleva andare via in fretta e furia e se Eva vedeva che lei se stava andando e li in quel momento tutti quanti sarebbe cosa fosse successo . Anche Alberto sapeva cosa sarebbe successo se Eva avrebbe visto che Serena se stava andando . Eva avrebbe preso per i capelli Serena e l’ avrebbe trascinata dentro il suo alloggio e poi li dentro le avrebbe fatta male visto che secondo lei il suo grande talento era stato sprecato . Se Eva avesse visto che Serena stava scappando , avrebbe detto che il suo futuro era stato mandato all’ aria perché lei si era fatta condizionare dalle emozioni e quindi per questo motivo doveva morire . Alberto invece decise di dare una mano a Serena anche se lei non aveva detto niente a nessuno . Alberto sapeva che non c’ e la poteva fare da sola e cosi decise di chiamare in modo telepatico gli amici più stretti di Serena e di Raina . Alberto aveva incontrato Serena e Raina quando erano a lezione e aveva detto a loro come fare un vero incantesimo di guarigione e grazie a questo consiglio loro divennero amici . Ma Alberto aveva un grande segreto che non aveva mai detto e sarebbe a dire era innamorato di Serena . Aveva paura di dire a lei cosa provava e per questo non glielo disse mai ma alla fine della sua fuga e prima di lasciarla andare glielo disse . Serena non se lo aspettava visto che si aspettava che lui si fosse innamorato di Raina , ma invece era innamorato di Serena . Serena fu sorpresa di questo evento e prima di andare via da li diede un bacio sulle labbra ad Alberto e disse – se non ti dovessi vedere più , con questo bacio ti potrai ricordare di me e di tutto quello che hai fatto per me . Alberto era felice di quel bacio e prima di lasciarla andare diede lui un bacio sulla labbra a Serena e disse – questo e stato per la tua amicizia e anche se non te l’ ho mai detto mi ero innamorato di te dal primo momento e avevo paura che tu non mi dicessi no . Ma se ci rivediamo ne riparliamo con calma e cosi forse ci possiamo sentire e forse un giorno metterci insieme . Serena gli disse con uno sguardo di felicità e di grande gioia – certo . Poi scappo via dal rifugio visto che si era messo dentro all’ ultimo piano e aveva fermato le guardie con una grande illusione e quando vide Serena la fece passare e li aveva spiegato tutto quanto .

 

Categorie
Angelo Baldassare Elizabeth Storm Foto New York supereroi Superpoteri

Irisa racconta la verità a Elizabeth Storm

 

Anche se noi pensiamo che la polizia ci può aiutare in rari casi non ci puoi aiutare e proprio per questo che Irisa non ha voluto dire la verità a Elizabeth Storm visto che non sapeva se gli avesse creduto oppure no . Quando alla fine Irisa si era riposata e adesso non aveva più paura vide che Elizabeth Storm non era nel loro distretto ma era a casa di Angelo . Angelo aveva chiesto a Elizabeth di fare qui l’ interrogatorio visto che se fosse andata li forse quei due tipi in moto ci avrebbero potuto riprovare quando ci stava andando . Elizabeth aveva pensato la stessa cosa e cosi disse ad Angelo – io verso le 10:30 del mattino sarò li a casa tua per parlare con Irisa e cosi lei e insieme a noi e cosi si sente al sicuro e ci puoi dire la verità . Irisa era in quella camera e si stava per mettere qualcosa addosso e vicino alla porta chiusa c’ era Angelo che busso e dopo aver aspettato che lei fosse vestita . Entro e andò verso di lei e le disse – senti sono qui per dirti che il mio capo domani alle 10 e mezza sarà qui per parlarti e cosi insieme a noi ci puoi dire la verità . Come vedi io ho accettato di buon grado i tuoi poteri e pure lei lo farà . Irisa si giro verso Angelo – dici davvero ? . Lo farà ? . Angelo decise di far vedere questa cosa a Irisa visto che era una persona con i poteri e quindi si poteva fidare di lei . Prese dalla tasca destra dei suoi pantaloni il suo Samsung Galaxy s4 e fece vedere la foto che aveva fatto e non era una foto di un evento qualsiasi ma era nel centro di New York ed era lo scontro tra gli Avengers e Chitauri . Ma la foto non riguardava loro ma vedeva Elizabeth Storm mentre con una delle loro armi uccideva uno dei Chitauri . Irisa prese in mano il telefonino di Angelo e inizio a vedere la foto e da li capì che si poteva fidare non solo di Angelo ma anche di Elizabeth . Quando Elizabeth arrivo a casa di Angelo che non era molto grande ma era una normale casa che si trova a Storm City . Irisa si era messa una maglietta e dei pantaloni e cosi decise di raccontare tutta la verità su quella sera visto che la sparatoria era iniziata per colpa sua . Irisa si mise seduta e poi Elizabeth si mise seduta e inizio a raccontare partendo da un giorno prima della sparatoria – Ero con l’ uomo che aveva deciso di avermi sua e cosi decise di farmi bere per far conoscere tutti i miei segreti e capì che io avevo i poteri per leggere il pensiero . Appena fossi sobria gli diedi una dimostrazione di questo mio potere e cosi lui capì di cosa ero capace . Ma poi il giorno della dimostrazione uno degli uomini voleva dire a qualcun altro di questa cosa e cosi lo uccise a sangue freddo davanti ai miei occhi . Mi prese per la mandibola e me la teneva molto stretta e mi disse che se diceva una sola parola del mio potere ad altre persone sarei stata una persona morta . Non so in che modo ma alcune persone con dei poteri sapevano che io ero la e cosi e iniziato questo scontro e la dentro sono morte un sacco di persone . La persona che avete arrestato ha ucciso tutti quanti li dentro e a me invece mi ha colpito di striscio ma mi sono finta morta cosi da essere salvata . Ha ucciso pure le persone con i poteri con dei proiettili dritti in fronte e adesso vi ho detto tutto . Elizabeth prima di lasciarla andare le fece un ultima domanda – come sapeva che le era la prossima . Irisa le dissi in modo molto chiaro – lui aveva la pistola puntata verso di me e io lessi i suoi pensieri e cosi capì che io ero la prossima e cosi feci di tutto per non farmi uccidere e cosi arrivai al vostro tavolo operatorio . Elizabeth aveva visto che tutto quello che diceva Irisa era successo in quel posto e quindi aveva detto la verità . Angelo andò a confortare Irisa che era molto agitata visto che per colpa sua erano morte delle persone . Angelo la fece calmare e cosi riposo un po’ visto che ne aveva bisogno .

 

Categorie
Angelo Baldassare Elizabeth Storm Irisa

Angelo Baldassare conosce Irisa

 

Irisa era una donna di 25 anni e si metteva nei guai per colpa del suo potere di leggere il pensiero visto che ce lo aveva lo voleva utilizzare per fare del bene o non del male . Visto che faceva queste cose alcune volte poteva finire male e un giorno fini male visto che era quasi morta e per questo fini sul tavolo operatorio di Angelo . Angelo prima di far fare al suo assistente la sua prima autopsia controllo che c’ era del polso e cosi inizio a fare la respirazione bocca a bocca a questa bellissima donna . Angelo mentre vedeva che la faccia della donna riprendeva colore normale prese i suoi vestiti che non erano distrutti ma erano solo un po’ bagnati ma con il tempo si asciugarono e cosi la donna se li pote mettere . Irisa si risveglio e vide che vicino a lei c’ era un dottore molto bello e disse – lei chi è ? . Angelo vide che la paziente era sveglia e da dietro visto che era ancora tutta nuda – io sono il Dottore Angelo Baldassare non mi giro a darle la mano visto che è nuda e io non voglio essere scortese con lei . Irisa si rialzo con calma e aziono la tenda che era vicino a uno dei letti e li si mise i suoi vestiti . Xander che era l’ assistente di Angelo stava vedendo e Irisa lo sapeva e cosi tramite i suoi poteri gli disse di girarsi e lui lo fece subito . Irisa se ne voleva solo andare e farsi una buona doccia calda e cosi dimenticare quello che era successo . Ma quando vide Elizabeth Storm venire li capì che non se ne poteva andare . Elizabeth era andata verso Angelo visto che non aveva visto il cadavere – dove sta il cadavere . Irisa dopo essersi messi i suoi vestiti apri la tenda e si rivolse a Elizabeth Storm – forse sta parlando di me . Non sono morta , ma lo hanno pensato e mi hanno portato qui e io sono stata riportata in vita da un bravissimo dottore . Elizabeth andò verso di lei – adesso deve venire con me e dirmi tutto quello che ricorda sulla sparatoria che le è successa in quel vicolo della 334 strada . Se non lo fa l’ arresto per falsa testimonianza . Irisa decise di andare con Elizabeth nel suo ufficio per dire per filo e per segno come era andata la sparatoria . Irisa si avvicino ad Angelo e disse – forse dopo più tardi possiamo uscire insieme oppure possiamo andare a casa mia . Dopo che Irisa se ne era andata dall’ obitorio Xander divenne un po’ geloso e disse – come mai lei ha ottenuto un appuntamento con questa bellissima donna e io invece quando sono qui non ho ottenuto ancora nulla . Angelo andò verso lui e mettendogli la mano sulla sua spalla destra – e tutta questione di fortuna . La prossima volta può capitare a te quando sarai da solo e devi affrontare una cosa del genere . Angelo non vedeva l’ ora di uscire con Irisa visto che non era una sospettata ma una persona che poteva dire tutto sulla sparatoria visto che aveva visto tutto e se lo ricordava molto bene . Angelo quando Irisa gli aveva chiesto di uscire voleva farlo lui ma quando non c’ era il suo superiore Elizabeth . Irisa con il suo potere aveva capito che Angelo Baldassare voleva chiederle di uscire con lui ma non sapeva se accettava oppure no e cosi decise di fare la prima mossa lei . Irisa utilizzava il suo potere per ottenere informazioni di ogni genere e in questo le era stato utile per capire che tipo di persone era Angelo e aveva visto che era un tipo apposto e una persona molto gentile e cosi decise di uscire con lui quella sera a casa sua . Angelo non sapeva niente di questa donna apparte che era bellissima e che il suo nome era Irisa e forse grazie a questo appuntamento poteva scoprire molto di più su di lei e cosi forse uscire ancora di più e forse nel futuro sarebbe potuti diventare una coppia fissa . Angelo non fu nervoso , anzi fu molto calmo e anche se Elizabeth lo aveva guardato con uno sguardo le disse – non si preoccupi la terrò al sicuro e cosi potrà esserci utile se arresta qualcuno di quella sparatoria e cosi la persona che ha fatto questa cosa a lei sarà in prigione . Alla fine uscirono per andare a casa sua e cosi li dentro si iniziarono a conoscere a vicenda e avevano molto in comune e aveva ottenuto un secondo appuntamento con lei .

 

Categorie
Aida Fontana Carlo Fontana Colorado Foto Mutaforme

Aspetto di Aida Fontana

In quei 10 anni Aida Fontana aveva fatto cose che il marito Carlo non sapeva e tra le quali aveva fatto una cosa che poteva essere disgustosa per alcune persone ma per lui non lo fu per niente dopo un anno . Aida non voleva invecchiare e cosi andò alla ricerche di leggende e una tra le quali le poteva interessare . Questa leggenda riguardava i mutaforme e si diceva che se dopo che avevi ucciso uno di loro ti cibi di tutto il loro sangue non invecchi mai . Aida all’ inizio non ci credette ma alla dopo un anno trovo una mutaforme visto che aveva visto su internet come si cibavano e come operavano e tramite queste cose capì che nel Colorado c’ era una mutaforme . Quando la uccise prese tutto il sangue di quest’ ultima e il sangue una volta entrato in circolo la fece ringiovanire e la rese immortale  . Quando il processo fini si rispecchio e vide che era molto bella ed era da mozzare il fiato .

need-for-speed-the-run-immagini-crissy-teigen

Aida Fontana era divenuta cosi dopo aver bevuto il sangue di una mutaforme e non lo trovo niente male il cambiamento visto da li in poi sarebbe cominciata una nuova vita per lei e in quell’ arco di 10 anni avrebbe imparato a usare i suoi poteri per leggere la mente e fare tutto quello che gli altri non sapevano fare con questo potere .

 

Categorie
Bruce Rafferty Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Federica Arcieri Lazarus Hawking Serena Rafferty

Cerco di scoprire chi ha aiutato Lazarus Hawking a uccidere Serena Rafferty durante il funerale

Era arrivato il giorno del funerale di Serena Rafferty e per era arrivato il giorno della mia missione e avevo fatto tutto per non farlo scoprire a nessuno visto che era una cosa molto segreta e quindi nessuna la doveva scoprire . Per prima cosa andai a fare le condoglianze alla famiglia di Serena Rafferty visto che erano molto disperati per la morte della loro unica figlia . Per il padre era l’unica cosa che gli impediva di andare oltre e cosi diventare un mostro che avrebbe ucciso un uomo . Durante tutto il funerale cercava di non fare niente e dovette utilizzare tutta la sua forza per non fare male a Lazarus Hawking . Gli occhi di Bruce Rafferty erano pieni di dolore ma anche rabbia e sopratutto si stavano quasi per dipingere rossi sangue per andare li e uccidere davanti a tutti quanti Lazarus Hawking ma stava cercando di non fare niente visto che era il giorno dove poteva ricordare sua figlia e per lei era come uno dei suoi soldati e per questo tra lei e suo padre c’ era un grande rapporto e per questo Bruce dava a sua figlia il sopranome di “ Piccola Soldatessa “ . Serena le piaceva moltissimo questo sopranome e quindi faceva felice davvero tanto suo padre visto che era felice di vedere suo padre che dava ancora gli ordini ai suoi soldati . C’ erano davvero molto persone che potevano essere delle Amazzoni del tipo tutte le persone che faceva parte delle lezioni di combattimento e quindi tutti gli studenti della scuola poteva essere . Ma poi mi ricordai quello che mi aveva insegnato Rain Sheppard sul conto delle Amazzoni che erano bellissime , aveva un corpo davvero molto ben allenato e sopratutto si allenavano tutti i giorni . Mentre mi spiegava avevo capito subito chi erano le Amazzoni ma prima di puntare il mio dito e cosi non dare loro nemmeno una possibilità per dire se sono innocenti oppure no dovevo capire se sono loro oppure no . Per capirlo mi avvicinai alle cheerlader che erano legate a Daniela Hernandez e lessi i loro pensieri e vidi molto cose ma quello che vidi fu che loro avevano aiutato Lazarus Hawking a uccidere Serena Rafferty . Allora capì che le Amazzoni erano loro visto che avevano nei loro ricordi gli allenamenti che fanno le Amazzoni e non solo quello avevano le loro più belle caratteristiche cioè bellezza e forza . Me ne stavo quasi andando da li quando notai una tra le varie Amazzoni che era bella ma non era molto forte con le altre e rispetto alle altre era innocente per l’ omicidio di Serena Rafferty . Decisi di non fare niente per il momento visto che se le Amazzoni avrebbero visto che Federica Arcieri si comportava in maniera strana sarebbe intervenuto Lazarus Hawking e avrebbe scoperto grazie all’ Informatico dove ero io e lui mi avrebbe ucciso . Una cosa però l’ avevo fatta cioè vedere i ricordi di Federica e lei era gentile e altruista e non era come le cheerlader per niente al mondo e quindi se tutto andava per il verso giusto avrei potuto far diventare una mia nemica una amica che era pronta ad aiutarmi nel cercare di mettere dentro le sue amiche . Forse Lazarus Hawking era intoccabile ma le Amazzoni non lo erano e per questo le potevo mettere dentro visto che su di loro avevano un sacco di cose cioè impronte , le corde e sopratutto i lividi sul corpo di Serena Rafferty e poi tutto era contro di loro visto che avevamo prove schiaccianti contro di loro e nessuno poteva dire niente ma per rendere tutto questo ancora più bello e sopratutto più infallibile avevo bisogno di una persona che aveva visto tutto quanto e quella persona era Federica Arcieri .