Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Lazarus Hawking Maraxus Serena Delgato Valentina Nora

Valentina Nora mi allena nella lettura del pensiero

Valentina Nora decise di entrare nella mia mente per cercare di capire cosa pensavo su di lei e vedevo che pensavo delle cose davvero molto belle su di lei . Secondo me se avessi pensato delle cose brutte sul suo conto forse mi avrebbe dato uno schiaffo o forse mi avesse fatto di peggio e lei aveva il potere per farmi qualcosa di brutto . Quando entro nella mia mente vide che era come uno spazio nero e io potevo simulare le cose che volevo e cosi capire cosa succedeva in un determinato luogo o momento e poi vide una cosa che stavo vedendo che io stavo provando a bloccare cioè stavo provando a bloccare i momenti su Maraxus per non farli a vedere a lei . Ma visto che non lo sapevo fare bene Valentina capì’ che io ero un Dominatore di Poteri e poi diedi un bastone addosso sulla spalla molto forte e tornammo alla realtà . Il bastone non mi fece nulla però non lo doveva fare e aveva visto che io avevo un grande potenziale ma non lo sapevo usare ancora e poi mi disse – Ascoltami bene io ti colpirò con il bastone ogni volta che non riesci a buttarmi fuori dalla tua mente . Non ci fermeremo visto che per controllare questo potere hai solo oggi e per questo cerca di non farmi perdere tempo . Quando vidi Valentina negli occhi videro che erano quelli di una persona forte e anche come me lo aveva detto era forte e quindi decisi di mettermi d’ impegno nel fare questo visto che questo non era solo per me ma anche per portare giustizia nei confronti di Serena Rafferty che era morta tra le mani di un nostro compagno che io considero solo un mostro che ha tolto la vita a una persona che non aveva fatto niente di male cioè l’ unica cosa che aveva fatto era aiutare persone che non erano molto famose ma le cheerlader non volevano che questa cosa continuasse e insieme a Lazarus Hawking la uccisero . Adesso toccava a me fare qualcosa , avevo solo 11 anni ma io ero l’ unico che poteva portare Lazarus Hawking in prigione e farlo rimanere li per sempre ma prima di tutto questo dovevo fare una cosa molto brutta e che non sapevo come sarebbe andato cioè dovevo togliere di mezzo la fidanzata di Lazarus Hawking e sopratutto le altre cheerlader che non erano normali cheerlader ma erano amazzoni ma diverse da tutte le altre queste volevano stare con gli uomini e sopratutto andare a caccia e uccidere . Per molte volte ci provammo ma senza nessun risultato e Valentina venne verso di me e mi disse una cosa per farmi ottenere i risultati voluti cioè – Daniel pensa a Serena Rafferty , pensa a voler portare giustizia nei suoi confronti e solo cosi potrai fare quello che devi fare cioè controllare il potere di leggere il pensiero . Valentina ci provo ad entrare nella mia mente ma questa volta ero pronto a buttarla fuori dalla mia mente e non fargli leggere nemmeno uno dei miei ricordi passati o presenti , inizia a pensare a Serena Rafferty e a potare giustizia nei suoi confronti e anche al mio senso di giustizia e alla fine dentro la mia mente si emano un potente fascio blu che butto fuori la mente di Valentina Nora . Valentina Nora era davanti a me e vide che grazie a lei ero migliorato tantissimo , io la abbracciai e vicino al suo orecchio sinistro – grazie per il tuo aiuto . Valentina mi abbraccio e mi disse in modo calmo e gentile – non c’ e di che ma per quella missione che vuoi fare durante il funerale di Serena Rafferty ci sto pure io oppure tu non fai niente . Ero con le spalle al muro e le dovetti dire – va bene puoi partecipare insieme a noi due ma cerca di stare attenti da quello che so le persone che cerchiamo non sono persone normali ma sono persone molto forti .