Categorie
Ada Knight Aurora Holmes Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Jodie Holmes Nox Universing Universo

Io e Ada esaminiamo una scena del crimine

2492261.screen.shot_.2013.06.04.at_.6.42.51.pm_

Ero in macchina con Ada per andare vero la casa di Jodie Holmes che era vicino al Centro Commerciale ed era vicino 50 metri dal Parco Commerciale  . Li nessuno aveva sentito nulla perchè non volevano problemi e quindi non ci avrebbero detto niente di niente . Ma visto che noi avevamo i poteri non ci serviva chiedere a qualcuno e cosi poteva capire tutto subito . Io e Ada avevamo il potere di sapere la storia che è conservata in un oggetto e visto che l’ omicidio era stato due giorni fa e anche se era stato dopo gli oggetti avrebbero raccontato quella storia . La storia della morte di Jodie Holmes e della fuga di Aurora Holmes .  Una volta arrivati  sulla scena del crimine vedemmo la porta già aperta e davanti alla porta c’ era il nastro giallo da non superare per non contaminare la scena del crimine . Una volta arrivati vidi che all’ ingresso c’ erano di impronte di tacco . Ada le vide e si tolse un attimo le scarpe e si mise delle buste per non contaminare la scena si mise li sulle impronte ed ebbe una visione . Vide una donna con una tuta mimetica blu bussare alla porta . Jodie Holmes apre la porta e muore e la visione non era finita li e vide una ragazzina giocare con le carte da gioco e il suo nome era Aurora . Una volta finita la visione Ada si rimise la scarpe – allora ho visto una donna che aveva una tuta mimetica blu . Come pistola aveva una Desert Eagle 50 . La vittima ha aperto la porta e lei ha sparato un colpo e l’ ha uccisa subito . Poi ho visto che li in salotto c’ era una ragazzina che stava facendo castelli di carta . Io e Ada entrammo dentro la casa e poi toccai a terra e vide quello che fece la donna . Vidi che prendeva la ragazzina per i capelli e le intimava di scappare e di guardarsi le spalle visto che non sarebbe mai stata al sicuro . Aurora era scappata da quella casa e poi cerco in ogni parte della casa e trovo i soldi sotto al letto di Jodie Holmes . Una volta finita la visione guardai Ada Knight – lei era li per uccidere solo Jodie e non Aurora . Ma non era li solo per quello ma anche i soldi . Ada non sapeva dei soldi visto che non aveva visto la visione – quali soldi ? . Io ero li vicino ad Ada – penso che Jodie Holmes abbia rubato dei soldi dal porto e questa assassina ha ucciso Jodie Holmes e non Aurora forse glielo ha detto il capo o forse no . Era qui per i soldi li ha presi e se ne andata . Ada venne verso di me e mi guardò – adesso cerchiamo la ragazza . Speriamo che non sia in pericolo . Oppure abbiamo un altro cadavere . Ada non sapeva come avevo scoperto che i soldi provenivano dal Porto – come facevi a sapere che i soldi provenivano dal porto . Nella visione alcune volte pure gli odori si sentono – Ho fermato la visione vicino ai pantaloni e vicino alla borsa dei soldi e ho sentito l’ odore di pesce . Ada tocco il punto dove avevo toccato io e vide che avevo ragione – hai ragione ?. Qui c’ e di traccia di pesce e quindi lui li ha presi al porto . Li ha portati qui ma Nox l’ ha scoperta in qualche modo e l’ ha uccisa . Adesso cerchiamo Aurora Holmes prima che possa essere troppo tardi per lei .

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Boxtrolls – Le scatole magiche

Il ragazzo non ha avuto una famiglia normale e non ha avuto un nome normale . Lui si chiama Uovo ed è un eroe che è simile a un comandante visto che lui cercherà di aiutare la sua famiglia a fare qualcosa che prima non hanno mai fatto .

Durante la sua avventura incontra una ragazza di nome Winnie che è carina , ricca e permalosa . Uovo e Winnie si incontrano e forse pure lui aiuta il ragazzo nella sua missione oppure gli dice che è una cosa impossibile da fare

Una delle scatole con cui ha vissuto Uovo ha secondo me quella voglia di far saltare le cose oppure il nome Scossa lo ha avuto per un altro modo .

Uovo ha vissuto con altre tre scatole che si chiamano Pesce , Ruote e Scarpa

Categorie
2004 2012 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps Vita Ps3

Hotline Miami a quota 300mila copie su PC

Il formidabile Hotline Miami sta mietendo il meritato successo su piattaforma PC: le vendite hanno infatti superato le 300.000 copie. Niente male per un gioco incompleto risalente al 2004, che poi il creatore e designer Jonatan “Cactus” Söderström ha deciso di ultimare dopo anni di pausa. È proprio Cactus che commenta questi risultati:

«Durante lo sviluppo, alcuni giorni eravamo così fottutamente stanchi, e non sapevamo proprio se avremmo mai guadagnato un centesimo con questo gioco, e se ci fosse qualcuno che avrebbe voluto giocarlo. Ma a noi è sempre piaciuto giocarlo. Appena ho completato la grafica, e l’abbiamo implementata e abbiamo provato il gioco, ci è sembrato subito un ottimo prodotto… e la motivazione è tornata»

E ha continuato:

«Ora possiamo creare nuovi giochi e abbiamo soldi che ci avanzano. Non sono proprio abituato ad avere soldi da spendere. Non sono così materialistico, credo. Sono abituato a mangiare noodle economici e bastoncini di pesce. E il denaro non ha cambiato proprio nulla»

Hotline Miami è da pochi giorni disponibile anche su PlayStation 3 e PlayStation Vita con formula cross-buy. Si tratta di uno dei giochi (indie e non solo) migliori usciti nel 2012, ed è rientrato di diritto fra i “Top” della nostra Top/Flop 2012.