Categorie
Amelia Strong Daphne Strange

Daphne Strange

Daphne era una ragazza che aveva il potere di attraversare le pareti e quando all’ età di 7 anni scopri di avere questo potere e decise di utilizzarlo per prendere il meglio dalla vita . Visto che a quell’ età di scappo di casa visto che per i suoi genitori quella non era sua figlia era un mostro che aveva preso le sue sembianze e aveva quel potere . Secondo i suoi genitori quella non era più la loro piccola principessa era un mostro e visto che ogni sera ascoltava quei discorsi una sera prima che suo padre mise l’ antifurto se ne andò di casa . Non gli importava dove andare ma il suo unico obbiettivo era quello di andarsene il più lontano possibile da i suoi genitori . Quando se ne andò non lascio nemmeno un biglietto , non lascio niente e prese solo uno zaino dove avrebbe messo tutto quello che avrebbe trovato nel suo nuovo viaggio . Daphne non torno mai a casa visto che per lei i suoi genitori erano morti e per questo se uno le chiedeva dove sono i tuoi genitori piccolina . Daphne rispondeva in modo molto triste e faceva cadere qualche lacrima e diceva con quei occhi davvero molto tristi che si poteva vedere l’ emozione nei suoi occhi – i miei genitori sono morti . Daphne visto che non aveva mai saputo cosa era il bene decise di seguire la parte del male e visto che sapeva attraversare le pareti senza dirlo alle persone con cui stava rubava loro qualcosa tipo biancheria intima e molte altre cose . Dopo aver rubato qualcosa da loro se ne andava nel cuore della notte senza dire niente e senza lasciare nessuna prova della sua presenza per non mettersi troppo in pericolo . Visto che dal giorno in cui lei se ne era andata di casa aveva pensato solo a una persona cioè se stessa e a nessuna altro visto che i suoi genitori l’ hanno fatta sembrare un mostro da odiare . Nessuno le aveva insegnato a essere buona con gli altri e per questo aveva deciso di essere molto cattivi visto gli altri lo erano sempre stati con lei . Quando andava con i suoi amici tutti la chiamavano mostro e per questo tutti la evitavano anche se era molto carina ma a loro importava il fatto che aveva il potere . Con il tempo lei andò con le persone sbagliate e che c’ entravano con i rapimenti di ragazzine e grazie a lei furono rapite queste dodici ragazze . Daphne lo faceva perché era stata plagiata da queste ragazze visto che non vedeva delle ragazze normali ma ragazze che la prendevano in giro e la chiamavano mostro davanti a tutti quanti e lo scrivevano pure sui muri e per questo che i suoi genitori non la volevano più visto che secondo loro era una cosa brutta e il padre la voleva uccidere anche se era la loro piccolina loro l’ avrebbero uccisa . Daphne aveva conosciuta Amelia Strong quando era arrivata in una casa per vedere se c’ era qualcosa da rubare e Amelia riconobbe subito che lei era debole e quindi una persona molto fragile da plagiare e cosi inizio a farlo . Ci mise un bel po’ perché questo processo ebbe successo ma ci riusci e ogni volta che vedeva una ragazzina di 14 anni vedeva le sue amiche che la prendevano in giro . Daphne anche se era stata sempre gentile con tutti nessuno le ha dimostrato gentilezza tranne una cioè Amelia ma anche lei l’ ha utilizzata per i suoi scopi e quando lo scoprirà chissà come reagisce visto che una cosa del genere può essere una grande questione nella sua mente e quindi se uno la voleva aiutare doveva fare con calma visto che se uno non affrontava la questione con tatto poteva finire molto male non solo per la persona ma anche per la mente della ragazza visto che poteva finire come una pioggia di specchi che cade quando uno rompe uno specchio e cosi si sarebbe frantumata la mente di Daphne . 

Categorie
Assassinare Assassino Daniel Saintcall Detective Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Jack Norrington La Rosa Nera Visioni

Addestramento con Rosa Nera parte 2

Con molta attenzione e con molta calma mi diressi verso la nave della Rosa Nera , visto che il nome Rosa Nera le piaceva decise di darlo pure alla sua nave che era molto grande e molto ben equipaggiata di armi e tutto quello che le serviva . Voleva far capire ai nemici che anche se lei aveva scelto il nome di un fiore , cioè che lei delicata al tocco ma tagliante . Questo voleva far capire ai suoi nemici , nessuno mi notò quando sali a bordo della Black Rose e inizia a toccare i primi oggetti per aver qualche visione del passato . Cercai di vedere con gli occhi della fenice , quello che mi serviva ma niente per il momento niente . Per ottenere qualche visione aveva toccato pure il ponte della nave ma non avevo trovato niente che poteva aiutarmi nelle mie indagini . Andai nel luogo dove i vari membri della ciurma andavano a dormire e inizia a toccare le varie brande e dopo lungo cercare trovai una cosa che poteva aiutarmi . Ebbi una visione che a giudicare era di due settimane fa , la persona che dormiva nel letto che avevo toccato , aveva avvisato i Templari che quel giorno la Rosa Nera e la sua ciurma doveva andare per mare e trovare un tesoro su un isola . La spia quel giorno prima di partire andò al centro di Port Royal , ma sopratutto al bar non in un bar qualsiasi , ma il bar in cui andavano i Templari che erano vestite da guardie . La spia si avvicinò al luogo che anche se era aperto quel posto e davanti c’ erano due guardie che erano armate con lunghi fucili ed erano pronti a utilizzarli . Che il padre della Conoscenza ci guidi – una volta detto tali parole , le guardie lo fecero entrare e le guardie lo guardarono in faccia e dissero – Hai qualcosa da riferire ? . Si , La Rosa Nera sta andando a queste coordinate a prendere un tesoro , ho pensato che visto che voi avete perso un carico , potete andare a queste coordinate e prendere il tesoro da Rosa Nera . I Templari lo guardarono e disse molto riconoscenti – Nel nostro ordine ci servono persone come te che pensano a come migliorare non solo l’ economia ,ma anche nel nostro ordine . Poi uno dei soldati si avvicinò a lei e gli punto una spada vicino alla gola e tenendola ferma e immobile li – Adesso vai e non dire a nessuno dove sei andato oppure ti uccideremo , poi il soldato ritrasse la spada e lascio andare la loro spia . Una volta che lui se ne andò , parlarono e dissero – quando La Rosa Nera muore , cosa faremo di lui , la guardia inizio a versare il rum nel suo bicchiere – uccideremo sia lui che tutta la ciurma , una volta uccisa lei e inutile che gli altri sopravvivono . Vi dico una cosa delle visioni , se sai controllare il potere delle visioni , riesci ad averne una o due all’ inizio ma poi quando riesci a controllare completamente il potere di avere quando tocchi un oggetto riesci a vedere tutte le visioni che vuoi vedere . Decidi tu quali visioni avere e quali non vuoi vedere , quello dipende da te e basta , lo puoi decidere tu quando fermare la visioni e quando farla ripartire . Dopo aver finito di vedere la prima , decisi di vedere la seconda che era ambientata la settimana seguente , questa volta la spia la potevo vedere negli occhi ed era giovane di 26 anni , aveva maglietta nera e pure pantaloni neri ed era un pirata della Rosa Nera , il suo nome era Jack Norrington . Anche se La Rosa Nera faceva parte degli Assassini , ma non Jack suo padre era un Templare e inizialmente lui non voleva diventarlo , ma poi con il tempo suo padre lo plagio . Mano a Mano con il tempo lui riusci a passare dalla parte dei Templari , dopo molto tempo suo padre ordinò al figlio Jack di entrare nella banda di Pirati della Rosa Nera per dirgli tutto quello che faceva lei , visto che faceva parte degli Assassini . La seconda visione faceva vedere che lui Jack avvertiva i Templari della prossime mosse della Rosa Nera , la prossima mossa della Rosa Nera era uccidere un uomo importate dei Templari , era una grande assassina dei Templari e aveva fatto davvero molte vittime e aveva fatto a Port Royal . Lei non aveva nome , ma i Templari la avvisarono lo stesso , ma lei non era per niente preoccupata perché lei era bravissima e aveva portato un grande terrore . La Rosa Nera era una giustiziere e decise di farlo , di spezzare il terrore e quindi ucciderlo e cosi riportare la luce a Port Royal . Lei prima di fare la mossa per sconfiggerlo , voleva studiare il nemico , ci volle molto tempo per studiare l’ avversario e lo scontro tra loro ebbe inizio e normalmente vinse La Rosa Nera . L’ ultima visione riguardava un evento che è successo a qui a bordo della Black Rose , Rosa Nera prima di far partire la sua nave fece un discorso che fece molta paura a tutti – Dentro le nostre file c’ e un grande traditore , una spia dei Templari . Un fottuto pezzente del cazzo che è stato talmente disperato da credere alle menzogne del nostro nemico . Se la persone che ha tradito la mia ciurma si fa avanti adesso , non lo uccido lo butto solo in mare . Ma se la persone che fa la spia si continua a nascondere lo ucciderò in tutti i bruttissimi modi che mi verranno in mente e ve lo prometto la morte di questa spia che ci ha traditi non sarà veloce e indolore anzi sarà lenta e davvero molto dolorosa . Anche se Jack Norrington aveva paura ma non lo fece vedere , ma non disse niente e non si fece avanti . La Rosa Nera da un avvertimento e se qualcuno non segue quell’ avvertimento lei non ti da una seconda possibilità neanche se davanti a se ha una spia . Proprio perché lei ha davanti a se una spia lei mostra tutta la sua cattiveria , Jack Norrington non avrebbe detto niente perché sapeva che in qualche modo che I Templari sapevano che lui ha detto qualcosa alla Rosa Nera e se lei non l’ avrebbe ucciso , l’ avrebbero fatto loro . Avevo tutte le informazioni che mi servivano scesi dalla nave Black Rose e andai a riferire alla Rosa Nera quello che avevo scoperto cioè chi era la spia nella sua ciurma . La Rosa Nera né sarebbe stata molto felice di sapere chi era la spia e ucciderla , cosi poi lei poteva continuare a fare quello che fa , cioè cacciare via da Port Royal i Templari .