Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3

Gran Turismo 6: ecco i prezzi delle microtransazioni

A poco meno di 48 ore dal lancio di Gran Turismo 6, gli sviluppatori di Polyphony Digitaldecidono di sciogliere definitivamente l’arcano del sistema di microtransazioni che accompagnerà l’uscita del loro gioco di guida pubblicando la lista dei pacchetti di crediti acquistabili dagli utenti del sesto capitolo del Real Driving Simulator firmato Sony.

Sfogliando le pagine della scheda informativa di GT6 aggiornata di fresco assieme all’ultimo update del PlayStation Store, possiamo così scoprire i tagli degli assegni virtuali che Polyphony staccherà in favore degli appassionati che, mettendo mano al proprio portafogli, vorranno velocizzare il processo di acquisizione dei bolidi e dei potenziamenti altrimenti sbloccabili “naturalmente” conseguendo podi e vittorie nel corso delle gare della Carriera in singolo e delle sfide in rete:

  • 500.000 Crediti – €4.99
  • 1.000.000 di Crediti – €9.99
  • 2.500.000 Crediti .- €19.99
  • 7.000.000 di Crediti – €49.99

Lo schema esplicativo realizzato dai ragazzi di Polyphony offre un piccolo ma significativo assaggio delle opzioni a disposizione di chi deciderà di optare per la soluzione delle microtransazioni: con un milione di crediti ci si può portare a casa una BMW Z4 GT3 del 2011 (prezzo di listino: 350.000 Cr) e altre otto vetture da competizione. Ben diverso, invece, è il discorso per le dreamcar più esclusive, il cui prezzo di listino s’aggirerà tra i 5 e i 20 milioni di Crediti per garantirne un livello di rarità congruo ed evitarne un abuso da parte dei giocatori piùdanarosi.

La commercializzazione di Gran Turismo 6 è prevista per il prossimo 6 dicembre in esclusiva su PS3: i nostri lettori più affezionati, però, sapranno già che Yamauchi in persona ha candidamente affermato di voler riprendere il titolo per migliorarlo in ogni suo elemento grafico e tecnico fino ad “evolverlo” in un nuovo capitolo della saga da pubblicare, si spera, entro la fine del prossimo anno su PlayStation 4.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Sony

Gran Turismo: primi dettagli sul film tratto dal videogioco di guida

Come avrete già letto, Sony ha confermato ufficialmente il film sulla serie di videogiochi di guida intitolata Gran Turismo. Dalla GamesCom 2013, teatro dell’annuncio, arrivano ulteriori dettagli sulla pellicola, realizzata naturalmente in collaborazione con il team di sviluppo di Gran Turismo, Polyphony Digital.

Proprio il padre della serie videoludica, Kazunori Yamauchi, ha fornito ulteriori dettagli sul progetto, rendendo noto che in realtà Polyphony avrebbe ciclicamente ricevuto proposte per realizzare un film su Gran Turismo durante gli ultimi 7 anni, rifiutando ogni volta fino all’accordo definitivo con Sony, madre del marchio PlayStation a cui Gran Turismo è indissolubilmente legata.

Yamauchi ha anche confermato che il film sarà prodotto da Michael De Luca e Dana Brunetti, veterani dell’industria cinematografica ai quali si dovrà anche l’uscita nelle sale dell’adattamento di 50 sfumature di Grigio. Ma i dettagli più interessanti riguardano naturalmente la trama: il film di Gran Turismo racconterà infatti la storia reale di Lucas Ordonez, pilota professionista vincitore nel 2009 della GT Academy, iniziativa che permette ogni anno ad appassionati di Gran Turismo di avere una possibilità per debuttare nel mondo delle corse reali.

Grazie alla propria passione, Ordonez ha guidato per la scuderia Nissan alla 24 Ore di Le Mans e alla 24H Dubai, affermandosi così definitivamente come pilota professionista: secondo Yamauchi, il film mostrerà all’inizio una mamma preoccupata per il troppo tempo passato dal figlio con i videogiochi, fino a vederlo diventare un campione delle corse reali.

 

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Ps4

Gran Turismo 6: svelati i bonus preordine e i contenuti dell’Anniversary Edition

Dopo essersi dimostrato più che disponibile allo sviluppo futuro di una versione di Gran Turismo 6 da destinare all’utenza di PlayStation 4, Kazunori Yamauchi ridà la parola ai suoi Polyphony Digital per garantire ai suoi ragazzi tutto lo spazio mediatico necessario per l’annuncio dellaAnniversary Edition e dei bonus previsti per chi preordinerà (o per chi lo ha già fatto in queste settimane) l’attesissimo gioco di guida in esclusiva su PS3.

I contenuti aggiuntivi dell’edizione Anniversary coincideranno con quelli dei preordini, anche se con delle piccole ma importanti differenziazioni tra i bonus legati alle offerte dei diversi rivenditori aderenti all’iniziativa. A prescindere dal negozio digitale scelto, comunque, sia per i preorder “classici” che per gli acquirenti della Anniversary verrà proposto il 4-Car Pack, un DLC contenente quattro bolidi (la Nissan GT-R NISMO GT3 13, la BMW Z4 GT3 11, la Chevrolet Corvette Stingray (C7) e la Tesla Model S Signature Performance 13).

In base al negozio scelto per il preordine, inoltre, il proprio pilota virtuale di Gran Turismo 6 potrà godere di un ulteriore pacchetto aggiuntivo di 20 auto (comunque sbloccabili conseguendo gli obiettivi della Carriera) con livree customizzate e dei leggeri potenziamenti delle prestazioni, di un milione di crediti spendibili nel negozio digitale della modalità singleplayer (con riflessi diretti sulle auto utilizzabili nelle sfide in rete sin dal giorno di lancio), di una guida al gioco (l’Apex II) e di diversi gadget per le personalizzazioni estetiche dell’avatar e dello stesso pilota (dal casco alla tuta indossata in ogni gara).

Prima di lasciarvi alla lista completa dei 20 bolidi proposti da Polyphony Digital per festeggiare il 15° anniversario della loro leggendaria saga e, tanto per gradire, alle immagini di gioco pubblicate in queste settimane dall’esperto team di Yamauchi, ricordiamo a tutti gli interessati che Gran Turismo 6 è previsto in uscita a fine anno (si spera non più tardi di ottobre/novembre) solo ed esclusivamente su PlayStation 3.

Alfa Romeo TZ3 Stradale (2011)
Alpine A110 1600S (1968)
Aston Martin V12 Vantage (2010)
Audi R8 LMS ultra (Audi Sport Team Phoenix) #3 (2012)
BMW Z4 GT3 (2011)
Chevrolet Corvette Stingray (C7) (2014)
Ford Focus ST (2013)
Ford Mustang Shelby GT500 (2013)
Honda weider HSV-010 (SUPER GT) (2011)
KTM X-BOW R
Lamborghini Aventador LP 700-4 (2011)
Lexus IS F Racing Concept (2008)
Lotus Europa (type54) (1968)
Mercedes-Benz SLS AMG GT3 2011
Nissan GT-R NISMO GT3 N24 Schulze Motorsport (2013)
Renault Sport Megane Trophy V6 Race Car (2011)
SRT Viper GTS (2013)
Tesla Motors Model S Signature Performance (2013)
TRD 86 Racing (2008)
Volkswagen Scirocco GT24 Race Car (2008)

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo PLaystation 4 Ps3 Ps4 Sony Uscite Future Videogiochi

Gran Turismo 6 pagina trovata sul sito ufficiale

Solo nel caso che qualcuno, da qualche parte non era ancora consapevole del fatto che Gran Turismo 6 è una cosa, Sony ha aggiunto una pagina di prodotto per il sequel non annunciato ma inevitabile.

La pagina attualmente vuoto prodotto ci dice assolutamente nulla sul gioco, ma sembra confermare la sua esistenza.

Gran Turismo 6 è uno dei segreti più mal custoditi nella storia di Sony. Abbiamo sentito promesse di un aggiornamento sul corridore da agosto dello scorso anno, e ci aspettiamo di essere annunciato in un evento del 15 ° anniversario del Regno Unito il 15 maggio, che è ora nude via ora.

Quindi è sicuramente vero, ma alcune domande restano – ci aspettiamo che su PlayStation 3 o PlayStation 4? E potrebbe alzare fin da questo anno, come suggerito da un dirigente?

Se è così, che ti ha battuto il suo fratello minore in termini di tempo di sviluppo; Gran Turismo 5 ha trascorso cinque anni nelle opere prima di rilasciare nel 2010, con Gran Turismo 6 andare in produzione subito dopo. Il progetto è andato in silenzio, ma “naturalmente” Polifonia stava lavorando su di esso.

Anche se la tattica generale PR è quello di non parlare di giochi senza preavviso, il personale e leader di Polyphony Kazunori Yamauchi sono piuttosto loquace in materia, e sono anche stati avvistati in natura, chiacchierando con i fan.