Categorie
2013 Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Spazio Universo Uscite Future Video e Trailer

Space Pirate Captain Harlock – promo a Cannes 2013, trailer, immagini, curiosità

«L’universo è la mia casa… la voce sommessa di questo mare infinito mi invoca e mi invita a vivere senza catene… la mia bandiera è un simbolo di libertà» (Capitan Harlock)

Il celebre Captain Harlock creato da Leiji Matsumoto, non ha mai smesso di solcare lo spazio siderale dell’immaginario, per tutti gli ultra trentenni cresciuti con i fumetti manga e gli anime giapponesi in tv.

Gli stessi che aspettano da anni Space Pirate Captain Harlock, il nuovo progetto d’animazione in computer grafica della Toei Animation, che ha affidato allo scrittore Harutoshi Fukui, reduce dai romanzi Mobile Suit Gundam UC e dal live-action Bōkoku no Aegis, l’onere e l’onore di adattare la trama originale alla società moderna.

Impresa che lascia ben sperare in pochi cambiamenti, per la nuova sfida in CGI del nostro indomito e valoroso capitano, segnato da una lunga cicatrice ma per niente dal tempo che passa, con il mantello nero e la bandiera con il teschio, che sventolano bisogno di libertà in un 30° secolo decadente, che ha distrutto l’ecosistema, barattato il gusto della vita con il ‘benessere’, e indebolito le coscienze di una società opulenta e corrotta.

L’animazione della Sega Sammy Visual Entertainment, la direzione del regia affidata a Shinji Aramaki (Appleseed, Starship Troopers: Invasion), con il supporto di uno staff tecnico composto dal mecha designer Atsushi Takeuchi (Appleseed) e il character designer Yutaka Minowa (Ninja Scroll), fanno il resto, con un budget equivalente ad oltre trenta milioni di dollari americani, che non si avvicina agli standard di certe animazioni americane , a supera di gran lunga quelle della giapponese Toei Animation.

Un progetto che ha fatto la sua comparsa al Tokyo International Anime Fair 2010, il 7 settembre 2013 sembra finalmente pronto a portare parecchia azione in 400-500 sale cinematografiche giapponesi, anche in 3D, mentre una versione internazionale del film è attualmente in post-produzione, infondendo speranza in quanti si preparavano ad una lunga attesa.

Tra i prossimi imminenti assaggi per gli impazienti, ci sono i 15 minuti di promo che sarà trasmesso a Cannes, per l’esattezza all’Olympia 2, alle 14:00 di venerdì 17, e alle 12:00 di sabato 18 maggio.

Su Vimeo potete vedere un teaser trailer inedito in lingua inglese, è ancora privato, ma la password è BOARDARCADIA, prima dei trailer a seguire, con il più recente in testa, nei primi 30 secondi del video.

 

Categorie
2013 2014 Andrew Garfield Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Andrew Garfield diventa un prete missionario per Silence di Martin Scorsese

Se in queste settimane lo abbiamo visto per le strade di New York con indosso il leggendario costume dell’Uomo Ragno, il prossimo progetto in cui Andrew Garfield sarà coinvolto è decisamente assai lontano per ambientazioni e personaggi. Il giovane attore è stato infatti voluto niente meno che daMartin Scorsese per il suo prossimo film: Silence. Scritto dallo stesso regista insieme a Jay Cocks, la storia di questo film è ambientata nel 17° secolo e segue le vicende di un gruppo di missionari che approdano in Giappone per indagare su alcune presunte torture perpetrate dai cristiani sulla popolazione locale. Garfield vestirà i panni del protagonista: padre Rodrigues, ossia un sacerdote portoghese dell’ordine dei gasuiti. Ruolo per cui negli anni passati (tra annunci, rinvii e traversieScorsese sta inseguendo questo ambizioso progetto ormai da quasi 20 anni) si erano fatti i nomi di Daniel Day-Lewis e Benicio del Toro.

Nel cast di Silence entrano anche Ken Watanabe e Issei Ogata; le riprese potrebbero iniziare nel luglio 2014 a Taiwan. Ricordo che Martin Scorsese tornerà in sala nei prossimi mesi con il thriller finanziario The Wolf of Wall Street con protagonista Leonardo DiCaprio che è attualmente in fase di post-produzione mentre Andrew Garfield sarà invece sui schermi di tutto il mondo nel 2014 con The Amazing Spider-Man 2.

 

Categorie
2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Supercriminali supereroi Superpoteri

Iron Man 3 uscirà anche in IMAX

“Il terzo capito della saga di Iron Man potrà contare anche su una versione dedicata alle sale IMAX di tutto il mondo. La conferma è arrivata direttamente dalla IMAX stessa e il film verrà convertito in IMAX via procedimento di rimasterizzazione “blow-up” IMAX DMR (Digital Media Remastering)”

Atteso nelle sale di tutto il mondo a partire dal prossimo 24 aprile (Italia compresa), il terzo capitolo della saga di “Iron Man” diretto da Shane Black (regista di “Kiss Kiss Bang Bang” e sceneggiatore di “Arma Letale 1 e 2”) potrà contare anche su una versione dedicata alle sale IMAX di tutto il mondo. Il film della Marvel è stato ripreso in digitale via telecamere Arri Alexa (le stesse già utilizzate per “The Avengers”) a risoluzione nativa 2,8K e successivamente convertito in 3D in post-produzione (sempre come per “The Avengers”). Dal master digitale, IMAX Corporation ha effettuato la versione blow-up in IMAX DMR (Digital Media Remastering).

Ricordiamo che “Iron Man 3” sarà il quarto film della Marvel (distribuito dalla Disney) a poter contare su una versione cinematografica distribuita anche in IMAX, dopo i successi di “Iron Man 2”, “Thor” e “The Avengers”.