Facciamo rivelare la verità a Cindy Neri

Quando hai a che fare con dei casi di scomparsa devi stare attento perchè potrebbero essere stati fatti dagli stessi parenti per fare in modo che quella persona faccia come dicono loro. Ma io e Pandora stavamo lavorando a un caso del tutto diverso cioè una ragazza di 26 anni scomparsa in un mondo tutto nuovo e potrebbe essere in centinai di universi. Io avevo capito che Cindy Neri non ci aveva detto sulla loro situazione e sopratutto perchè era cosi agitata e andava avanti in indietro per il bar. Quando hai un assistente devi far vedere a lei di cosa sei capace ma devi anche capire se lei è capace di fare l’ investigatrice oppure no. Pandora aveva notato lo strano comportamento di Cindy Neri e poi lei si ricordo di un rumore che aveva sentito quando io facevo a Cindy le domande. Pandora aveva sentito il rumore del cuore di Cindy battere in una maniera irregolare, come agitato come se noi stavamo cercando di capire se aveva fatto qualcosa di sbagliato oppure no. Pandora aveva notato queste cose e poi venne verso di me e mi fece uno sguardo molto serio per farmi capire che aveva scoperto qualcosa di importante – credo che Cindy e Angela stanno nascondendo qualcosa di molto strano, forse sul loro passato. Io guardai Pandora negli occhi per farle capire che aveva azzeccato – brava hai capito. Lo avevo notato pure io ma volevo vedere se ci potevi arrivare con o senza il mio aiuto. Un giorno queste indagini le dovrai fare da sole e forse io sono lontano e non posso darti una mano nel risolvere. Pandora non si arrabbio con me visto che io avevo ragione su questo fatto e senza pensarci – adesso che facciamo ?. Io senza pensarci andai verso di lei con uno sguardo molto arrabbiato – se non mi riveli chi sei veramente e da cosa ti nascondi io prendo la Mappa dei Mondi e me ne vado e non ti aiuto a trovare Angela Neri. Avevo messo pressione su Cindy Neri e alla fine lei decise di dire a me alla piccola Pandora la verità su di loro. Si mise seduta su uno sgabello e poi parlo a tutti della loro triste storia – Io non mi chiamo Cindy ma Rowena e Angela in realtà si chiama Angelica e noi due proveniamo dall’ universo 33. Noi li vivevamo in un modo del tutto diverso in un modo dedicato al cyberpunk e fino a 15 anni noi vivevamo li ma per colpa di alcune liti io e Angelica abbiamo dovuto cambiare identità per colpa del fatto che io non volessi far usare i poteri a mia figlia. Io in realtà avevo scoperto che li usava questi poteri e un giorno noi abbiamo litigato e noi siamo dovuti venire qui visto che nel 2265 alcune persone hanno scoperto che noi abbiamo i poteri. Alcuni di loro ci volevano uccidere e cosi siamo arrivati qui nell’ Universing e per fare in modo che nessuno ci cercasse abbiamo cambiato i nostri look, i nostri costumi e noi abbiamo dovuto cambiare i nostri nomi e cosi potevamo lavorare e vivere in pace. Io usando il potere di capire se una persona stava mentendo capì che Rowena mi aveva detto la verità e adesso io andai verso la mappa dei mondi – so come trovare Angelica cioè trovando Marika e facendole alcune domande, visto che loro sono migliori amiche saprà tutto il piano di Angelica e cosi la possiamo anticipare e bloccare.

Annunci

The Flash – Il piano di Devoe

Dopo numerosi viaggi e dopo aver visto che Clifford Devoe ha preso le persone che erano sull’ autobus credo di aver capito cosa vuole fare e perchè ha riportato qui in questo mondo Barry Allen. Credo che lui sta cercando il corpo perfetto è in questo caso è il corpo del velocista scarlatto noto come Barry Allen. Clifford sta prendendo i corpi di questi meta-umani per restare in vita ma lui a visto che la materia oscura sta facendo solo indebolire questi corpi e cosi lui deve trovare subito un nuovo corpo in 24 o 48 ora. Adesso lui ha preso il corpo di Izzy Bowin che aveva il potere di usare la musica come un arma e in qualche maniera è riuscita a rendere Clifford Devoe debole ma adesso lui ha un altro corpo e un altro potere. Nonostante il Team Flash sia riuscito a creare un piano in fretta e furia ed era riusciti a renderlo operativi, Clifford Devoe è riuscito a prendere anche questo corpo e questo nuovo potere. Pandora mi ha chiesto perchè non faccio niente per fermare Devoe dopotutto io ho questi poteri e so queste cose dai miei viaggi nel tempo e lo sapeva perchè era venuta con me. Allora io la guardai negli occhi e le venni vicino per farle capire bene la situazione in cui io mi trovo e in cui si trova Flash – non posso intervenire anche se vorrei con tutte le mie forze perchè purtroppo questi avvenimenti fanno parte della storia di The Flash. Se cambiassi anche un solo avvenimento forse lui non diverrebbe l’ eroe che la futura Central City ha bisogno. Lui è conosciuto per aver fermato nemici del calibro di Anti-Flash e altri nemici che volevano governare il mondo. Certo alcuni non li ha fermati da soli ma in questo caso lui deve farcela da solo visto che fa parte della sua storia. Pandora guardo vero di me e in poche parole – quindi è come un paradosso temporale e se tu aiuti Flash potresti cambiare la storia e Devoe potrebbe cambiare i suoi piani e alla fine devi per forza fare una presenza e cosi far capire a Barry Allen che Devoe vuole fare un piano ancora più brutto. Anche per me è stato brutto vedere Devoe che cambia il suo corpo di giorno in giorno ma purtroppo lo deve per restare vivo e vegeto e sopratutto c’ e un problema che lui non ha contato nel suo grande piano. Pandora non aveva capito il piano di Devoe e alla fine dovetti spiegare in breve lo psicoinesto che è una pratica bandita in ogni universo – vedi Devoe sta cambiando corpo in corpo per trovare il corpo perfetto per la sua mente e la sua anima, ma lui non ha capito che questa cosa che ha fatto gli impedirà di tornare al suo vecchio corpo. Adesso lui deve per forza trovare un aspetto che faccia bene alla sua mente e alla sua anima oppure lui morirà. Pandora aveva capito subito questa cosa dello psicoinesto – quindi in pratica lo psicoinesto ti aiuta a ottenere un nuovo corpo, ma potrebbe impedirti di tornare al tuo corpo ma con calma questa pratica potrebbe rendere quel corpo più debole e quindi ne devi trovare subito un altro.

Cindy Neri ci racconta la storia di sua figlia Angela

Questo che vedete in questa foto è l’ ultimo aspetto di Angela Neri, prima lei non era cosi e non indossava questi abiti e non aveva questi look, solo grazie all’ Universing e alle conoscenze presenti in questa dimensione lei ha potuto diventare questa persona e adesso lei vaga nell’ Universing. Pandora voleva cercare Angela Neri ma non sapeva cosa cercare visto che lei doveva ascoltare prima la sua storia prima di poter capire cosa gli piaceva e cosa non gli piaceva. Allora Pandora si mise a sedere vicino a Cindy e noi due ascoltammo la storia di Angela Neri e di come ha tenuto segreti i suoi poteri a sua madre fino ai 22 anni anche se lei verso i 19 anni aveva già capito come usarli no solo per lei ma anche per il resto del mondo. Cindy si mise comoda sulla sedia e poi inizio a parlare – Mia figlia Angela è sempre riuscita a tenere grandi segreti e anche quando ha scoperto i suoi poteri non mi ha detto nulla. Anche se io avrei dovuto cercare di attaccare con qualcosa e cosi dirle che poteva avere questi poteri e io ho scoperto lei che ha ottenuto il potere della super-velocità grazie al mio potere di leggere la mente. Quindi io non le ho detto niente per paura che lei mi sbattesse la porta in faccia e se ne andasse via di casa e io non avrei saputo dove è andata. Lei ha scoperto di viaggiare in modo super veloce quando aveva 19 anni più precisamente il 17 Ottobre del 1999 e quando è tornata a casa era veramente felice come non mai e per fare in modo che tale felicità non scomparisse non le ho detto niente. Pandora aveva sentito una parte della storia e lei inizio a condividere un suo momento – io se avevo problema lo avrei detto a mia zia e lei mi avrebbe dato una mano a risolvere tale situazione anche se era brutta. Poi dopo aver ascoltato tale storia di Pandora, Cindy continuo a raccontare la sua storia – avrei potuto dire a mia figlia Angela di questi poteri o che ce li avessi pure io ma vedevo che lei stava usando questi poteri per dare una mano alle persone e viaggiava nelle varie città. Poi scoprire le cose fu più difficile visto che lei verso il 18 Dicembre del 1999 lei ha scoperto il potere di leggere la mente e li si è creato un blocco e io non sono riuscita più a leggere la sua mente e cosi per scoprire qualcosa ho dovuto entrare dentro camera sua, non si fa però lo facevo e poi verso i 26 anni io le ho fatto scoprire questa dimensione e non le ho voluto far vedere niente perchè avevo paura che lei lasciasse il mondo reale per questo. Prima di iniziare a cercare Angela Neri dentro a questa grande dimensione io la guardai – se vuoi che ti aiutiamo devi dirci tutto anche il segreto che nascondi. Cindy sapeva chi ero e sapevo che ero capace di leggere le aure e cosi decise di dirci l’ ultimo segreto di sua figlia Angela che lei aveva capito solo con il tempo, ma aveva detto che non poteva essere e che era solo una sua impressione  – Angela Neri può cambiare la sua età quando vuole lei e questo potere l’ ha preso da suo padre ma non so dire a quanti anni ha preso questo potere. Adesso che noi due sapevamo tutta la storia potevamo cercare Angela Neri con calma e prima di iniziare Pandora guardo Cindy negli occhi – sono sicura che tanti madri hanno guardato nelle camere delle proprie figlie per cercare di capire cosa fanno nel loro tempo libero. Io ad esempio per cercare di capire cosa faceva mia zia guardavo dentro la sua stanza mentre non c’era e cosi potevo scoprire i suoi segreti e misteri. Cindy per curiosità ci chiese cosa eravamo visto che eravamo cosi uniti e noi rispondemmo insieme – siamo cugini.

Pandora mi chiede cosa c’ e nell’ Universing

Avevo portato Pandora a vedere l’ Universing una una dimensione dove ci sono ogni genere di universo e dove le creature magiche di ogni tipo hanno trovato un riparo dalla rabbia e dall’ odio degli esseri umani e lei pensava di aver giù visto tutto ma invece lei aveva solo l’ 1% dell’ Universing. Pandora seduta al bar bevendo la sua acqua mi guardo con uno sguardo molto calmo – Daniel se mi puoi cosa c’ e nell’ Universing forse noi possiamo eliminare dalla lista un paio di posti e cosi la possiamo trovare in fretta. Ma Pandora non aveva capito niente visto che questo posto lo si poteva paragonare al famoso ago nel paiaio  cioè lo trovavi solo se lo cercavi. Io guardai Pandora negli occhi e mantenni lo sguardo calmo e tranquillo per non far preoccupare Cindy Neri e poi – vedi questo universo è davvero gigantesco e ci sono infiniti universi e quindi infinite tecnologie e infinite conoscenze. Se vuoi sparire e non farti più trovare l’ Universing è il posto giusto che fa per te. Pandora e Cindy ascoltando le mie parole avevano perso ogni speranza di trovarla ma sapevo già cosa fare e tirai fuori dalla mia tasca destra la mappa dell’ Universing e poi guardai Pandora – c’ e una soluzione a tale problema. E ora che tu impari a usare i tuoi poteri di geolicazione cioè trovare una persona con il pensiero, basta che tu pensi a quella persona e poi punti il dito sulla mappa. Pandora non sapeva se riusciva a trovare Alice Neri visto che non aveva mai usato questo tipo di potere e sopratutto lei poteva sbagliarsi visto che da questa grande mappa aveva visto che l’ Universing è un universo veramente gigantesco e lei ha visto con i suoi occhi che ci sono un sacco di posti dove lei poteva andare. Pandora aveva visto con i suoi che nell’ Universing ci sono tante cose che lei non conosce e persone che lei non ha ancora conosciuto. Pandora decise di provare questo nuovo tipo di potere e anche se falliva una volta ci poteva provare di nuovo ma se non ci riusciva o era colpa sua o era colpa di Alice Neri visto che lei ha vissuto molto tempo qui dentro e anche se ci sta per poco o per molto l’ Universing ti può far conoscere un sacco di segreti anche come far perdere le tue tracce o fare in modo che nessuno possa usare un potere di geolicazione per trovarti. Cindy fece mettere Pandora su un tavolo molto grande e poi le disse – per favore aiutami a trovare mia figlia Angela. Pandora guardo in faccia Cindy – ci posso provare ma non potremmo niente visto che questo è la mia prima volta. Io andai vicino a Pandora per darle conforto e per farle capire che se lo voleva con tutte le sue forze poteva riuscire a trovare Alice Neri prima che vada li nell’ Oblio cioè nel futuro e li io e Pandora non potevamo fare nulla visto che in quei luoghi non ci potevo entrare visto che li sono sorvegliati dagli Osservatori e se ci entrava io l’ avrei persa per sempre.

Damon mi prende una informazione con la forza

Mio fratello Damon da quando era entrato dentro al mio T.A.R.D.I.S insieme agli altri aveva subito capito che io qualcosa da nascondere e secondo lui non era qualcosa di poco ma qualcosa di molto grande e qualcosa che io avrei detto più tardi. Ma mio fratello Damon ha capito subito questa cosa e lui ha iniziato a leggere la mia mente ma io avevo creato una grande protezione attorno a me e lui non lo sapeva. Lui ha un altro potere che io non ho visto che lui sin da subito ha appreso subito tutto al primo colpo. Nel senso lui vedeva un potere e lo riusciva a replicare al primo colpo e non ha mai fallito e sopratutto lui ha una grande percezione della realtà, anche senza attiva il potere di capire che se una persona sta mentendo oppure no lui lo capisce e allora utilizza il potere di leggere la mente per tirare fuori l’ informazione da te. Damon ha sempre capito tutto subito anche se sta nascondendo qualcosa di grande o piccolo che sia e li appena è entrata ha capito subito che io nascondevo qualcosa anche se questo è stato un mio piccolo sbaglio visto che ha visto come io ho agito nel momento del nostro incontro sulla Blue Falcon e li ha capito che io avevo qualcosa di importante da dirgli ma anche qualcosa di nascosto che io non voluto dire li dentro e sulla Blue Falcon lui mi guardo uno sguardo ” dimmi quello che devi dirmi, se non è importante te ne puoi andare via “. Sin da quella volta capì che io avevo un segreto e ancora adesso che sta cercando di capire cosa sia. Grazie alla mia nuova protezione io potevo bloccare ogni persona che cerca di leggere la mia mente e allora lui dentro al T.A.R.D.I.S amplifico questo suo potere e riusci a prendere solo una frase dalla mia mente – Guerra delle Stregonerie. Allora lui verso di me venne e con uno sguardo di pura rabbia – vuoi dire a tutti quanti noi cosa significa Guerra delle Stregonerie. Se prima avevo deciso di dire tutto a tutti, adesso ero costretto a dire tutto su quella Guerra e in qualche maniera io avevo già iniziato dicendo i fatti di Dana Harris e di sua madre Jessica Harris. Alla fine tutti si misero in cerchio e iniziarono a sentire il mio discorso sulla Guerra delle Stregonerie – Questa terribile si è combattuta in diverse parti del tempo e dello spazio e tutto questo fu causato da alcune streghe che invece di andare dentro l’ Universing sono rimaste qui sulla Terra per far capire al resto del mondo che la magia non era scomparsa e che le streghe non erano morte come tutti credevano. Allora alcune streghe si sono sparpagliate nel nostro mondo e poi hanno iniziato ad attaccare gente con una magia che non si vedeva da eoni di tempo e io, Shadow Black e alcune persone con i poteri abbiamo fermato questa gente prima che tutto potesse finire molto male. Ma li abbiamo visto anche cose che non ci aspettavamo ad esempio noi li sconfiggevamo e Gli Osservatori le toglievano i poteri e vedevamo che quelle streghe diventano delle vittime non di noi ma delle loro madri e della comunità magica nel senso che loro venivano buttate fuori di casa e nessuna strega parlava più con lei. Erano sole e non avevano più niente solo una cosa la vendetta e lo facevano nel modo più brutto cioè prendere l’ anima di ragazzine innocenti e darle a Satana per chiedere di avere nuovi poteri e cosi tornare a essere le potenti streghe che erano un tempo. Damon poi si avvicino a me – ora di a tutti come sei riuscito a bloccare la Rabbia Oscura visto che non ce lo hai mai detto.

Cerco di salvare di Maraxus con la mia famiglia

Mentre stavo su Maraxus con questo nuovo aspetto cercavo sempre di avere nuove visioni del futuro per vedere cosa sarebbe successo nel futuro o se gli eventi qui sul mio pianeta potevano essere evitati in una maniera tipo facendo un lungo viaggio nel tempo e nello spazio. Ma li invece non riuscivo a vedere niente, per lo più cercavo di farlo sulla terrazza di camera mia e li con calma e con grande concentrazione io cercavo di avere visioni del futuro ma in qualche maniera non ci riuscivo. Cosi ogni tanto tornavo giù a vedere cosa stavano facendo mia Helena e mio padre Alukard e anche per dargli informazioni di movimenti non molto amichevoli. Mia madre Helena stava preparando la sua spada laser usando il potere della forza ed era bellissimo vederglielo fare li e mio padre Alukard invece stava usando i suoi poteri da osservazione spaziale per vedere quanto era grave l’ attacco dei Distruttori. Io andai giù con calma e trovai i miei genitori prepararsi all’ assalto per fermare il Consiglio dei Dominatori di Poteri e il loro piano talmente folle che non doveva essere attuato nemmeno tra tre secoli. Helena ci mise poco a creare la sua spada laser e si avvicino a me e mi lancio uno sguardo molto triste visto che non ha potuto passare molto tempo con me e quindi non mi ha potuto insegnare alcune cose fondamentali del nostro popolo- Daniel hai percepito il futuro ?. Io lanciandogli uno sguardo che faceva capire che forse c’ era qualcuno che lo impediva – no, forse gli Osservatori del Tempo Stesso ci stanno impedendo di vedere il futuro e cosi dare inizio ai vari cambiamenti che servono a salvare il nostro pianeta. Mia madre Helena sapeva di cosa stavo parlando visto che lei anni dopo è tornato su Karenzy e li ha trovato gli Osservatori del Tempo Stesso ma lo ha fatto dopo gli eventi della Guerra dell’ Universo visto che lei lo ha fatto prima e non li ha trovati ma il suo arrivo ha dato inizio alla conquista di Karenzy. I Distruttori hanno dato inizio alla conquista in massa di Karenzy perchè Delsin Atlas Yu ha percepito la forza spirituale di mia madre Helena Saintcall e cosi loro sono andati li per prenderla e fare in modo che Alukard e i Dominatori di Poteri accettarono la resa incondizionata e cosi loro sarebbero morti senza nessuno sforzo bellico. Alukard lo seppe in questo giorno cioè il 27 Ottobre del 1993 che li fuori nello spazio ci sono delle forze ancora più grandi di loro e che possono vedere e anzi fanno parte degli eventi stessi. Noi eravamo in sala da pranzo e ci siamo seduti e li abbiamo parlato della nascita degli Osservatori e di come sono nati. Helena ci inizio a raccontare del suo viaggio nel tempo a Karenzy per fare in modo che lei potesse sapere degli eventi che possono sconfiggere i Distruttori e salvare Maraxus.

La Piazza delle Rose

Ogni universo ha un proprio luogo dove piangere i loro cari e ricordare i momenti belli o brutti di una persona che è morta da poco e che è morta da anni. Noi nell’ Universing abbiamo La Piazza delle Rose e l’ ha inventata la Morte in persona per fare in modo che noi tutti qui potessimo chiudere gli occhi e ricordare i momenti belli o brutti di una persona che è stata uccisa in male modo o che è stata uccisa davanti ai nostri occhi solo per vendetta. Io questo posto me lo ricordo molto bene anche tutte le persone che vivono qui nell’ Universing visto che qui ho avuto il mio ultimo scontro contro i Distruttori. Ma tutti se lo ricordano bene per i due grandi avvenimenti che sono successi li in mezzo cioè io che per puro sbaglio taglio il braccio a Jessica Raiden e tutti vedono che io perdo la calma e faccio vedere a tutti il mio aspetto nella rabbia oscura.

io

Tra le varie persone che il 25 Ottobre del 2002 potevano vedere tali eventi ci fu Malefica che era li sul tetto di un palazzo a vedere cosa succedeva li di interessante e vide me sia combattere contro i Distruttori e sia trasformarmi con un aspetto davvero terrificante e molto oscuro. E vide trasformarsi in questo modo cosi oscuro e cosi brutto e io inizio a sentire una oscurità che stava per fare pezzi ogni cosa e cosi si ricordo della promessa che aveva con mia madre Helena – se vedi mio figlio Daniel trasformarsi in questa maniera cosi oscura come abbiamo fatto noi. Lo devi portare via da li in ogni modo seno potrebbe fare del male a molte persone. Malefica mi porto via in modo molto brusco e grazie a lei non feci del male a nessuno tranne che a Jessica Raiden che per colpa mia perse il braccio destro. Io ero dietro di lei con la spada in mano e alzata e loro stavano andando contro di lei per usarla come scudo umano ma invece loro non lo fecero. Avevo ottenuto una falsa visione del futuro e invece vidi che loro avevano messo Jessica Raiden lontano e una mutaforme si era trasformata in lei e cosi decisi di attaccarla e poi uno dei Distruttori in pochi secondi scambio i posti di Jessica e di Liberty Jones e io la vidi difronte a me. Lei mise il braccio destro davanti per proteggersi dal mio attacco e io glielo tagliai e poi persi il controllo. Solo due dopo giorni io mi svegliai e mi trovai dentro al Castello di Malefica e mi ricordai quello che avevo a Jessica Raiden e di quello che era successo alla Piazza delle Rose.  Lo scontro contro i Distruttori non fu per niente alla pari visto che loro usavano ogni genere di trucco e anche l’ oscurità per fare in modo che io non mi concentrassi sullo scontro ma sui palazzi o sulle persone che venivano prese dalla oscurità che loro avevano chiamato.