Liberaci dal Male

Noi tutti pensiamo di sapere tutto . Solo perchè crede che non ci sono demone non significa che non ci sono . Tutti credono che angeli , demoni sono tutte cose false . Ma invece sono cose vere . Prendiamo ad esempio Ralph Sarchie nemmeno lui credeva prima a queste cose ma dopo una notte passata con un sacerdote che sa fare riti di esorcismo ha visto con i suoi occhi che i demoni esistono realmente . Durante quella notte di inferno deve credere in quello che dice il prete oppure potrebbe essere la fine di tutto . Tutti non ci credono ma se vanno con questo prete sono sicuro che dopo una notte con lui aprono la loro mente e i loro occhi e riescono a vedere davvero le cose . Alcuni impazziscono e altri credono che tutto sia uno scherzo e non ci possono credere per niente al mondo .

Grand Theft Auto V: la colonna sonora è disponibile su iTunes

Se di Grand Theft Auto V non vi abbuffate proprio mai e volete portare con voi la colonna sonora del gioco targato Rockstar Games, sappiate che è stata pubblicata su iTunes la colonna sonora composta da tre album separati.

Rockstar Games ha infatti preferito suddividere le varie canzoni che si possono ascoltare nel gioco, pubblicando una serie di volumi acquistabili separatamente o tutti insieme al prezzo di24,99€. Il Volume 1, intitolato Original music, si compone di una serie di nuovi brani creati da artisti vari, come Wavves, Twin Shadow, Tyler, The Creator e The Chain Gang of 1974, band che canta il brano “Sleepwalking” usato dagli sviluppatori per presentare il trailer di GTA V.

Il Volume 2, intitolato The score, offre invece le musiche create appositamente per GTA V, primo dell’intera serie Grand Theft Auto a poter godere di un sistema dinamico per la colonna sonora, in grado di adattarsi alle varie situazioni proposte dalle meccaniche aperte di GTA V. Il terzo e ultimo volume, intitolato The soundtrack, contiene invece una serie di canzoni prese dalle 17 stazioni radio presenti nel gioco: come ci suggerisce The Sixth Axis, nel caso in cui decidiate di ascoltarle nella vostra auto, tenete ben presente che si tratta della realtà!

 

Castle 6×01: anticipazioni, foto e video

Valkyrie è il titolo della prima puntata della sesta stagione della serie televisiva Castle, che andrà in onda sul network americano ABC e della quale vi proponiamo, subito dopo il salto, un breve riassunto, una galleria fotografica ed un video promozionale.

 

Nella scorsa stagione, avevamo lasciato Beckett alle prese con alcune decisioni che avremmo irrimediabilmente cambiato il suo futuro ed in questo episodio, scopriremo comeCastle e Beckett affronteranno le conseguenze delle scelte della donna, avendo come sfondo un’indagine in cui la posta in gioco sarà molto elevata e nella quale la guest starLisa Edelstein giocherà un ruolo fondamentale.

Se volete vedere il trailer per avere qualche antecipazione del secondo episodio della sesta stagione di Castle : http://www.serietivu.com/castle-6×01-anticipazioni-foto-video-180924.html

 

Concerto Mortale

Era ora il tempo di spiegare a Kratos , Pandora e Aqua come facevo sempre a sapere dove andare e chi salvare . Eravamo al tempo giusto e al momento giusto , tutte le volte se lo stavano chiedendo . Kratos mi vide per colazione , mi guardò in faccia e disse – Daniel , non parlo solo per me , ma anche per Pandora e Aqua . Vogliamo sapere da dove prendi le informazioni . Ok , velo dico fa venire di qua Aqua e Pandora e poi a voi tre spiego da dove prendo le informazioni e come funziona l’ oggetto che utilizzo . Aqua si sveglio verso le 7 e prima di fare colazione andò in bagno e si fece una bella doccia calda e poi si asciugo e dopo pochi minuti entrò in sala da pranzo e li c’ era una bella colazione non solo per me ma anche per Kratos , per Pandora e Aqua . Dopo pochi minuti si presento pure Pandora che arrivò in sala da pranzo e li vide una buonissima colazione pronta da mangiare . Dopo aver fatto colazione , io presi dal mio nascondiglio segreto di camera mia il giornale quello che mi permette di leggere e sapere ogni notizia e anche altre cose . Pandora vide il giornale e notò subito che quel giornale non era come gli altri , ma era un giornale diverso dagli altri . Pandora noto che le immagini si muovevano , i suoni dentro le immagini si sentivano e anche altro . Dopo un po’ di tempo anche Kratos e Aqua lo notarono , Kratos prese in mano il giornale e capì subito come funzionava , dopo tutto Kratos mentre prima era una persona che prima di pensare utilizzava soltanto la rabbia , invece adesso lui utilizza anche il cervello ed è diventato molto bravo in moltissime cose . Alla fine decisi di far vedere sul campo come funziona La Gazzetta dell’ Universo , io dissi a loro tre – invece di stare qui fermi a non fare niente , vi faccio vedere come funziona sul campo questo giornale e cosi andiamo pure a salvare qualche vita . Kratos , Pandora e Aqua dissero di si , non dico che stara a casa non ci piaceva ma era meglio fare qualcosa . Ci preparammo e andammo a New York , Pandora aveva visto un po’ sul giornale e aveva trovato questo articolo che diceva “ Cantante muore per colpa di elettroshock “ . L’ articolo parla di una cantante di nome Paola Arcieri , 28 anni giovane e bella e un ottima cantante fu uccisa dal suo ex-fidanzato che lo ha lasciato e grazie al male che lui aveva nel corpo ha utilizzato quella energia oscura per ottenere poteri elettrici dal Cavaliere Nero che dava poteri a tutte le persone che facevano uscire il lato oscuro per fare del male a tutti . Il Cavaliere Nero era un vero mostro , certo lui dava i poteri alle persone che secondo lui lo meritano ma se la persona a cui ha dato i poteri non riesce a fare quello che voleva fare lui si riprende i poteri e poi uccide la persona a cui ha dato i poteri per far perdere le proprie traccie e fare in modo che tu non puoi sapere niente su di lui . Il miglior modo per essere nascosti al mondo , se non ci sono tracce e testimoni da interrogare e cosi nessuno sa della tua esistenza . L’ ex-fidanzato di Paola si chiama Gabriele Iuliano , 27 anni davvero molto bello e in gamba con le ragazze , ma lui ha un brutto carattere , tanto brutto che se Paola l’ avrebbe lasciato lui sarebbe impazzito . Gabriele quando fu lasciato da Paola due mesi fa , lui usci dalla rabbia , ma per il momento si trattenne . Non la uccise in casa , volle aspettare il momento giusto e il posto giusto , lui non voleva solo eliminarla , voleva ucciderla . Gabriele era una persona troppo orgogliosa e per questo lui voleva ucciderla , non poteva fare in modo che gli altri sapessero della rottura . Dentro Gabriele si risveglio il male sopito da anni , era dentro di lui e quando la storia con la sua fidanzata andò in frantumi tutta l’ oscurità dentro di lui si risveglio . Il Cavaliere Nero che guarda sempre le persone e la sua grande ossessione di fare del male a una persona . Il Cavaliere Nero fu attratto dall’ oscurità dell’ ex ragazzo di Paola , per il Cavaliere Nero fu facile capire chi era , cosa faceva e sopratutto cosa lo faceva soffrire . Lui vide dentro di lui il male , grande ma davvero grande e disse tra se e se “ Questo ragazzo va bene per i miei scopi , facciamo del male alla sua ragazza . Lui pensa che io lo aiuterò solo per questo , ma poi io prenderò il controllo di lui e ucciderò tutti quanti , anche la sua ragazza . Alla ragazza di questo deficiente , non la ucciderò soltanto le farò molto peggio “ . Il piano era pronto e lui stesso era pronto per fare del male a molte persone e non si sarebbe fermato davanti a nessuno . Per spiegare come funziona il giornale dell’ universo , mi sono messo insieme a Kratos , Pandora e Aqua in un ristorante proprio davanti al luogo dove si nel futuro si sarebbe svolto la strage . Io ero li e spiegai a loro tre , come funzionava la Gazzetta dell’ Universo , chi lo scriveva e dove prendeva le informazioni , gli spiegai tutto su quel giornale . Pure loro lo dovevano utilizzare per rendere l’ universo un posto migliore . La strage si sarebbe svolta la sera tardi , quando c’ era moltissima gente e lui cioè Gabriele , la persona che Il Cavaliere Oscuro prendeva il controllo e gli avrebbe fatto fare di tutto . La mossa del Cavaliere Oscuro fu trovare Gabriele , entrò di dentro di lui e inizio a dare a lui i poteri elettrici e poi dissi a lui – Ti ho dato questi poteri , utilizzai per vendicarti della tua ragazza . Lei ti ha fatto soffrire , lei ti ha umiliato , falla soffrire come un cane . Gabriele era un pazzo e avrebbe fatto di tutto per vendicarsi della sua ragazza , anche accettare l’ aiuto di una persona malvagia . Il Cavaliere Oscuro fa una cosa molto brutta , cioè per darti i poteri te li da ma ogni volta che utilizza tu perdi una parte della tua anima . Il Cavaliere Oscuro questo non lo accenno e Gabriele non lo chiese , l’ oscurità era diventato come una coltre di nubi che stavano davanti alla tua macchina e non ti fanno vedere niente . Gli occhi di Gabriele era piene di oscurità , l’ unica cosa che pensava era uccidere la sua ragazza , ma prima di farlo si inizio ad allenare con l’ elettricità e subito né prese il controllo . Ma con il tempo lui si sentiva molto male , pensava che era un effetto collaterale dei poteri , ma non ci penso . L’ unico pensiero che aveva in mente era uccidere Paola , la persona che lo aveva umiliato . Dopo molto tempo lui era pronto e deciso e la sera arrivò . Lui andò al luogo dove Paola si doveva esibire , il luogo era molto grande e sopratutto era il luogo perfetto per un concerto . Paola quando vide Gabriele , fu molto felice perché pensava che lui era risuscito a superare il fatto che lei l’ aveva abbandonato . La cosa più brutta è che la persona con cui stava parlando non era Gabriele , ma era il Cavaliere Nero . Gabriele si era allenato moltissimo e nel farlo perse tutto e il Cavaliere Nero prese il corpo del ragazzo e decise di fare quello che voleva fare lui , cioè uccidere tutti e tutto nel luogo in cui si esibiva Paola . Ma non lo fece subito , prima voleva aspettare che tutti fossero li , persone che aspettavano l’ esibizione della sua ex-fidanza . Dopo aver aspettato un po’ , entrammo nel posto in cui Paola Arcieri dove si doveva esibirsi , li c’ erano moltissime persone pronte e sentire la bellissima canzone . Gabriele scese dal palco e si mise dietro le persone , era pronto e inizio a uccidere tutte le persone li dentro . Paola la voleva lasciare per ultima , per lei aveva qualcosa di peggio invece di morire incenerita dai poteri elettrici . Io , Kratos , Pandora e Aqua eravamo pure noi pronti e iniziammo a difendere le persone con i nostri incantesimi di protezione , mano a mano che salvavamo persone le portammo fuori dall’ edificio . Eravamo riusciti a portare via tutti tranne Paola , quella Paola era una persona davvero molto testarda non voleva lasciare il suo ex-fidanzato . Pensava che ancora dentro di lui ci poteva essere del bene , ma non era cosi . Paola lo guardò negli occhi blu come il mare , quegli occhi cosi belli che l’ avevano fatto innamorare da lui e – Gabriele fermati tu non sei cosi , non continuare questa follia . Gabriele inizio a fissare Paola negli occhi e inizio a ridere in modo malvagio , poi i suoi furono consumati da una profonda oscurità . Io non sono Gabriel , io sono Il Cavaliere Nero . Appena disse quello dal suo corpo uscirono un sacco di scariche elettriche e inizio ad attaccare Pandora , Pandora si difese molto bene con la spada elettrica . Le spade erano uno contro l’ altra , sia Pandora e sia il Cavaliere Nero ci stavano mettendo tutta la forza per far togliere la spada ognuno dalle mani . Lo scontro tra Pandora e il Cavaliere Nero durò molto tempo , alla fine dopo tentativi Pandora trovò il punto debole ma era difficile conficcare la spada li visto che lui utilizzava tutto quello che sapeva con i poteri elettrici . Kratos inizio a comunicare in modo telepatico a Pandora di un piano , lui attaccava l’ avversario e lei attaccava l’ avversario invece io e Aqua tenevamo al sicuro Paola . Kratos con le lame dell’ esilio inizio ad attaccare l’ avversario ma non solo con quello ma con i poteri che gli avevo donato io e anche altri poteri . Kratos lo stava tenendo fermo e Pandora prese la spada e la mise nel punto debole del Cavaliere Nero . Proprio quando avevamo pensato di vincere , lui usci dal corpo senza vita di Gabriele e si avvicinò a Paola . Aqua prese il suo Keyblade e inizio a scontrarsi contro di lui e io la aiutavo , Il Cavaliere Nero fece una bomba piena di oscurità per non farci vedere più niente . Io alla fine intervenni e feci una onda di luce e scaccia via Il Cavaliere Nero . Prima di andare , venne verso di me e sussurro nel mio orecchio – Questa volta avete vinto , ma la prossima volta vi ucciderò tutti quanti . Alla fine se ne andò da li , Aqua tranquillizzo Paola Arcieri e poi ce ne tornammo a casa , al sicuro per adesso ma prima o poi lui cioè Il Cavaliere Nero sarebbe stato pronto ad attaccare di nuovo . Non solo perché noi avevamo salvato Paola Arcieri quel giorno sarebbe stata salva , Il Cavaliere Nero è una persona che non dimentica , se non ci riuscito la prima volta , ci proverà di nuovo e di nuovo fino a quando non riuscirà a farcela perché non è nella sua natura lasciar perdere . 

Allenamenti di Pandora

Da quando avevo detto a Pandora di allenarsi sia per prendere possesso dei suoi poteri sia del fisico . Lei si è veramente messa d’ impegno , io e gli altri cerchiamo di aiutarla per come possiamo . Io tra le varie cose che avevo detto a Pandora – devi allenarti pure fisicamente e Pandora mi chiese – perché mi devo allenare pure fisicamente e non devo solo allenare i miei poteri . Dopo un pò le dissi – ora ti spiego mano a mano che tu cercherai di utilizzare i tuoi poteri sarà un pò difficile perchè ti devi sforzare moltissimo mentalmente e fisiamente e quindi se non ti alleni fisicamente può succedere che potresti perdere sangue dal naso , prima una goccia e poi se sforzi ancora di più molto sangue . Pandora mi disse con uno sguardo – non voglio perdere sangue , quindi per impedire tale cose dovrò sia mentalmente sia fisicamente . Io la dovevo allenare in diverse cose , anche utilizzare armi da mischia o altro e per questo le avevo creato un bastone di ferro proprio come quello di Robin . Lei lo prese subito in mano e senti che era pesante ma nelle sue mani era leggero visto che era superforte lei lo poteva tenere in mano con un solo dito . Lei inizio a fare i vari esercizi cioè addominali , flessioni e un molto corsa fuori da casa a quando era stanza , poi si riposava un pò e poi iniziava a utilizzare i suoi poteri come il potere del fuoco . Questo tipo di esercizio lo faceva tutti i giorni per tenersi in allenamento e stare sempre in forma . Lei voleva prendere il controllo dei suoi poteri il più presto possibile e per questo alcune volte lei restava fino a tardi nella stanza degli allenamenti che avevo fatto per lei , inizialmente non era cosi , ma poi decise che era arrivato il momnento di fare tale cose . Lei si doveva tenere in forma non solo se doveva combattere contro un nemico ma doveva essere in forma se doveva fare qualche esercizio di ginnastica artistica . Tra le varie persone che aiutavano ad allenarsi come ho detto ero io , Kratos , Pandora , Aqua e alcune volte pure mia sorella Alyssa che aiutava Pandora sia nel combattimento corpo a corpo .

Google sta sviluppando una console ?

Il Wall Street Journal ne è sicuro: per espandere il mercato Android oltre i confini delle piattaforme mobile, Google ha intenzione di muoversi in prima linea in ambito console, e starebbe sviluppando una sua macchina specifica, ovviamente basata su Android.

Secondo “fonti vicine alla questione”, non meglio identificate, il gigante di internet starebbe lavorando ad una console da gioco e ad un orologio multimediale da polso basati entrambi su Android, contromosse prese per contrastare, tra gli altri, il concorrente Apple che sembra stia lavorando ad una sorta di iWatch da un po’ di tempo a questa parte.

Alla console e all’orologio si affiancherebbe anche un nuovo dispositivo multimediale portatile chiamato Nexus Q, mostrato a quanto pare già dall’anno scorso ma non ancora distribuito sul mercato.

 

Ouya avrebbe più di 10.000 partner di sviluppo

Ouya è quella strana console che tutti hanno esaltato al momento della campagna Kickstarter e contro cui ora tutti danno addosso per qualsiasi motivo (qualcuno si aspettava che una macchina da 99 dollari avesse le stesse prestazioni di una da 500?).

Comunque è di oggi la notizia, diffusa da Kellee Santiago, che sono ben 10.000 gli sviluppatori di tutto il mondo che stanno producendo contenuti per questo sistema aperto, siano essi titoli ancora non pubblicati, siano essi titoli adattati.

Nei prossimi mesi arriveranno anche le partnership con nomi più grossi, ma intanto i gruppi e i singoli interessati alla macchina continuano ad aumentare, segno di una certa vitalità.

Lo scopo della console rimane quello di fornire intrattenimento da salotto, con tutti i vantaggi di un sistema aperto. Comunque le critiche delle scorse settimane sono state prese in considerazione e si sta lavorando per sistemare diversi problemi, che non esisteranno più al momento del lancio effettivo.

 

Berenice Vi cerca di uccidere Cleopatra e Tolomeo XII

 

Berenice aveva progettato il suo piano , cioè uccidere guardie e poi insieme agli altri Heartless uccidere tutte le guardie e gli Heartless dovevano togliere loro il cuore . Dopo aver progettato il suo piano nel suo nascondiglio che era molto grande , pieno di stanze con tutti i comfort per una regina . Tipo c’ era la cucina e altre stanze per stare tranquilla e sicura . Allora Berenice VI l’ aveva costruito proprio per questo se decise di fare questo , prendere alcune armi come la katana , armi da lancio come arco e altre armi . Berenice prese le armi che erano contenute li dentro , era pronta , determinata e decisa e pronta a uccidere tutti e tutto pur di riottenere il suo trono . Allora lei con questa determinazione , lei decise di andare a palazzo di Alessandra di Egitto con gli Heartless . Erano Shadow , New Shadow e ne erano molti , tantissimi che unendo la loro oscurità avrebbero potuto anche poter distruggere la barriera protettiva che avevo fatto intorno al palazzo di Tolomeo XII e sua sorella Cleopatra . Iniziarono a camminare per il palazzo che si doveva trovare a molti metri dal villaggio che aveva distrutto e se si metteva in cammino o doveva trovare un modo per arrivare più veloce . Veronica stava osservando Berenice VI e gli diede un messaggio telepatico , all’ inizio lei inizio ad avere un mal di testa e poi gli arrivo gli messaggio – Se ti concentri sulla tua oscurità puoi fare tutto , anche teletrasporti da un posto a un ‘ altro . Dopo che Veronica aveva dato il messaggio telepatico a Berenice , Berenice chiuse gli occhi e si concentro e dopo pochi minuti appari davanti al palazzo reale di Tolomeo XII e Cleopatra . Vide il palazzo che era in tutto il splendore e che prima che era suo quel palazzo . Insieme a lei c’ erano moltissimi Heartless e iniziarono ad arrivare verso il palazzo , io e gli altri della mia squadra sentimmo da lontano che qualcosa si stava avvicinando ed era anche molto vicina . Uscimmo fuori dal palazzo , ma prima disse con molta sicurezza disse a loro due – restate qui dentro e nessuno vi potrà far del male e Tolomeo XII – certamente . Vedemmo da lontano Berenice con questa tunica nera che gli arrivava fino alle gambe e aveva delle scarpe , capimmo subito che qualcuno l’ aveva dovuta aiutare seno lei non poteva riuscire ad avere quei vestiti , quell’ arma e soprattutto ad evocare gli Heartless che né erano moltissimi , che dire poco era una bugia , ma dire una bugia non avrebbe certo migliorato le cose . Le guardie anche se avevo detto che non volevo il loro aiuto , si precipitarono fuori con le loro spade che erano pronte a usare e anche le lance . Mano a mano Berenice arriva e tutti erano pronti a fare quello che erano pronti a fare , cioè salvare Cleopatra e soprattutto Tolomeo XII . Berenice stava per avvicinarsi al castello , però un attimo prima lei si fermo , perché lei si accorse che c’ era una barriera protettiva e ordino ai suoi Heartless di distruggere le barriera . Tutti gli Heartless iniziarono a distruggere la barriera e dopo molti attacchi sia da parte di loro sia di Berenice e della sua spada fatta di energia oscura ci riuscirono . Berenice si era accorta della barriera protettiva grazie a Veronica che stava osservando la scena da un posto oscuro e pieno di tenebre , con l’ aria molto dura che soltanto chi aveva la cattiveria dentro di se poteva vivere , perché quel posto c’ erano soltanto persone cattive e dovevi stare attenti . Se giravi da quelle parti dovevi avere pronta un arma , perché la persona che si trovava davanti avrebbe cercato di farti del male in un modo o nell’ altro . Berenice era riuscita a sfondare la barriera con i suoi Heartless , i New Shadow e gli Shadow iniziarono ad avvicinarsi e noi scendemmo a sconfiggerli uno dopo l’ altro . Iniziammo a sconfiggerne , uno poi due e poi dieci e Berenice dopo che aveva visto che gli Heartless non riuscivano a sconfiggerci , decise di scendere in campo lei . Prese da dietro le spalle che era dentro il fodero la sua spada , la tirò fuori molto lentamente e poi scaglio contro Pandora , aveva pensato che lei era una di quelle persone che poteva essere sconfitta subito , ma Pandora sfodero la sua katana e inizio a combattere contro di lei . Le spade di Pandora e di Berenice si misero una contro l’ altra , un po’ come lo scontro tra Dante e Vergil di Devil May Cry 3 . Dalle spade iniziarono a uscire delle scintille di fiamme , poi le spade e Pandora e Berenice si distanziarono e poi invece di attaccare di nuovo Pandora attacco me . La spada mi stava venendo addosso e io bloccai la spada con un dito e lei disse sbigottita dalla cosa – chi sei ? . Io dissi a lei – Sono il Dominatore di Poteri e tu sei Berenice e io ti impedirò di uccidere tuo padre e tua sorella e Berenice disse – davvero vediamo se ci riesci Dominatore di Poteri ? . Io mi distanzia da lei , feci apparire dalla mia mano il Keyblade gunblade e inizia ad attaccare Berenice e lei alcuni attacchi li bloccava con la spada . Mentre le nostre spade erano una contro l’ altra , gli diedi un pugno molto forte contro la mandibola sinistra e lei cadde per terra e molto lontano , ma poi lei si alzo e inizio ad attaccare con la spada ma poi io bloccavo tutti i suoi attacchi con la mia spada . Kratos , Pandora e Aqua guardavano il mio scontro contro Berenice e proteggevano Tolomeo XII e Cleopatra dagli Heartless che Berenice evocava e mandava contro di loro , io allora decisi di utilizzare i miei poteri . Utilizzai il potere della telecinesi per toglierli la spada dalla mano poi misi la mia spada contro il suo collo e gli dissi – se te ne vai via adesso senza uccidere né tuo padre né tua sorella , ti risparmio la vita . Ma se adesso provi a uccidere uno dei due ti giuro che ti uccido Berenice . Berenice fu sconvolta dalle mie parole e disse – io non me ne andrò e ucciderò Cleopatra e mio padre . Allora io fui costretto a uccidere Berenice . Utilizzai la spada e gliela ficcai in quel suo cuore pieno di odio e cosi pieno di cattiveria che l’ aveva trascinata qui cioè sulla strada di uccidere quasi Tolomeo XII e Cleopatra . Non avrei potuto fare niente , nel senso che nel suo cuore e nel suo spirito annidava talmente tanto odio che non si sarebbe fermato mai neanche se avesse ucciso i suoi genitori , cioè sarebbe stata una macchina ben oliata di male e questo significava creare nuovi Heartless . Pandora si avvicino a me disse – non potevi salvarla in qualche modo ? , io risposi – non potevo fare più niente , nel senso che lei già era malvagia nel passato , adesso quando la stava affrontando il male che aveva dentro era incolmabile e neanche se uccideva i suoi genitori o anche noi si sarebbe colmato quindi lei si sarebbe fermata in nessun modo , l’ unico modo era ucciderla e Pandora disse – va bene . Dopo tutti insieme andammo da Tolomeo XII e da Cleopatra e dissi-mo a lui e a Cleopatra – abbiamo sconfitto Berenice , adesso lei e Cleopatra siete al sicuro .  

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Piego e ripiego la mappa del tuo Infinito in un origami d’amore

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: