Categorie
Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gazzetta dell' Universo Kratos Pandora

Concerto Mortale

Era ora il tempo di spiegare a Kratos , Pandora e Aqua come facevo sempre a sapere dove andare e chi salvare . Eravamo al tempo giusto e al momento giusto , tutte le volte se lo stavano chiedendo . Kratos mi vide per colazione , mi guardò in faccia e disse – Daniel , non parlo solo per me , ma anche per Pandora e Aqua . Vogliamo sapere da dove prendi le informazioni . Ok , velo dico fa venire di qua Aqua e Pandora e poi a voi tre spiego da dove prendo le informazioni e come funziona l’ oggetto che utilizzo . Aqua si sveglio verso le 7 e prima di fare colazione andò in bagno e si fece una bella doccia calda e poi si asciugo e dopo pochi minuti entrò in sala da pranzo e li c’ era una bella colazione non solo per me ma anche per Kratos , per Pandora e Aqua . Dopo pochi minuti si presento pure Pandora che arrivò in sala da pranzo e li vide una buonissima colazione pronta da mangiare . Dopo aver fatto colazione , io presi dal mio nascondiglio segreto di camera mia il giornale quello che mi permette di leggere e sapere ogni notizia e anche altre cose . Pandora vide il giornale e notò subito che quel giornale non era come gli altri , ma era un giornale diverso dagli altri . Pandora noto che le immagini si muovevano , i suoni dentro le immagini si sentivano e anche altro . Dopo un po’ di tempo anche Kratos e Aqua lo notarono , Kratos prese in mano il giornale e capì subito come funzionava , dopo tutto Kratos mentre prima era una persona che prima di pensare utilizzava soltanto la rabbia , invece adesso lui utilizza anche il cervello ed è diventato molto bravo in moltissime cose . Alla fine decisi di far vedere sul campo come funziona La Gazzetta dell’ Universo , io dissi a loro tre – invece di stare qui fermi a non fare niente , vi faccio vedere come funziona sul campo questo giornale e cosi andiamo pure a salvare qualche vita . Kratos , Pandora e Aqua dissero di si , non dico che stara a casa non ci piaceva ma era meglio fare qualcosa . Ci preparammo e andammo a New York , Pandora aveva visto un po’ sul giornale e aveva trovato questo articolo che diceva “ Cantante muore per colpa di elettroshock “ . L’ articolo parla di una cantante di nome Paola Arcieri , 28 anni giovane e bella e un ottima cantante fu uccisa dal suo ex-fidanzato che lo ha lasciato e grazie al male che lui aveva nel corpo ha utilizzato quella energia oscura per ottenere poteri elettrici dal Cavaliere Nero che dava poteri a tutte le persone che facevano uscire il lato oscuro per fare del male a tutti . Il Cavaliere Nero era un vero mostro , certo lui dava i poteri alle persone che secondo lui lo meritano ma se la persona a cui ha dato i poteri non riesce a fare quello che voleva fare lui si riprende i poteri e poi uccide la persona a cui ha dato i poteri per far perdere le proprie traccie e fare in modo che tu non puoi sapere niente su di lui . Il miglior modo per essere nascosti al mondo , se non ci sono tracce e testimoni da interrogare e cosi nessuno sa della tua esistenza . L’ ex-fidanzato di Paola si chiama Gabriele Iuliano , 27 anni davvero molto bello e in gamba con le ragazze , ma lui ha un brutto carattere , tanto brutto che se Paola l’ avrebbe lasciato lui sarebbe impazzito . Gabriele quando fu lasciato da Paola due mesi fa , lui usci dalla rabbia , ma per il momento si trattenne . Non la uccise in casa , volle aspettare il momento giusto e il posto giusto , lui non voleva solo eliminarla , voleva ucciderla . Gabriele era una persona troppo orgogliosa e per questo lui voleva ucciderla , non poteva fare in modo che gli altri sapessero della rottura . Dentro Gabriele si risveglio il male sopito da anni , era dentro di lui e quando la storia con la sua fidanzata andò in frantumi tutta l’ oscurità dentro di lui si risveglio . Il Cavaliere Nero che guarda sempre le persone e la sua grande ossessione di fare del male a una persona . Il Cavaliere Nero fu attratto dall’ oscurità dell’ ex ragazzo di Paola , per il Cavaliere Nero fu facile capire chi era , cosa faceva e sopratutto cosa lo faceva soffrire . Lui vide dentro di lui il male , grande ma davvero grande e disse tra se e se “ Questo ragazzo va bene per i miei scopi , facciamo del male alla sua ragazza . Lui pensa che io lo aiuterò solo per questo , ma poi io prenderò il controllo di lui e ucciderò tutti quanti , anche la sua ragazza . Alla ragazza di questo deficiente , non la ucciderò soltanto le farò molto peggio “ . Il piano era pronto e lui stesso era pronto per fare del male a molte persone e non si sarebbe fermato davanti a nessuno . Per spiegare come funziona il giornale dell’ universo , mi sono messo insieme a Kratos , Pandora e Aqua in un ristorante proprio davanti al luogo dove si nel futuro si sarebbe svolto la strage . Io ero li e spiegai a loro tre , come funzionava la Gazzetta dell’ Universo , chi lo scriveva e dove prendeva le informazioni , gli spiegai tutto su quel giornale . Pure loro lo dovevano utilizzare per rendere l’ universo un posto migliore . La strage si sarebbe svolta la sera tardi , quando c’ era moltissima gente e lui cioè Gabriele , la persona che Il Cavaliere Oscuro prendeva il controllo e gli avrebbe fatto fare di tutto . La mossa del Cavaliere Oscuro fu trovare Gabriele , entrò di dentro di lui e inizio a dare a lui i poteri elettrici e poi dissi a lui – Ti ho dato questi poteri , utilizzai per vendicarti della tua ragazza . Lei ti ha fatto soffrire , lei ti ha umiliato , falla soffrire come un cane . Gabriele era un pazzo e avrebbe fatto di tutto per vendicarsi della sua ragazza , anche accettare l’ aiuto di una persona malvagia . Il Cavaliere Oscuro fa una cosa molto brutta , cioè per darti i poteri te li da ma ogni volta che utilizza tu perdi una parte della tua anima . Il Cavaliere Oscuro questo non lo accenno e Gabriele non lo chiese , l’ oscurità era diventato come una coltre di nubi che stavano davanti alla tua macchina e non ti fanno vedere niente . Gli occhi di Gabriele era piene di oscurità , l’ unica cosa che pensava era uccidere la sua ragazza , ma prima di farlo si inizio ad allenare con l’ elettricità e subito né prese il controllo . Ma con il tempo lui si sentiva molto male , pensava che era un effetto collaterale dei poteri , ma non ci penso . L’ unico pensiero che aveva in mente era uccidere Paola , la persona che lo aveva umiliato . Dopo molto tempo lui era pronto e deciso e la sera arrivò . Lui andò al luogo dove Paola si doveva esibire , il luogo era molto grande e sopratutto era il luogo perfetto per un concerto . Paola quando vide Gabriele , fu molto felice perché pensava che lui era risuscito a superare il fatto che lei l’ aveva abbandonato . La cosa più brutta è che la persona con cui stava parlando non era Gabriele , ma era il Cavaliere Nero . Gabriele si era allenato moltissimo e nel farlo perse tutto e il Cavaliere Nero prese il corpo del ragazzo e decise di fare quello che voleva fare lui , cioè uccidere tutti e tutto nel luogo in cui si esibiva Paola . Ma non lo fece subito , prima voleva aspettare che tutti fossero li , persone che aspettavano l’ esibizione della sua ex-fidanza . Dopo aver aspettato un po’ , entrammo nel posto in cui Paola Arcieri dove si doveva esibirsi , li c’ erano moltissime persone pronte e sentire la bellissima canzone . Gabriele scese dal palco e si mise dietro le persone , era pronto e inizio a uccidere tutte le persone li dentro . Paola la voleva lasciare per ultima , per lei aveva qualcosa di peggio invece di morire incenerita dai poteri elettrici . Io , Kratos , Pandora e Aqua eravamo pure noi pronti e iniziammo a difendere le persone con i nostri incantesimi di protezione , mano a mano che salvavamo persone le portammo fuori dall’ edificio . Eravamo riusciti a portare via tutti tranne Paola , quella Paola era una persona davvero molto testarda non voleva lasciare il suo ex-fidanzato . Pensava che ancora dentro di lui ci poteva essere del bene , ma non era cosi . Paola lo guardò negli occhi blu come il mare , quegli occhi cosi belli che l’ avevano fatto innamorare da lui e – Gabriele fermati tu non sei cosi , non continuare questa follia . Gabriele inizio a fissare Paola negli occhi e inizio a ridere in modo malvagio , poi i suoi furono consumati da una profonda oscurità . Io non sono Gabriel , io sono Il Cavaliere Nero . Appena disse quello dal suo corpo uscirono un sacco di scariche elettriche e inizio ad attaccare Pandora , Pandora si difese molto bene con la spada elettrica . Le spade erano uno contro l’ altra , sia Pandora e sia il Cavaliere Nero ci stavano mettendo tutta la forza per far togliere la spada ognuno dalle mani . Lo scontro tra Pandora e il Cavaliere Nero durò molto tempo , alla fine dopo tentativi Pandora trovò il punto debole ma era difficile conficcare la spada li visto che lui utilizzava tutto quello che sapeva con i poteri elettrici . Kratos inizio a comunicare in modo telepatico a Pandora di un piano , lui attaccava l’ avversario e lei attaccava l’ avversario invece io e Aqua tenevamo al sicuro Paola . Kratos con le lame dell’ esilio inizio ad attaccare l’ avversario ma non solo con quello ma con i poteri che gli avevo donato io e anche altri poteri . Kratos lo stava tenendo fermo e Pandora prese la spada e la mise nel punto debole del Cavaliere Nero . Proprio quando avevamo pensato di vincere , lui usci dal corpo senza vita di Gabriele e si avvicinò a Paola . Aqua prese il suo Keyblade e inizio a scontrarsi contro di lui e io la aiutavo , Il Cavaliere Nero fece una bomba piena di oscurità per non farci vedere più niente . Io alla fine intervenni e feci una onda di luce e scaccia via Il Cavaliere Nero . Prima di andare , venne verso di me e sussurro nel mio orecchio – Questa volta avete vinto , ma la prossima volta vi ucciderò tutti quanti . Alla fine se ne andò da li , Aqua tranquillizzo Paola Arcieri e poi ce ne tornammo a casa , al sicuro per adesso ma prima o poi lui cioè Il Cavaliere Nero sarebbe stato pronto ad attaccare di nuovo . Non solo perché noi avevamo salvato Paola Arcieri quel giorno sarebbe stata salva , Il Cavaliere Nero è una persona che non dimentica , se non ci riuscito la prima volta , ci proverà di nuovo e di nuovo fino a quando non riuscirà a farcela perché non è nella sua natura lasciar perdere . 

Categorie
Beyond : Two Souls Foto GTA V Jodie Jodie Holmes

Foto della mappa di Grand Theft Auto V

Dopo essere andato nell’ universo di Beyond Two Souls , non solo per fare delle foto ma anche a tenere d’occhio Jodie . Volevo essere sicuro che lei stava bene , cosi presi il mio camice da dottore e mi misi a girare e a salutare i miei vari colleghi e poi la vidi , lei era li e stava guardando il posto . Pure io la guardavo con molta attenzione , adesso non potevo avvicinarmi lei doveva un esperimento . La sera lei non riusci a dormire non sa il motivo , io andai da lei e dissi – non riesci a dormire ? . Jody vide che avevo il camice e non disse molto , io la presi per mano e la riaccompagnai in camera sua . Io me ne stavo andando , ma poi Jody mi prese per il camice , io mi girai e dissi – vedo che non hai proprio voglia di dormire , piccolina . Per farla dormire , dovevo fare qualcosa cosi decisi di fare una cosa che non fece molto male a Jody , le tolsi gli incubi che lei aveva . Dopo lei si mise a dormire , io dopo me ne andai nel mondo di Grand Theft Auto quello nuovo , cioè il cinque . Poi vidi che c’ era la mappa del luogo e decisi di far apparire la mia fotocamera digitale e scattai la foto .

Mappa Intera di Grand Theft Auto 5

Feci la foto della mappa per fare in modo che se mi perdo potevo almeno trovare la strada e sopratutto vedere le varie cose che potevo fare in questa enorme città .

Categorie
2013 Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Videogiochi Xbox 360

Armored Core: Verdict Day – nuove immagini e informazioni sul gameplay

Gli sviluppatori di From Software hanno diffuso delle nuove immagini di gioco di Verdict Day, il prossimo capitolo della saga di Armored Core che cercherà di rinverdire i fasti della serie attraverso una robusta iniezione di elementi presi di peso dagli action multiplayer e dai titoli MMO.

Come abbiamo avuto modo di capire all’annuncio del progetto, la guerra su scala globale che le megacorporazioni del pianeta si faranno nella campagna principale di questo titolo – schierando in battaglia i robottoni che vedete in foto – non si limiterà a delle missioni da affrontare in singolo ma assumerà, al contrario, una dimensione “collettiva”. Non appena supereremo la fase di creazione del personaggio e del suo mech “di base”, infatti, dovremo immediatamente lanciarci negli scontri in rete con gli altri utenti online che si contenderanno il predominio del ultime risorse planetarie scontrandosi nelle mappe della campagna.

Sin dai giorni immediatamente successivi al lancio saranno disponibili 90 missioni e 56 mappe: oltre alla scelta della fazione di appartenenza, i From Software promettono di garantire anche delle opzioni ulteriori per la formazione di clan legati alle corporazioni e di gruppi privati composti da mercenari.

L’esito delle singole battaglie online determinerà il quantitativo di risorse che ciascuna fazione potrà ricevere dalle corrispondenti aree del pianeta: maggiori saranno le risorse a propria disposizione, più ampio sarà la rosa di upgrade estetici e funzionali (con più di 150 elementi di personalizzazione) a cui potremo attingere per migliorare l’estetica e la dotazione bellica del proprio mech.

L’uscita di Armored Core: Verdict Day è prevista in autunno su PlayStation 3 e Xbox 360.