Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Hercules – La leggenda ha inizio: nuovo trailer e data di uscita italiana per l’action epico con Kellan Lutz

Disponibile un nuovo trailer e una data di uscita italiana di Hercules – La leggenda ha inizio diRenny Harlin (Cliffhanger) che nel frattempo negli States ha cambiato titolo in The Legend of Hercules onde evitare confusione con l’altro Ercole in uscita, quello di Brett Ratner con Dawyne Johnson dal titolo Hercules – The Tracian Wars.

Protagonista dell’Hercules di Harlin la giovane star in ascesa Kellan Lutz, già tra i protagonisti della fortunata saga di Twilight nel ruolo del vampiro Emmett Cullen. Lutz che è stato recentemente eletto dalla rivista GQ come “Man of the Year 2013″ sarà protagonista anche diTarzan 3D e del sequel I Mercenari 3 entrambi film in arrivo per l’anno venturo.

Siamo nella Grecia dei miti, delle leggende, degli eroi. La regina Alcmene cede alle avances di Zeus per avere un figlio in grado di sovvertire il regime tirannico del re Amphitryon, suo marito, e riportare così la pace in una terra ormai vessata dalle troppe guerre.

Hercules, il principe semidio, non ha però alcuna conoscenza dei suoi natali divini o di quello che sarà il suo destino. Il suo unico desiderio è avere l’amore della bellissima Hebe, principessa di Creta, che è stata però promessa in sposa dal re tiranno al figlio maggiore Iphicles, fratello dell’eroe. Una volta venuto a conoscenza della grandiosità del proprio destino, il giovane semidio sarà posto di fronte a una scelta: fuggire con il suo vero amore o realizzare il suo destino e diventare il più grande eroe di tutti i tempi.

Nel cast del film troviamo anche Gaia Weiss (Bianca come il latte, rossa come il sangue),Scott Adkins (Zero Dark Thirty, I Mercenari 2, The Bourne Ultimatum), Roxanne McKee (Il trono di Spade) e Liam McIntyre (Spartacus – la serie).

 

Categorie
Aqua Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Ginnastica Artistica Kratos Mondo Pandora Universo

Kratos e Pandora Black – Mercoledì-19:56

Avevo deciso dire a Kratos , Pandora e Aqua cosa fare per sopravvivere contro di loro e sopratutto che loro non dovevano essere presi da loro . Kratos mi chiese – come mai non dobbiamo essere presi da loro , io guardai Kratos e anche Pandora e Aqua – non dovete essere presi perché per loro voi avete un prezzo , cioè loro vi prendono e vi portano al mercato dell’ Universing e dipende dal prezzo che vuole offrire il cliente che decide cosa vuole fare . Quindi mi vuoi dire che volevano comprare Pandora per farla comprare da uomini che forse l’ avrebbero utilizzata per qualunque scopo – Kratos aveva capito alla grande e Aqua replico – che crudeltà che esistono nell’ universo . Li dobbiamo fermare e questa volta per sempre . Aqua aveva ragione noi li dovevamo fermare una volta per tutte e se solo loro provavano a fare qualcosa contro uno di noi , noi li potevamo uccidere . Altrimenti dovevo portarli in carcere , ma se sarebbe successo una cosa del genere loro avrebbero trovato un sacco di testimoni a loro carico . Visto che loro erano collezionisti avevano tutto di tutto e con gli oggetti che avevano potevano corrompere chiunque e fare in modo che loro erano andati in galera ma poi dopo due secondi che si erano seduti su una sedia squillava il telefono e loro erano già fuori nell’ universo a fare cose che forse nessuno sapeva . Poi dissi a loro – Kratos e Pandora voi andate al mercato e cercate di trovare informazioni sui Collezionisti , dove stanno , cosa fanno e se non parlano con le buone cercare di minacciarli e forse scioglierete qualche lingua . Io e Aqua invece andiamo in un ‘ altra parte del mercato e cerchiamo di capire dove sono e sopratutto cosa stanno fanno facendo in quel momento . Poco prima di andare a dormire io parlai con Kratos – Senti devi dire a Pandora che non è stata colpa sua se i mali si sono risvegliati nel mondo . Lei pensa ancora che la colpa sia , invece noi due sappiamo che è stato Zeus . Come fai a sapere che è stato Zeus ? . Ho provato a fermarlo ma non ci sono riuscito , ho utilizzato tutti i poteri che avevo ma lui aveva la Spada dell’ Olimpo e io anche se avevo la mia spada , io e lui eravamo alla pari . Ma poi fui colpito da dietro da una persona di cui io mi fidavo e Zeus è riuscito a fare quello che è riuscito a fare . Quindi prima o poi di a Pandora che non è stata lei a causare questo casino . Kratos capì che avevo ragione e ci pensò molto e andò in camera di Pandora . Kratos chiuse la porta e disse a Pandora – adesso ti voglio dire una cosa . So che ti senti in colpa perché pensi che il male nel mondo l’ hai portato tu , ma tu non c’ entri niente . Quello che ha fatto tutto questo è stato mio padre Zeus . Tu non c’ entri niente , quindi non ti preoccupare più di questa cosa e dormi bene . Domani dovremo trovare le persone che hanno fatto del male alle tue amiche e se non dormi bene non ci riuscirai . Pandora diede la buona notte a Kratos e alla fine lei si mise a dormire con un peso in meno nello stomaco , era libera da quel grande peso che aveva avuto per tutta la vita e adesso quel peso era scomparso e non se ne doveva più preoccupare . 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Kratos Mondo Pandora Spazio Tempo

Pandora cerca di capire perché vuole diventare Agente della Polizia Internazionale del Tempo , Dello Spazio e Dei Mondi

Pandora aveva deciso lei di diventarlo , non glielo avevo obbligato o l’ avevo spinta io . Era stata lei a voler fare questa cosa , prima di voler fare il colloquio voleva capire perché voleva farlo , questa era una domanda che riguardava solo Pandora e noi l’ unica cosa che potevamo fare era aiutarla a capire perché voleva farlo . Io avevo detto a Pandora , alcune domande che Ada Knight le avrebbe fatto durate il colloquio di lavoro . Per farvi un esempio , Ada Knight le avrebbe chiesto il suo nome e cognome , dove è nata , la sua data di nascita , poi Ada le avrebbe chiesto la cosa più difficile , cioè la domanda che doveva provenire da lei stessa e non da me o da Kratos . Pandora doveva capire da sola , la razza aliena a cui lei appartiene e perché voleva diventare una Poliziotta della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Era davvero sotto-pressione , cosi decise di uscire di casa per farsi una bella camminata cosi nel vedere cosa succede a Bright Falls , lei avrebbe capito perché lei vuole farlo . Inizio a camminare e andò nelle varie strade e vide le persone che erano felici e contenti , proprio mentre stava camminando per le strade vide un ragazzo di 16 anni che rubò la borsa a una persona anziana . Pandora inizio a rincorre il ragazzo e dopo molto correre , lei lo prese e riporto la borsa alla signora anziana . Lei ringrazio Pandora e poi lei continuo a viaggiare , alla fine raggiunse il Parco Vittoria , un luogo davvero molto bello e dove una possa stare tranquillo a pensare . Pandora si mise seduta su una della varie panchine e scelse quella sotto un albero che faceva ombra sia a Pandora sia alla panca . Quando Pandora era nel vaso di Pandora , aveva subito un sacco di torti , li dentro era una prigione buia e dove li poteva sentire solo il dolore . Pandora avrebbe fatto di tutto per non tornarci li dentro , in quel buco pieno di oscurità e pieno di demoni assetati di sangue e morte . Li per tutto il tempo era stata coraggiosa e anche quando usci dal vaso divenne molto più coraggiosa quando era li dentro . Anche quando Zeus l’ aveva rinchiusa dentro la sua gabbia , lei aveva trovato il coraggio grazie a Kratos , anche se li c’ era Kratos lei voleva fare da sola , voleva trovare da sola la risposta giusta perché voleva nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Poi Pandora ci arrivò da sola , in tutto il tempo in cui aveva passato al parco , aveva pensato al suo passato brutto e terribile e alla fine capì che lei voleva diventare Poliziotta della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi perché voleva impedire alle persone malvagie di fare del male agli altri come avevano fatto a lei non solo nel suo vaso , ma anche prima di entrarci . Pandora prima non aveva nessuna speranza contro il male , ma grazie alle parole di Kratos dalle quali lei ha trovato il coraggio di affrontare tutte le paure , lei poteva fare tutto e affrontare tutto anche le prove più difficili . Pandora aveva scelto tale lavoro per un motivo , perché lei con quel lavoro poteva vedere il male , affrontarlo e sbatterlo dentro le gabbie per fare in modo che persone terribili non potessero fare del male ad altri . Pandora era affamata , ore a pensare e non mangiare nulla non è proprio buono , meno male che in quel momento c’ e un venditore di hotdog . Pandora sul suo hotdog ci mise senape e se lo mangio con calma e poi con l’ un euro che aveva nella tasca sinistra dei pantaloni neri pagò hotdog pieno di senape e poi torno a casa pronta ad affrontare il colloquio . Non ci volle molto per Pandora per tornare a casa visto che Parco Vittoria , era proprio vicino a casa mia , non proprio vicino ma ci voleva davvero poco ad arrivarci . In quel luogo io ci sono stato ed è un luogo davvero molto bello , un bel luogo per stare calmi e tranquilli e divertirsi , inoltre li c’ erano gli uccellini e tanti alberi . Pandora quando torno a casa davvero molto felice , in quell’ occasione non ci fu bisogno di dire niente , lo sguardo che aveva Pandora diceva tutto , cioè che lei aveva trovato la risposta alla domanda che gli farà Ada Knight . Per far diventare Pandora un agente della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi era la carta di identità e il suo curriculum vite dove diceva tutta la storia . Visto che non era la polizia normale m, lei in questa tipo di polizia poteva dire tutta la sua storia senza tralasciare niente , se l’ avesse fatto non sarebbe stata entrata .