Categorie
Demone Demoni Foto Jack il Pistolero Nerissa

Eos 650 D di Peter Stark

frontpage

Peter Stark ha sempre al collo la sua macchina fotografica cosi se deve fotografare o filmare qualcosa lo può fare quando vuole . Però l’ ha quasi persa per colpa di Nerissa . Quando lo ha preso per il collo e lo ha messo vicino alle tavola di legno che stavano fuori al Saloon e gli ha stretto il collo in modo molto forte lui  ha quasi perso solo la vita ma anche la fotocamera . Peter vide che stava per perdere la fotocamera perchè Nerissa quando si era arrabbiata si era trasformata nella sua forma da demone non propria tutta . La sua mano era piena di rabbia e per questo erano usciti fuori gli artigli e quando lo aveva preso per il collo aveva quasi colpito la fascia  che faceva tenere la fotocamera sul suo collo ma non glielo distrusse e per questo la fotocamera fu salva – non mi fare del male oppure non posso altre foto . Se perdo la fotocamera non posso fare altre foto . Se tu non sai chi sono gli alleanti di Jack non potrai vincere contro di loro . Nerissa sapeva che Peter aveva ragione e cosi la lascio vivere ancora o per meglio dire fino a quando Jack il Pistolero era vivo e vegeto  . Prima di andare li per la sua strada guardo Nerissa con uno sguardo molto serio e furibondo come non mai – Cerca di non uccidermi e cerca di non distruggere la mia fotocamera oppure non ti aiuto e poi non sai come muoverti e non sai se li dentro ci mezzi per ucciderti oppure no  . Nerissa lascio andare Peter e lui cadde a terra ma poi si rialzo da terra subito . Nerissa lo aveva fatto per due motivi il primo era per avere altre informazioni su Jack e l’ altra perchè tanto lo avrebbe ucciso dopo aver finito con Jack perchè non voleva che un fotografo da strapazzo facesse del male a lei e alla sua reputazione .

 

 

Categorie
Cheeleders Jessica Roberta

Jessica ferma Roberta

donne-fantasy-7

Jessica e Roberta erano andati in aula per seguire Religione . In quell’ ora Roberta che era seduta vicino a Jessica era divenuta una persona ossessiva e pronta a tutto per di vedere quel potere . Roberta lo voleva vedere e non si sarebbe fermata davanti a nulla . Roberta era cattiva e si avvicino a Jessica con il banco e poi le sussurro all’ orecchio – e meglio se dopo mi fai vedere il tuo potere oppure me lo mostrerai dolorante come non mai . E meglio se non ti tiri indietro adesso oppure ti picchio a sangue e tu non resisterai al dolore . Jessica fece alzare la mano a Roberta e andarono insieme in bagno . Jessica entro per prima e poi entro Roberta . Tutti videro che noi loro occhi non c’ era amicizia ma solo rabbia e quindi tra poco tra loro ci sarebbe stato uno scontro molto duro e molto avvincente e solo una di loro avrebbe vinto . Jessica mise all’ angolo Roberta – ti ho detto che te lo faccio vedere ma basta non me lo devi più chiedere . Se me lo chiedi di nuovo non te lo mostro più e non siamo più amiche . Roberta era li all’ angolo – se la nostra amicizia si rompe tu non sai cosa ti succede . Se tu la rompi noi ti mettiamo un simbolo sul petto per farti capire che sei stata una cattiva sorella e tutti quanti lo vedranno nella scuola . Se ti fai mettere quel simbolo tu perderai la tua reputazione scolastica . Jessica allora lascio andare Roberta che li all’ angolo del muro – non lo farò ma tu non lo devi più chiedere . Jessica si mise la mano sul cuore – giuro come tua sorella maggiore che dopo la lezione di religione io ti mostro il mio secondo potere . Adesso che ho fatto questo giuramento lo mantengo . Adesso però torniamo in classe oppure il Professore si chiede cosa stiamo facendo in bagno .

 

Categorie
Adalind Daphne Strange Foto

Foto del Skateboard di Daphne Strange

Come vi ho detto Daphne aveva rubato uno Skateboard davvero molto bello e che Adalind lo custodiva visto che aveva iniziato da quello ma poi aveva dovuto cambiare visto che aveva preso uno nuovo grazie al fatto che qualcuno che aveva spaccato . Adalind lo aveva riparato con molta calma ma rompere quello Skateboard significa perdere la sua reputazione e adesso doveva riprendersela con un nuovo Skateboard e quindi decise di mettere in vendita il suo vecchio Skateboard ma nessuno aveva deciso di comprarlo visto che qualcuno aveva deciso di farla tornare ad utilizzare tale tavola . Nessuno ci riusci e quando Adalind vide Daphne fare quel salto per arrivare su quell’ autobus capì che quella poteva essere la donna che avrebbe potuta essere una grande Skateboarder  . Ecco il foto della tavola .

 

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Aqua Asgard Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Elfi Oscuri Kratos Spazio Tempo Thor Universo

Elfi Oscuri a Londra e parlo con Angela Ferrante di Kratos e Aqua

Quando Loki stava affrontando Male-kit a Londra li c’ erano moltissimi elfi oscuri , io mi misi a guardare la televisione e notai che questi Elfi Oscuri stavano devastando la città , Stavano sparando sui cittadini , volevano avere l’ oscurità e l’ avrebbero ottenuta in un modo o nell’ altro . Io chiamai Kratos , Pandora e Aqua e andammo a Londra con il teletrasporto e non in un punto qualsiasi ma proprio dove c’ erano gli Elfi Oscuri . Io prima di andare li dissi a tutti – non vi fermate per nessun caso e non mostrate nessuna pietà contro loro . Loro vogliono distruggere la città di Londra e tutte le altre città. Li dobbiamo fermare a tutti i costi . Andammo a sconfiggerli e iniziammo dalla parte ovest della città dove uno degli elfi stava per uccidere due vecchietti e Kratos con le lame dell’ esilio prese il nemico e lo uccise subito senza dargli il tempo di lanciare una di quelle sue bombe . Pandora vide altre due elfi che puntavano verso di lei e avevano delle armi laser , lei prese la sua pistola e sparò duo colpi potenti contro di loro e li uccise . Poi tocco a Pandora e richiamò il suo keyblade e si lancio contro di loro e uccise subito cinque elfi oscuri . Altre elfi venivano verso la nostra posizione e noi ci buttammo a capofitto , Kratos sfoderò la spada dell’ olimpo , io la mia spada , Pandora la sua katana e Aqua un ‘ altro Keyblade . Stavamo andando alla grande e stavamo sconfiggendo tutti gli elfi oscuri che stavano puntando contro di noi e li uccidevamo tutti quanti anche quelli più grossi . Alcuni erano grandi e forti e Kratos o io li uccidevamo con le nostre armi ficcandogliene nel loro cuore oscuro e tenebro . Loro volevano uccidere chiunque si mettesse sulla loro azione di conquista e distruzione della vita umana e di tutte le vite degli altri universi . Ad Asgard Odino stava guardando la situazione e poi la sua attenzione fu attirata da me , non dagli altri da me e dalla spada che io avevo in mano . Quando vide la spada che avevo in mano capì subito e poi chiese – sarà lui ? , gli videro Odino puntare gli occhi su di me e capirono che ero importante e uno degli uomini disse – chi è quella persona che ha tanta importanza per voi . Odino disse a lui – non lo so nemmeno se è lui . Quella persona doveva essere morta tanto tempo fa ma la vedo adesso e lui dissi – chi ? . L’ ultimo Dominatore di Poteri e vivo e vegeto ed li ad aiutare mio figlio a sconfiggere gli Elfi Oscuri . Odino disse agli uomini – fate finta di non sapere chi è lui e cosa sta facendo li e gli uomini disserò – Non dovremo avvertire l’ universo della sua presenza e Odino grido dicendo – lui non si è rivelato perchè nessuno sappia chi è lui e lasceremo che sia cosi . Se ho capito cosa vuole fare , lui deve fare cosi . Gli uomini di Odino fecerò finta di non sapere chi ero e cosa stavo facendo li . Quando alla fine gli Elfi Oscuri erano finiti io dissi a Kratos , Pandora e Aqua – adesso aiutiamo le persone che sono in pericolo e per il resto se ne occupa Thor il figlio di Odino . Kratos e gli altri fecerò come avevo detto io e poi ce ne andammo da li , eravamo venuti e poi ce ne eravamo andati via da li come sconosciuti e nessuno ci doveva riconoscere . Una volta tornati a casa Angela Ferrante si congratulo con me e poi disse in modo molto arrabbiata – QUANDO AVEVI INTENZIONE DI DIRMI DI KRATOS E DI AQUA .QUANDO MI VOLEMI DIRMI CHE LI AVEVI AIUTATI .DIMMI QUANDO . Io la feci calmare – adesso ti vengo dare una spiegazione per queste due faccende , Kratos mi vide andare via e disse – dove vai Daniel ? . Io dissi a Kratos – Ora ti spiego Angela Ferrante il mio capo e parecchio arrabbiata perchè non ho detto a lei che ho salvato te e Aqua e adesso devo andare li a farla calmare e a spiegare la situazione . Kratos disse – Ce la farai , oppure vengo con te e lo guardai e disse – Si forse è meglio se tu e Aqua veniate con me . Portai Kratos e Aqua nell’ ufficio del mio capo e lei mi disse – DIMMI PERCHè HAI SALVATO KRATOS E AQUA E PERCHE NON MI HAI DETTO NIENTE .  Io allora dissi ad Angela – Ora ti spiego vedi tutti questi mondi e questo mondo in cui noi viviamo e tutti gli altri universi non esisterebbero se Kratos non avesse dato la speranza nei vari mondi , nei vari tempi e nei vari spazi . Invece per quanto riguarda Aqua lei era imprigionata in un modo oscuro dove c’ erano un sacco di heartless e io insieme a Kratos e Pandora l’ abbiamo salvata . Kratos e Aqua dimostrarono questa cosa e alla fine quando Angela si era calmata lei mi disse – Va bene Daniel . Angela lo aveva saputo perchè lei sapeva tutto grazie al suo lavoro di Capo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi e quindi grazie a questa cosa lei sapeva tutto e vedeva tutto . Quando seppe di Kratos e Aqua era su tutte le furie perchè sapeva che dietro il loro salvataggio c’ ero io e io non le avevo detto niente e quand insieme a Kratos e Aqua andai a parlare con il mio capo ma prima incontrai Ada Knight e lei mi disse – Stai attento Angela Ferrante e in modalità furia nera . Qualunque cosa tu abbia fatto l’ hai fatta veramente arrabbiare questa volta . Angela prima di lascarmi andare disse – Daniel la prossima volta che non dirai niente cerco di scoprire le cose sul tuo conto e visto che io sono il Capo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi io lo sapro se tu fai qualcosa . Io la guardai e disse – Senti lo so che te lo dovevo dire ma io sapevo che cosa mi dicevi . Mi dicevi che era impossibile salvare Kratos o Aqua e che non lo avrei dovuto fare o sarebbe stato il  peggio . Invece io ho reso quello che dicevi tu impossibile a possibile e adesso sono dalla nostra parte e combattono per il bene e aiutano tutti come hai ricevuto dai resoconti di salvataggio delle persone . Angela Ferrante mi disse – va bene Daniel , puoi andare e sta attento quando fai queste pazzie senza avvertire nessuno e io dissi – Io sarò sempre prudente , non ti devi preoccupare di me e delle mie folle azioni . Angela Ferrante mi guardo e disse tra se e se – speriamo che non si metta in altri problemi ma se lo conosco saranno i guai a cercare lui .

Categorie
Arianna Distruttori Dominatore di Poteri Oracolo Stupro

L’ Oracolo cura le ferite di Arianna

I Distruttori avevano distrutto il futuro radioso di Arianna la figlia dell’ Oracolo . Chi deve diventare un ‘ oracolo o deve prevedere il futuro deve essere vergine per sempre . Se si va a letto solo con una persona tu perdi per sempre il dono di vedere il passato , il presente e il futuro . Arianna era in casa sua a terra , nuda e con segni di graffi morsi sui suoi seni e con la faccia rossa e poi aveva le mani e i piedi con i segni delle manette . Spesso durante lo stupro fatto dal capo di quella squadra di Distruttori , la ragazza lottava e alcune volte aveva dato un pugno in faccia al capo . Quel gesto aveva fatto scattare la cosa più grande che il capo non voleva fare a lei , cioè la sua enorme rabbia .

Dammi le manette – prese le mani e i piedi della ragazza e gli mise le manette . Arianna mentre lui gliele metteva piangeva fiumi di lacrimi e disse – Per favore liberami , non mi ribello .Ma lui non lo fece perché dentro gli occhi di Arianna vide un fuoco che non si sarebbe spento mai e poi prendendola per i capelli molto forte – No , dentro i tuoi occhi vedo il fuoco della speranza . Io adesso distruggerò la speranza che è dentro di te e una volta finito con te nessuno vorrà stare con te . Lo stupro del capo dei Distruttori continuò e lei non poteva fare niente perché aveva mani e piedi con delle maniglie . Dopo che loro avevano finito loro sene andarono e L’ Oracolo si inizio a prendere cura di sua figlia , gli fece fare una bella doccia calda per fare togliere lo sperma di quel mostro . Ma anche se era sveglia , lui gli aveva distrutto la speranza , la reputazione e il suo potere di veggente . Mentre si faceva la doccia calda i suoi occhi erano spenti e si diceva che dentro di se “ Anche se mi faccio mille docce . Lui mi ha violentato , mi ha tolto il dono e la reputazione nessuno ci può fare niente . Nessuno . “ Arianna con calma usci dalla doccia e L’ Oracolo prese una pezza con l’ acqua calda e la mise vicino alle ferite della figlia . Anche se maggior parte del sangue era andato via grazie alla doccia , adesso dovevano togliere tutte le altre traccie di sangue . L’ Oracolo stava andando a prendere altra acqua , Arianna sapeva che sua madre per proteggersi da molti pericoli teneva un coltello e stava quasi per ficcarselo nel suo cuore che oramai era vuoto e senza speranza e si chiedeva perché continuare a vivere . La madre le tolse il coltello dalla sua mano sinistra e lei scoppio un pianto senza fine e L’ Oracolo disse alla figlia – Non ti devi preoccupare in un modo o nell’ altro cercheremo un modo per farti riottenere il potere di preveggenza . Arianna guardando sua madre disse – Grazie , anche se quei mostri per un po’ gli avevano portato via la speranza che per tanti anni era dentro il suo cuore , grazie a sua madre la sua speranza era tornata più forte che mai e appena L’Oracolo vide gli occhi della figlia , vide un fuoco molto più forte di quello che aveva visto il capo di quella squadra di Distruttori .  

Categorie
2013 Angela Ferrante Daniel Saintcall del Tempo e dello Spazio Detective Distintivo Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Me Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Parlare con Angela Posti Incredibili Poteri dei Signori del Tempo Racconto Storia Tempo

Angela Ferrante parte 4

La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi sia dai tempi più antichi ha sempre protetto tutti i mondi , sopratutto la Terra . La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi ha agenti dappertutto e aiuta tutti persone che provengono da ogni parte , da ogni mondo o che provengono dallo spazio più profondo o lontano anni luce . La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi ha aiutato pure i pianeti che erano in pericolo , tipo in guerra contro altri pianeti o se un pianeta sta per essere distrutto . Purtroppo quando il mio pianeta , Maraxus esplose loro erano intervenuti troppo tardi e per il mio pianeta non c’ era proprio niente da fare . L’ unica cosa che c’ era nell’ universo era la polvere del pianeta e che poi spari , la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi fece varie indagini e dopo molte cose capirono che le persone che avevano distrutto non solo il mio pianeta , ma anche la mia razza , potevano essere solo una razza cioè di Distruttori . Purtroppo L.P.I.T.S.M (La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi ) contro di loro non poteva fare niente , perché loro per metterli dentro una gabbia e buttare dentro la chiave dovevano avere delle prove e sopratutto vederli dal vivo fare quelle cose . Senza queste cose loro non potevano intervenire e come si dice loro avevano le mani legate . Anche il capo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi era un grandissimo amico dei Dominatori di Poteri e sopratutto amico di famiglia di me e mia sorella Alyssa . Quando Zane seppe della morte dei nostri genitori , andò su tutte le furie , ma non solo un po’ , ma moltissimo e gridò – fuori , voglio stare da solo . Tutti uscirono dall’ ufficio del Capo della Polizia , che era talmente arrabbiato , ma anche molto triste della morte dei suoi grandi amici . Dopo essersi calmato , richiamò tutti i suoi uomini e disse in maniera molto seria e guardandoli negli occhi – lasciate stare un attimo i casi che avete e occupatevi di quello che è successo a Maraxus . I suoi uomini obbedirono e iniziarono subito a cercare notizie e tutto quello che serviva per risolvere il caso dei Distruttori e se c’ era qualche superstite . Angela Ferrante nei mesi successi grazie a me , aveva imparato tantissimo , per esempio a investigare , a prendere le impronte digitali , a combattere con la spada e a combattere corpo a corpo . Ma lei non aveva imparato solo cose normali , ma aveva imparato anche a controllare i suoi poteri , per esempio il poter del volo , della superforza , super velocità , fermare il tempo , accelerare il tempo e a moltissimi altri poteri . Per poter far fare questi poteri a lei , gli dovevo far capire il potenziale era dentro di lei , l’ unica cosa che lei doveva fare era concentrarsi e sbloccarlo . Solo con la concentrazione lei poteva fare tutto , i poteri erano dentro di lei , ma se lei non si concentrava i poteri non si sarebbero attivati , avrebbe potuto provare tutto il tempo , anche anni ma non ci sarebbe riuscita . Angela se voleva diventare il nuovo capo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi doveva farsi sentire , nel senso che doveva andare in giro per il mondo di Nexus e aiutare le persone quando per esempio c’ era un attentato o aiutare tutte le persone non solo su Nexus , ma anche sulla Terra . La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi non indagava solo casi su persone che hanno poteri o persone senza poteri che hanno ucciso una persona . Ma la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi si occupa non solo delle persone con o senza poteri che hanno ucciso una persona o hanno fatto una strage , ma anche di aiutare persone con i poteri a controllare determinati poteri . Quando Angela aveva finito di imparare le cose che doveva imparare , lei con una faccia enigmatica – se adesso io voglio diventare Capo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , cosa devo fare ? . Io la guardai nei suoi occhi e le dissi – adesso che hai imparato a controllare i tuoi poteri , devi farti vedere in città , nel senso andare in giro , salvare le persone , non solo persone senza poteri o con poteri . Ma non solo qui su Nexus , ma anche sulla Terra e in altre parti del mondo . Come ti ho detto la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , vede tutto quello che succede nel tempo , nello spazio e nei mondi e se inizi a metterti nel loro campo visivo nel senso buono , loro forse ti fanno entrare e cosi inizierai la scalata verso diventare capo . Angela fece molto attenzione al mio discorso , lei voleva entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi perché lei voleva aiutare tutti e rendere l’ universo un posto migliore dove vivere . Vi dico una cosa della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , hanno diversi sedi non solo su Nexus , sulla Terra e in qualche altre mondo . Tutte le sedi della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi sono a forma di maniero e sopratutto all’ interno ci possono entrare tantissime persone . Mio padre insieme a mia madre loro che erano Dominatori di Poteri , moto tempo fa aiutavano la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi a risolvere crimini e a risolvere situazioni molto pericolose , ma anche come altre situazione . Per esempio una cosa che mio padre e mia madre avevano fatto per loro fu dare loro delle sedi che all’ esterno erano grandi , ma all’ interno era molto più grandi e quindi ci potevano mettere più uffici e sopratutto potevano far lavorare molti più agenti . La Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi dopo molte ore di lavoro era riuscita a scoprire che tre persone erano sopravvissute alla distruzione del pianeta Maraxus . Questa informazione era pervenuta anche grazie agli Osservatori , spesso , ma molto spesso la Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi collaborano . Altre volte no , ma non perché gli Osservatori non vogliono , ma in alcuni momenti non possono intervenire , seno compromettono il continuum spazio temporale e ci sarebbero cambiamenti molto spiacevoli e che potrebbero cambiare la storia in modo da non essere più cambiata . Gli Osservatori sapevano moltissime informazioni , dove mi trovavo e altro ,ma loro non diedero questa informazioni a loro perché loro avevano messo uno di loro a sorvegliare quelle che stavo facendo cioè allenare Angela Ferrante . Mentre Settembre era li , ricevette una telefonata molto importante che gli diceva di dire a loro , dove mi trovavo e dove trovare anche mia sorella Alyssa . Era per me e per mia sorella Alyssa di incontrare Zane Taylor , Settembre prese un foglio di carta e scrisse su un foglio di carta dove mi trovavo e dove trovare mia sorella Alyssa . Settembre disse a loro – su questo foglio ho scritto dove trovare Il Dominatore di Poteri e la Dominatrice di Poteri che sono sopravvissuti . Il Capo della Polizia decise di andare di persona da me e poi da mia sorella , lui si fece dire dove mi trovavo. Zane vide questo posto ampliato al massimo e capi che mi trovavo li , senti colpi di spada , messe una contro l’ altra . Corse e vide che io e Angela stavamo combattendo , l’ ultimo colpo che parai con la spada fu tanto forte che fece un’ onda d’urto e fece cadere per terra Zane che ci stava vedendo combattere . Zane si alzo e si avvicino a me e disse – Sei Daniel Saintcall , L’ Ultimo Dominatore di Poteri ? . Io risposi guardandolo negli occhi – si , sono io . Zane disse – ero un grandissimo amico dei tuoi genitori , io capi subito che non stava mentendo e continuò dicendo – che stai facendo qui in questo posto , cosi tetro e oscuro . Io dissi a lui – Zane ti presento Angela Ferrante , lei vuole entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , ma prima di farlo lei aveva bisogno di me , non sapeva controllare i suoi poteri e non sapeva combattere con la spada . Allora l’ ho presa sotto di me e l’ ho fatto diventare una grande guerriera . Zane mentre sentiva quello che ho fatto per lei , strinse la mano ad Angela e disse – Piacere di conoscerti , io sono Zane Taylor il capo della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Angela rispose – io sono Angela Ferrante e vorrei entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , ma prima di farlo voglio prima farmi conoscere in Maraxus e in altre parti del Mondo . Zane quando senti quello che ha detto Angela Ferrante , rimase un po’ sorpreso , ma anche un po’ felice , ma anche ha capito pure e perché tutti gli agenti della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi prima si sono addestrati da soli e poi si erano fatti conoscere non solo a Nexus , ma anche nei vari mondi e nello spazio tempo .Zane quando senti il discorso di Angela , capì che è una persona forte , decisa , cioè una di quelle persone che avrebbe fatto di tutto per entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi e a risolvere casi in tutte le parti del mondo , del tempo e dello spazio . Zane guardando Angela negli occhi disse – fai come hai progettato , tutti gli agenti della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , hanno fatto cosi come hai detto tu . Dopo Zane mi prese in disparte e disse – Daniel , so cosa è successo ai tuoi genitori se vuoi parlare o altro chiamami e mi diede il suo biglietto da visita . Io dissi – Ok , ti chiamo se ho bisogno di aiuto , oppure ho bisogno di parlare di questa cosa con te , mi misi il suo biglietto da visita nella tasca dei miei pantaloni .

 

Continua …