Resident Evil 7 – Scattiamo delle foto da portare a Melissa

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Dentro al mondo di Resident Evil 7 abbiamo scattato alcune io e la mia squadra, lo abbiamo fatto visto che a un certo punto dentro a questo mondo ci siamo trovati in un altro posto e abbiamo visto cose che nessuno ha visto. Cosi Io, Aqua e Pandora abbiamo scattato foto prima fuori dalla casa cioè quando l’ auto entra dentro Dulwey

Li abbiamo capito che adesso la persona che dobbiamo seguire è una donna o un uomo, non lo sappiamo ancora visto che sul nastro che abbiamo sentito si sente la voce di una donna e adesso noi non sappiamo se chi stiamo seguendo sia una donna o un uomo, comunque lei è entrata dentro casa e quando ha visto le cose orribili che ci sono li ha cercato di scappare in ogni modo, ma non ci è riuscita. L’ abbiamo visto entrare dentro casa

E poi l’ abbiamo vista andare verso un camper per cercare aiuto

Poi l’ abbiamo vista cercare di prendere l’ auto, ma poi ha visto il padrone di casa arrivare e usare la forza per buttarla fuori di casa con una pala che è intrisa di sangue

Una volta arrivata alla macchina lui ha usato le maniera forti, cioè ha usato i pugni e la sua forza per ucciderla

Allora la donna o l’ uomo ha preso un coltello e ha ferito l’ uomo e adesso noi tutti abbiamo visto che lui è a terra e non si muove

La persona che sta facendo queste mosse adesso sta cercando risposte e cerca delle video casette che gli fanno capire cosa sta capitando qui

Poi all’ improvviso noi siamo tornati indietro nel tempo e abbiamo visto la persona che apre la porta e poi trova il coltello con il quale ha fermato la persona che la vuole morta

Il coltello l’ ha trovato dentro a una cassa fatta di ferro e da quello posso vedere è molto vecchio ed è dell’ uomo che abita qui

Dentro una stanza c’ e uno zaino e la persona che è entrata li dentro lo ha solo visto, ma non l’ ha preso in mano

Dentro la stessa stanza o dentro a un altra stanza noi tutti abbiamo potuto vedere lettere molto vecchie e un giornale che parlava di alcuni fatto strani successi in Dulwey

Dentro questa casa ci sono delle persone sono pazze e sono peggio degli zombie, non so se zombie oppure esseri umani che stati dentro una casa troppo a lungo e per questo sono divenuti simili a zombie, comunque loro fanno molto male e hanno ferito l’ uomo che noi stiamo seguendo. Vedendo le sue nocche ho capito che la persona che si è fatta male è un uomo e lui si sta curando con quello che ha potuto trovare li dentro

L’ uomo dentro quella casa ha trovato cose che a lui non importavano molto, ma in un certo senso visto che lui potrebbe cercare la donna che ha lasciato queste audiocassette da qualche parte per far capire a chi passa di la che lei è viva ancora

Alla fine dopo lungo cercare ha trovato una pistola e adesso lui può difendersi da questi folli uomini e forse può iniziare la ricercare per uscire da qui e capire se sua moglie si trova li fuori oppure no

E poi abbiamo visto l’ ultimo posto dove abbiamo visto la donna del protagonista

 

 

Resident Evil VII

Il mondo Resident Evil 7 non è come gli altri e molto diverso e sembra avere una storia del tutto diversa da quella che noi abbiamo visto negli altri. Nei vecchi mondi di Resident Evil abbiamo visto zombie che poco a poco iniziavano a infestare persone e cosi il mondo sarebbe stato un grande pianeta fatto di soli zombie. Questo mondo ha una ambientazione più oscura e molto simile a quella di Silent Hill e lo abbiamo visto che tutto all’ inizio sembra tutto calmo, tranquillo come se nel resto del mondo non ci sono zombie o non ci sono tracce di virus T o altri virus. Io e Ada siamo entrati in questo mondo e poi è venuta appreso Aqua e Pandora per vedere come è questo nuovo mondo dedicato alla grande e lunga saga horror di Resident Evil. Alcune volte per rendere i mondi più belli devi creare un modo di farti entrare in un mondo horror e pieno di zombie. Li dentro abbiamo visto cose veramente bellissime e ancora non sappiamo cosa succede li dentro. Noi siamo arrivati li la sera in cui sono entrate quelle persone per un programma o per investigare su questa casa. Non so se sono giornalisti oppure delle persone che fanno parte di un programma di misteri e con questo mistero volevano fare il loro salto di qualità. Io, Ada, Aqua e Pandora abbiamo visto che nulla è andato come doveva andare li dentro. Loro volevano far vedere che ci passavano una o due notte, li non succedeva niente e loro dicevano che li dentro non c’ e nessun mistero. Ma invece li dentro ci sono stati molto più tempo e da li abbiamo potuto vedere che è scoppiata una mini guerra li dentro e adesso nulla può entrare, ma solo si può solo uscire da una parte. Io, Ada, Aqua e Pandora senza farci sentire da nessuno siamo entrati da li dentro e li abbiamo visto che loro sono stati legati, uno di loro è morto in un modo orribile. L’ horror non si vede solo vedendo nemici che ti possono uccidere o ti possono azzannare da un momento a un altro, ma vedere che qualcosa di incredibile ti ha colpito e tu non sai cosa è. Tu lo vedi passare e poi non lo trovo li , ma lo trovi da un altra parte e tu ti chiedi come abbia fatto. Il nuovo mondo di Silente Hill ti mette un pò paura, ma lo fa con calma e di nascosto e senza che tu te ne accorga. Prima ti fa capire che tutto va bene, ma poi poco a poco non senti i tuoi amici o li trovi morti da una parte e tu inizi a perdere la ragione visto che tu non hai visto nessuno ucciderli, ma li dentro c’ e qualcosa. Allora inizi ad avere paura e allora decidi di provare a scappare da quel posto subito senza pensare agli altri.

 

Un poster promozionale punta al reaver di Resident Evil 7

E’ appena apparso in rete un poster promozionale di Resident Evil 7 che punterebbe a un reveal del gioco all’E3.

L’autore dell’immagine ha lasciato intendere che i materiali sono stati realizzati appunto per la fiera che si terrà a Los Angeles a giugno, ma è chiaro che le probabilità che si tratti di un fake sono altissime. Rimaniamo in attesa di eventuali conferme o smentite.

 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: