La Tortura dell’ Acido Solforico

Alcune volte io ho cercare di fermare i Distruttori nelle loro azione contro le donne ma non ci sono mai riuscito perché in un modo o nell’ altro . Quindo io arrivavo li lori sapevano che io ero li e se andavano e nessuna delle loro vittime c’ era . Vi posso dire questo sui Distruttori , loro fanno dei patti con delle persone alcune volte e altre volte no . Rapiscono delle persone che sono legate a quella persona e poi loro pensano che loro rispettano il patto ma loro non lo fanno mai e cercano di distruggere il futuro della persona che hanno rapito . Invece le persone che rapiscono e portano nei loro covi fanno questo , loro vogliono fare sesso con loro ma se li respingono loro dentro di loro ribolle una rabbia profonda , immensa quasi come l’ intero universo . Visto che lei l’ ha respinto è come se lui avesse perso il rispetto degli altri e per riottenerlo deve uccidere la persona che l’ ha rifiutato . Loro non la uccidono subito , loro saranno pure i Distruttori ma quando fanno una cosa sono puliti , ogni posto che ho visitato erano immacolati nessuna traccia di sangue , nessun odore che io potessi sentire e nessuna impronta o corpo . Niente di niente erano puliti i posti prima e dopo la loro venuta . Il loro modo per uccidere e cancellare ogni traccia della persona che l’ ha rifiutato è buttarla ancora viva nell’ acido solforico e assistere a quella brutale tortura senza versare una sola lacrima . Questo era l’ unico modo per riavere l’ onore perduto , solo questo e nessun altro ma se non lo vai , succede questo . Loro si mettono attorno alla persona che non lo vuole fare e gli tolgono tutto e poi lo buttano dentro l’ acido solforico . Poteva gridare quando voleva e poteva chiedere aiuto tutto il tempo ma nessuno lo avrebbe aiutato , anche se qualcuno avesse sentito avrebbe fatto questo cioè lo avrebbe lasciato li dentro a soffrire come un cane , come il più infido degli esseri . 

ioinviaggiodue

ci guadagno il colore del grano...

Mile Sweet Diary

diario semiserio di una aspirante pasticcera

Illustra.

magazine

ORME SVELATE

la condivisione del dolore è un dono di amore da parte di chi lo fa e di chi lo riceve

Wikinerd

NERD e dintorni ;)

ioinviaggio

Dopo un po’ impari che il sole scotta, se ne prendi troppo. Perciò pianti il tuo giardino e decori la tua anima, invece di aspettare che qualcuno ti porti i fiori. E impari che puoi davvero sopportare, che sei davvero forte, e che vali davvero. E impari e impari e impari. Con ogni addio impari. (V. Shoffstall)

Evaporata

Non voglio sognare, voglio dormire.

Racconti ondivaghi che alla fine parlano sempre di amore

“Ships are safe in a harbour, but that’s not what ships are made for”

VOLO SOLO PER TE

Io e la mia vita...sul mio blog troverai parole che in questi angoli di paradiso potranno rasserenarti e regalarti se vorrai un momento di dolcezza..E se vorrai lasciarmi un commento sara' gradito da parte mia

Piccole Storie d'Amore

Vivo i giorni nella solitudine

NON SOLO MODA

La moda, uno strumento per essere positiva, negativa , simpatica, antipatica...semplicente TU

la musica è un luogo

Ogni pensiero risuona come una canzone.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: