Categorie
Ada Knight Castle Daniel Saintcall Dominatore di Poteri T.A.R.D.I.S

Castle

250px-AidenRender

Io e Ada eravamo nel T.A.R.D.I.S e ci stavamo dirigendo verso il mondo di Castle per cercare di capire cosa centrava Braken con la scomparsa di Castle . Prima di uscire ebbi una visione e inizia a dipingere il futuro . Feci apparire tutto l’ occorrente e vidi che nel futuro di Castle c’ era Braken . Non sapeva cosa centrava lui con Castle . Forse era stato lui a farlo scomparire oppure no . Ma Braken è un uomo molto pericoloso e quindi dobbiamo capire cosa vuole fare e se centra con la scomparsa di Castle e il suo cambiamento . Io e Ada una volta arrivarti nel luogo dove c’ era Braken lo seguimmo per capire dove va . Forse vuole andare da Castle e Beckett per finire la sua vendetta contro di loro oppure rapire un altra volta Castle e far togliere dalla sua testa una volta per tutte Beckett . Tutto era possibile ma dovevamo vedere e quindi stare attenti ma secondo me pure Beckett sarà pronta a ficcargli un bel proiettile in testa se si avvicina a loro anche di un millimetro .

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Gracepoint Once Upon a Time Osservatore Settembre Storybrooke Strega

Once Upon a Time

MrAngry_grill

Una volta capito che Mark Solano dentro il mondo di Gracepoint è un probabile assassino di suo figlio Danny ce ne andammo li visto che tutto si doveva ancora svolgere . Alcune parti di quel mondo erano sigillate dagli Osservatori e solo con calma si sarebbero aperte . Io e Ada eravamo in macchina – andiamo nel mondo di Once Upon a Time . Vorrei vedere se c’ e qualcosa di nuovo li . Una volta andati li dentro vedemmo che tutti li dentro come noi si chiedevano chi era la persona che aveva fatto il libro che aveva Henry . Tutti se lo chiedevano e pure io . Pure Ada si faceva questa domanda . Leggere dentro la mente delle persone non funzionava visto che nessuno lo sapeva oppure avrebbero fatto di tutto per non dirlo e cosi eravamo li al punto di partenza . Noi vedevamo Aurora con abiti non comuni ma con i suoi abiti della sua fiaba e dentro la sua mente c’ era il pensiero di mettersi degli abiti comuni come tutti . Settembre arrivo li e ci vide . Lui stava andando li da una parte cioè nel futuro punto dove sarebbe ritornata la grande e potente Malefica . Malefica sarebbe tornata e non sapevamo cosa aveva in mente per gli abitati di Storybrooke

 

 

Categorie
Annie Claus Babbo Natale Buon Anno Buon Natale Capodanno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Natale Polo Nord

Auguro un Felice Anno Nuovo a Babbo Natale

Dopo aver passato il Capodanno con la mia famiglia andai al Polo Nord per dare gli auguri di Buon Anno Nuovo a una persona molto importante cioè Babbo Natale . Ero andato nel suo ufficio e lui stava parlando con sua figlia Annie Claus che era davvero molto carina , stava parlando do tornare a Los Angeles anche questo anno . A Los Angeles aveva passato dei bellissimi momenti e anche se non era il Polo Nord ed era rimasta li per quasi tutta la vita apparte nel 2011 . Aveva i capelli lisci , vestiti di natale e un bellissimo capello da natale . Li era sempre natale e io dissi a Babbo Natale con molte forte – Buon Anno Nuovo Babbo Natale e anche a te Annie Claus . Babbo Natale si giro verso di me e poi mi disse – Buon Anno Nuovo pure a te Daniel e poi Babbo Natale venne verso di me e mi abbraccio e poi mi presento sua figlia Annie e le disse – Anni lasca che ti presento un mio amico molto antico e molto grande e si chiama Daniel Saintcall . Io mi presentai a Annie Claus e le disse – Piacere di Conoscerti Annie , io sono Daniel Saintcall e Buon Anno Nuovo . Dopo pochi minuti dalla porta del suo ufficio arrivo anche la moglie di Babbo Natale ed era venuto con delle buona cioccolata calda e me ne offri un po’ ed era buonissima .Prima di andarmene lessi i pensieri di Annie Claus e lei diceva “ non vedo l’ora di tornare a Los Angeles . Chissà se mio padre mi farà tornare li .” Annie Claus ne stava parlando con lui e visto che c’ era molto lavoro da fare e quindi doveva rimandare il viaggio e lei non era felice . Io presi parola e dissi a Babbo Natale – lascia andare tua figlia a Los Angeles e mentre lei e li e io ti con i magici poteri di aiuto a gestire tutto questo . Ce la posso fare e poi non vuoi che tua figlia sia infelice . Babbo Natale ci penso un po’ e poi disse a sua figlia Annie – va bene tesoro puoi ritornare a Los Angeles e poi disse a me – tu mi aiuterai tantissimo da adesso visto che ci sono parecchie cose che bisogna fare che bisogna fare per questo nuovo Natale . Io le dissi con molta felicità – certo che ti aiuto a fare tutto questo , non voglio mica rovinare il Natale . Annie era molto felice di tornare li a Los Angeles e aiutare la fabbrica dei giocatoli in cui lavorava li a Los Angeles per il suo viaggio di due anni fa . Dopo aver detto questo Annie mi chiese – Daniel ma come facevi a sapere che volevo tornare li a Los Angeles ? , io allora la guardai e mi stava scrutando con uno sguardo tipo per dire “ tu sei un mistero e io voglio sapere cosa sei e chi sei “ . Alla fine io le dissi – io leggo il pensiero e ho letto i tuoi pensieri , anche se non dovevo farlo ti ho fatto ritornare a Los Angeles e spero che ti piaccia il regalo per Capodanno . Annie mi ringrazio e disse – grazie Daniel per aver reso possibile questo mio viaggio verso Los Angeles . Grazie ancora di nuovo e Buon Anno Nuovo pure a te . Annie mi chiese per curiosità perché voleva sapere cosa altro potevo fare e sopratutto chi ero – cosa sai fare oltre al fatto di leggere la mente ? . Io le dissi – so fare molto altro ma non mi piace molto parlare , mi piace più fare le cose . Se vieni fuori con me te lo mostro . Annie Claus e io uscimmo e io le feci vedere cosa sapevo fare con il fuoco , con il ghiaccio e con tutti i miei poteri e lei si divertiva tantissimo nel vedere tali cose che facevo .  

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Prima clip per Curse of Chucky, il film che segna il ritorno della Bambola Assassina!

Chucky, figura di culto per gran parte degli horror fanatic e malvagio protagonista della saga de La Bambola Assassina (lanciata nel 1988 da Tom Holland) è pronto per fare il suo ritorno con un sesto capitolo, intitolatoCurse of Chucky.

Dietro la macchina da presa c’è Don Mancini, che ha scritto il primo film della serie e diretto Il Figlio di Chucky, mentre nel cast troviamo Brad Dourif(doppiatore storico di Chucky) e altri interpreti come Fiona Dourif (The Master), A Martinez (Longmire), Danielle Bisutti (CSI: Miami) e Brennan Elliott (Double Jeopardy). È

Curse of Chucky sarà disponibile in VOD a partire dal 24 settembre e in edizione home video Blu-Ray e DVD a partire dall’8 ottobre. Qui sotto trovate la prima clip, che mostra il malvagio (anche se per il momento innocuo) Chucky con la sua nuova famiglia.

Se volete vedere la clip di Curse of Chucky : http://blog.screenweek.it/2013/09/prima-clip-per-curse-of-chucky-il-film-che-segna-il-ritorno-della-bambola-assassina-290333.php

 

Categorie
2013 Fumetti Marvel Marvel Comics Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Spawn 126, Panini Comics festeggia lo storico ritorno di Todd McFarlane

Il numero di Spawn pubblicato ad agosto da Panini Comics è certamente speciale.

Infatti Spawn 126 è stato proposto in ben due versioni: oltre quella regolare, c’è una spettacolare variant edition cover metallizzata. Basta poco per capire che non è un albo qualsiasi e lo si intuisce dal disegno in copertina realizzato da una superstar del mondo dei comics, una mezza divinità che anche i lettori di Spider-Man conoscono molto bene: Todd McFarlane.

Il ritorno più atteso dai fan

Il creatore della serie è tornato su Spawn e lo ha fatto con tanta energia per ringraziare tutti coloro che dopo tanti anni credono ancora nel suo mistico personaggio. E’ il momento giusto per tornare a leggere Spawn. Probabilmente no! E’ il momento per recuperare una decina di numeri e iniziare proprio dalla grande rivoluzione che ha dato il via ad un nuovo corso narrativo, stravolgendo lo status quo della serie e facendola ripartire con un personaggio tutto nuovo, legato in maniera viscerale allo Spawn originale. Le nuove storie sono squisite e perfette per chi cerca un fumetto horror/thriller originale e coinvolgente.

Ennesima svolta narrativa senza precedenti

Spawn 126 è l’occasione giusta per farsi convincere dal nuovo Spawn, attraverso anche una spinta di un Todd McFarlane stilisticamente diverso dalle sue prime uscite, seppur unico nel suo esprimersi artisticamente, non soltanto nel disegno. La variant edition cover metallizzata(contenente i numeri originali 220 e 221, oltre ad ospitare il ventiduesimo episodio della serie Haunt) è disponibile al prezzo maggiorato di € 5.00. Una spesa che vale la pena esser fatta, visto che grazie a questo numero si va anche a festeggiare uno storico anniversario per il personaggio che ha rivoluzionato l’Industria Americana dei Comics! Il numero 126 ci offre Todd McFarlane nel doppio ruolo di sceneggiatore e cover artist, ma è imperdibile anche per la presenza di una svolta narrativa che facilmente verrà dimenticata dai fan di Spawn.