Categorie
Aqua Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Guerra Juric Nemici Nuovo Mondo Orfani Orfani Nuovo Mondo Pandora Black Ringo Rosa Scontri

Orfani Nuovo Mondo – Rosa

Io , Aqua e Pandora avevamo visto Rosa su questo tronco di albero e sta li ferma a vedere qualcosa che era davanti a lei e teneva il suo arco pronto a colpire . Non sapevo se stava per colpire nemici , mostri oppure la Juric era riuscita a far tornare in vita i Corvi e cosi aveva deciso di uccidere Rosa . Rosa era li su quel tronco d’ albero e voleva vendetta per la morte di Ringo e per la morte dei suoi compagni non solo quelli che aveva sotto il gruppo Orfani ma anche quando non lo erano . Rosa era li e si ricordava tutto quello che aveva passato e adesso lei voleva dare inizio a una nuova Rivoluzione e voleva creare una nuova genere di Orfani visto che voleva far nascere suo figlio in un posto dove era tutto normale e dove non c’ erano pericoli , cadaveri , sangue e morte ovunque . Rosa voleva un mondo dove i palazzi erano posti sicuri e dove se una bambina o un bambino camminava non avrebbe visto sangue o cadaveri . Ma sarebbe rimasta li sicura e avrebbe trovata persone che l’ avrebbero riportata in un posto sicuro , adesso Rosa viveva in un mondo dove tutto era perduto pure gli Orfani . Rosa se voleva vivere doveva fare come Ringo cioè diventare un buon leader e cosi dare inizio a rivolte e poi dare inizio a una grande guerra . Rosa in questa foresta sarebbe partita da sola ma poi con il tempo avrebbe avuto dalla sua parte un sacco di persone , ma allo stesso tempo un sacco di nemici . Ma se Rosa avrebbe fatto le cose come si deve forse avrebbe avuto un mondo dove poteva ritornare alla sua vecchia vita e cosi non avrebbe visto gente morire o vedere una pazza che era divenuta Presidente della Terra o degli Stati Uniti d’ America . Rosa doveva fare tutto il possibile se voleva un posto dove far nascere sua figlia o suo figlio e cosi forse lui avrebbe portato il mondo a dimenticare quello che era successo in questo mondo . Non sapevo di chi era il bambino visto che io Rosa l’ ho potuta vedere per pochi minuti e basta e non ho avuto il tempo per indagare visto che se ci mettevo più tempo qualcuno avrebbe visto la porta aperta del Capitolo 3 del mondo di Orfani e tutti volevano vedere quello che io , Aqua e Pandora avevamo visto con i nostri . Ma loro non si sarebbero fermati a vedere solo una piccola parte di quel mondo , ma con calma avrebbero visto tutto quello che c’ era e tutto quello che volevano fare nel futuro le persone che erano li e stavano disegnando le varie parti di questo mondo . Rosa vedeva Ringo come un capo che li aveva aiutati a capire cosa era era successo nel passato . Adesso Rosa doveva diventare il capo e doveva far capire alle persone del suo nuovo gruppo cosa era successo nel passato e cosi non fargli abbassare la guardia e cosi essere delle prede facili . Non so che significa nuovo mondo , forse che mi sbaglio e che questa non è la Terra , ma questo è un altro pianeta e Rosa adesso si trova li in qualche modo . Ma la Juric la insegue oppure è stata la Juric a portare Rosa qui e forse qui sopra inizia la loro grande e duratura lotta dentro questa foresta e poi alla fine nel resto del pianeta . Forse per colpa della lotta questo nuovo mondo diventerà come la Terra cioè un posto arido e molto brutto e questi sono gli effetti collaterali della guerra ma Rosa che questo è l’ unico modo per sconfiggerla e cosi dare una nuova speranza alla Terra e alle persone .

Categorie
Aqua Saintcall Corvi Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foresta Futuro Juric Morte Nascita Orfani Pandora Black Passato

Orfani Nuovo Mondo – Rosa

Dopo essere uscito dal mondo di Heroes Reborn sono andato da solo dentro al mondo di Orfani visto che oggi si era aperta la nuova zona cioè il capitolo 3 . Molte persone aspettavano di sapere cosa c’ era dietro al Capitolo 3 che era chiuso e doveva restare chiuso fino a quando non avrebbero iniziato la storia di quel mondo . Fino a quando non avrebbero detto chi sarebbero rimasto vivo nel secondo capitolo e chi avrebbe dato inizio alla nuova rivoluzione , il terzo capitolo non sarebbe mai iniziato . Cioè doveva ancora capire se Rosa sarebbe morta assieme a Ringo oppure no , visto che gli altri Orfani erano morti e lei era l’unica ancora viva e vegeta . Io stavo andando dentro a quel mondo e proprio nel terzo capitolo almeno per capire cosa succedeva nel futuro e poi alla fine mi fermai e mi girai visto che aveva sentito dei piccolo passetti – Aqua , Pandora potete uscire . Se volevate venire con me dentro a questo mondo me lo potevate chiedere e non seguirmi come delle spie . Aqua e Pandora con calma si fecero visto che non si erano nascoste ma erano dietro di me e si erano rese invisibili e alla fine vennero vicino a me . Una volta vicino alla porta del terzo capitolo presi la mia spada e stavo per aprire la porta e poi guardai Aqua e Pandora – adesso mentre la apro la porta , state attenti visto che se mi vedono aprire la porta tutti vogliono venire a vedere cosa succede qui dentro . Aqua e Pandora controllarlo che nessuno veniva qui e io apri la porta con la mia spada e poi veloci io insieme a loro due entrai dentro questo mondo molto selvatico . Una volta entrati con calma eravamo dentro a una foresta molto selvatica e senza farci uccidere da nessuno andammo li visto che avevo sentito dei passi . Vicino a dei mostri molto terrificanti c’ era una donna incinta e con i capelli rossi e non capivo come mai i mostri non la stavano attaccando dopotutto lei è una degli Orfani . Io , Aqua e Pandora la potevamo vedere bene in volto e con calma capimmo che quella per noi non era una persona normale ma era Rosa che adesso non era più una ragazzina ma era una donna adulta e adesso aspettava il bambino di qualcuno . Potevamo capire che era lei anche grazie all’ arma che lei aveva in mano cioè l’ arma di Ringo , la stessa arma che aveva ucciso un sacco di Corvi che adesso erano ovunque e tu li potevi incontrare dovunque vai . Noi tutti avevamo capito che quella era Rosa ma non capivo che ci fa qui e sopratutto dove sta andando . Per adesso non potevo andare in avanti visto che è il mondo si basa solo su quell’ evento . Gli altri eventi si possono conoscere solo se tu con calma aspetti che gli Osservatori mettono in questo mondo gli eventi in modo cronologico e cosi ci fanno capire di chi è il bambino che Rosa sta portando in grembo . E sopratutto cosa ci fa in questa foresta e se lei si trova ancora nello stesso posto della morte di Ringo oppure si trova in un altro posto tipo la Foresta Amazzonica o un posto più pericoloso . Per adesso quello che possiamo dire e che quella è Rosa , adesso sembra che sia lei a capo degli Orfani visto che lei è l’ unica sopravvissuta del suo gruppo e adesso lei deve badare a suo figlio . Non sappiamo se Rosa adesso cosa ha fatto nella sua vita e non sappiamo se lei è divenuta molto più forte , molto più in gamba e sopratutto un ottimo capo se lei decidesse di dare inizio a una nuova squadra detta Orfani . Gli Orfani deve esistere oppure il mondo diventerà un posto molto oscuro per colpa della Juric e del suo folle piano di tenere la Terra per se . I mostri che sono attorno a lei forse non la uccidono perché lei ha imparato da una persona a riprogrammarli e adesso sono suoi alleati e cosi lei e suo figlio hanno più protezione non solo in questa foresta ma anche nelle altre parti del mondo . Una volta vista tale scena noi con calma e senza farci vedere dalla futura Rosa e chiudemmo questo mondo visto che noi per entrarci in modo definitivo dovevamo aspettare il 16 Ottobre e fino a quel momento questo mondo sarebbe stato chiuso .

Categorie
Angela Ferrante Beatrice Ferrante Daniela Pellegrini Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Camera da letto di Beatrice Ferrante

Prima di entrare in camera di Beatrice vi devo far vedere una cosa che ha messo sulla porta . Un poster fatto con la sua magia  per entrare nel tema natalizio . Angela lo vide e possiamo dire che era molto felice di vederlo visto che faceva capire che Beatrice aveva molto creatività .

Dopo che sei entrava puoi vedere che sulle pareti ha un sacco di disegni di visioni del suo futuro e tutti pensano che siano solo disegni ma chi ha l’ occhio molto ben allenato capisce che li c’ e Beatrice e se si vede Beatrice allora capiscono che non sono solo disegni ma visioni del futuro . Daniela Pellegrini per rendere la stanza di Beatrice più bella e colorata gli ha messo disegni di guerriere e di mondi fantastici e tutto per cercare di rassicurala contro quel futuro che era disegno li su quelle pareti .

Non erano solo disegni ma erano dipinti con la magia , Da loro si sentivano rumori come il mare , il rumore degli uccelli e degli altri uccelli . Grazie a questi disegni la stanza di Beatrice diventavano belli , colorati e sopratutto fantastica . Un colore che piace molto a Beatrice Ferrante è il rosa e per questo il suo letto è colorato tra il bianco e il rosa . Ma anche alcuni oggetti sono colorati in questa maniera . Grazie a questo letto cosi grande Beatrice e Daniela fanno pigiama party tra loro e fanno giochi e altre cose li dentro .

Quando una volta sono stato li a casa di Angela Ferrante ho visto che Beatrice ha usato i suoi poteri per farsi una stanza per contenere tutti i suoi vestiti . Li ci ha messo una sedia dove una persona può sedersi e vedere tutto quello che indossa una persona . Daniela quando ha visto questa stanza se ne è innamorata e ha detto a Beatrice – fosse per me ci vorrei stare tutto il tempo del mondo .

 

 

 

 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Serena Ricci Tatuaggio

Tatuaggio di Serena Ricci

Una volta conosciuta affondo vidi che a Serena Ricci non piacevano le pistole o se le doveva usare solo per difesa personale . Se le doveva usare le avrebbe usato per togliere l’ arma al nemico ma non per uccidere . Uccidere non faceva per se e non lo voleva mai fare . Io vedevo che faceva sfide di skateboard con  molte persone e vinceva . Ogni volta sapeva vincere una sfida con un bel sorriso sul volto . Ma Serena Ricci in ogni angolo di quella città nota come Milano fu riconosciuta da tutti per dire una frase dopo ogni vittoria ” Adios Amigo/a” . Quando diceva che qualcuno aveva perso metteva la mano come per puntare una pistola e indica il perdente e poi diceva con una molto forte e chiara ” Adios Amigo ” . Io ogni volta che lo dicevo non era felice visto che era un offesa . Quando lo dicevo stavo li vicino a lei visto che uno dei suoi rivali poteva prendere la tavola di skateboard e spaccargliela in faccia cosi non poteva dire più quella frase . Io ero li pronto a usare la mia pistola per togliere dalle loro mani la tavola e cosi non far prendere a Serena una batosta da una delle sue parti del corpo e io le avrei detto – non lo devi dire più . Certo è nel tuo stile ma se lo dici ogni volta i nemici come oggi ti spaccheranno la loro tavola sul naso o su altre parti del corpo . Ma Serena Ricci non mi dava ascolta . Serena Ricci il giorno dopo decise di prendere e di farsi un tatuaggio con una pistola , alcune rose e la scritta ” Adios Amigo ” sul seno sinistro . Serena me lo fece vedere per primo – secondo te è bello . Io ero li dall’ altra parte del bancone dove c’ era la cassa – questa è stata una idea stupida . Non dico che il tatuaggio non è bello ma già dirlo da solo fastidio poi vedertelo li sul seno sinistro darà più fastidio . Serena era li con la sua testa dura come il cemento armato – io lo tengo e se agli altri non piace non posso farci niente . Questo è il mio stile e io me lo tengo . Oramai Serena se lo era fatta e io non potevo fare nulla per farle cambiare idea

download

Categorie
Angeli Angelo Cassandra Dana Demone Demoni Safira Samuele

Samuele decide di parlare con Cassandra da sola

Samuele dopo che aveva visto con i suoi neri il passato davvero molto brutto dell’angelo Cassandra che aveva incontrato nel bar e poi nel negozio di Francesca . Francesca aveva trattato Dana e Cassandra come figlie sue e Samuele aveva visto i suoi occhi ed erano occhi di una persona che credeva a Demoni , Angeli e cose incredibili che agli altri umani non avrebbe accettato . Samuele torno nel negozio di Francesca e apparve a Cassandra proprio mentre stava facendo la doccia e mentre si copriva il suo corpo nuda e Samuele si giro per non vedere e Cassandra gli disse molto arrabbiata – puoi aspettare che io mi vesta . Samuele girato disse – certo , ti do tutto il tempo . Scusami se mi sono presentato mentre facevi la donna . Cassandra entro in camera sua chiuse a chiave e si mise una maglietta rosa con un stella , pantaloni rosa e delle scarpe rosa . Aveva scelto un look davvero molto bello e Samuele la guardo e disse – mi spiace non ho visto niente .Ma volevo dirti che ho deciso che nessuno toccherà tua sorella minore Dana , ho fatto vedere agli altri quello che hai passato e sopratutto quello che ha fatto tua sorella ,ha sfidato tua madre e tuo padre e ti ha liberato dalle catene cercando le chiavi e ti ha fatto ottenere la libertà e una persona buona e gentile che ti vuole bene cioè Francesca e Cassandra era felice di sentire e questo e disse in maniera molto gentile e con uno sguardo non spento ma felice come non mai . Se Dana avesse visto Cassandra sorridere in quel modo capiva che in quel momento non era stata felice come era stata in quella casa di Demoni che la trattava non come un essere un umano ma come un mostro . Cassandra con una voce gentile e con le lacrime agli occhi disse – grazie per questa cosa . Samuele la guardo negli occhi e disse – questo te lo sei guadagnato dopo tutto il male che hai subito meriti un po’ di felicità . Samuele tolse le lacrime dal viso di Cassandra e poi disse – goditi questo regalo e continua ad essere un bravissimo angelo come sei stata fino ad esso . Cassandra lo guardo e disse a lui – grazie per questo regalo e come dici tu io continuerò ad essere un angelo migliore e lo sarò sempre . La prossima volta non venire quando sto facendo la doccia o la prossima volta ti do uno schiaffo e non mi piace essere sorpresa , mi da fastidio . Samuele alla fine rise e disse – a me invece mi piace prenderti alla sprovvista e lo farò di nuovo e una mia abitudine e poi mi piace molto farlo . Samuele se ne andò e se ne torno a Safira e disse a se e se “ Cassandra ha un bel caratterino “ .

Categorie
2011 Alieni Emily Lake Pandora Parlare con Emily Lake Parlare con Pandora Racconto Realta Aumentata Supercriminali supereroi Superpoteri Switched Uccidere Universing Vampiri

Pandora viene quasi uccisa nell’ Universing

Pandora si era messa a fare un giro con la bicicletta , inizialmente dentro il nostro grande giardino , pieno di rose e fiori davvero molto belli . La bicicletta di Pandora era di colore rosa perché quello era il colore preferito , me l’ aveva detto lei che voleva una bicicletta per poter andare in giro , vedere la città . Non dico che Pandora non volesse stare con me sempre ma in alcuni momenti voleva andare in giro iniziare a fare qualcosa , visitare posti nuovi e fare cose . Stare a casa con me e con mia sorella Alyssa e con i miei genitori era davvero molto bello ma Pandora un po’ si scocciava perché mentre noi tutti avevamo qualcosa da fare lei invece stava li dentro e non sapeva cosa fare . Un giorno una domenica vide dei ragazzi della sua età divertirsi con la bicicletta , ognuna del colore preferito . Alla fine lei venne da me e mi disse – Marcello vorrei avere una bicicletta per favore , io dissi – certo te la compro , ma che ci devi fare ? . Pandora rispose – in casa mi scoccio e vorrei andare in giro con la bicicletta da sola , non dico che non mi piace stare qui con te , ma vorrei andare in giro e fare cose . Dopo una lunga decisione dissi a lei – va bene te la compro , io e Pandora ci vestimmo e andammo in un negozio di biciclette , ce ne era non molto lontano da dove abitavo io . Pandora inizio a vedere le varie biciclette , li ce ne erano un sacco e inizio a vedere quale voleva . Il proprietario vide Pandora vedere le biciclette e disse – Ragazzina ti posso aiutare ? . Pandora vide l’ uomo che era molto alto , occhi neri lui indossava maglietta e pantaloni neri e Pandora le disse – si cerco una bicicletta . Il proprietario che si chiama Salvatore fece vedere a Pandora diverse biciclette tra le quali una di colore rosa , come il colore che gli piaceva . Io mi avvicinai e Pandora disse – voglio questa bicicletta rosa , la pagammo e tornammo a casa con la bicicletta . Per guidare la bicicletta Pandora inizio a metterci un po’ , ma dopo pochi giorni ci riusci , inizialmente utilizzava la bicicletta solo nel nostro giardino ma poi lo fece anche in altri posti . La domenica successiva Pandora andò con la bicicletta in un posto dove non c’ erano molte case , era un luogo non molto bello e infondo vide un gattino che stava entrando dentro un palazzo che secondo la vista di Pandora stava per cadere . Ma non era cosi quella era una trappola , appena entrò li non so come e nemmeno come l’ occhio della fenice di Pandora si risveglio e disse – c’ e nessuno . Nessuno rispose , il posto era talmente desolato che a tutte le persone faceva paura , poi si avvicino a un corridoio , inizialmente non c’ era nessuna mai poi Pandora stava quasi per non credere ai suoi occhi quando vide il posto stava diventando più grande all’ interno . Stavano apparendo strani segni sul muro e anche moltissime persone all’interno . Da quello che sembrava un semplice salvataggio di un gatto si era trasformata in un ‘ avventura in una cosa unica e spettacolare che Pandora non aveva mai visto . Pandora inizio a guardarsi in giro e vedeva persone dall’ aspetto strano e incredibile , non sapeva dove trovarsi e non sapeva cosa , ma invece di perdere la calma . Lei rimase calma e cerco un posto o una persona da cui ottenere risposte , inizio a vedere i posti e vide un posto . Il nome di questo posto era La Lanterna , un bar dove le persone possono bere , fare conversazione e sopratutto stare in compagnia . Pandora entrò , il proprietario vide Pandora in faccia e già dalla sua capì tutto , lei era un po’ con la faccia stupita e il proprietario si risolve a lei – prima volta qui a Universing ? . Pandora non sapeva nemmeno il proprietario cosa diceva – Universing . Il proprietario spiego a Pandora cosa è l’ Universing e inizio a spiegare a Pandora le varie razze che esistevano li dentro . Chiese un bicchiere d’ acqua e poi se ne usci a cercare il gatto nero che aveva inseguito e grazie a lui era entrato li dentro . Una ragazza di due anni più grande di Pandora , il suo nome Emily Lake , era una vampira e si poteva vedere dalla sua pelle fredda come il ghiaccio . Ma non solo da quello , ma anche da un aspetto bellissimo , Pandora vide che la ragazza era bellissima e i suoi occhi erano rossi . Emily si avvicinò a Pandora e disse – se vuoi ti aiuto a trovare il gatto . Pandora accetto visto che una ragazza più grande si era proposta di aiutarla , lei accetto . Iniziarono a cercare il gatto nero , anche nei posti più bui , ma niente , alla fine cercarono in un posto che era molto buio , silenzioso e emetteva paura . Pandora inizio a sentire un po’ la paura del luogo , invece la Emily non sentiva niente , Pandora disse – andiamo via . Ma Emily prese Pandora per un braccio gli disse – tu non vai da nessuna parte . Per non farla muovere più le spezzo in entrambi le parti l’ osso per farla sostenere , l’ urlo di Pandora era straziante ma nessuno poteva sentire le sue grida di dolore . Nessuno senti le urla di Pandora anche quando Emily prese Pandora per i suoi bei capelli gialli e inizio a tenerla molto stretta per li e Pandora disse – per favore lasciami andare . Emily vide Pandora come era vestita e inizio a strappare una parte del vestito , lei non voleva mordere Pandora , voleva ucciderla . Io ti voglio uccidere e basta – si vedeva che Emily voleva ucciderla , le voleva strappare i vestiti e poi prenderle tutto il suo sangue . Emily non era un vampiro normale , era un vampiro alieno , lei sentiva il sangue di Pandora dentro di lei , lo vedeva dalle sue vene e dentro il suo corpo . Emily sentiva il buonissimo odore del sangue di Pandora , lo aveva sentito appena era entrata dentro la Lanterna e subito dentro di lei era scattato un impulso che dentro le orecchie le sussurrava “ Prendi tutto il sangue buono che è dentro di lei . Guarda è come vestita , è vestita come una di quelle ragazze che fanno sesso o altro . Le possiamo prendere e il sangue e nessuno lo saprà mai”  . Il Proprietario della Lanterna mi conosceva , mi chiamo e disse – Marcello , è venuta una certa Pandora qui e poi se andata con una vampira a cercare un gatto nero . Avevo detto al proprietario che Pandora era tornata e l’ aveva descritta a lui , cosi se Pandora era in periciolo o no , lui mi poteva avvisare  . Sapevo che Pandora era in pericolo , cosi mi iniziai a muovere velocissimo e dentro l’ Universing andai a cercare Pandora . Dopo molto tempo a cercare trovai Pandora era li per terra e il vampiro Emily stava per mordere il collo a Pandora . Stava per bere quel sangue cosi gustoso che l’ avrebbe saziata per molto tempo , il punto è che lei non voleva solo un sorso , lo voleva tutto e lo voleva subito . Io arrivai in tempo e lanciai lontano Emily , lei cadde in piedi , le ferite di Pandora guarirono in fretta facendo entrare Pandora dentro una sfera rossa con tutti i simboli e tutti gli elementi . E cosi che gli Switched si rigenerano e dopo Pandora fu molto felice di vederti . Inizia a combattere contro Emily , lei attaccava e io bloccavo tutti i suoi attacchi . Poi mi iniziai a muovere alla sua stessa velocità e iniziai a colpirla molto forte al petto e il altre parti e alla fine quando era a terra le stavo per tagliare la testa ma prima di farlo io dissi a Pandora – non guardare quello che faccio , quello che sto facendo non ti piacerà . Pandora fece come le avevo detto e non guardò e io con la mia spada le taglia la testa , mentre andavamo alla Lanterna Pandora mi chiese – era proprio necessario ucciderla ? , io risposi – si , se non l’ avessi fatto lei ti avrebbe uccisa prendendo tutto il sangue che hai . Pandora era una ragazza forte e capì che quella volta dovevo uccidere per forza quel vampiro . Non so se nel futuro per caso incontriamo un vampiro buono o no , può essere , questo dipende dalla persona . 

 

Categorie
2012 Colorado Federica Pellegrini Foto Mondo

Federica Pellegrini dalla vasca alla conduzione di Colorado

Dopo la delusione alle Olimpiadi di Londra 2012, Federica Pellegrini rilancia e si avvicina al mondo dello spettacolo. Pronta con il suo eccentrico ciuffo rosa anche a nuove esperienze, la fidanzata di Filippo Magnini sarà conduttrice per una sera, all’ultima puntata di Colorado. Difficile immaginarla a suo agio con il microfono in mano, dopo che ospite a Sanremo 2012 sembrava più che mai impacciata davanti alle telecamere. La nuotatrice esce fuori vasca e proverà a prendere confidenza con il mezzo televisivo, fianco a fianco con Paolino Ruffini all’ultima puntata di Colorado, prevista in primavera. Con tutta probabilità la presenza di Federica servirà a sostituire Belen che andrà in maternità proprio nel periodo primaverile. Intanto Colorado si avvia alla conduzione a 5 per la prossima stagione, e chissà che dopo l’esperimento a chiusura di stagione la Pellegrini non venga confermata con gli altri colleghi.

Categorie
2012 Federica Pellegrini Foto Mondo Nuoto

Pellegrini, ciuffo rosa ai Mondiali di Istanbul

ISTANBUL – Federica Pellegrini mancava dalle gare dalla deludentissima spedizione alle Olimpiadi di Londra e il suo ritorno, più che dai risultati (sesta con la staffetta azzurra 4×200), è stato segnato da un nuovo look. Come spesso nel suo caso, sotto il segno della trasgressione. La campionessa del nuoto azzurro, impegnata nei Mondiali in vasca corta a Istanbul, ha sfoggiato un sorprendente ciuffo rosa che ha attirato le attenzioni dei fotografi… e che il fidanzato Filippo Magnini sembra aver gradito.

Categorie
2012 Accessori Detective Dominatore di Poteri eroi Informazioni Kratos Me Mondi Fantastici Mondo Mutante Pandora Panorama Parlare con Kratos Parlare con Pandora Parlare con Rosa Parlare con Wolverine Persone Polizia Internazionale Racconto Storia supereroi Superpoteri Tempo

Aiuto un mutante vicino casa mia

C’ era un mutante femmina di 19 anni , capelli marroni chiaro , molto bella , alta 1,65 , aveva una maglietta blu e dei pantaloncini corti e sul braccio aveva dei braccialetti . Dalle mani gli usciva il fuoco e non riusciva a fermarsi . Io usci fuori dalla finestra e e la vidi e cercai di intervenire prima che intervenga LRM , prima che sbatta dentro questo mutante dentro una gabbia . Pandora usci dalla finestra con me e vide quella persona con dei poteri e mi chiese < chi è ? > e io risposi < è una persona che ha perso il controllo dei suoi poteri , ora scendiamo e fermiamola . Dopo pochi minuti io e Pandora uscimmo , Kratos senti che stavamo uscendo , io gli spiegai la situazione e uscimmo da casa nostra . Poi mi avvicinai al mutante e gli dissi < adesso ti aiuto > e lei disse < stai lontano potrei farti male > . Mi concentrai e cercai di fermare i suoi poteri e dopo un po’ di tempo ci riusci e la ragazza disse < grazie per avermi fermata , comunque io sono Rosa De Luca > , io mi presentai e dissi < io sono Marcello > poi Pandora si presento e pure Kratos . Poi io dissi a Rosa < vieni dentro che ti vorrei chiedere alcune cose e poi se vuoi ti posso portare in un posto dove aiutano le persone che hanno poteri come i tuoi > e Rosa disse un po’ nervosa , io gli avevo detto quelle cose per farla tranquillizzare un po’ , visto che da poco tempo aveva scoperto che era un mutante , lei sapeva cosa sono i mutanti e che non tutti sono pericolosi . Rosa entrò in casa mia e vide che era molto grande e disse < che bella che hai ? > e io dissi < grazie > . Andammo in cucina e le chiesi gentilmente < vuoi un po’ d’acqua ? > e lei disse < si , grazie > . Presi un bicchiere d’ acqua , versai dentro l’ acqua e poi lo diedi a Rosa e lei disse < grazie Marcello > . Poi io dissi a Rosa < calmati adesso , a tutte le persone che hanno poteri può succedere di perdere il controllo dei loro poteri > e Rosa disse < si , io c’ e l’ io ho da poco tempo > e io dissi a lei < si però ti deve essere successo qualcosa di molto grave perché i tuoi poteri si siano risvegliati > . Rosa non sapeva se parlare o no con me , poi Pandora disse a Rosa < puoi parlare con lui , lui è una persona che sa fare molte cose e ti puoi aiutare > e Rosa alla fine disse < si mi è successo qualcosa di molto grave , una persona ha cercato di stuprarmi e i miei poteri si sono risvegliati , il ragazzo e scappato e ha iniziato a chiamarmi mostro > e io dissi a lei < è stato molto difficile , parlarne , visto che ti sono successe due cose terribili > e Rosa disse < grazie per avermi aiutato a fermare i miei poteri > , io dissi a lei < io sono qui , per aiutarti > . Rosa poi ricordò quello che gli avevo detto io e lei dissi < c’ e davvero un posto dove le persone come me , hanno i poteri e si fanno aiutare > e io dissi < si esiste è si trova al 1407 Graymalkin Lane, Salem Center (parte della città di North Salem) . Li si allenano persone per ottenere il controllo dei loro poteri , vivono li e sopratutto , loro cercano di aiutare il mondo con i loro poteri , cioè vanno in giro a fermare i mutanti più pericolosi > e Rosa disse < quindi se andrò li potrei aiutarli a fare tutto questo > e io dissi < si , però solo quando ti senti pronta , ti manderanno in azione > e Rosa disse < puoi portarmi li > e io dissi < va bene , però penso che prima dovresti avvertire tuo padre e tua madre , di quello che ti è successo > , Rosa però mi disse una cosa che io non sapevo , cioè non significa che solo perché leggo nella mente delle persone , lo faccio con tutti < i miei genitori sono morti , durante un incidente stradale , io mi sono salvata e sono stata adottata da una famiglia in Canada , ma poi mi sono trasferita qui , sono uscita con qualche persona e alcune erano proprie sbagliate e adesso sono qui > e io dissi < adesso ti portiamo li > . Dopo io dissi a Kratos e a Pandora e a Rosa < adesso prendete il mio braccio sinistro che vi teletrasporto li > . Pandora , Kratos e Rosa presero il mio braccio sinistro e ci teletrasportammo al 1407 Graymalkin Lane, Salem Center (parte della città di North Salem) . Li Rosa , Kratos e Pandora videro questa enorme costruzione , i ragazzi che erano li a giocare a lanciarsi il freesby e a fare altri sport alcuni con i loro poteri altri no , invece e loro avevano subito capito che ci eravamo teletrasportati , ma non sapeva da dove . Wolverine , la persona che non si ricordava niente del suo passato o per meglio dire poche cose , tutto il suo corpo era pieno di adamantio . Wolverine ci vide e disse < Che ci fate qui ? > e io dissi < ho aiutato questa mutante e siamo venuti a portala qui , perché so che qui la possano aiutare a controllare i suoi poteri > e Wolverine disse < se siete venuti per questo , allora siete al posto giusto > . Ci presentammo e pure Kratos e Pandora . Wolverine disse < come siete venuti qui ? > e io dissi < siamo venuti qui tramite teletrasporto > e Wolverine disse < quindi tu sei un mutante ? > e io risposi < no , veramente sono un alieno > e Wolverine disse < dici davvero ?> e io risposi < si , Comunque so che avete perso tre persone molto importanti , come il Professor X , Jean Grey e Scott Summers > e Wolverine disse < abbiamo preso tre grandi persone . Comunque la ragazza che sa fare ? > e Rosa disse < mi chiamo Rosa e so lanciare fuco dalle mani , però non so controllare tale cose > e Wolverine disse < non ti preoccupare , qui col tempo ci riuscirai > . Wolverine disse a Rosa < se vuoi ti faccio fare un giro della scuola > e Rosa disse < si > . Poi Rosa mi disse < grazie Marcello , ora se vuoi puoi andare , adesso loro si occuperanno di me > e io dissi a Rosa < non ti cacciare troppo nei guai > e poi diedi a Rosa il mio numero di telefonino e le se lo segno sul suo nokia n 97 e Rosa mi chiese < perché mi hai dato il tuo numero ? > e io risposi < non si sa mai , se hai bisogno di aiuto , chiamami e io ti verrò ad aiutare > . Salutai Wolverine e ce ne tornammo a casa .

Categorie
2012 Abbigliamento Colazione Computer Comunicazioni Database Dominatore di Poteri dormire Foto Informazioni Kratos Mangiare Me Mondo Oggetti Pandora Panorama Parlare con Kratos Parlare con Pandora Persone Presentazione Racconto Signori del Tempo Spiegazione Sport Storia

Spiego a Kratos e a Pandora cosa facciamo oggi

Io , Kratos e Pandora dopo aver dormito fino alle otto e mezza , ci svegliammo e decidemmo di fare una bella doccia calda , ma prima di farla io , Kratos e Pandora mettemmo la biancheria intima e i vestiti che ci dovevamo mettere oggi sul nostro letto . Dopo ci spogliammo e ce ne andammo sotto la doccia , dopo aver finito di fare la doccia ci mettemmo un accappatoio , il mio era rosso invece quello di Pandora era rosa e quello di Kratos nero . Dopo entrammo nelle nostre camera e ci vestimmo con la biancheria intima che avevamo sul nostro e poi ci vestimmo con i nostri vestiti . Io con una maglietta rossa a maniche nere e pantaloni rossi , Pandora una maglietta rosa e dei pantaloni rosa e Kratos dei vestiti neri . Dopo io , Kratos e Pandora con molta calma ce ne andammo in sala da pranzo e ci mettemmo a sedere sulle sedie , io ero in cucina a fare i cornetti al cioccolato , il cioccolato era duro perché con il freddo era diventato difficile da spalmare sui cornetti , quindi utilizzai il potere del fuoco e calibrando il potere con molta cautela la cioccolata diventò più morbida e facile da spalmare sui cornetti , quindi tagliai i cornetti e iniziai a spalmare la cioccolata sui cornetti . Una volta fatti i cornetti portai a Marco il cornetto e poi misi sul tavolo il mio cornetto e poi quelli di Kratos e di Pandora . Dopo aver fatto colazione io dissi a loro < adesso vi dirò cosa vi spiego oggi > e Pandora molto curiosa di sapere cosa spiegavo oggi disse in modo molto gentile < cosa ci spieghi oggi ? > e io risposi < oggi vi spiego la tuta da moto , il bastone , la motocicletta , il telaio e poi di queste cose vi faccio vedere le foto > e Pandora disse sempre in modo molto gentile < va bene > .