Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Serena Ricci Tatuaggio

Tatuaggio Old School di Serena Ricci

Io conoscevo molto Serena Ricci e sapevo che uno dei suoi fiori preferiti era la rosa rossa . Tutte le persone che la conoscevano sapeva che lei dentro al negozio oltre agli skateboard aveva anche delle belle rose rosse erano fresche e profumate come non mai . A Serena piacevano e le annaffiava sempre e piacevano a tutte le persone li dentro . Tutte le donne che entravano nel suo negozio stavano attenti alle rose di Serena e facevano in modo che restavano in vita . Una cliente però le ruppe e caderono a terra . Non lo fece in modo accidentale lo fece apposta . Quella era un rivale di skateboard di Serena e dentro di lei c’ era una grande rabbia non solo per essere stato battuto ma per aver perso contro una donna . Io ero li nel negozio e misi le rose apposta con i miei poteri . Io ero li che vedevo che Serena era felice di vedere che grazie a me le sue rose erano tornare come nuove – grazie Daniel . Fu allora che mi venne una idea – Serena che ne dici di tatuarti un roseto sul fisico . Un vaso si può rompere , i fiori possono appassire ma se sono sul tuo corpo porti su di te il fatto che ti piacciono le rose . Serena vide che l’ idea non era male e cosi si fece un bel roseto sul fianco . Era bellissimo ed era old school . Cioè era bellissimo e le era stato fatto da uno delle vecchia scuola uno che sapeva fare dei tatuaggi bellissimi .

roseto-sul-fianco-tattoo-old-school

Categorie
Ada Knight Alice Olivieri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Roberta Olivieri

Trovo Roberta Olivieri

 

Quando devo trovare una persona , io non lo faccio nel modo normale e sarebbe a dire che io utilizzo i miei poteri per farlo . Dovevo usare i miei poteri per cercare Roberta visto che li sulla scena del crimine non c’era . Ada era nella mia macchina e poi vide fuori dal suo finestrino che più in la c’ era del sangue che non era fresco ma c’ era del sangue . Ada mi mise la mano sulla spalla destra , io la inizia a vedere e sapevo che se faceva cosi poteva aver scoperto qualcosa di importante – cosa hai scoperto Ada ? . Ada mi fece cenno con il dito del sangue , mi affaccia un po’ dal suo lato e vidi del sangue che era li . Scendemmo dalla macchina e andammo verso il sangue , c’ erano piccolo gocce di sangue e tutte andavano verso la strada . Le seguimmo fino a quando non finirono e ci dovemmo fermare – le trecce di sangue di fermano qui . Adesso che facciamo . Io sapevo cosa fare e le dissi ad Ada guardandola in faccia – torniamo dentro casa e cerchiamo un ritratto di Roberta . Sappiamo che la sua stanza non è bruciata e questo gioca a nostro vantaggio . Ada sapeva che avevo ragione e li dentro avremo sicuramente trovato un ritratto della ragazzina . Andai prima io e poi entro Ada e chiuse la porta , andammo con calma in camera di Roberta , Dovevamo andare con calma visto che se toccavamo qualcosa poteva diventare polvere e noi in quel caso potevamo dire che avevamo contaminato la scena del crimine . La stanza da letto di Roberta era molto carina , visto che sulle pareti c’erano delle rose di colore molto rosse e molto belle . Furono Alice e Roberta a dipingerle , si divertirono moltissimo a farlo . Alice sapeva che a sua figlia piacevano le rose e cosi senza dirle niente fece delle lenzuola con ago e filo e li sopra c’ erano delle rose rosse . Roberta quando le vide si innamoro di quelle lenzuola fatte da sua madre . Roberta sulla sua scrivania aveva una foto di lei con i capelli raccolti a forma di cyghon e accanto a lei c’ era sua madre Alice . In pochi minuti avevamo trovato quello che cercavamo e adesso dovevamo trovarla . Arya non aveva più detto niente a Carlos visto che non si fidava di lui . Arya non gli poteva dire che lei era una invocatrice o che vicino al letto di Roberta c’ era un demone che era anche sua sorella maggiore . Arya non sapeva come poteva reagire a quelle informazioni e cosi decise di non dire più niente a lui . Arya fece finta di non sapere nemmeno chi fosse Carlos . Prima di andare avanti con la sua missione aveva chiesto a Lenny che se telefonava Carlos doveva modificare il suo timbro vocale e cosi pensava che Arya le aveva dato un numero falso . Se potevo avere qualche informazione su dove era Roberta non le potevo avere certo da lui . Una volta tornati vicino alla mia macchina e apri il portabagagli e li c’ era un sacco di mappe di tutti i luoghi . Mi ero procurato tutte quelle mappe visto che avevo bisogno di sapere dove fossero le persone . Li dentro avevo anche le puntine . Una volta prese la mappa di New York e una puntina , chiusi gli occhi e mi concentrai su Roberta Olivieri . I miei occhi erano divenuti bianchi e la mia mano si inizio a muovere da solo e centrai con la puntina il General Ospital di New York . Adesso sapevo dove era Roberta e ci andai subito visto che volevo aiutare Roberta e non mandarla in carcere per qualcosa che un demone le aveva spinto a farla .

 

 

Categorie
Aqua Capodanno Feste Pandora Rifugio dell' Infinito Sala delle Feste

Aqua e Pandora addobbano la Sala delle Feste

Capodanno era tra due giorni e Pandora e Aqua si erano messe insieme nella stanza a stava iniziando a pensare come fare la sala per le feste . Aqua aveva una idea originale e molto bella e disse – so cosa posso fare per rendere la stanza bella , Pandora era curiosa e disse – cosa ? , se una idea bella forse la possiamo fare . Aqua con calma disse -.su internet ho visto delle foto molto belle e dico perché non prendere spunto da una di quella e dipingere le pareti come la foto e scrivere Buon Anno 2014 . Pandora ci penso e disse – si ce la possiamo fare se ci mettiamo di impegno e bellissima idea Aqua . Andarono in giro su internet e trovarono una immagine perfetta con i fuochi di artificio e scritto Buon Anno Nuovo e scritto 2014 Per realizzare tale cose servivano una pittura nera , molta pittura nera e poi della pittura blu per scrivere in grande 2014 . Pandora usci di casa e andò a prendere la pittura blu e molta pittura nera e prese pure delle bombolette spray per fare prima . Avevano molto lavoro da fare e tutto doveva essere pronto per Capodanno e loro dovevano ancora preparare tutto quello che poteva essere utile per la festa ed entrare nel 2014 . Pandora porto tutto ad Aqua e con le bombolette spray iniziarono a fare lo sfondo nero e poi con calma e senza fare con troppa fretta fecero l’ immagine dei fuochi di artificio e poi Aqua disse – Pandora adesso scrivi in grandi numeri 2014 con il blu . Pandora prese la bomboletta spray con il colore blu e scrisse grosso 2014 . Dopo aver fatto questo lasciarono asciugare tutto e poi rimisero le tende che avevano tolto e invece di legarle in modo normale le legarono con dei bellissimi fiocchi bianchi ed era bellissimo . Poi tocco a me e io quando entrai li dentro io dissi a loro – se volete per fare un effetto ancora più bello , io posso fare che quello che avete fatto sulle pareti sia in movimento . Aqua e Pandora dissero – si , vogliamo che tu faccia questa cosa ma non adesso , cioè solo quando stiamo per entrare li dentro verso le 23 . Io le dissi – va bene , adesso vi lascio lavorare . Avete fatto già un ottimo lavoro per questa stanza , se continuate cosi e questa stanza sarà bellissima . Aqua e Pandora mi dissero – Daniel adesso non ti vogliamo qui dentro , noi dobbiamo ancora fare alcuni ritocchi a questa stanza e non dire niente a nessuno . Io le promisi che non avrei detto a nessuno dei loro progressi e poi Aqua e Pandora si misero a pensare a come rendere la stanza ancora più bella . Pandora e Aqua videro che quello che avevano fatto era perfetto e andava bene cosi , ma quando Aqua gli venne un idea e la disse a Pandora – mettiamo su questi tavoli dei mazzi di fiori . Pandora chiese ad Aqua – quale tipo di fiore , per Capodanno non c’ e un fiore in particolare .Alla fine ci pensarono e Aqua e Pandora ebbero la stessa idea – rose rosse . Aqua diede dei soldi a Pandora e disse – prendi cinque mazzi di rose rosse e portale qui , io aiutai Pandora e portarle dentro e poi le mise nella stanza . Una volta mese le rose rosse la stanza era magnifica e davvero unica e pronta per festeggiare il Capodanno . 

Categorie
Angela Ferrante Daniel Lopez Demoni Mondo

Un Demone Invidioso uccide Daniel Lopez e Il Direttore della Squadra di Ginnastica Artistica

Nel Settembre 2010 Rossella De Rosa si era fatta parecchio male , durante un esercizio con la trave lei si era fatta parecchio male e le faceva male moltissimo la gamba e per questo dovette andare in ospedale . Quando lei era caduta , era caduta pure una parte della trave e non cadette sulla sua gamba .  Due infermieri portarono Rossella all’ ospedale più vicino di Milano e lei fu ricovera al terzo piano stanza 227 e li tutte le amiche di Rossella andarono li per stare con lei . Sopratutto Pandora Black , Amelia Guerra , Azzurra Barone , Ilaria Negri , Miranda Pellegrino e alla fine per ultima Ada Esposito . Tutte erano molto preoccupate per Rossella de Rosa pure io ero andato , visto che Pandora non sapeva guidare qualcuno la doveva accompagnare e durante il tragitto le presi dei fiori fresci delle rosse rose . Le Rose rosse erano i fiori preferiti di Rossella , perchè lei erano come le rose delicati ma forti . Insieme alle sue amiche entrai pure io e misi i fiori in un vaso per non farle appassire . Rossella era molto felice di sapere che tutti erano li per preoccuparsi , visto che ero un dottore pure io cercai di capire se la situazione di Rossella era grave o no . Io controllai con calma e poi capì che non era grave ma era molto indolensito la sua gamba . Almeno cosi pensai io ma quando andai a vedere il posto in cui lei era caduta senti dello zolfo anche se era lontano c’ era . Io andai dal direttore e disse – Ho sentito dell’ incidente di Rossella e volevo vedere se era tutto ok . Voglio essere sicuro che questo è sicuro che Pandora sia al sicuro . Il Direttore mi guardò e disse – non si deve preoccupare questo è stato uno sfortunato incidente . Il Direttore non me la raccontava giusto , lui era troppo sospetto e poi senti dello zolfo nell’ aria , prima di accusare il Direttore volevo essere sicuro dei miei sospetti . Aspettai che lui se ne andava e lo iniziai a seguire e stava andando verso un ‘ altra campionessa cioè Daniela Lopez 22 anni e molto brava nella trave . Non capivo cosa avevano a che fare loro due con il Direttore , ma se c’ era dello zolfo c’ era una sola unica spiegazione cioè Demoni . Lui aveva sabotato la trave e l’ aveva pure segata a metà , aveva avuto tutto il tempo . Daniel Lopez stava facendo il suo esercizio sulla trave e poi quando inizio a fare i suoi salti la trave si spezzo davanti a tutti , Io corsi il più velocemente possibile e la presi al volo e io le dissi – tutto a posto . Lei mi guardò – si , adesso si , la trave si era spezzata , alla fine controllai la ragazza è stava bene . Il Demone quando vide che il suo piano ebbe successo andò da lei e davanti a tutto la uccise . Io provai a fermare il demone ma non ci riusci perchè lui si era messo sotto a Daniel e se faceva qualcosa rischiavo di colpirla . Le voleva morta , l’uomo aveva il cuore della ragazza in mano e lo butto a terra come se fosse niente . Il Demone era mosso dalla vendetta o dall’ invidia , io le dissi – perchè l’ hai uccisa , non ti ha fatto niente ? . Lei allora mi disse – vuoi sapere perchè ho uccisa questa stronza , adesso te lo dico . Queste campionessa si vantano ogni giorno del loro talento e io invece non ottenevo niente . Ci ho provato ma non ci sono riuscita e io adesso le voglio vedere morte e sepolte . Capì che era uno spirito vendicativo e per farlo c’ era un solo modo cioè bruciare l’ oggetto che la teneva in vita . Scappai e inizai a cercare l’ oggetto e lo trovai dopo vari tentativi , lei si buttava contro di me e utilizzava tutta la sua enorme furia . Alla fine presi l’ oggetto che era una fascia nera che portava intorno alla vita la portava perchè le portava fortuna . Lei poi mi disse – se vuoi uccidermi ti manca una cosa ? .

Il fuoco stai dicendo – la fermai appena in tempo , chiusi e apri la mia mano e uscirono delle fiamme rosse fuoco e brucai l’ oggetto e lei mori e putroppo mori anche il Direttore . Chiamai Angela Ferrante e le dissi – Senti mi puoi mandare una squadra . Per colpa di un demone sono morte due persone e io l’ ho fermato , ma adesso dobbiamo coprire la cosa . Angela era felice di saperlo e mi disse – adesso te la mando subito e poi mi disse – Daniel ma solo quando ci sei tu succedono queste cose , non è che porti sfortuna . Io le dissi per telefono – sto iniziando a pensarlo . In cinque minuti arrivò una squadra e inizio a coprire l’ incidente che è successo li dentro .