Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2015: Bryce Dallas Howard per Jurassic World – Katie Holmes in The Giver

– Jurassic World: per ora siamo solo alle trattative, ma Bryce Dallas Howard, figlia di Ron, sarebbe ad un passo dal fare suo il ruolo di protagonista in Jurassic World, quarto capitolo della saga ideata da Steven Spielberg, qui di nuovo in cabina di produzione. A riportare la news The Wrap, per un film scritto e diretto da Colin Trevorrow, con Derek Connolly alla sceneggiatura. Vista in Spider-Man 3, The Village, Lady in the Water e in Eclipse, made in Twilight, la Bryce Dallas è innegabilmente in fase calante in quel di Hollywood, tanto da potersi rilanciare con un ruolo tanto importante, in passato già ricoperto da una splendida ‘rossa’. Vedi Julianne Moore. Jurassic World uscirà il 12 giugno del 2015.

– Poltergeist: Saxon Sharbino. Questo il nome dell’ultima attrice unitasi al cast del remake di Poltergeist. Saxon, vista nel televisivo Touch, andrà a vestire i panni della 16enne Kendra Bowen, figlia maggiore dei Bowen. Al suo fianco la Sharbino troverà Sam Rockwell, Rosemarie DeWitt e Jared Harris. Via alle riprese a Toronto, lo scorso 23 settembre. Celebre la trama, con una famiglia terrorizzata dal mondo soprannaturale che invade la loro casa. Dirige Gil Kenan , con David Lindsay-Abaire autore dello script e Sam Raimi produttore.

– Incarnate: non solo Aaron Eckhart ma anche Rosario Dawson. New entry nel cast del thriller soprannaturale a micro-budget Incarnate, sceneggiato da Ronnie Christensen (Dark Tide) e diretto da Brad Peyton. Al centro della trama un esorcista che si scontrerà con un male proveniente dal suo passato, nel momento stesso in cui le sue abilità sovrannaturali entreranno nel subconscio di un bimbo di 9 anni. A produrre il tutto, ovviamente, il nuovo re degli horror low budget: Jason Blum.

– The Giver: annunciato in sala nell’agosto del 2014, The Giver – il Donatore di Phillip Noyce ha da poco accolto una new entry nel cast. E che new entry, visto che stiamo parlando della rediviva Katie Holmes, pronta ad affiancare Jeff Bridges, Meryl Streep e soprattutto Brenton Thwaites, vero protagonista della pellicola, tratta dallo splendido romanzo di Lois Lowry. Katie andrà ad interpretare la madre di Brenton, nonché la moglie di Bridges. Via alle riprese nel mese di ottobre, per un titolo che ruoterà attorno a Jonas, dodicenne che vive in un mondo perfetto. Nella sua Comunità non esistono più guerre, differenze sociali o sofferenze. Tutto quello che può causare dolore o disturbo è stato abolito, compresi gli impulsi sessuali, le stagioni e i colori. Le regole da rispettare sono ferree ma tutti i membri della Comunità si adeguano al modello di controllo governativo che non lascia spazio a scelte o profondità emotive, ma neppure a incertezze o rischi. Ogni unità familiare è formata da un uomo e una donna a cui vengono assegnati un figlio maschio e una femmina. Ogni membro della Comunità svolge la professione che gli viene affidata dal Consiglio degli Anziani nella Cerimonia annuale di dicembre. E per Jonas quel momento sta arrivando…

– Paranormal Activity 5: abbiamo un regista. Rinviato al 2014 dopo i balbettanti risultati del quarto capitolo, Paranormal Activity 5 ha trovato un direttore d’orchestra, ovvero lo storico montatore della saga Gregory Plotkin, qui al suo debutto dietro la macchina da presa. Ad occuparsi della sceneggiatura Jason Pagan e Andrew Stark, per un’uscita in sala datata 24 ottobre del 2014. Nell’attesa, la Paramount lancerà sul mercato lo spin-off ‘latino’, Paranormal Activity: The Marked Ones, nei cinema dal 3 gennaio.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Men, Women and Children: Adam Sandler, Jennifer Garner e Cameron Diaz per il nuovo film di Jason Reitman

In attesa di vedere Labor Day, suo ultimo film con Josh Brolin e Kate Winslet protagonisti,Jason Reitman già pensa al futuro, ovvero al suo prossimo film. Che si occuperà di tramutare in cinema il romanzo di Chad Kultgen ‘Men, Women and Children‘. Protagonisti della pellicola, ad oggi, Adam Sandler, Jennifer Garner, Rosemarie DeWitt e Cameron Diaz.

Dopo aver deragliato con “Young Adult“, titolo che non ha davvero fatto impazzire nessuno, Reitman proverà a risorgere con questa nuova pellicola, che si concentra sulla pornografia digitale in ambito studentesco, andando ad occuparsi di una tipica famiglia americana, tra genitori e figli, apparentemente perfetta ma al ‘buio’ di una camera tutt’altro che puritana.

Attualmente a Toronto per presentare Labor Day, già visto, mezzo stroncato al Telluride e in uscita nei cinema d’America a Natale, Reitman potrebbe partire con la produzione di questo nuovo film nei primi mesi del 2014, con i produttori della Indian Paintbrush nuovamente alle sue spalle. Per il regista, figlio del grande Ivan, sarebbe il 6° film nel giro di 8 anni. Debutto da applausi nel 2006 con Thank You for Smoking; boom spropositato nel 2007 con Juno; trionfo di critica nel 2008 con Up in the Air; prima caduta libera con Young Adult.

Con Labor Day, in Italia a marzo del 2014 e con Gattlin Griffith, James Van Der Beek, Clark Gregg e Tobey Maguire al fianco dei sopra citati Winslet-Brolin, Reitman racconterà la storia di Henry, solitario ragazzino di tredici anni che vive nella cittadina di Holton Mills, New Hampshire, e passa tutto il tempo libero davanti alla tv. Henry vive con la madre Adele, fragile ex ballerina divorziata da tempo. Tutto cambia quando il giorno del Labor Day, quando in un grande magazzino Henry si imbatte in un sconosciuto con i pantaloni macchiati di sangue. Il ragazzo prende l’uomo per mano e lo conduce dalla madre che sta facendo acquisti qualche scaffale più in là e che accetta senza fare domande la sua richiesta di portarlo a casa con loro. In macchina l’uomo, che si chiama Frank, rivela di essere fuggito dall’infermeria del penitenziario. E Adele, invece di spaventarsi, si illumina e lo accoglie in casa sua facendosi più radiosa giorno dopo giorno quando lui si offre di cambiarle le lampadine o si da da fare ai fornelli chiamandola per nome, facendole i complimenti. E Henry sente un’eccitazione mai provata quando Frank gli insegna a fare il suo primo vero lancio o gli spiega come cucinare una perfetta torta ripiena. Mentre fuori si scatena la caccia all’evaso, a casa di Henry la vita riprende a scorrere.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2014-2014: Christopher Walken per Jersey Boys di Clint Eastwood – novità dal cast de I Mercenari 3

– Poltergeist: Rosemarie DeWitt sarà la protagonista femminie del remake di Poltergeist, da anni annunciato ed ormai ad un passo dal via alla produzione. Gil Kenan (Monster House) alla regia, con David Lindsay-Abaire autore dello script. Ad occuparsi della produzione Sam Raimi e Rob Tapert, tramite la Ghost House Pictures, insieme a Roy Lee. Nathan Kahane (The Grudge) farà invece da produttore esecutivo. La trama ruoterà alla prevedibile famiglia che lotta per sbarcare il lunario, tanto da trasferirsi in una obsoleta casa di periferia. Qui sarà chiamata a confrontarsi con uno spirito alquanto su di giri, che rapisce la loro figlia più giovane e li sfida per salvarla dalle grinfie del male. Data di uscita ancora non ufficializzata, ma è facile immaginare che il film possa uscire nell’ottobre del 2014.

– Interstellar: visto in Spider-Man 3, Predators e The Big Wedding, Topher Grace è l’ultimo nome che si è unito al già ricco cast di Interstellar, nuovo film di Christopher Nolan. Al suo fianco l’attore troverà Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, Bill Irwin, Mackenzie Foy, John Lithgow e Casey Affleck. Scritto e diretto da Nolan, Interstellar è basato su una sceneggiatura di Jonathan Nolan. Il film sarà prodotto da Emma Thomas e Christopher Nolan con la loro Syncopy Films, insieme alla Lynda Obst Productions. Kip Thorne sarà il produttore esecutivo. Trama avvolta nel mistero, se non fosse che dovrebbe andare ad incrociare viaggi interstellari fino ai confini della nostra conoscenza scientifica. Il film uscirà nei cinema il 7 novembre 2014.

– Stretch: dopo Patrick Wilson, Ed Helms, Chris Pine, Brooklyn Decker, James Badge Dale, David Hasselhoff, Ray Liotta e Shaun Toub, anche Jessica Alba si è unita al cast di Stretch, nuova action-comedy firmata Joe Carnahan. La pellicola seguirà una contorta notte losangelina, con protagonista un disperato autista di limousine. Jason Blum (The Purge, Insidious) produrrà la pellicola, a basso budget, insieme alla Blumhouse Productions. Stretch uscirà nelle sale il 21 marzo 2014.

– Jersey Boys: finalmente i primi nomi. Christopher Walken è infatti il primo volto ad unirsi al nuovo film di Clint Eastwood, ovvero l’atteso musical Jersey Boys. A detta di Deadline, Walken andrà a vestire i panni del mafioso Angelo “Gyp” DeCarlo nell’adattamento del musical di Broadway. Ad occuparsi della sceneggiatura il due volte candidato all’Oscar John Logan. Scritto da Marshall Brickman e Rick Elice, con musiche di Gaudio, testi di Bob Crewe, la regia di Des McAnuff e prodotto da Dodger Theatricals, Jersey Boys ha incassato qualcosa come 750 milioni di euro in 8 anni, trionfando ai Tony Awards, Oscar del teatro, prima nel 2006 (4 statuette, tra le quali quella di Miglior Musical) e dopo nel 2008, ovvero dopo lo sbarco trionfale nel West End di Londra. Jersey Boys, per chi non lo sapesse, racconta la vera storia dei leggendari The Four Seasons, uno dei gruppi rock’n roll di maggior successo negli anni 60. Protagonista indiscusso Frankie Valli, ‘leader’ del gruppo, da seguire in oltre due ore di balli e canzoni sfrenate, dagli inizi fino all’apice del successo, tra classici come Can’t Take My Eyes Off of You, Sherry, Big Girls Don’t Cry e Oh, What a Night.

– The Expendables 3: a breve Hercules in 3D al cinema, Kellan Lutz potrebbe presto unirsi al cast de I Mercenari 3. Oltre a Sylvester Stallone, Arnold Schwarzenegger e Jason Statham, anche Jackie Chan, Wesley Snipes, Nicolas Cage e Milla Jovovich sarebbero da tempo in trattative per un eventuale ruolo. Nell’attesa Sly ha twittato l’arrivo sul set di Ronda Rousey, prima medaglia olimpica femminile della storia Usa nel Judo, e il pugile peso welter Victor Ortiz. Per entrambi sarà il debutto al cinema in qualità di ‘attori’. Ad occuparsi della regia Patrick Hughes, per delle riprese che partiranno ad agosto, a Los Angeles, per poi uscire in sala il 15 agosto 2014.