Categorie
Alieni Alina Conte Cyberman Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Occhio della Fenice

Alina Conte

Skater_girl_by_tatareen

Alina Conte ha un grande occhio per vedere le cose e aveva capito che nei miei occhi c’ era qualche potere o qualcosa che non stavo dicendo . Alina vide che erano rossi come il fuoco e voleva sapere come mai . Era li sveglia e pronte a farmi tutte le domande possibili e tutte quelle che aveva dentro la sua mente . Alina si giro verso di me – vedo che i tuoi occhi sono rossi . Secondo me pure li hai dei poteri dimmelo e ti lascio guidare in santa pace . Io avevo il potere di capire se una persona mentiva oppure no e Alina mentiva ma decisi di dirlo tanto era un modo come un altro per conoscermi e cosi avevo la totale fiducia della ragazzina . Grazie a questo Alina si poteva di me e di quello che dicevo io . Io mentre giravo il volante con calma per mettermi sulla destra e cosi superare un altro auto che era grigia ed era davanti a me . Era un vecchio che andava molto piano con una macchina molto veloce . Una volta superato guardai Alina – vedi i miei occhi sono rossi perchè ho una abilità oculare che mi permette di vedere cose che gli altri non vedono . Alina voleva sapere cosa potevo vedere con questa abilità oculare – che cosa puoi vedere con i tuoi occhi . Io ero li che tenevo gli occhi sulla strada e li girai subito in pochi secondo verso di lei e poi li feci tornare sulla strada – posso vedere che attorno a te c’ e una aurea verde e questo significa che hai paura . Non solo di quello che ti può accadere con i Cyberman ma anche di quello che puoi scoprire con i tuoi genitori . Alina sapeva che avevo ragione ma sbuffo e si mise a dormire visto che non voleva sentire .

 

Categorie
Anna Conte Daniela Ferrari Francesco Rossi Jade Black New York New York University Patologa Forense The District

Anna Conte esamina il corpo di Alessia Olivieri

 

Quando tornarono all’ obitorio li c’ era anche la Patologa Forense Jade Black , 28 anni , capelli neri e alcuni volte di un altro colore e molto bella . Jade era li pronta a vedere il cadavere . Anna si avvicino a lei con calma – siamo venuti per vedere il cadavere . Se sei venuta qui per impedirci di scoprire se chi sappiamo noi e coinvolto ti congelo . Anna mise paura a tutti quanti visto che lo disse con una tale freddezza nel cuore . Non aveva fatto vedere nessuna emozione sul suo viso . Jade si avvicino a Roberta – che brutto scherzo questo . Non potevi dire ad Anna che venivo pure io a vedere il cadavere . Roberta si mise a ridere e poi disse – tu l’ altra volta mi hai lasciata con un cadavere che a un certo punto si è rianimato e mi toccato i seni . Questo era il mio modo per fartela pagare . Anna strinse la mano a Jade – scusami per quello che è successo . Non ti volevo minacciare , ma non sapevo se eri qui per darci una mano oppure dare un punto a Daniela e cosi non farla finire in carcere . Jade decise di accettare le scuse di Anna e disse – perché vuoi controllare il corpo ? . Roberta decise di far parlare Anna visto che tra loro due si capivano alla grande – Allora so che qualcuno ha spinto la testa di Alessia dentro la schermo del computer e voglio vedere se sulla sua testa ci possono delle abrasioni o dei segni che possono indicare questa cosa . Sulla testa non so se si potevano vedere queste cose ma se si poteva fare era un vero miracolo e un modo unico e diretto per sbattere dentro Daniela Ferrari nella BlackStorm Prison . Anna decise di unire le forze con Jade anche se erano partite con il piede giusto – ti serve aiuto per vedere questa cosa . Io non sono come Roberta o come Francesco che non sopportano l’ odore dei cadaveri . Prima che venissi tu , ho visto il cadavere di Chiara e ho scoperto che è stata spinta due volte prima di finire in piscina . Jade vide che aveva trovata una persona esperta ma non solo del campo delle indagini ma anche nel campo delle medicina forense . Jade doveva fare l’ autopsia e diede ad Anna una tunica per vedere questa cosa . Prese la lampada che era anche una lente e dietro a molti capelli vide quello che diceva Anna . Li c’ erano delle impronte digitali di entrami le mani di una donna . Jade fece cenno ad Anna di prendere la sua macchina fotografica che era li su quel tavolo operatorio vuoto . Jade gli spiego in pochi minuti come fare una foto e scatto una foto li sulla fronte di Alessia . Grazie alla grande tecnologia che abbiamo li possiamo dire subito che si tratta di Daniela Ferrari oppure no . Jade aveva una domanda sul cadavere di Chiara – hai fatto delle foto pure sul petto di Chiara oppure no . Anna non poteva dire di se visto che non aveva una macchina fotografica – no , non le ho fatte visto che non ho una buona macchina fotografica . Jade era calma e sapeva che Anna era solo una ragazzina e cosi non ci fece molto peso visto che se lo faceva prima o dopo poteva andare – visto che adesso hai in mano la mia macchina fotografica fa queste foto e poi da a me la macchina fotografica e cosi le mando alla base e cosi abbiamo delle prove per mettere in un posto dove Daniela non potrà usare i suoi poteri e farti del male . Anna era contenta di questa cosa , non voleva morire . Fece le due foto con calma e poi diede la macchina fotografica in mano a Jade – quindi pure tu provieni da un altro tempo . L’ho capito dai vostri vestiti , dal telefonino di Roberta e dalla tua macchina fotografica . Me lo potete dire non dirò niente a nessuno . Jade decise di dirlo ad Anna visto che adesso era una loro collega che la aiutava al caso . Prima di farlo vide se Roberta era d’ accordo oppure no e gli fece cenno di se – si noi proveniamo dal futuro , non ti posso dire altro . Ma ti posso dire che siamo venuti per non fermare Daniela Ferrari una volta per tutte e cosi tu e nessun altro morite per mano suo .

 

 

Categorie
Ada Knight Criminal Minds criminali Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Criminal Minds – Demons

La scia di omicidi nel Texas continua ancora e adesso se non si fa in fretta un agente del BAU potrebbe morire . Solo una persona sa chi è questo mostro e sarebbe Garcia e adesso punta a Spencer che si trova in ospedale e l’uomo visto che è un agente di polizia può arrivare a Spencer senza alcun problema e ucciderlo . Mentre gli altri cercano il tizio senza alcun risultato , solo Garcia può salvare Spencer prima che questo mostro lo possa uccidere . Tutti abbiamo dei segreti che non vogliamo dire , ma alcune li devi dire e questo segreto riguarda il caso e quindi potrebbe risolvere il crimine e fermare questa interminabile scia di sangue in tutta Texas . Alcuni agenti di polizia vogliono essere corrotti perchè se sono corrotti possono avere una paga migliore , ma adesso c’ e questo problema per loro e lo devono risolvere . Ma credo che il BAU li possa trovare e fermare una volta per tutte oppure Spencer può morire da un momento all’ altro .

Quando vedi un agente di polizia capisce se sei al sicuro , ma quando questo è un agente corrotto non ti puoi rilassare molto visto che lui ti vuole uccidere .

Rossi vede questo agente di polizia e non sa se essere al sicuro oppure prendere la pistola e poi metterlo dentro .

Spencer e ferito e se non si fa presto potrebbe morire , ma può morire anche per colpa del nostro nemico .

Categorie
2013 Doccia Ginnastica Artistica Mirror's Edge Mondi Fantastici Mondo Parlare con Pandora Pensieri Persone Racconto Storia T-shirt

Pandora inizia a fare Ginnastica Artistica

Io avevo detto a Pandora di fare qualche sport tipo ginnastica artistica o altri sport che erano alla sua portata . Tra tutte le scelte , lei decise di praticare la ginnastica artistica , prima di praticarla decise di prendere informazioni sulle varie attrezzi si usano nella ginnastica artistica . L’ abbigliamento che doveva utilizzare in una gara o nella palestra e sopratutto le varie acrobazie . Nel mondo della ginnastica artistica ci sono molte acrobazie che si posso fare . Per esempio nel corpo libero , si possono fare salti all’ indietro , sulla trave di equilibrio si possono fare salti anche li fare salti , salti all’ indietro . Cioè in generale possiamo dire che la ginnastica artistica è molto bello come sport , sopratutto perché li incontri ragazze della tua età che ti aiutano a svolgere esercizi . Pandora aveva visto qualche video su come fare esercizi e aveva preso informazioni , io però con molta calma e dolcezza – non puoi imparare le cose da internet , come tutte le cose si impara facendo . Pandora dalle mie parole capì che se lei voleva fare ginnastica artistica doveva farla , per esempio prendiamo un attimo il parkour , Pandora lo imparò facendo con me e con Faith Connors di Mirror’s Edge . Allora lei inizio a cercare su internet una palestra dove poteva imparare queste cose , trovo molte palestre qui a Giugliano in Campania . Allora lei inizio ad andare tutti i giorni in quella palestra , si iniziava da sola a preparare una borsa dove metteva tutte le sue cose come asciugamani . La prima volta andai con Pandora nella palestra , perché dovevo inscrivere Pandora nella palestra . Quando andai io a parlare con il proprietario Pandora inizio a parlare un po’ con le altre persone che facevano pratica li dentro , voleva sapere un po’ se gli insegnati erano bravi e altro . Tra le varie ragazze Pandora fece subito amicizia con una ragazza che si chiama Federica Auditore una donna di 22 anni , molto bella e atletica . Quel giorno Federica aveva i capelli tutti tirati indietro in una forma di una coda di cavallo , e teneva ferma i capelli con alcune forcine per capelli e indossava una maglietta nera e dei pantaloni neri ed era a piedi nudi si avvicino a Pandora e disse – gli allenatori sono molto bravi e pazienti , ci aiutano nell’ eseguire i vari esercizi e si preoccupano di noi se ci facciamo male , comunque io sono Federica , piacere di conoscerti e Pandora strinse la mano e disse – io sono Pandora , piacere di conoscerti Federica , non sono tanto brava in ginnastica artistica se ho bisogno di aiuto ti posso chiedere aiuto a te . Federica disse a Pandora – certo , se hai bisogno aiuto puoi chiedere aiuto a me , agli allenatori o altre ragazze . Io che ero li a iscrivere Pandora nella palestra e li c’ era il capo della palestra un tipo molto atletico che da come mi strinse la mano capì subito che era un pugile . Quando lui mi strinse la mano io dissi – bella stretta , che è stato un pugile nel passato e Dante mi guardo e quando io gli strinsi la mano , gliela strinsi forte e penso lo stesso e quando io gli dissi quello , lui dissi – non ho afferrato il vostro nome e io dissi a lui – io mi chiamo Marcello e sono venuto per iscrivere una mia amica di nome Pandora qui , perché lei vuole fare ginnastica artistica . Dante mi domandò – dove è la ragazza ? , io risposi – è giù a parlare con alcune persone . Uscimmo dal suo ufficio e indicai Pandora e tutti e due insieme andammo verso Pandora e Dante disse a Pandora – piacere di conoscerti io sono Dante e sono il capo della palestra , benvenuta . Pandora diede la mano a Dante e disse – piacere di conoscerla io sono Pandora . Quando avevo portato Pandora alla palestra erano le 16:30 di pomeriggio , una bella giornata di sole , un sole tipo che spaccava le pietre . Il proprietario Dante si era presentato a Pandora e dopo prese Pandora e disse – adesso ti voglio far incontrare la tua allenatrice . Pandora andò con lui con passo lento e deciso e dal suo passo si vedeva che non si sarebbe fermata li , lei voleva fare qualsiasi cosa e tra le prime cose era la Ginnastica Artistica . La sua allenatrice una donna di 27 anni con i capelli molto lunghi ma spesso se li tirava indietro perché gli ostruivano la visuale . Pandora li vide ed era molto bella , atletica e stava vicino a delle ragazze vicino alla trave a dire come dovevano fare i vari esercizi e sopratutto se qualcuno non li faceva bene lei diceva cosa sbagliava e gli diceva il modo giusto per eseguire l’ esercizio . La donna di 27 anni si chiama Dana Mercer sapeva parlare inglese perfettamente visto che si aveva viaggiato molto e si era preparata da sola . Aveva studiato a scuola tutto sulla ginnastica artistica e poi quando all’ università per scienze motorie lei pote diventare un allenatrice dell’ università . Avendo la qualifica lei poteva operare da tutte le parti e decisi di operare sia all’ università sia in una palestra e da li inizio ad allenare le varie ragazze che andavano da lei . Lei con loro era un po’ dura ma quando serviva sapeva essere gentile e le sapeva ascoltare e consigliare alla grande . Pandora andò verso di lei e disse a lei – Piacere di conoscerla io sono Pandora e voglio imparare a fare ginnastica artistica e lei strinse la mano a Pandora e disse – Piacere di conoscerti Pandora , io sono Dana e sarò la tua allenatrice , so che sei alle prime armi io ti aiuterò a capire come fare i primi esercizi e ti farò diventare molto brava . Dopo un po’ Pandora venne verso di me e dissi – adesso io devo fare un po’ di esercizi , se ho bisogno di aiuto sarai qui . Io dissi a Pandora guardandola negli occhi – certo Pandora io staro qui e ce ne andiamo insieme . Pandora entrò negli spogliatoi insieme alla altre ragazze e si mise maglietta e pantaloncini che erano nella sua borsa. Pandora non aveva bisogno di mettersi i capelli dietro con una coda di cavallo , perché lei aveva i capelli corti . Dopo un po’ Dana fece allenare un po’ Pandora sulla trave , i primi tentativi andarono male , ma poi Pandora si mise di impegno e cerco di trovare il metodo giusto per non perdere l’ equilibrio sulla trave e sempre con molta calma lei inizio a fare gli esercizi sulla trave senza cadere . Dopo inizio a fargli fare qualche esercizio di corpo libero e inizio a fare come gli aveva detto l’ insegnate e tutto andò bene . Quando il primo giorno di allenamento fini , Dana andò verso Pandora e – Pandora se ti alleni tutti i giorni , tu potrai diventare brava , ma solo con molta pratica e molta pazienza potrai diventare brava in questo sport , ora va a fare la doccia e domani alle 15:00 ti spetto a fare l’ allenamento . Pandora senti l’ incoraggiamento di Dana e disse tra se e se “ se mi alleno tutti i giorni come mi ha detto la mia allenatrice potrò diventare brava “ . Pandora si fece la doccia e si vesti e poi andò verso di me come se gli fosse caduto il mondo a terra e io dissi a Pandora – niente si ottiene facilmente , ci vuole molta pazienze e bisogna faticare ogni giorno . Quindi sicuramente nei giorni a seguire se ti allenerai nel modo giusto e sicuramente seguirai gli insegnamenti della tua insegnate tu potrai diventare brava in ginnastica artistica . Pandora grazie alle mie parole si era tirata su di morale e disse – grazie Marcello , adesso mi impegnerò e diventerò brava in ginnastica artistica .