Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri

Nashville

Per fare affari le persone fanno di tutto anche creare un rapporto e anche fare un matrimonio falso tutto per fare affari ed essere sempre più ricchi . Sto parlando di Will e Layla del mondo di Nashville che per essere ricchi e fare sempre più affari si sono uniti in un finto matrimonio . Adesso tra loro inizia a rompersi qualcosa e questo fino matrimonio va in rovina e decidono di fare un divorzio . Ma questo divorzio darà dei problemi a entrambi . Io e Ada crediamo che solo uno dei due potrà utilizzare le fortune che hanno ottenuto da questo matrimonio finto . Oppure tutto sarà tolto visto che il matrimonio era falso e quindi nessuno dei due deve avere qualcosa dal divorzio e dal dividi-mento dei beni e delle fortune . Non sappiamo esattamente cosa accadrà ma questo divorzio poterà una grande rottura tra loro e sopratutto un grande litigio che li allontana di molto e quindi non si parlano più .

 

Categorie
Alukard Saintcall Arianna Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Maraxus Oracolo

I Distruttori distruggono il radioso futuro di Arianna

I Distruttori dopo che avevano trovato Maraxus e avevano capito che io ero li , lo avevano capito grazie al fatto che mio padre Alukard aveva ucciso i due Distruttori che erano venuti li per uccidermi . Erano tornati dall’ Oracolo che era sul pianeta Katacrom 5 , tutte le persone che volevano sapere il proprio futuro andavano li a farselo leggere dall’ Oracolo . L’ Oracolo però sapeva che prima o poi sarebbe morta e aveva una figlia che aveva 16 anni e tra due anni poteva accedere al dono di vedere il passato , il presente e il futuro . Il compleanno di Arianna era il 21 Settembre del 1966 e il giorno del suo 1982 lei fu rapita dai Distruttori per assicurazione nel modo che lei non dicesse niente ai Dominatori di Poteri . Tornarono più tardi e il capo disse – hai detto la verità , adesso però noi non rispetteremo il nostro patto .

Noi avevamo un patto e voi lo dovete mantenere-disse arrabbiata , nessuno aveva mai visto l’ Oracolo arrabbiata , ma anche se arrabbiata non serviva a niente perché loro erano molto più forti .

Poi tutti insieme dissero il loro motto – Noi siamo i Distruttori , noi distruggiamo tutto sul nostro cammino , chiunque si mette sul nostro cammino , chiunque non si d’ accordo con noi e inoltre noi non facciamo come gli altri che rispettiamo i patti .Noi tutti i patti che facciamo li distruggiamo come se fossero dei granelli di polvere.

L’ Oracolo da quel motto aveva capito che lei e sua figlia erano come granelli di polvere e invece loro erano come dei giganti pronti a distruggere tutto sul loro cammino .

L’ Oracolo chiese – che volete fare a mia figlia . IL capo prese la parola e spinse l’ Oracolo al muro e poi mise le mani dell’ Oracolo vicino alla pietra e fece entrare le mani dell’ Oracolo in delle manette di pietra molto dure e anche i suoi piedi . Poi il capo strappo da dosso ad Arianna i suo vestiti e lui la violento davanti agli occhi increduli di sua madre e poi lui lascio a terra che stava piangendo e la lascio cosi per terra nuda .

Non mi uccidete –  Arianna risolve la parola al capo dei Distruttori e poi lui disse – No , non lo farò perché adesso ho distrutto la tua reputazione e sopratutto ti ho tolto il potere di diventare un Oracolo per sempre . Quindi non mi serve ucciderti ,io ti ho già distrutto il futuro . Poi tutti quanti e pure gli altri della sua squadra , lui non era il capo dei Distruttori . Lui era il capo di quella squadra di Distruttori e lui doveva fare prima lui la prima mossa per ottenere il rispetto degli altri . Inoltre se vuoi essere un Distruttori non devi provare nessuna emozione , neanche la più piccola provala e il tuo caposquadra vieni dietro di te con una spada e ti uccide seduta stanza senza neanche darti il tempo di provare a tornare come prima . 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Dying Light: ecco il primo video di gioco

I ragazzi della casa di sviluppo polacca di Techland ingannano l’attesa per l’apertura ufficiale della Gamescom concedendo ai curatori di IGN la possibilità di pubblicare sulle loro pagine il primissimo video di gioco di Dying Light, il loro nuovo action zombesco.

Ambientato tra i grattacieli in rovina di una metropoli fittiziamente sudamericana, il prossimo progetto degli autori di Dead Island ci vedrà impersonare uno dei pochissimi sopravvissuti ad una misteriosa epidemia che ha trasformato la stragrande maggioranza degli abitanti in un esercito di feroci non-morti. Colpito dal virus ma riuscito in qualche modo a contrastarlo con le sue difese immunitarie, il nostro alter-ego potrà contare su di un’accresciuta sensibilità ai rumori e su di una maggiore tonicità muscolare: grazie a questi preziosi “bonus” e all’innato istinto di sopravvivenza del protagonista potremo così percepire la presenza degli zombie e combatterli costruendo, di volta in volta, le armi che impareremo ad assemblare utilizzando i materiali recuperati in ogni missione.

Diversamente da Dead Island, l’esperienza singleplayer di Dying Light sarà però decisamente più profonda e “imprevedibile” in ragione dell’accresciuta pericolosità degli zombie nelle ore notturne e in virtù della presenza di bivi narrativi generati randomicamente dal sistema come quello osservabile nel video di gameplay mostratoci quest’oggi dagli sviluppatori europei.

La data di lancio di Dying Light non è stata ancora fissata ma è prevista indicativamente nellaprima metà del 2014 su PC, PS3, X360, PlayStation 4 e Xbox One. La commercializzazione del titolo, comunque, avverrà successivamente a quella di Hellraid, l’altro survival horror a mondo aperto in sviluppo presso gli studi di Techland.