Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Kay Knight Volpe Rossa Umana

Aspetto del Deserto della Morte

citta-fantasy2

Ecco a voi il famoso deserto della Morte . E uno dei famosi deserti di fuoco . Ogni umano che non ha il potere del fuoco muore non appena ci mette piede . La sabbia che è li dentro non è sabbia normale ma sabbia che è bollente come non mai . Ogni granello di sabbia è calda come una tempesta solare e solo chi controlla in modo perfetto il potere del fuoco ci può passare . Le Volpi Rosse Umane ci riescono perchè loro controllano il fuoco e sono il fuoco loro stessi . Kay Knight grazie alle Volpi Rosse Umane ha capito come usare il suo potere e dopo 7 tentativi è riuscita ad arrivare ai cancelli di luce e li si può riposare . I Cancelli di Luce che tengono bloccate le lame . Questo posto l’ ha creata la prima Volpe Rossa Umana . Si è sacrificata per salvare le persone che sono dietro ai Cancelli che sono infondo . Li ci sono città e persone che cercano pace e non guerra . La Prima Volpe di Fuoco ha capito che se non incendiava questo posto non poteva salvare nè la sua gente e nemmeno le persone che abitavano dietro ai Cancelli . Cosi ha deciso di fare la cosa più pericolosa che ogni Volpe di Fuoco cerca di non fare e sarebbe a dire arrivare alla temperatura supernova e poi li fare l’ Esplosione di Fuoco e grazie a questo tutti sono stati salvati e cosi si è creato il Deserto della Morte .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foresta Nera Volpe Rossa Umana

Scopro cose nuove sulla Foresta Nera

La Foresta Nera un posto che mette paura moltissime persone e di qualunque età , nessuno si voleva avvicinare a tale posto , diverse volte mi hanno detto che era un posto in cui si era entra e non si riesce più ad uscire ma per diverso nel senso che io entravo e uscivo e tutti quanti si chiedevano come mai io tornavo sempre da li . Io ci andavo sempre per capire di più questa zone , quali particolarità aveva e cosa la rendeva cosi speciale e un giorno la scopri . Erano passati cinque anni e quando arrivai la Foresta Nera era cambiata , c’ era la pioggia e le temperature si erano notevolmente ed per l’ esattezza erano 5° gradi e posso dire con assolutamente certezza la odio la pioggia , la detesto con tutte le mie forze . Peccato che li non potevo fare niente , cioè voglio dire che visto che quello era una delle caratteristiche fatto per quel luogo la mia magia li non le faceva niente . Ci ho provato molte volte ma niente , durante queste giornate di pioggia i mostri se ne stavano in posti isolati e sicuri visto che li quando pioveva il tempo poteva cambiare in ogni momento e visto che faceva molto freddo in alcune circostanze particolari freddo e pioggia si univano e formavano delle tempeste di ghiaccio e colpiva tutto e tutti , quasi ha colpito me e quindi quando c’ era questo tempo davvero bruttissimo  non si doveva entrare sopratutto per Volpe Rossa Umana e anche per altri umani . Quando cinque anni dopo ci era tornato la foresta nera era divenuta un deserto oscuro e le temperature erano quasi uguali a quelle del sole . Se dovevi far riscaldare qualcuno quello era il luogo esatto e se dovevi andare li stai attento visto che ci sono molto pericolose come scorpioni enormi e tempeste di sabbie enormi e anche uno stato particolare che ho visto e che è venuto chiamato lo Tsunami di Sabbia e spesso chi fa Sandbord  , io sono tra uno di questi pazzi affronta queste cose e la cavalca fino a quando non finisce . Chi lo fa ottiene il rispetto di tutti quanti gli Sandborder . Queste sono le cose che ho scoperto andando nella Foresta Nera e se ci sono altre informazioni ve le do .