Categorie
Alina Conte Detective Negozio Casa San Francisco Scena del Crimine Serena Ricci

Serena Ricci

Skater_girl_by_tatareen

Serena aveva venduto uno skateboard a un nuovo skater che era alle prime e poi chiuse un attimo il negozio e lo fece per chiedere una cosa ad Alina . Sali in camera di Alina che prima era di sua figlia che ora era non c’ era più . Serena mise la mano sulla maniglia con calma e ed entro . Li vide Alina fare delle addominali serie da 10 . Alina si mise sul letto e inizio a stare li con le gambe all’ aria . Serena la vide li – ti vorrei fare una domanda ? . Alina sapeva che riguardava il piercing all’ ombelico – mi vuoi chiedere se lo avessi detto ai miei genitori . E la risposta e si . Forse si sarebbero arrabbiati perchè l’ ho fatto ma almeno lo avrei fatto perchè volevo io e non era perchè ero costretta . Prima di scendere e andare ad aprire il negozio – senti lo so che ti scossi qui di sopra senza fare nulla ma se ti metti addosso qualcosa mi puoi aiutare con il negozio . A te ti piacciono gli skateboard e poi cosi puoi conoscere dei nuovi skater . Forse nel futuro ti dovrai affrontare con loro . Alina scese dal letto con calma e apri l’ armadio che c’ era li e scelse i suoi vestiti che aveva ieri e poi scese con Serena . Serena mentre scendeva le scale con Alina – perchè volevi sapere se lo avrei detto ai miei genitori oppure no ? . Serena si mise alla casa e Alina con calma era andata a girare il cartello da chiuso ad aperto – vedi volevo capire che tipo di persona eri . Visto che dobbiamo passare del tempo insieme ti voglio conoscere meglio e cosi se diventiamo amiche tu puoi abitare qui con me . Alina vedeva che casa di Alina non era male e prima di abitare con Serena ci doveva pensare visto che doveva chiamare sua sorella maggiore che era a San Francisco ed era una detective  – certo mi piacerebbe vivere qui con te . Io non potrò più vivere in quella casa e anche se lo faccio sarei con mia sorella maggiore e senza nessun altro . Conosciamoci meglio e poi ti dico se voglio abitare con te . Serena voleva sapere perchè di quel pensiero – perchè ci devi pensare ? . Alina si mise vicino a Serena che era li alla cassa pronta a prendere uno skateboard o al suo cliente tutto quello che gli serve per aggiustare il suo skateboard . Alina decise di dirlo visto che Serena non amava nè i segreti e nemmeno le bugie – vedi io a San Francisco ho una sorella maggiore che è una Detective della Omicidi e quindi prima di dirti si devo prima liberarmi dei Cyberman e poi devo vedere se devo lasciare questo paese e andare a San Francisco . Ci devo pensare e tu devi attendere . Serena vide che nella cassa c’ erano tutti i soldi – io aspetterò . Non ti metto fretta dopotutto la decisione spetta a te . Se vuoi ne parliamo stasera durante il nostro pigiama party .

 

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Inside Out

Inside Out

Settembre era arrivato all’ ingresso delle porte dell’ universo Inside Out e ci stava mettendo uno striscione che diceva che l’ universo usciva il 19 agosto del 2015 . Tutti quanti non vedono l’ ora di vedere un universo in cui si vedono le proprie emozioni interagire tra loro non solo in modo positivo ma anche in modo negativo . Noi tutti sappiamo come agiscono le emozioni ma non sappiamo come agiscono all’ interno del nostro corpo . Non sappiamo che succede quando siamo felici oppure quando siamo tristi o quando siamo gelosi oppure quando stiamo andando in una profonda rabbia . Noi vedremo tutte queste emozioni attraverso una ragazzina di nome Riley che va a San Francisco e cerca di stare bene in questa nuova scuola .

 

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Murder In The First

Ci sono stati due omicidi dentro San Francisco e adesso Terry English e Hildy Mulligan iniziano ad indagare su questi due omicidi . Inizialmente non sembrano portare a nulla ma dopo una indagine capiscono che portano a un genio di nome Erich Blunt che ha anche creato Application . Una delle due vittime e una donna e sembra che Erich aveva una relazione con questa donna . L’ altro invece era un uomo . Io e Ada siamo andanti e indietro in questo universo e abbiamo dei filmati per farvi capire di più su Terry English e sulla sua collega Hildy Mulligan ma anche su Erich Blunt . Su di lui puntano il dito e nessuno sa se lui abbia ucciso queste persone oppure e stato qualcun altro che lo vuole morte e ha colpito prima loro per dargli un avviso .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri FBI Foto Galleria Galleria Foto Intelligence

Intelligence – Cain & Gabriel

Il Programma dei Testimoni protegge un sacco di persone che hanno visto un sacco di omicidi e fino al processo devono essere protetti . Per colpa di un Hacker o di qualcuno molto esperto con i computer viene hacker e adesso un sacco di gente e in pericolo e in qualunque momento potrebbe morire visto che chi ha fatto queste cosa conosce tutto su di loro dove abitano , se hanno figli e li possono utilizzare per farli uscire allo scoperto e molte altre cose . Pure una persona e in pericolo la vediamo adesso in questo momento e vi posso dire che la stiamo proteggendo da lontano visto che adesso lei e in pericolo e non si tratta di una persona normale e uno mi puoi dire e solo una ragazzina che possono farci . Questa ragazzina e la figlia di Lilian quella che ha preso il controllo del Central Cybercomm e che manda Gabriel a fare il suo lavoro e questa ragazzina potrebbe usata in qualunque modo . Lo posso vedere in che modo può essere usato per esempio come merce di scambio la vita della figlia per il chip che ha in testa Gabriel . Mentre Gabriel e Riley fermano questo pazzo , Lilian va in città a proteggere sua figlia da tutti i pericoli possibili visto che ce ne sono molti visto che sua madre e molto in alto e questo potrebbe essere un problema visto che ognuno dei nemici che ha Lilian vorrebbe avere sua figlia in ostaggio per fare tutto quello che vuole .

 

Categorie
Annie Claus Babbo Natale Buon Anno Buon Natale Capodanno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Natale Polo Nord

Auguro un Felice Anno Nuovo a Babbo Natale

Dopo aver passato il Capodanno con la mia famiglia andai al Polo Nord per dare gli auguri di Buon Anno Nuovo a una persona molto importante cioè Babbo Natale . Ero andato nel suo ufficio e lui stava parlando con sua figlia Annie Claus che era davvero molto carina , stava parlando do tornare a Los Angeles anche questo anno . A Los Angeles aveva passato dei bellissimi momenti e anche se non era il Polo Nord ed era rimasta li per quasi tutta la vita apparte nel 2011 . Aveva i capelli lisci , vestiti di natale e un bellissimo capello da natale . Li era sempre natale e io dissi a Babbo Natale con molte forte – Buon Anno Nuovo Babbo Natale e anche a te Annie Claus . Babbo Natale si giro verso di me e poi mi disse – Buon Anno Nuovo pure a te Daniel e poi Babbo Natale venne verso di me e mi abbraccio e poi mi presento sua figlia Annie e le disse – Anni lasca che ti presento un mio amico molto antico e molto grande e si chiama Daniel Saintcall . Io mi presentai a Annie Claus e le disse – Piacere di Conoscerti Annie , io sono Daniel Saintcall e Buon Anno Nuovo . Dopo pochi minuti dalla porta del suo ufficio arrivo anche la moglie di Babbo Natale ed era venuto con delle buona cioccolata calda e me ne offri un po’ ed era buonissima .Prima di andarmene lessi i pensieri di Annie Claus e lei diceva “ non vedo l’ora di tornare a Los Angeles . Chissà se mio padre mi farà tornare li .” Annie Claus ne stava parlando con lui e visto che c’ era molto lavoro da fare e quindi doveva rimandare il viaggio e lei non era felice . Io presi parola e dissi a Babbo Natale – lascia andare tua figlia a Los Angeles e mentre lei e li e io ti con i magici poteri di aiuto a gestire tutto questo . Ce la posso fare e poi non vuoi che tua figlia sia infelice . Babbo Natale ci penso un po’ e poi disse a sua figlia Annie – va bene tesoro puoi ritornare a Los Angeles e poi disse a me – tu mi aiuterai tantissimo da adesso visto che ci sono parecchie cose che bisogna fare che bisogna fare per questo nuovo Natale . Io le dissi con molta felicità – certo che ti aiuto a fare tutto questo , non voglio mica rovinare il Natale . Annie era molto felice di tornare li a Los Angeles e aiutare la fabbrica dei giocatoli in cui lavorava li a Los Angeles per il suo viaggio di due anni fa . Dopo aver detto questo Annie mi chiese – Daniel ma come facevi a sapere che volevo tornare li a Los Angeles ? , io allora la guardai e mi stava scrutando con uno sguardo tipo per dire “ tu sei un mistero e io voglio sapere cosa sei e chi sei “ . Alla fine io le dissi – io leggo il pensiero e ho letto i tuoi pensieri , anche se non dovevo farlo ti ho fatto ritornare a Los Angeles e spero che ti piaccia il regalo per Capodanno . Annie mi ringrazio e disse – grazie Daniel per aver reso possibile questo mio viaggio verso Los Angeles . Grazie ancora di nuovo e Buon Anno Nuovo pure a te . Annie mi chiese per curiosità perché voleva sapere cosa altro potevo fare e sopratutto chi ero – cosa sai fare oltre al fatto di leggere la mente ? . Io le dissi – so fare molto altro ma non mi piace molto parlare , mi piace più fare le cose . Se vieni fuori con me te lo mostro . Annie Claus e io uscimmo e io le feci vedere cosa sapevo fare con il fuoco , con il ghiaccio e con tutti i miei poteri e lei si divertiva tantissimo nel vedere tali cose che facevo .  

Categorie
1987 2011 2012 2013 Cosplay Cosplay Domenicale Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Cosplay domenicale: Wondercon 2013

Anche in questa puntata di cosplay domenicale vi proponiamo una manifestazione che non rientra tra le più celebri in assoluto del panorama cosplay: la Wondercon 2013. Non si tratta di eventi come il World Cosplay Summit o il Comic Con, ormai ben noti anche ai meno appassionati, ma come potrete vedere è altrettanto meritevole.

La WonderCon è una convention annuale che abbraccia fumetti, fantascienza, film e naturalmente videogiochi che si è tenuta dal 1987 al 2011 a San Francisco, per poi spostarsi ad Anaheim, California, negli ultimi due anni. Il suo nome originale era “Wonderful World of Comics Convention”, che è stato poi abbreviato quando si è deciso di allargare le tematiche al di fuori del solo mondo dei fumetti. Nel 2012, i visitatori sono stati oltre 50.000. Potete ammirare una nutrita selezione di foto della Wondercon 2013 nella nostra galleria immagfini Cosplay domenicale: Wondercon 2013.