Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gravity – anteprima colonna sonora del nuovo film di Alfonso Cuaron

Warner Bros. ha reso Disponibile online una preview di 20 minuti della colonna sonora del dramma sci-fi Gravity, ad un giorno dal debutto online del nuovo trailer (potete vederne una versione sottotitolata in italiano scorrendo l’articolo).

Il film che ha inaugurato il Festival di Venezia 2013 è diretto da Alfonso Cuaron (I figli degli uomini) e vede Sandra Bullock e George Clooney “Lost in space” a seguito di una disastrosa missione spaziale.

Le musiche del film sono di Steven Price che ha composto le musiche di altri due film di fantascienza, Attack the Block – Invasione aliena e l’imminente comedy La fine del mondo. Price ha anche collaborato in veste di montatore della colonna musicale al reboot Batman Begins e a due capitoli della trilogia Il signore degli anelli (Le due torri e Il ritorno del re).

La colonna sonora del film sarà disponibile a partire dal 1° ottobre, due giorni in anticipo sull’uscita nelle sale del film.

Se volete approfondire è disponibile anche una nostra recensione in anteprima del film da Venezia.

Se volete vedere il video con la colonna sonora : http://www.cineblog.it/post/176713/gravity-anteprima-colonna-sonora-del-nuovo-film-di-alfonso-cuaron

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Gravity – nuovo trailer, locandina e spot tv del dramma sci-fi con Sandra Bullock

Disponibili online un nuovo trailer, una locandina e due spot tv per il dramma fantascientifico diAlfonso Cuaron che ha inaugurato la settantesima edizione del Festival di Venezia.

Ottima accoglienza a Venezia per il dramma sci-fi che vede protagonisti Sandra Bullock eGeorge Clooney e confermate le nostre prime impressioni positive tratte dai trailer, il film di Cuaron fruisce di effetti visivi e di una tecnica davvero notevoli che contribuiscono a dare realismo al contesto, tra l’altro tra gli estimatori della pellicola c’è anche un entusiasta James Cameron (insomma uno che di fantascienza ne mastica).

Il nuovo trailer è una sorta di sunto dei precedenti, con l’aggiunta di qualche immagine della Bullock in interno a gravità zero e lo spazio profondo desolante e minaccioso come co-protagonista.

Speriamo che questo film riesca, dopo il meritato Oscar per The Blind Side, a mettere in luce il reale talento di Sandra Bullock, spesso denigrata e sottovalutata più per le sue scelte a livello di copioni che per le sue effettive capacità attoriali.

A 600 km al di sopra della Terra, nessun suono, nessuna pressione atmosferica, niente ossigeno…la vita nello spazio è impossibile.

Se volete approfondire sono disponibili una recensione in anteprima da Venezia e il paneltenutosi al Comic-Con 2013.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo Spazio

Gravity – Panico nello spazio nel nuovo trailer con George Clooney e Sandra Bullock

In attesa dell’anteprima mondiale al prossimo Festival di Venezia, è stato rilasciato in rete un nuovoteaser trailer di quasi 2 minuti per Gravity: il film fantascientifico del regista messicano Alfonso Cuaron (I figli degli uominiHarry Potter e il prigioniero di Azkaban) che vede nel cast due premi Oscar del calibro di Sandra Bullock e George Clooney nei panni di due astronauti che rimangono dispersi nell’infinità dello spazio.

Gravity racconta infatti le avventure spaziali di un ingegnere medico, Ryan Stone (Bullock), e di un astronauta veterano, Matt Kowalsky (Clooney) che durante una camminata di routine tra i cieli rimangono vittime di un incidente. Il loro shuttle viene distrutto e i due rimangono completamente soli, nell’oscurità della galassia.

Ecco il nuovo teaser trailer che mostra nel dettaglio la scena dell’incidente. La sensazione è davvero quella di un film immersivo (e manca ancora l’effetto 3D!) in cui lo spettatore ha davvero la sensazione di vivere in quell’assenza di gravità in cui si trovano i protagonisti.

Come anche raccontato al recente Comic-Con (qui il panel completo), Gravity sarà un film ambizioso che vuole sorprendere per i suoi virtuosismi registici. Cuaron ha infatti girato la pellicola con lunghissimi pianosequenza (si parla di una sequenza iniziale senza tagli di montaggio di 17 minuti e dovrebbero poi abbondare scene dalla durata di 6-8-10 minuti) e ha costruito solamente 156 inquadrature, davvero una rarità per un film della lunghezza di due ore (in media per un film di questa durata possiamo trovarci di fronte a duemila inquadrature).

Per vedere se la pellicola riuscirà a rispettare le altissime aspettative non resta che attendere il 4 ottobre quando uscirà, in 3D, nelle sale americane e italiane

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Saving Mr. Banks: primo trailer per il film con Tom Hanks ed Emma Thompson

Il film si concentra sui vent’anni spesi da Walt Disney (Tom Hanks) per riuscire ad acquisire i diritti cinematografici dalla scrittrice PL Travers (Emma Thompson) sul romanzo di Mary Poppins e sul rapporto instauratosi nel frattempo tra i due.

Un duetto di gran classe al servizio di John Lee Hancock, regista dell’ottima biografia sportivaThe Blind Side che ha regalato a Sandra Bullock il suo primo Oscar. Hanks è perfetto nei panni del celebre magnate dell’intrattenimento, la Thompson è una garanzia e il trailer è venato di un intrigante humour e ci accompagna in un inedito dietro le quinte di quello che ad oggi è considerato uno dei capolavori della Disney.

Il film è interpretato anche da Colin Farrell, Paul Giamatti, Jason Schwartzman, Bradley Whitford, Annie Rose Buckley, Ruth Wilson, BJ Novak, Rachel Griffiths e Kathy Baker. Saving Mr. Banks esce negli States il 13 dicembre.

Quando la Travers viaggiò da Londra ad Hollywood nel 1961 per discutere finalmente il desiderio della Disney di portare il suo amato personaggio su grande schermo (una missione iniziata nel 1940 come una promessa alla sue due figlie), Disney incontra non solo una compassata sessantenne a cui non piacciono i compromessi e molto sospettosa delle idee del produttore per il film, ma una donna che lotta con il suo passato. Durante il suo soggiorno in California, la Travers riflette sulla sua infanzia trascorsa in Australia nel 1906, un periodo di prova per la sua famiglia che non solo ha modellato la sua aspirazione a scrivere, ma che ha anche ispirato i personaggi del suo libro del 1934.

La Travers sembra non amare nessuno di più del suo premuroso e amorevole padre.

Goff, un banchiere tormentato che, prima della sua prematura scomparsa nello stesso anno, infonderà nella ragazza sia l’affetto che l’illuminazione (sarebbe stato lui la musa del patriarca della storia, il signor Banks, il personaggio che la famosa tata aiuta e supporta). Pur riluttante a concedere a Disney i diritti cinematografici, la Travers si rende conto che l’acclamato produttore e narratore di Hollywood ha le sue ragioni per voler fare il film che come per l’autrice, accenna al rapporto che condivideva con suo padre nei primi anni del 20° secolo.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Alexander Skarsgard per Il Corvo? – Kelsey Grammer villain per Transformers 4

– Il Corvo: Chi ci capisce qualcosa è bravo. Se a fine febbraio sembrava che James McAvoy fosse riuscito a far sua la parte da protagonista del remake de Il Corvo, il 20 aprile la palla sembrava definitivamente passata a Tom Hiddleston. Neanche due settimane dopo, tutto sarebbe nuovamente cambiato. Perché Alexander Skarsgard avrebbe clamorosamente scippato lo scettro di ‘primatista’ per il temuto remake, a breve diretto da F. Javier Gutierrez. A detta di Dealine, infatti, proprio il divo di True Blood sarebbe la scelta ‘principe’ dei produttori, grazie anche allo stop imposto dalla Warner all’annunciato Tarzan di David Yates. Nuovamente libero da impegni, l’affascinante Alexander potrebbe quindi presto ritrovarsi nei panni che hanno reso leggenda Brandon Lee, a meno che il toto-Corvo non prosegua, snocciolando altri nomi…

– Jane Got a Gun: una barzelletta. Il film più travagliato degli ultimi anni continua a perdere pezzi. Abbandonata Lynne Ramsay in cabina di regia, ma anche Jude Law e Michael Fassbender tra gli attori protagonisti, il film ha lasciato per strada anche Bradley Cooper, ingaggiato un mese fa proprio per sostituire Jude Law. Il perché Cooper abbia abbandonato il set rimane un mistero. La produzione a questo punto ha dovuto nuovamente interrompere le riprese, provando a sondare quattro attori per il ruolo del villain: Joseph Gordon-Levitt, Jake Gyllenhaal, Tom Hiddleston e Tobey Maguire. Gavin O’Connor, regista attuale, incrocia le dita. Unici attori rimasti sul set, Natalie Portman, anche produttrice, Joel Edgerton e Rodrigo Santoro.

– Minions: un altro nome di peso per uno spin-off animato particolarmente atteso. Jon Hamm presterà la propria voce nel film Minions, in sala dal 19 dicembre del 2014. Il personaggio doppiato dal divo di Mad Man sarà quello di Overkill Herb, marito della super cattiva Scarlet Overkill, doppiata da Sandra Bullock. Nella pellicola Universal scopriremo che i Minion sono in realtà sempre esistiti, e sempre in qualità di ’servitori’ dei più cattivi della Terra. A dirigere la pellicola Pierre Coffin e Kyle Balda, con Brian Lynch autore dello script e Chris Meledandri tra i produttori, insieme a Janet Healy e Chris Renaud.

– Transformers 4: finalmente novità attoriali in casa Transformers 4. Mark Wahlberg, Jack Reynor, Nicola Peltz e Stanley Tucci, il ritorno in sala di Michael Bay vedrà sul set anche Kelsey Grammer, a detta di Deadline villain del film nei panni di Harold Attinger, ufficiale del controspionaggio. Celebre soprattutto per il televisivo Frasier, Grammer si è fatto vedere anche in X-Men 3, nei panni di Hank “Beast” McCoy. Trama sconosciuta, per Transformers 4, con un’uscita in sala datata 27 giugno 2014.

– While We’re Young: ritorvato il successo di critica con The Impossible, Naomi Watts tornerà a breve sul set grazie al nuovo film di Noah Baumbach, While We’re Young. Una commedia romantica che, a detta dell’Hollywood Reporter, vedrà l’attrice nel ruolo di protagonista. Al suo fianco Adam Driver (”Girls”) e Ben Stiller, per una pellicola che ruoterà attorno ad un documentarista e a sua moglie, la cui vita cambia quando fanno amicizia con una coppia più giovane.