Categorie
2013 Aqua Combattimento Corpo a Corpo Daniel Saintcall Dr Alyssa Saintcall Jogging Kratos Pandora Parlare con Pandora supereroi Superpoteri

Allenamenti di Pandora

Da quando avevo detto a Pandora di allenarsi sia per prendere possesso dei suoi poteri sia del fisico . Lei si è veramente messa d’ impegno , io e gli altri cerchiamo di aiutarla per come possiamo . Io tra le varie cose che avevo detto a Pandora – devi allenarti pure fisicamente e Pandora mi chiese – perché mi devo allenare pure fisicamente e non devo solo allenare i miei poteri . Dopo un pò le dissi – ora ti spiego mano a mano che tu cercherai di utilizzare i tuoi poteri sarà un pò difficile perchè ti devi sforzare moltissimo mentalmente e fisiamente e quindi se non ti alleni fisicamente può succedere che potresti perdere sangue dal naso , prima una goccia e poi se sforzi ancora di più molto sangue . Pandora mi disse con uno sguardo – non voglio perdere sangue , quindi per impedire tale cose dovrò sia mentalmente sia fisicamente . Io la dovevo allenare in diverse cose , anche utilizzare armi da mischia o altro e per questo le avevo creato un bastone di ferro proprio come quello di Robin . Lei lo prese subito in mano e senti che era pesante ma nelle sue mani era leggero visto che era superforte lei lo poteva tenere in mano con un solo dito . Lei inizio a fare i vari esercizi cioè addominali , flessioni e un molto corsa fuori da casa a quando era stanza , poi si riposava un pò e poi iniziava a utilizzare i suoi poteri come il potere del fuoco . Questo tipo di esercizio lo faceva tutti i giorni per tenersi in allenamento e stare sempre in forma . Lei voleva prendere il controllo dei suoi poteri il più presto possibile e per questo alcune volte lei restava fino a tardi nella stanza degli allenamenti che avevo fatto per lei , inizialmente non era cosi , ma poi decise che era arrivato il momnento di fare tale cose . Lei si doveva tenere in forma non solo se doveva combattere contro un nemico ma doveva essere in forma se doveva fare qualche esercizio di ginnastica artistica . Tra le varie persone che aiutavano ad allenarsi come ho detto ero io , Kratos , Pandora , Aqua e alcune volte pure mia sorella Alyssa che aiutava Pandora sia nel combattimento corpo a corpo .

Categorie
1996 Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Parlare con la Rete Rete Telefonini

Cerco di entrare in una telecamera di sicurezza con il mio telefonino

Con il mio telefonino potevo fare moltissime cose , andare in internet , scrivere messaggi e rispondere e fare molto altro . La Rete mi aveva detto – Daniel adesso ti dirò cosa puoi fare con il tuo telefonino utilizzando il potere di parlare con le macchine e io curioso di sapere dissi a lei – cosa posso fare ? . La Rete mi disse – puoi clonare un cellulare , puoi entrare in una telecamera di sicurezza , puoi bloccare il traffico e puoi fare moltissime cose . Ti basti poco e con questa capacita puoi fare tutto anche utilizzarla per aumentare la memoria del tuo telefonino oppure del tuo computer portatile . Io dissi a lei – quindi grazie a questa cosa posso entrare in una banca e prendere dei soldi e La Rete mi guardò – Daniel cerca di non utilizzare questo potere per il male , seno vengo li e ti fermo . Io dissi a lei – va bene , cerco di non utilizzare tale potere per il male , però era solo un ipotesi , non lo voglio fare davvero . La Rete mi disse – adesso ti dirò come entrare dentro una telecamera di sicurezza e io dissi – come faccio a fare questa cosa ? . La Rete disse – se stai calmo , te lo spiego . Io iniziai a stare calmo e poi lei mi dissi – concentrati , cerca di visualizzare dentro la tua mente cosa vuoi fare . Iniziai a concentrarmi e cercado di visualizzare dentro la mia mente cosa volevo fare cioè entrare dentro una telecamera di sicurezza con il mio telefonino  . Iniziai a visualizzarlo dentro la mia mente , e poi provai a farlo con il mio telefonino questa cosa che volevio fare .Ma per parlare con la Rete fu difficile ,fu difficile anche fare questa cosa , le prime volte non ci riusci perché non era una cosa semplice da fare . Dentro una telecamera di sicurezza ci sono un sacco di macchine pronte a fare il loro lavoro , La Rete mi disse – provaci di nuovo , non mollare anche io le prima volte non ci riuscivo ma ci provavo ogni giorni e alla fine dopo molto tempo di pratica ci riusci e cosi devi fare pure tu . Alla fine mi misi con tutto l’ impegno , ci provai di nuovo e alla fine ero riuscito a entrare per poco  ci ero riuscito , dopo 3 ore ero riuscito quasi ad entrare ci era mancato davvero pochissimo . Io dissi alla Rete – ci ero riuscito , ci era mancato pochissimo , La Rete mi disse – continua a provarci . Io allora iniziai a continuare a provare ad entrare e dopo 5 ore di concentrazione riusci ad entrare in una telecamera di sicurezza con il mio nokia lumia 920 . Io dissi alla Rete – ci sono riuscito e La Rete mi guardò e dissi – Daniel bravissimo , però mi pare che ti è uscuto un pò di sangue dal naso . La Rete ha il potere di parlare con le macchine e li c’ erano alcune telecamere di sicurezza che io non nè sapevo l’ esistenza e per questo La Rete riusci a vedere tutto quello che mi succedeva . Mi era davvero uscito del sangue dal naso per colpa del troppo sforzo , io le chiesi – come mai mi è uscito il sangue dal naso ? e lei rispose – ora ti dico una cosa tu non devi solo allenare i tuoi poteri devi anche allenare il tuo corpo , se non lo alleni quando utilizzerai i tuoi poteri troppo a lungo perderai sempre più sangue . Alla fine io dissi a lei – quindi prima di allenare i miei poteri dovrei allenarmi pure in modo fisico e La Rete disse – si . 

 

Categorie
2013 Alieni Claire Bennet Dominatore di Poteri Ginnastica Artistica Mondi Fantastici Mondo Nexus Parlare con Angela Persone Racconto

Angela Ferrante parte 2

Quando Angela arrivò a casa di sua madrina Angelica , fu molto difficile perché vivere dentro la casa di Angelica non era come casa sua , perché dentro casa tua ci sono i tuoi ricordi , quelli belli e quelli brutti . Anche se i brutti ricordi cerchi di scordarli con nuovi ricordi più belli , però i brutti ricordi sono li . Angela anche se un po’ gli dispiaceva doveva lasciare sua per sempre e con moltissima tristezza prese con calma tutte le sue cose e con l’ aiuto di Angelica le portò nella sua nuova casa . Certo lo so che i genitori di Angelica non erano i genitori di Angela , però li dentro Angela avrebbe trovato una famiglia pronta ad accoglierla e sopratutto a passare con lei momenti belli e brutti , anche con lei i momenti più difficili e sopratutto anche quelli più dolorosi . Angela molta in fretta conobbe la sua nuova famiglia Laura la madre di Angelica , i suoi capelli neri , una donna molto bella , non era solo bella ma simpatica e subito fece fare un bel sorriso ad Angela visto che lei era molto gentile con Angela . Il giorno in cui conobbe Angela , aveva un bel vestito rosso , orecchini rossi e delle scarpe rosse . Il padre di Angelica che si chiama Zack John Lincol ha 34 anni , è calvo , molto atletico visto che lui faceva il pugile nel passato ed era pure molto bravo . I suoi occhi erano neri e molto profondi e quando Laura si innamorò di Zack , fu colpita dai suoi bei occhi , molto belli e profondi . Angelica anche se non né parlava tanto aveva una sorellina piccola di nome Federica Nami Lincol , lei aveva 18 anni , capelli rosso corvino , molto lunghi e soffici , lei prestava molta attenzione a molte cose tipo alla sua igiene personale e come sua sorella maggiore aiutava le persone nel mondo di Nexus . Anche se lei era molto piccola , però era un po’ come Claire Bennet di Heroes che cresceva molto in fretta e si sapeva adeguare a ogni situazione , anche in quelle più pericolose . Certo nel mondo di Nexus ci sono pericoli e per questo Shadow Black , ha dotato dei poteri a lei per aiutarla contro delle persone pericolose , tipo criminali normali e super-criminali . Angelica quando seppe che sua sorella faceva queste cose fu contenta perché cosi grazie al suo aiuto poteva portare più aiuto in città .

Angela dopo aver conosciuto tutta la sua nuova famiglia , certo non era la sua vecchia famiglia , però ormai doveva stare li seno sarebbe dovuta andare in un luogo cioè in una di quelle case famiglia dove li ci sono moltissimi bambini e bambine tristi . Angela aveva chiesto a Laura e a Zack se poteva mettere in camera sua un ritratto della sua vecchia famiglia , Laura e Zack dissero con molto gentilezza a lei – certo , mettilo pure . Angela non poteva dimenticare quello che era successo , ma doveva andare in avanti e vivere la sua vita , come per esempio essere felici e altri avvenimenti . Angelica sapeva che Angela era triste per quello che era successo alla sua famiglia , cosi andò da lei nella stanza che era molto grande e di colore rosa antico , li dentro aveva una grande scrivania di mogano nera e molto liscia . Sulla scrivania c’ erano tutte le varie cose che le servivano , come penne , quaderni e molte altre cose . Angelica andò sul letto di Angela e la abbraccio e Angela inizio a piangere su Angelica , Angelica per rassicurala disse – stai calma , andrà tutto bene , tu non potevi fare niente per salvare la tua famiglia e Angela disse in maniera molto triste – non lo puoi sapere . Angelica disse ancora per rassicurala – non lo so che stai passando ,però quello che i tuoi genitori vorrebbero è che tu potessi vivere una vita , che se hai questi poteri i tuoi genitori vorrebbero che tu li utilizzi per salvare il mondo e fare grandi cose , viaggiare e salvare persone che nel tempo , nello spazio e nei mondi sono in pericolo . Angela dopo aver sentito il discorso di Angelica disse – grazie Angelica per quello che mi hai detto , da oggi cercherò di utilizzare i miei poteri per fare qualcosa di buono e per salvare le persone che sono in pericolo nel tempo , nello spazio e nei mondi . Shadow Black aveva dato moltissimi poteri ad Angela , cioè come possiamo dire l’ aveva trasformata come me cioè una Dominatrice di Poteri . Angela aveva deciso di trovare un luogo dove allenare i propri poteri e non far male a nessuno , visto che lei non aveva molto il controllo dei suoi poteri . Dopo essere andata a scuola e fare i propri compiti , lei da sola andava in un luogo isolato che conosceva solo lei e si allenava , ma purtroppo riusciva solo a fare casini . Una volta lei senza volerlo brucio moltissime cose , non aveva il controllo di tale cosa e la fiamma stava quasi per ucciderla . Shadow Black sapeva che Angela non aveva il controllo e chiese a me che a quell’ età aveva 17 anni di aiutare Angela a controllare i propri poteri e sopratutto a diventare grandi amici . Come stavo dicendo quella fiamma stava quasi per colpirla la faccia , ma io apparì il più veloce possibile e davanti a lei e a me creai una potente barriera protettiva verde . Angela quando mi vide creare questa barriera protettiva pensò tra se e se “lui è cosi forte , chissà chi sarà mai “ . Angela si stava domandando chi ero io e cosa stessi facendo – Salve Angela io sono Marcello , piacere di conoscerti . Strinsi la mano ad Angela e lei verso di me – Salve Marcello , grazie per avermi salvato , dopo notai Angela e dissi – Shadow Black mi ha detto che hai dei gravi problemi con i poteri che ti ha dato e mi ha detto di venire ad aiutarti ad allenare con i tuoi poteri . Angela fece a me – grazie ne ho bisogno di aiuto per controllare i miei poteri , io feci a lei – allora prima cosa voglio dirti una cosa io non solo qui per aiutarti a far controllare i tuoi poteri , ma anche a insegnarti moltissime cose come per esempio a usare la spada e a fare altre cose . Angela mi guardò e disse in maniera seria – perché dovrei imparare queste cose che dici tu e io a lei – so che grazie ai tuoi poteri vuoi diventare una persona molto importante per questa città , aiutarli ma tu non ti vuoi fermare a questo vorresti andare nei mondi , nei vari tempi e in altre parti dell’ universo e portare giustizia . Se è cosi è meglio se tu impari a combattere non solo con i tuoi poteri , ma anche a utilizzare armi e a fare anche moltissime cose . Angela sempre con il suo sguardo serio che aveva messo prima per parlare con me – va bene , ci sto Marcello . Poi io dissi a lei – senti prima di allenarti con me devi fare diverse cose , prima devi iniziare a fare attività fisiche e a fare una sport che ti dico io , cioè la Ginnastica Artistica . Angela mi chiese – perché devo fare attività fisica e come sport devo praticare la Ginnastica Artistica ? , io risposi – ora ti spiego se non alleni il tuo corpo per esempio quando un esercizio o altro ti potrebbe uscire il sangue dal naso , poi voglio che tu pratichi questo sport perché tale sport ti permette di allenare il tuo equilibrio e sopratutto ti aiuta a fare varie acrobazie . Angela era una persona molto in gamba e seguendo i miei consigli lei sarebbe divenuta una persona molto in gamba , cioè una persona che se la sa cavare in qualunque circostanza . Angela segui il mio consiglio e inizio a fare jogging e poi inizio a fare la ginnastica artistica e inizio a fare molte acrobazie , perché una cosa che non sapevo che lei quando era in camera sua faceva alcune acrobazie . In Nexus esistono moltissimi negozi per pozioni magiche , bacchette magiche e tanti altri . Tra i quali ci sono quelli dei Gunblade , spade che sono sia spade sia pistole e in molte occasioni sono potenti armi , dopo molto tempo avevo deciso di andare insieme ad Angela per comprare il suo Gunblade . Io le dissi – adesso vieni con me e io ti portò in un negozio qui a Nexus dove ci sono spade come la mia e li potrai scegliere quella che preferisci . Una volta arrivati al negozio che dicevo io , Angela inizio a vedere il Gunblade che voleva e alla fine scelse , il Gunblade che scelse ero quello che aveva Lightning in Final Fantasy XII come quello che ho io .

 

Continua .

 

Categorie
2013 Allenamento Dialoghi Dominatore di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Parlare con Alyssa Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia Tempo

Dico a Pandora di allenare pure il suo corpo

Io e Pandora avevamo da poco finito il nostro corso per far capire a lei come si prendono le impronte digitali , visto che c’erano tre metodi per farlo . Io da un po’ di tempo sapevo una cosa che Pandora non voleva dirmi , non so perché , forse perché non voleva che mi preoccupassi o per altri motivi . Pandora con una maglietta nera e pantaloncini neri era sul letto con gambe incrociate e sopratutto nella stanza c’ era il massimo silenzio . Pandora aveva spento tutto per concentrarsi meglio , io comunque bussai alla porta , Pandora mi fece entrare e io dissi a lei – so di una cosa da un po’ di tempo , non me l’ hai detto non so per quale motivo . La cosa che non mi volevi dire è che duranti questi esercizi mentali che fai nell’ utilizzare i tuoi poteri ti esce il sangue dal naso giusto . Pandora era un po’ imbarazzata , ma anche un po’ sconcertata e disse – se lo sapevi , perché non hai detto niente ? e io risposi – mia sorella ha detto che dovevo aspettare che me lo dicevi , ma visto che tu non dicevi niente ho deciso di parlare con te a faccia a faccia . Pandora disse – sai come risolvere questo problema di perdere il sangue dal naso . Io pensandoci un po’ dissi a lei – si , per fare in modo che tu non perda più sangue dal naso devi esercitare pure il corpo . Pandora disse – quindi secondo te dovrei fare un po’ esercizio fisico e fare qualche sport . Io dissi a Pandora – si , tipo ginnastica artistica e altri sport che ti possono piacere , Pandora mi abbraccio e disse – grazie Marcello e io dissi a lei – se hai bisogno di aiuto in qualsiasi cosa chiedi pure . Dopo me ne tornai in camera mia con molta calma e passo lento e deciso . 

Categorie
1760 2012 Aqua Bere Bevanda Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Parlare con Alyssa Parlare con Aqua Parlare con Pandora Posti Incredibili Poteri dei Signori del Tempo Signori del Tempo Sorella

Pandora cerca di entrare in confidenza con i poteri dei Signori del Tempo

Pandora grazie al mio aiuto era riuscita a capire cosa sa fare un Signore del Tempo , allora lei entrò in camera sua e cercò di capire come utilizzare queste abilità che erano sopite dentro di lei . Il primo tentativo , lei chiuse gli occhi e cerco di vedere qualche avvenimento che era successo o che sta succedendo nel futuro . Ma il suo primo tentativo andò male , ma Pandora non si scoraggio e ci riprovò di nuovo e questa volta si concentrò nel vedere il passato . Questa volta ebbe successo e riusci a vedere per poco un evento che riguardava un villaggio Mohwak , purtroppo lei non riusci a vedere dove e in quale tempo era avvenuto questo avvenimento . Pandora si disse tra se e se “ sono stata brava , almeno per pochi minuti sono riuscito a vedere quello che succedeva in un evento passato . Devo ancora allenarmi e cosi vedere il passato quando voglio e più a lungo e sopratutto il giorno , il mese e l’ anno . Ma per fare queste cose devo allenarmi “ . Pandora prima di continuare a fare i suoi allenamenti della mente , per cercare di vedere il futuro o il passato . Spense tutto quello che poteva distrarre la sua concentrazione , inizio con la televisione , poi con il telefonino e poi con tutto il resto . Si mise sul letto rosso visto che lei aveva cambiato le lenzuola e incrocio le caviglie e si concentrò , chiuse gli occhi e inizio a pensare con tutte le sue forze al villaggio . Il villaggio che aveva visto bruciare , cercò di vedere con tutte le forze almeno l’ anno . Prima di finire di vedere la visione vide anche l’ anno cioè il 1760 , Pandora si era sforzata un po’ troppo e gli ero uscito un po’ di sangue dal naso . Scese dal letto e con un po’ d’ acqua si levo il sangue dal naso che gli era riuscito per il troppo sforzo . Pandora pensò tra se e se – c’ e la sto facendo ma mi devo allenare ancora molto prima di poter vedere per molto la visione completa , però sono sulla strada giusta e continuando cosi ce la posso fare . Alyssa mia sorella stava passando proprio in quel momento e vide che la porta di Pandora era chiusa e si domandò perché Pandora aveva chiusa la porta . Busso alla porta di Pandora e Alyssa << posso entrare oppure no e Pandora >> e Pandora << si entra pure>> . Alyssa entrò e trovò Pandora sul letto e si stava domando perché lei stava sul letto . Pandora si stava chiedendo cosa voleva Alyssa e Pandora e lei << cosa c’è ? >> . Alyssa ho visto la porta chiusa e volevo sapere cosa stai facendo qui dentro . Pandora in maniera molto cortese << tuo fratello Il Dominatore di Poteri cioè Marcello mi ha spiegato che io sono una signora del tempo e mi ha spiegato tutte le varie cose che so fare come Signora del Tempo . Quindi ho chiuso la porta per concentrarmi meglio e per non essere disturbata >> . Alyssa chiese a Pandora in maniera molto gentile e sopratutto voleva sapere se era riuscita a fare qualcuna delle abilità dei Signori del Tempo e Pandora << l’ unica cosa che per il momento sono riuscita a vedere è un po’ il passato . Sto cercando di migliorare e di cercare di vederlo interamente il passato o il futuro però devo impegnarmi molto >> . Alyssa sapendo dei piccoli progressi di Pandora cerco di trovare le parole giuste per motivarla << Non ti arrendere , con la pratica puoi farcela e cosi riuscirai a vedere moltissime cose , Vedi un attimo me o Marcello o Kratos . Tutti quanti ci siamo dovuti allenarsi tutti i giorni per poter ottenere dei risultati >> . Prima di andarsene aggiunse << Pandora se hai bisogno di aiuto in qualsiasi cosa , tipo aiuto nei tuoi poteri o altro chiedi pure >> . Pandora sentendo quelle parole si senti più motivata ad allenare i propri poteri e se aveva bisogno di aiuto di chiedere a me , a Kratos o a me . Pandora poi disse ad Alyssa prima che lei se né andò << grazie per le tue parole di motivazione >> . Poi Alyssa se ne andò e chiuse la porta di Pandora e Pandora si mise sul letto e riconcentrò di nuovo e cerco di vedere il passato il futuro . Alyssa se ne stava andando e mi vide e capi subito che io avevo origliato la sua discussione e mi guardò storto come del tipo fallo di nuovo e ti uccido << hai sentito quello che sta facendo Pandora e hai sentito la nostra discussione>> e io << si l’ ho sentita e sei stata molto brava a motivarla , in questo momento a Pandora serve tutta la motivazione e tutta la concentrazione possibile >> e Alyssa << ok , adesso io vado a prendermi un caffè con i miei amici >> e io da bravo fratello gli dissi << sta attenta >> .

Pandora nella sua stanza ancora intenta a provare , non demorde è devo ammettere che questo mi piace del carattere di Pandora . Ogni cosa che ha fatto o ha provato a fare non ha ceduto neanche una volta . Pandora non l’ ha fatto solo dimostrare a me o a Kratos che lei poteva essere forte , coraggiosa e decisa ma l’ ho fatto sopratutto per se stessa . Perché lei ha visto nel suo passato e vedeva lei indifesa contro Zeus e contro persone che volevano farle male . Cioè sapete quando qualcuno fa un esame di coscienza e capisce cosa essere o cosa sta cercando di diventare , Pandora aveva fatto lo stesso perché non voleva più essere quella ragazzina indifesa che aveva sempre bisogno di Kratos , di me o di Alyssa . Cioè voleva indipendente e cercare di fare da sola alcune cose , io non lo seppi per primo questa cosa . Voi dite Marcello come è possibile che tu non lo sapevi per prima che Pandora aveva fatto questo esame di coscienza , la prima fu Aqua e quando vide Pandora con uno sguardo nuovo , negli occhi aveva quel fuoco per ardere , per diventare una nuova . Aqua vendendo Pandora in questo nuovo modo , disse in maniera molto contenta che Pandora aveva trovato un nuovo spirito – bravissima Pandora vedo finalmente che stai crescendo non solo mentalmente ma anche spiritualmente e Pandora fu molto sorpresa dalle parole di Aqua e l’ unica risposta che Pandora poteva darle era – grazie Aqua . Pandora dopo tutto l’ allenamento che aveva fatto decise di prendersi qualcosa da bere e da mangiare , quindi scese giù e si prese un po’ di Energade e un Kinder Fetta a Latte . Ala fine Pandora decise di continuare domani visto dopo tutto il lavoro che aveva fatta era un po’ sfinita . Secondo me ha fatto un ottima scelta perché una cosi io dico a Pandora – nulla si ottiene con facilità , ci si deve impegnare tutti i giorni . Pandora grazie a questo mio consiglio come ho detto in precedenza di forgiare questo nuovo carattere e cosi non mollare mai . Pandora aveva fatto talmente sforzo fisico che quasi dormiva in piedi allora per darvi una svegliata decise di andarsi a una bella doccia calda . La doccia calda aveva funzionata e poi decise di dormire un po’ cosi si sarebbe riposata dallo sforzo iniziale dei suoi poteri . Io penso che Pandora non è una semplice Signora del Tempo , io pensò che sia molto di più , visto che come era stata nascosta a tutti e sopratutto i suoi poteri erano stati celati da tantissimi anni e lei non poteva invecchiare . Posso dire in tutta sincerità che da Pandora mi posso solo aspettare grandi cose se la guido sulla giusta direzione .