Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Parigi Santa Claus Sarah la Fenice Rossa

Sarah la Fenice Rossa mi mostra un Granchio dei Sogni

fenice10

Una volta che avevo tolto dalla mia bocca quel brutto sapore salimmo sopra la montagna che era molto imponente diciamo 270 metri e solo chi ama il pericolo ci va li . Quella zona è molto pericolosa per la montagna visto che se cadi da quella altezza muori sicuramente ma tutti stanno attenti sopratutto per i Granchi del Sogno visto che se uno ti prende usa un liquido che si trova dentro di loro per distruggerti il cervello e tu non lo sai nemmeno visto che una volta che ti hanno presa e sono messi sulla tua sogni tu ritrovi dentro un sogno e per colpa dei Granchi del Sogni sono morte 25 persone ma fino a quando con me c’e Sarah la Fenice Rossa non mi può succedere nulla di male . Era altissima e molto pericolosa ma li con me c’ era Sarah la Fenice Rossa e quindi se cadevo mi prendeva lei subito e cosi potevamo andare in un posto meno pericoloso e più sicuro per tutti e due . Una volta andati verso la zona ovest della montagna Sarah vide per prima delle rocce che erano rotte e grazie agli occhi della fenice vide un Granchio del Sogno . Era orribile e per il momento stava li fermo immobile e non aveva aperto le sue fauci e aveva fatto uscire quella bava che hai sulla tua mano una volta che ti ha attaccato da molto vicino . Io andai li vicino a Sarah e lei mi fece fermare li vicino a lei – adesso stai fermo qui . Non ti muovere e non pensare a loro . Perchè se pensi a loro e se respiri loro vengono qui. Io feci come diceva Sarah visto che io capì che lei li aveva già affrontati e per questo era meglio darle ascolto . Io usai gli occhi della fenice e vidi quello che vedeva la mia madrina e quello che vedevo era spaventoso . Questi mostri sembravano delle conchiglie nero ed erano davvero orribili e non ci pensavo nemmeno ad avere la testa unita con una di quelle creature e lo avrei fatto solo se dovevo salvare qualcuno . Sarah vedeva che io ero li fermo e vedevo quei mostri sotto quelle rocce che erano un pò innevate – vedi quello è un Granchio dei Sogni . Per il momento non fa nulla visto che sta dormendo . Ma se non fai come ti dico lui arriva da te e la tua testa e quella creature sarete una cosa unica . Io la guardai negli occhi – se sai queste cose significa che li hai già sconfitti una volta . Sarah la Fenice Rossa vide che io ero divenuto curioso su questo argomento – si li ho sconfitti lo scorso Natale quando ero a Parigi .

Categorie
1590 Daniel Saintcall Distruttori Dominatore di Poteri Salir Salir 9 Sarah la Fenice Rossa T.A.R.D.I.S Universo

Vedo che i Salir hanno tre poteri

250px-AidenRender

Sarah la Fenice aveva visto che con questo argomento aveva catturato il mio interessa . Aveva visto che delle altre famiglie nobili avevo prestato ascolto ma non troppo visto che non erano utili per fermare la minaccia dei Distruttori . Sarah la Fenice sapeva che parlare e vedere erano due cose diverse . Mi fece entrare nel T.A.R.D.I.S che avevo rubato e andammo sul pianeta Salir 9 . Una volta entrati si mise al comando e inizio a mettere le coordinate per farmi vedere un duello . Il duello era tra il Salir da cui Galaxandra qualche giorno dopo del suo arrivo ricevette un messaggio da lui . Il suo avversario era un certo Robert . Robert voleva avere quello che aveva il Salir . Robert non voleva stare li senza fare niente . Voleva vedere le stelle non solo da lontano ma anche da vicino . Il Salir vedeva nascere , morire un sacco di stelle . Nello scontro il Salir era in vantaggio visto che lui aveva tre poteri . Sarah e io eravamo vicino a un muro e li c’ erano scontro . Uno scontro tra spade . Sarah mi indico il Salir – lui ha tre poteri . Non né ha solo due né ha tre . Il primo potere c’ e l’ha dalla nascita invece gli altri li prendi una volta preso il pugnale . Io e Sarah vedemmo il pugnale nero che aveva in mano il Salir . Era un bel pugnale . Uno molto affilato e davvero pieno di magia . La vedeva li sopra tutto il pugnale e anche quando attaccava . Il Salir fermava il suo nemico con il pugnale . Robert non ce la faceva più a giocare pulito e allora chiamo i suoi uomini . Erano li con pistole ed erano pronti a uccidere il Salir . Io e Ada eravamo andati nel 1590 ed eravamo sul pianeta di Salir 9 . Adesso di Salir al trono ce ne era un altro . Uno di loro era morto per un colpo di testa a causa di un cecchino . Il Salir non riusci a vedere il proiettile e non lo riusci a fermare con il suo pugnale nero . Il Salir vide quegli uomini e si mise a ridere – lo sapevo che erano li dentro . Decise di usare il suo primo potere quello che aveva sia dalla nascita . Il potere che aveva era quello della super velocità . Si mosse in modo molto veloce che nessuno vide nulla . Io invece grazie agli occhi della fenice lo vedevo . Vedevo che aveva ucciso quegli uomini con il suo pugnale in tre minuti . Da dietro ne arrivo un altro . Salir lo avverti e uso il potere della telecinesi . Lo fece alzare in aria come se fosse un grosso palloncino pieno di aria e poi lo fece buttare a terra . Per la caduta l’ uomo aveva tutte le ossa fratturate . Io e Sarah avevamo visto questi due poteri ma non sapevo quale era il suo terzo potere . Sarah si mise vicino a me . Si avvicino al mio orecchio – il loro terzo potere è l’ immortalità . Quel potere si prende dal pugnale . Anche io avevo il potere dell’ immortalità e non lo avevo preso da qualcuno lo avevo ereditato . I poteri si ereditano in modi molti diversi . Per esempio come i Salir che ereditano i loro poteri grazie al pugnale . Per ottenere il pugnale e i poteri del vecchio Salir devono avere 18 anni e poi fare un rituale . Se non lo fai e provi a prendere il pugnale diciamo che non te la vedi molto bene . Dopo stai malissimo e non puoi dire che è causa tua . Sarah la Fenice Rossa mi voleva far vedere che questi Salir quando erano forti e cosa sapevano fare . A parole sono bravi tutti , ma Sarah la Fenice oggi mi aveva portato a vedere un Salir in combattimento . Avevo visto con i miei occhi che era molto bravo a combattere con il corpo a corpo e che era bravo con i suoi poteri . Se avevo bisogno di un alleato per sconfiggere i Distruttori li su Salir 9 avrei trovato l’ alleato giusto .

Categorie
Acido Bagno delle Ragazze Cheeleders Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Jenna Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall Superpoteri

I Demoni cercano di uccidere mia sorella nel bagno

Nella scuola dove io e mia sorella Alyssa andavamo per poter ottenere un futuro , c’ erano molte persone con i poteri e alcuni di loro erano demoni . Mia sorella era sempre gentile con tutti quanti loro e aiutava tutti a controllare i propri poteri o elementi che avevano . Grazie a questa sua qualità mia sorella ottenne per 5 volte il premio ragazza dell’ anno e io ero molto fiero di mia sorella Alyssa ma ad alcuni questo fatto che per cinque volte di fila avesse vinto mia sorella . Le ragazze che puntavano a vincere tale premio erano moltissime ma sopratutto le cheerlader , secondo loro dovevano vincere loro quel premio e non mi sorella . Nei corridoi si era sparsa la voce che le cheerlader ritenevano mia sorella una persona facile e che andava a letto con tutti , secondo loro lei si era guadagnato il titolo cinque volte non essendo gentile o in modo altruista ma andando a letti con tutte le persone che aveva aiutato . Ma tutti dissero che Alyssa aveva aiutato tutti e pure io aiutai mia sorella mostrando foto che lei aveva fatto le cose senza andare a letto con nessuno . Dopo quello che avevano detto le cheerlader se prima per mia sorella erano delle streghe ma poi capì cosa erano delle maledette arpie e un giorno andarono a casa di Jane la capo cheerlader e disse alle altre – non importa cosa dicono gli altri , quel premio deve essere nostro a ogni costi e domani prendiamo quella puttanella , la mettiamo in bagno e gli buttiamo l’ acido addosso cosi una volta tolta di mezzo la puttanella e dovranno dare a noi il premio per chi è stato più gentile con le altre persone . In verità le cheerlader aveva fatto finta di aver fatto opere di carità e vari lavori ma invece avevano partecipato a feste , si erano ubriacate e per far in modo che tutti dicevano che loro erano stati gentili e per fare in modo cbe loro dicessero questo loro ci sono andate a letto . Le cheerlader erano dei mostri e per ottenere un premio avrebbero fatto di tutto anche uccidere e se erano demoni allora lo avrebbero fatto di tutto per ottenere il premio . Jenna la capo cheerlader non sapeva come fare l’ acido ma sua madre si e cosi spiego tutta la situazione alla madre e come ogni madre lei decise di aiutarla , le disse passaggio dopo passaggio come fare l’ acido e poi le disse – se hai bisogno di aiuto in questo tuo piano , io sono di sopra basta che mi chiami . Se volete per te e le tue amiche ci sono dei biscotti al cioccolato . La madre di Jenna era davvero molto gentile con lei e per farle ottenere il premio ragazza dell’ anno la madre di Jenna avrebbe fatto di tutto anche uccidere tutte le altre concorrenti . Il giorno della gara per ottenere il premio ragazza dell’ anno portarono Alyssa nel bagno delle ragazze e chiusero a chiave il bagno e poi Jenna disse – adesso tocca a me vincere quel premio e per mano nostra fare in modo che nessuno guardi più quel tuo bel faccino puttanella . Le due cheerlader la tenevano ferma e le buttarono l’ acido in faccia , ma dopo pochi minuti la faccia di mia sorella torno come era prima e Jenna e le altre dissero – come è possibile tu hai detto che non avevi poteri ? . Mia sorella Alyssa disse -ho mentito e voi siete dei demoni e adesso tocca a me fare qualcosa per voi . Le cheerlader provarono a fermare mia sorella Alyssa ma lei fermo tutti i loro colpi e mia sorella li uccise tutti e poi tramite messaggio telepatico – Sarah puoi venire da me . Dei demoni mi hanno provato a bruciare la faccia con l’ acido e adesso mi serve una persona per farlo capire a uno dei professori . Sarah arrivo e usci con Alyssa e andò da uno dei professori e disse – Buon Giorno professore Alyssa le deve dire qualcosa ? . Alyssa disse con calma e dicendo tutto al professore e disse – L’ importante che è tu stai bene , adesso torna a casa con Sarah e con tuo fratello Daniel e poi vediamo come procedere e poi tu e tuo fratello venite portati alla sezione eroi . Quel giorno era stato brutto per mia sorella Alyssa , meno male che aveva i poteri e meno male che io e Alyssa abbiamo sentito quando lei ci parlava dei demoni , noi dicevamo che era inutile che ci parlava dei demoni ma adesso capisco come sia stato importante parlaci di quell’ argomento e meno male che noi abbiamo sentito del fatto che per uccidere il demone , bisogna uccidere l’ ospite che il demone sta utilizzando . Sarah con calma fu chiamata da tutti i suoi amici e i suoi nemici era stata chiamata pure dai suoi nemici perché anche se loro la odiavano ma la rispettavano e volevano sapere se stava bene e se l’ acido che le cheerlader le avevano buttato in faccia non aveva fatto danni e quando tornava a scuola il più presto possibile . Sarah Saintcall ci diceva di dire che noi non abbiamo super-poteri e sopratutto lei ci mise in guardia sui problemi delle scuola e come renderli innocui . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Inferno Kira King Mondo Sarah la Fenice Rossa Sarah Saintcall

Sarah la Fenice Rossa mi chiede cosa ci faccio negli inferi

Dopo molto tempo che Sarah non aveva mie notizie mi venne a cercare e utilizzo tutti i suoi poteri e alla fine mi trovo fino agli inferi . Mi aveva trovato grazie al suo olfatto sviluppato e arrivo a una casa dove i stavo parlando con Kira e le stavo dicendo in che modo si sarebbe svolto il nostro addestramento . Appena entro nella stanza senti l’ odore dell’ altra persona e senti che non era un demone e poi mi chiese – Daniel si può sapere cosa ci fai tu qui ? . Io la feci sedere e poi con calma chiesi a Kira di dire a Sarah la Fenice Rossa la sua storia dalla terra fino a qui , inizialmente non lo voleva dire e come posso dargli torto se ti hanno fatto una cosa orribile la chiudi dentro di te e non dici niente a nessuno . Io le feci forza e lei inizio a parlare con Sarah la Fenice Rossa , poi Sarah si rivolse a me e le dissi – ancora non mi hai detto perché sei qui ? . Io le dissi – alcuni giorni fa ho incontrato un demone di nome Angela Neri , io l’ ho sconfitta e per saperne di più su di lei grazie agli Osservatori sono tornato indietro con loro e poi ho visto Kira che veniva trattata malissimo tra gli altri demoni e stava per essere violentata , io sono intervenuto e adesso cerco di farla diventare buona . Sarah la Fenice sapeva che dentro di se uno poteva fare ma trasformare un demone in un alleato sembrava una follia e lei disse – Daniel andiamo via , non ci puoi riuscire a fare quello che vuoi fare . Io non me ne vado , ci voglio provare sara pure una follia e questa persona ha bisogno di me e io non me ne vado e riuscirò a fare quello che voglio fare – le dissi quelle cose guardandole negli occhi e nei miei occhi c’ era il fuoco dentro . Sarah la Fenice Rossa mi guardo negli occhi e vide ero molto più determinato a farlo e lei mi disse – Daniel facciamo cosi se ci riesci va bene ma se ce un problema non importa che sia piccolo o grande te ne vai e non voglio sentire ne ma o se . Mi prese per il collo e mi mise vicino al muro e guardandomi dritto gli occhi era arrabbiati e diretti verso di me e disse – Sono stato chiara , io la guardai e dissi – si ho capito se ci sono problemi ti chiamo e me ne vado , adesso però devo insegnare a Kira come fare le varie cose e forse lei avrà una possibilità di sopravvivere in questo inferno . Sarah poi se ne andò e vide che io stavo facendo una cosa buona e vide che stavo procedendo bene e sopratutto le avevo tenuto testa e non mi ero fatto mettere i piedi in testa da lei o da nessun’ altro .

 

 

Categorie
Ada Knight Angela Ferrante Aqua Dr Alyssa Saintcall Kratos Pandora Sarah la Fenice Rossa

Casa Mia 12:35 a.m

La mattina verso le 6 mi ero svegliato e avevo chiamato Sarah Saintcall per fare in modo che lei fosse la prima a sapere del mio cambiamento di volto . Sarah arrivò a casa mia verso le 6:30 e mi chiese in modo gentile con uno sguardo sveglio e attento a prestare ascolto per la cosa seria che le volevo dire a quell’ ora – perché mi hai chiamato ? .

Ti ho chiamato perché voglio cambiare aspetto ma questa volta un ultima volta e poi basta – le dissi con calma e in modo serio e diretto verso di lei , Sarah Saintcall mi guardò in modo serio e mi disse – come mai vuoi aspetto , questo non ti piace ? . L’ aspetto mi piace è bello ,ma questo aspetto è davvero un po’ troppo terrificante , non mi posso avvicinare alle persone con questo aspetto cosi terrificante , cosi faccio paura sia i miei nemici ma anche i miei nemici . Questo evento è successo nel 2007 , molto prima che mi succedevano molti eventi , sopratutto l’ incontro con La Rosa Nera , Addestramento con Delilah Cooperspoon e molti altri eventi . Sarah Saintcall mi disse non solo adesso ma anche quando cambiato aspetto lei mi aveva già detto che era terrificante . A me piaceva e per questo non le avevo dato ascolto , ma alla fine decisi di darle ascolto e con il tempo mi accorsi che lei aveva ragione . Alla fine davanti a lei cambia aspetto e lei piaceva moltissimo il mio nuovo aspetto e disse a me – mi piace moltissimo questo nuovo aspetto e davvero molto meno terrificante e molto meglio . Avendo questo nuovo aspetto era un modo per poter avvicinare le persone senza né spaventare nessuno e sopratutto di poter avvicinare le persone con questo nuovo aspetto e cosi nessuno mi poteva riconoscere avendo questo aspetto , cosi potevo passare inosservato anche con i Distruttori che ormai sapevano chi ero visto che ero andato a combattere contro di loro sul mio pianeta natale insieme a mia sorella Alyssa . Quando andai a farlo , lo feci con l’ aspetto che avevo prima invece adesso né ho un ‘ altro e quindi per il momento ero al sicuro avendo questo nuovo aspetto . Adesso dovevo solo dirlo a Kratos , Pandora e Aqua , speriamo che sia semplice . La prima persona che si svegli fu Pandora e quando vide me con un nuovo aspetto .

Tu chi sei o cosa fai qui ? – mi chiese in modo agitato ma anche con uno sguardo spento , visto che si era svegliata da poco .

Sono io Daniel , calmati Pandora sei sempre cosi agitata la mattina presto , fa con calma e se vuoi ti preparò qualcosa da mangiare – le dissi con un sorriso e poi le inizia a preparare la colazione . Dopo fu il momento di Kratos e Aqua , si svegliarono insieme e vennero a fare colazione , quando mi videro con quel nuovo aspetto .

Tu chi sei è dove è Daniel ? – Kratos mi guardò con uno sguardo tipo per dire “ Dimmi dove è Daniel o ti butto giù dalla finestra “ . Feci calmare Kratos facendo apparire il mio Keyblade Gunblade e cosi lui capi che ero io e pure Aqua si calmo dopo che aveva visto il mio Keyblade Gunblade  dissi – hai cambiato aspetto ?

Si , l’ ho fatto stamattina presto davanti a Sarah la Fenice Rossa e lei mi ha detto che questo aspetto che ho scelto è meglio del precedente e poi almeno non terrorizzo nessuno con questo aspetto . Kratos con l’ aspetto che avevo prima gli piaceva ma disse una volta la stessa cosa che una volta non mi disse solo Sarah la Fenice Rossa ma anche Pandora e Aqua – con questo aspetto sei troppo terrificante , certo per i nemici è bello ma cosi fai paura sia con i miei amici e con i tuoi cerca di trovarne uno che non faccia troppa paura . Alla fine decisi di farlo e cosi cambia aspetto con questo , quando cambia aspetto feci questo presi il telefonino e mandai ad Ada Knight un messaggio un cui c’ era la foto del mio nuovo aspetto e poi la fece vedere ad Angela Ferrante e cosi lei potesse dire agli altri del mio nuovo aspetto , cosi quando andai li oggi o un ‘ altro giorno io potevo andare li e gli altri cioè quelli che lavoravano con me erano abituati al mio nuovo aspetto .

Stai molto meglio con questo nuovo aspetto , è meno terrificante e sopratutto piace alle persone . Almeno ti puoi avvicinare a loro senza farli morire di paura – Kratos aveva azzeccato il punto , i miei nemici devono morire di paura ma perché io perché ho fatte cosi tanto grandi che possono essere spaventati da quello che faccio . Ma non voglio che siano spaventati per il mio aspetto ma per quello che faccio contro di loro . 

Quello sono io
Quello sono io
Categorie
2057 Cacciatori di Stelle Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pioners 5 Racconto Sarah la Fenice Rossa Sistema Solare Stella Storia Universo

Sistema Solare Pioners 5

Oggi vi parlerò del sistema solare pioners 5 , questo sistema solare ospita moltissimi pianeti , stelle che nascono , crescrono e muoiono . Tra i molti pianeti possiamo dire che c’era pure il mio Maraxus , un pieneta bellissimo , adesso non racconto niente perché lo farò nel racconto che sto facendo nel quale parlerò di moltisime cose , avvenimenti che successi a me e a mia sorella . Come abbiamo incontrato Sarah la Fenice Rossa , quale era il mio rapporto con i miei poteri e molto altro . In questo sistema solare vivonano il popolo della Fenice , provenienti dal pianeta Fenix . Il Pianeta Fenix era talmente bello , era come il sole , solo chi ha dei superpoteri può resistere alla terramperatura del suo pianeta , visto che è come il sole . Anche se un essere umano riuscirebbe ad arrivare li dentro morirebbe quasi subito per colpa non solo del calore che si trova li ma anche per un campo di forza che non è un normale campo di forza , ti fa alcune domande e se non rispondi bene alle sue domande lei quella che protegge il pianeta da tutti ti distrugge senza nemmeno darti il tempo di dire ho sbagliato . Da quello che mia ha raccontato Sarah la Fenice Rossa , regina di quel pianeta il pianeta era bellissimo , c’ erano posti bellissimi e cose incredibili da guardare per esempio uccelli di fuoco di molti tipi e alcune cose erano belle altre molto brutte come per esempio mostri da sconfiggere . Io queste cose non le ho potuto vedere di persona perché il suo pianeta come il mio è stato distrutto . Tra i vari pianeti che ci sono li , ci sono Marek 5 , un pianeta tutto quanto fatto di ghiaccio , poi c’ e il pianeta Canyon 5 e altri pianeti . Un ‘ altra caratteriza quel sistema solare una stella molto grande e molto bella , tanto bella che quando la vedi resti senza parole questa stella fu nominata come la persona che la scopri cioè Oberon Pioners 5 , si chiamava cosi perché pure i suoi fretelli erano popolari nell’ universo per aver fatto grandi cose e aver fatto grandi scoperte . Pure lui voleva fare la differenza però quando la scopri fu attaccato da dei caccatori di stelle loro andavano alla ricerche di stelle e dare a quelle stelle il loro nome  . Quando la sua famiglia scopri l’ accaduto andarono alla ricerca di quei criminali , li sconfisserò e poi dopo aver salvato il loro fratello lo aiutarono a dare il suo nome a quella stella . Mentre era con i suoi rapitori lui lottava un sacco , non si arrendeva mai neanche una volta perché è quello che gli avevano imparato nella sua famiglia di non arrendersi mai neanche se era stato catturato da dei criminali o altro .Suo padre gli diceva sempré ” Le Cose non si ottengono senza lottare , si ottengono combattendo e affrontando tutte le sfide che la vita ti para davanti a te ” . Da quel giorno tutti sapevano che quella è nota con il nome di Pioners 5 e quel nome era il nome azzecato per una stella , un nome forte per una stella splendida e incredibili che ogni volta la guardavi ti faceva restare senza fiato dalla sua lucentezza e dal suo splendore . Tutto questo che vi sto racconto è avvento il 23/06/2057