Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Fargo – The Six Ungraspables

Lester per colpa delle persone che cercano Lorne gli fanno un bel mazziatone , ma viene salvato da una telefonata da qualcuno della sua famiglia . Molly capisce che è arrivato il momento di andare a parlare con Lester visto che se non lo fa adesso , non lo potrà più fare visto che il suo nuovo capo gli direbbe che Lester non può aver fatto nulla di male e quindi tutto quello che ha scoperto Molly non sarebbe niente per il suo capitano . Gus decide di dare ascolto a Molly per un consiglio che gli ha dato e decide di andare con lui forse ad interrogare Lester su Lorne Malvo . Lorne Malvo sta provando a ottenere dal suo bersaglio i soldi che ha chiesto tramite riscatto e alla fine riesce ad averli visto che il suo bersaglio non vuole più tra i piedi questa persona che gli sta chiedendo soldi . Molly non è sicuro di quello che ha detto Lester e cosi decide di andare a ricontrollare la scena del crimine per essere sicura oppure no . Se l’ ha uccisa Lester oppure Lorne Malvo e solo riesaminando la scena del crimine potrà sapere se Lester ha ucciso oppure no .

 

Categorie
Ada Knight Alice Olivieri Daniel Saintcall Demone Demoni Dominatore di Poteri Roberta Olivieri Roberto Olivieri

Io e Ada esploriamo la scena del crimine

 

Una volta preparati andammo sulla scena del crimine con la mia macchina . Mentre era li che guidavo mi chiedevo chi poteva aver ucciso questi due potenti invocatori . Se erano cosi potenti , allora la persona che ha fatto tutto questo deve essere stata molto veloce oppure ha agito quando dormiva . Visto che non ero ancora sulla scena del crimine potevo fare solo delle conclusioni affrettate , ma li sulla scena del crimine potevamo capire tutto . Ci mettemmo davvero poco ad arrivare sulla scena del crimine e davanti a noi c’ era questa casa che era davvero molto bruciata . Entrammo dentro e vedemmo che l’ ingresso era tutto bruciato e pure la porta lo era e non solo all’ interno ma anche all’ esterno . Ada aveva chiuso la porta e prima di andare aveva visto questo poliziotto di nome Carlos . Ada verso di lui e in modo molto calmo – nessuno apparte noi deve entrare dentro la casa . Carlos fece in modo che nessuno entrava dentro la scena del crimine e cosi dava a noi la possibilità di utilizzare i nostri poteri senza essere visti né da lui né dai suoi colleghi . Ada si mise a usare il lumen visto che li non si poteva vedere niente e cosi con questo potere c’ era un po’ di luce . Tutte le stanze erano cosi . Non solo l’ ingresso ma anche tutte le altre stanze e non potevo capirlo visto che tutto era bruciato e quindi non potevo toccare il terreno per avere una visione del passato . Per colpa di tutto questo mi toccava fare alla vecchia maniera e sarebbe a dire cercare senza potere il cosiddetta punto di origine di tutto . In ogni incendio c’ e un punto di origine da dove era partito tutto quanto . Ada stava vedendo una cosa che forse ci poteva far capire tutto e sarebbe perché sono stati uccisi . Ada aveva scoperto che Alice e Roberto avevano una figlia e vide che quella zona della casa non era bruciata . Nella casa una stanza non era bruciata e nessuno sapeva perché . La stanza che non era bruciata era quella di Roberta Olivieri . Ada decise di chiamarmi visto che grazie a quella stanza potevamo capire chi poteva aver ucciso Alice e Roberto . Una volta salito le scale e andato in camera di Roberta , mi misi al centro della stanza e Ada mi prese la mano per dare un occhiata a quella visione che potevo avere . Vidi Roberta che era ferma immobile e poi ci trovammo nella sua mente e li dentro c’era un demone che stava giocando con la sua mente e grazie a quello riusci a prendere il controllo del suo corpo. Vedemmo che Roberta stava andando in camera dei suoi genitori e poi li successe tutto . Da li era partito il fuoco e Roberta era stata lei a fare questo . Non potevamo dire che era stata Roberta visto che era stata condizionata da un demone e quindi non era stata lei a fare questo . Io ero tornato in macchina con Ada e le disse – senti che dobbiamo fare con Roberta . Certo ha ucciso i suoi genitori ma è stata condizionata da un demone . Questo può contare per scagionarla da questa accusa oppure vuoi mettere dentro una bambina di 11 anni che si sente in colpa per questa casa . Ada decise di fare una cosa che anche io avrei scelto di fare -per prima cosa troviamo questa bambina e poi decidiamo cosa fare . Se vediamo che il demone si trova li e capiamo che è stato lei a farlo allora sconfiggiamo quel demone e poi lo uccidiamo e poi lasciamo stare la bambina , visto che non voglio metterla dentro per una cosa che non ha fatto . Noi abbiamo deciso di fare cosi visto che ci sembrava la cosa più umana da fare . Perché anche se Roberta ha questi poteri e pur sempre una persona come tutte quante le altre .

 

 

Categorie
Aida Fontana Carlo Fontana Elizabeth Storm Serena Alfieri Stephen Sparks

Serena capisce perché hanno rapito Marina

 

Serena da quando aveva scoperto che la vittima Carlo aveva una famiglia , stava cercando di capire da un po’ di ore come mai lui aveva tutto questo perché entrare dentro questa cosa e fare questo rapimento . Serena decide di tornare sulla scena del crimine per vedere se era sfuggito qualcosa alle persone della scientifica o agli agenti sul posto che era li per controllare che non mancasse niente sulla scena o che qualche fotografo facesse foto della scena del crimine . Serena era andata con la sua macchina che era Maxda Rx8 di colore rosso , ci era salita da sola visto che alcune volte vuole andare da sola sulla scena del crimine . Per capirci meglio torna sulla scena del crimine per vedere di nuovo tutti gli avvenimenti . Non voleva stare con Stephen perché non la faceva pensare e doveva trovare questa bambina visto che un giorno le era successo un rapimento e ha fatto un grande sbaglio e il corpo di una bambina di 10 anni era stata trovato morta e ne ha pagato il prezzo in un vicolo molto oscuro . Serena andò a vedere nello studio dell’ ex marito di Angelo e vide che li non mancava niente , tutti i libri e tutti i fogli erano al loro posto e li sopra c’ era tanta polvere . Poi andò a vedere nel garage e li c’ erano tutte le auto e nessuna delle quali erano state spostate da giorni , anzi possiamo dire da mesi . Serena mentre era li disse tra se e se “ Come si fa a rapire una bambina di 10 . Questa donna deve essere stata un mostro visto che ha ucciso pure suo marito per fare questo rapimento . Serena andò in camera della piccola Marina e inizio a vedere che sulla sua scrivania c’ era il progetto per scienza . Marina quando andava a scuola era molto brava e stava per fare da solo un vulcano tutto da sola . Serena quando andò a vedere sotto il letto di Marina vide che li sotto c’ era un vulcano molto ben fatto ed era davvero niente male . Serena inizio a vedere i suoi quaderni e vide che in una delle pagine c’ era scritto un appunto che vedeva il suo sogno più grande . C’ era scritto “ Marina Neri la famosa scienziata “ , li vicino c’ era scritto anche in che cosa si voleva specializzare cioè sull’ atomo . Serena vide che Marina aveva tutti quanti 10 e la materia che gli piaceva di più erano le scienze . Gli piacevano davvero molto visto che il suo più grande sogno era questo essere una grande scienziata e cosi capire sempre più cose sull’ atomo . Ma fino ad adesso era un sogno che non era possibile realizzare visto che in una scuola diversa e in un posto diverso ma sopratutto era una persona diversa . Serena si mise sul letto di Marina e mise le mani sotto e vide che li c’ era un quaderno segreto di colore nero . Serena decise di aprirlo e vide che c’ erano un sacco di appunti sull’ atomo visto che stava iniziando da solo a studiarlo . Serena vide che all’ inizio c’era scritto Dottoressa Marina Neri e sotto c’era il simbolo dell’ atomo ed era molto ben fatto . Decise di prenderlo visto che lo voleva ridare alla ragazzina quando l’ avrebbe trovata e cosi poteva dire di persona che poteva essere una grande dottoressa nel futuro . Serena alla fine ci mise un po’ ma collego tutti i fili e capì che Carlo voleva rapire Marina visto che secondo lei avevano ucciso sua figlia . Secondo la teoria di Serena Alfieri , Carlo aveva ucciso Marina Fontana e cosi erano andati a rapire Marina Neri visto che era uguale alla loro figlia perduta . Decide di tornare al Distretto e cosi dire la sua teoria non solo a Stephen Sparks ma anche al suo capitano Elizabeth Storm .

 

 

 

Categorie
Dottoressa Alessandra Alfieri Ospedale Santa Maria Ospedali Stephen Sparks Storm City

Stephen Sparks e Serena Alfieri cercano prove nella casa di Angela Neri

 

Durante l’ interrogatorio che duro poco visto che per colpa della troppa mancanza di forze non ricordo quasi nulla dei sospettati che le avevano tolto la figlia e l’ avevano pestata a sangue . Stephen era stato molto amichevole con la vittima e si era fatto dare il suo indirizzo e lei abitava al 2260 del Distretto 18 . Una volta usciti scortati dalla sorella di Serena e prima di andare via disse alla sorella – cerca di tenerla in vita cosi potrà rivedere sua figlia se sempre e viva . Quando andarono sulla scena del crimine vide che era tutto pieno di sangue e per non contaminare la scena dovettero chiamare la scientifica . Tutti e due dovettero mettersi le tute visto che se quel posto era pieno di sangue potevano esserci delle prove per capire tutto quello che era successo li dentro . Tutti gli agenti quando videro tutto quel sangue andarono a vomitare lontano visto che era un vero macello . Meno male che li non c’ era nessun corpo oppure sarebbe andato peggio agli agenti visto che chi aveva fatto questa era un mostro . Stephen entro nella casa e si mise a cercare prove dalla camera della piccola Martina . La sua stanza non era molto grande ma lo spazio necessario per una bambina . Martina aveva una scrivania e sopra questa scrivania aveva una foto in cui raffigurava sua madre visto che era solo lei ad occuparsi di Martina . Il padre di Martina era morto e per questo fu sua madre ad occuparsi di lei e non i suoi zii o qualche parente la madre . Stephen vide che li sul pavimento non c’ era sangue ma alcune impronte che appartenevano a una donna che forse era la madre oppure un altra donna . Un uomo della scientifica fu avvisato da Stephen tramite la radio che aveva sulla cintura e cosi andando li con calma e senza distruggere nessuna prova che ci poteva essere e li prese le impronte che era a terra . Stephen che era un ottima agente vide che nelle altre stanze avevano fatto attenzione visto che oltre alle impronte che aveva visto in camera di Martina non ce ne erano da nessuna parte . Dopo che avevano preso le impronte nella camera di Martina fecero uscire Stephen e Serena per non contaminare la scena del crimine . Darren Swan un uomo calvo ed era di colore ed era molto in forma visto che se non avesse fatto il capo della scientifica poteva essere un grande atleta . Darren entro nella scena del crimine con la tuta di protezione visto che non voleva fare casini e vide che quello che aveva notato Stephen . Darren noto che nelle altre stanza avevano fatto attenzione a non lasciare impronte digitali e nella camera da letto di Martina . Darren andò verso Stephen visto che lo aveva visto con quella sua solita espressione tipo per dire “ so cosa possa essere successo “ . Darren si mise vicino a lui e gli chiese con un tono calmo – cosa ne pensi ? . Come pensi sia andata . Stephen mentre erano stati allontanati dalla scena del crimine aveva capito cosa poteva essere andato e lo disse a Darren visto che grazie a lui poteva avere delle prove per incastrare i criminali – Secondo due i sospettati erano due . Un uomo che era molto attento a non lasciare impronte e la seconda una donna che non fece nessuna attenzione e cosi lascio delle impronte li sulla scena visto che secondo lei era una scemenza andare li senza fare nessun rumore e cosi la prese facendola svenire e poi se ne sono andati . Darren mentre parlava con Stephen vide che dalla finestra che dava sul giardino c’ era del sangue e cosi inizio a seguire il sangue . Il sangue arrivava vicino a un corpo maschile che era stato ucciso in modo molto strano visto che era morto come se qualcuno gli avesse distrutto il cervello dall’ interno . Darren chiamo il patologo forense e si mise ad analizzare li corpo della vittima li davanti a tutti visto che sapeva come quanto gli agenti che se in 24 ore non si poteva trovare quella bambina non si trovava più ed era considerata Persona Scomparsa e cosi dopo aver visto che il suo cervello era stato distrutto dall’ interno ma con un arma ma non sapeva da cosi e si giro verso tutti che non volevano vedere quella scena in cui li sulla scena del crimine esamina il cervello della vittima e poi disse a tutti – Sembra che il cervello gli sia esploso dall’ interno . La persona che era li a terra morto era Carlo Fontana 36 anni e vide che era vestito con una tuta come quella che usavano la scientifica e fu cosi che si capì come non aveva lasciato nessuna traccia sulla scena del crimine . Serena quando vide il corpo vomito un po’ ma alla fine si riprese e pote continuare le indagini su questo rapimento . La donna non era stata trovata e capirono che era stata lei a uccidere questa persona e a rapire la bambina . Stephen aveva qualcosa su cui indagare e non se lo sarebbe fatto scappare questa opportunità visto che poteva trovare li Marina la figlia di Angela .

 

Categorie
Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Dexter 8 finale, Clyde Phillips: “Che ne dite del mio finale alternativo?”

In una recente intervista, Clyde Phillips, produttore esecutivo e showrunner di Dexter, ha proposto un finale alternativo dello show, che vi proponiamo subito dopo il salto.

 

Clyde Phillips ha dichiarato:

Nel finale che avevo pianificato, Dexter si sveglia nella scena finale della serie e la realtà viene confusa con l’immaginazione; quando però ci rendiamo conto che non è un sogno e che Dexter è davvero sul tavolo d’esecuzione, al di fuori della finestra vediamo tutti i personaggi che l’assassino ha ucciso e letteralmente tutta la sua vita gli scorre davanti agli occhi prima della fine, penso che questo sarebbe stato un finale epico e soddisfacente.

Che ne pensate di questa soluzione alternativa proposta da Clyde Phillips?

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Now You See Me 2: Louis Leterrier di nuovo alla regia

Un divertente ‘giocattolone’ in cui niente è come sembra, tra colpi di magia, intrighi e svolte narrative. Now You See Me è stata sicuramente una delle più piacevoli sorprese cinematografiche degli ultimi mesi, soprattutto per la Lionsgate/Summit che ha scommesso 75 milioni di dollari su di lui. Incassandone ben 293 in tutto il mondo, 116 dei quali solo negli Usa.

Visto il finale aperto, era facile immaginare un capitolo 2, e difatti sequel sarà, con Louis Leterrier di nuovo alla regia. E’ ufficiale, e a confermarlo in esclusiva è il sito ComingSoon.net. Jesse Eisenberg, Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Isla Fisher, Morgan Freeman e chissà probabilmente anche Michael Caine torneranno quindi ad incrociarsi sul set, con altri nomi di grido pronti ad aggiungersi al già ricco listone.

Tra gli extra del DVD in uscita a settembre in America, Letterier ha ammesso di aver inserito una scena girata ma tagliata dal montaggio finale, che imposta platealmente il capitolo due del film.

“Non lo sto sceneggiando, ma stiamo arrivando con la storia, la trama, i nuovi personaggi, tutto. Lo abbiamo sempre pensato come un dittico, due film, per provare a raccontare una storia lunga. Non so se sarà il mio prossimo film, ma so che vogliono farlo piuttosto velocemente, ma potrei essere in grado di girarne un altro nel mezzo”.

Queste le parole del regista, esploso nel 2005 con Transporter 2, balbettante nel 2008 con l’Incredibile Hulk, e di nuovo su piazza nel 2010 grazie a Scontro tra Titani.

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

L’Uomo d’Acciaio – Quarto, epico spot tv con scene inedite!

In attesa di vederlo a giugno nelle nostre sale, ecco un nuovo spot tv per L’Uomo d’Acciaio: il film dedicato alle avventure del supereroe targato DC Comics Super Man diretto da Zack Snyder (300) e che vede come protagonista Henry Cavill. Il video in questione punta su sequenze eroiche, epiche e regala inoltre qualche scena inedita.

L’Uomo d’Acciaio è scritto da David Goyer e prodotto da Christopher Nolan. Nel cast ci sono anche Michael ShannonKevin CostnerRussell Crowe e Diane Lane. L’uscita del film è prevista per il 20 giugno 2013. Per saperne di più consultate le nostre news dal blogQuitrovate la pagina facebook italiana del film.

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black

Pandora capisce chi sono i pittori

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora era interessata all’ arte e da me aveva saputo dei pittori ma non aveva capito chi era e sopratutto cosa faceva nel mondo . Si mise vicino al mio portatile e si mise a cercare pittori . Inizio a leggere da Wikipedia tutto quello che c’ era scritto e capì che i pittori erano persone davvero incredibili . Erano persone che guadavano una cosa in una stanza o in altro posto e cercavano di farlo una cosa bellissima non solo ai loro occhi ma anche alle persone che erano presenti dentro la stanza e di fronte a loro . Pandora aveva disegnato Venere in un modo perfetto e adesso aveva deciso di provare a fare un quadro tutto da sola e senza l’ aiuto di nessuno . Pandora voleva vedere era capace di essere una grande pittrice come Leonardo da Vinci o come altri pittori storici . Pandora non sapeva cosa era capace di fare dopo che era stato dentro al Vaso per mezzo secolo e quindi dipingere poteva essere una delle cose che era brava . Pandora ci voleva provare e nessuno sarebbero riuscita a fermarla visto che lei è determinata come non mai e se provi a non farglielo fare si mette a fare la scena piangi e tutto verrà da te .