Categorie
Ada Knight Dominatrice di Poteri Pandora Pandora Black

Rebecca capisce il piano di Ada Knight

Ada Knight

Rebecca aveva in mano il coltellino a serramanico e non lo aveva fatto scattare o lo aveva usato per minacciare la piccola Ada Knight per avere una risposta cerca e non fare un indovinello o capire quale era il suo piano . Comunque Rebecca decise di provare a capire cosa aveva deciso di fare la piccola Ada Knight . Si mise a girare per la tana in cerca di indizi e ne trovo solo uno e sarebbe a dire il piano . Rebecca si avvicino e vide che il piano era diviso in due parti . Uno era dedicato a Rebecca che se ne andava via dal campo con suo fratello maggiore e l’altro piano era dedicato ad Ada Knight che stava li dentro al campo e teneva occupato Ronny . Rebecca si avvicino ad Ada Knight che era li vicino alla finestra per vedere se qualcuno la fuori aveva fatto qualche altro graffito o era successo un aggressione o un omicidio li nella sua zona ed era opera di Ronny o di qualcuno altro che vuole avere la scuola abbandonata come rifugio . Rebecca adesso era vicino ad Ada e vedevano insieme che era tutto tranquillo e poi inizio a parlare perché aveva capito tutto – tu non hai portato il coltellino a serramanico perché non volevi uccidere subito Ronny . Volevi che io ti portassi qui nel tuo rifugio . Tutto per avere la mia assistenza nel realizzare questo tuo piano . Ho visto che il piano è diviso in due parti . Ti sei fatta picchiare quasi a morte tutto per ottenere il mio aiuto e cosi sconfiggere Ronny una volta per tutte . Ada Knight vedeva che Rebecca era furba e molto coraggiosa e sopratutto intelligente – si hai capito tutto . Ora mi aiuti oppure no ? . Rebecca si avvicino al piano di Ada Knight – si ma una condizione . Ada guardo Rebecca in faccia ed era molto seria – noi creiamo un piano migliore oppure da qui tu non esci . E inutile che mi guardi con rabbia . Tu hai 11 anni e invece ne ho 17 e quindi tu farai tutto quello che ti dico io oppure blocco ogni porta di questo posto e tu ci muori qui dentro . Ada dovette fare come diceva Rebecca e non poteva dire niente visto che era minorenne e la persona che aveva davanti era adulta e sapeva fare un sacco di cose molto belle e sopratutto incredibili .

Categorie
Ada Knight Dominatrice di Poteri Rebecca

Rebecca osserva il coltellino di Ada Knight

Ada Knight

Rebecca era dentro al rifugio di Ada Knight . Era una scuola abbandonata che nessuno usava più . Nessuno la voleva usare perché per ristrutturarla ci volevano anni per lo più 5 anni . Nessuno voleva aspettare tanto per sistemare tale posto e allora restava cosi e Ada si intrufolo e decise che quello sarebbe stato il suo rifugio . Rebecca si mise a vedere in giro e vide che c’ e banchi e sedie ovunque . Alcuni erano a terra e altri invece erano dritti e avevano scritte e disegni . Rebecca vide che sopra su uno di quelli c’ era un coltellino a serramanico con il disegno di un ragno . Rebecca lo prese in mano e vide che c’ era un po’ di sangue ed era usato . Rebecca a una prima occhiata capì che quello era il coltellino a serramanico di Ada Knight . Prima di posarlo si chiese come mai Ada Knight non lo aveva portato nella lotta contro Ronny . Rebecca lo mise li come lo aveva trovato e mentre si metteva a vedere cosa stava facendo Ada , si chiedeva “ Come mai non lo ha portato? “ . “ Perché lo ha lasciato qui nel suo rifugio ? “ , “ Se lo avesse portato poteva uccidere Ronny in un colpo solo o almeno ferirlo e cosi capire chi era il vero Ronny la prossima volta “ . Rebecca da una piccola cosa si stava facendo un casino di domande e decise di andare a chiedere alla fonte . Ada Knight era li a vedere cosa succedeva fuori dal suo rifugio . Vide avvicinarsi Rebecca grazie ai vetri della finestra – cosa posso fare per te Rebecca . Rebecca prese il coltellino a serramanico e lo fece vedere ad Ada Knight – perché lo hai lasciato qui ? . Ada non si arrabbio perché Rebecca aveva preso in mano il coltellino a serramanico – rifletti e poi pensa perché ti ho portato qui ? .

Categorie
Adalind Adalind Shade Davis Shade New York Tina Trane Writer

Tina cura Tania

Tania era svenuta a terra proprio sotto gli occhi di Trane e Tina che erano davanti all’ entrata della scuola abbandonata e subito in pochi minuti portarono dentro la ragazzina . Fuori faceva molto freddo e per curare Tania al meglio ci doveva caldo e grazie a Trane la scuola era bella calda visto che aveva riparato le tubature del gas e adesso la scuola era calda . Una volta portata dentro il più velocemente possibile Tina la mise a terra e si mise sopra di lei e vedeva che non respirava e che non c’ era battito e lo aveva visto mettendo le due dita vicino al corpo . Tina si mise a fare la respirazione bocca a bocca con Tania e dopo due o tre volte lei si riprese e poi con l’ aiuto di Trane la mise a letto . Durante la sua lunga ricerca di equipaggiamento nella scuola abbandonata aveva trovato anche una bella lenzuola con sopra i cuori e gliela mise addosso . Tina non era proprio un medico ma in alcuni momenti aveva passato un po’ di tempo in ospedale perché aveva tentato il suicidio più volte quando era morto suo fratello che era morto e adesso lei era da sola e senza nessuno . Tina aveva detto a Trane di tenere d’ occhio questa piccola ragazzina che adesso era fuori pericoli e quando vide che stava andando da qualche parte le chiese – dove vai ? . Tina si giro verso Trane che era vicina a lei e non vicino al letto della ragazzina che prima non si ricordo di lei ma poi si ricordo quando vide il tatuaggio di un piccolo drago sulla mano destra . Trane capi che doveva essere stata lei ma quando vide che aveva segni di lividi sulle mani e poi aveva un segno di un bastone elettrico sul seno sinistro capì quello che era successo cioè che i CCK l’ hanno costretta a dire a loro dove fosse il suo covo e decise di non ucciderla anzi decise che l’ avrebbe presa sotto la sua ala e l’ avrebbe fatta diventare una Writer . Tina era andata in tutta la scuola a cercare bende e un medi-kit per curare le ferite della ragazzina che adesso era stessa a letto . Ci mise un po’ visto che erano nascosto molte bene e poi le trovo nel posto in cui non aveva controllato cioè il bagno ed erano nascoste dietro il water ed erano ancora tutte intere . Una volta tornate vide che Tania si era svegliata e non si ricordava bene cosa le era successo e a volte capita quando sei sotto shock per qualche minuto non ti ricordi bene quello che ti è successo ma con il tempo te lo ricordi . Tina prese una sedia e inizio a fasciare i polsi di Tania che erano pieni di lividi e quando li vide ricordo tutto quanto quello che le era successo . Tania si mise a piangere e visto che Tina era vicina a lei andò a piangere su di lei e la inizio a calmare visto che era molto scossa e aveva bisogno di mangiare . Tina si rivolse a Trane che stava vedendo fuori se c’ era qualche CCK nelle vicinanze ma non era c’ era nessuno e dopo aver messo la testa di Tania sul letto – vorrei portare Tania nel mio negozio ha bisogno di un letto caldo e ha bisogno di un posto che sia un po’ come casa sua . Trane era d’ accordo visto che quella era una ragazzina e aveva bisogno di riposo e per questo decise di far vedere a loro come andarsene dalla zone vecchia senza incontrare nessun nemico visto che adesso erano in due e se avessero preso Tania per i capelli Tina si sarebbe dovuta arrendere . Una volta arrivati al negozio di Skate di Tina vide che a Tania andò subito verso il suo skateboard rotto e quando le vide il volto una volta accesa la luce capì che qualcuno glielo aveva dato in faccia . Tina gli fece qualcosa di buono da mangiare e lo fece anche per parlare con lei – mi puoi dare il numero dei tuoi genitori cosi li chiamo e gli dico che stai bene . Non appena disse quelle parole capì che quello era un tasto molto dolente per la ragazzina e le disse – se non sai dove andare ti puoi fermare qui tutto il tempo che vuoi e so che non sono tua madre ma se vuoi e quando diventeremo amiche o non lo so ti posso fare da genitore se lo vorrai . Tania non aveva mai avuto una figura materna e paterna e prima di correre fermo Tina e disse – per il momento voglio solo un posto dove stare e forse non lo so può succedere quello che dici tu . Tina prese dalla sua stanza delle coperte che erano pulite e le mise sul divano e disse – tu vai a dormire nel mio letto e io dormo qui . Tina fu molto gentile con Tania e si riposo alla grande visto che era molto stanca per tutto quello che le era successo ieri sera . 

Categorie
Adalind Adalind Shade CCK Tina Trane Zara

Trane allena Tina nel combattere

Tina non sapeva combattere molto bene e quindi se Trane non l’ allenava secondo lui non resisteva molto e secondo lui nemmeno una settimana e sopratutto non sarebbe sopravvissuta solo un minuto contro gli altri Writer visto che come Zara avrebbero giocato molto sporco . Tina davanti a Trane che era pronto a fare qualcosa per lei e Tina lo stava guardando come se non sapesse cosa stava facendo e glielo chiese – mi puoi dire che stai facendo . Trane la guardo mentre teneva addosso quel maglione nero in cui c’ era scritto “ Rest Freedom , Rest Alive , Rest Awake “ e gli stava molto bene – adesso tu ti alleni con me visto che non sai difenderti contro nessuno non ce la puoi fare a vivere in questo mondo . Come hai visto con Zara lei utilizza le manieri sporche e quello e solo una piccola cosa che fa e nel futuro ti potrebbe fare molto di peggio e quindi adesso ti alleni con me oppure neanche contro i CCK che adesso possono ucciderci senza aver nessun ordire da nessuno e quindi devi essere pronta per questo . Tina aveva visto che i CCK erano molti forti visto che in alcuni momenti avevano fatto vedere di essere tosti ma Trane era più in gamba di loro e gli aveva dato un bel calcio in culo a uno e all’ altro invece era stato buttato nella spazzatura . Trane aveva deciso che se lui era vestito come un barbone allora doveva puzzare come un barbone e una volta che gli aveva dato un bel calcio allo stomaco e lui era piegato sulla schiena . Trane arrivo da dietro e cosi lo prese e lo butto nella spazzatura e visto che lui si stava rialzando gli diede un pugno in faccia e lui cadde a terra come se lui avesse colpito una persona e stesse cadendo un albero a terra . Tina decise di farlo l’ allenamento con Trane per restare viva il più lontano possibile visto che doveva sconfiggere Zara a tutti i costi e poi le avrebbe fatto quello che le aveva fatto a lei . Si misero una davanti all’ altro e quando Tina gli venne addosso e Trane venne verso di lei e andò nella sua schiena e gli diede questo calcio in culo non troppo forte . Tina decise di provarci e non ce la fece subito ma ci riusci dopo il 7 tentativo e in quel sette tentativi ottenne dei calci in culo da Trane ma non era troppo forti visto che era sua alleata e non una sua nemica e per questo a Tina non faceva troppo male il culo e poteva fare di nuovo l’ allenamento che aveva deciso di farlo . Dopo aver preso un po’ di calci si riposo un po’ e decise di continuare visto che Trane le aveva detto che un combattimento poteva andare per le lunghe e quelle piccole ferite che aveva sul culo erano davvero poche e che nel futuro ne avrebbe potuta avere molte e per questo decise di continuare ad allenarsi con Trane per imparare da lui tutto quello che sapeva su combattere tutti i pericoli che davanti a lei apparivano in questo nuovo mondo . Tina dall’ allenamento con Trane imparo molto cose anche sui CCK e lui le disse – allora contro i CCK devi stare molto attenta visto che i bastoni che hanno sono dei bastoni elettrici e ti possono uccidere con la loro grande elettricità quindi se incontri uno e ha uno di quei bastoni cerca di prenderlo e cosi lo puoi usare contro di loro . Tina decise di bere un d’ acqua e non voleva fare solo quello ma anche buttarsela sulla faccia per rinfrescarsi un po’ e trovo l’ acqua su una finestra che dava sulla strada e quando lo fece vide due CCK che erano venuti li . Tina inizio a correre verso Trane che era seduto da una parte e si stava preparando a uscire e poi lui si giro e vide Tina un po’ sudata – Due CCK stanno venendo qui dentro per ucciderci . Trane si mise il cappuccio in testa e poi si diresse verso Tina con la mano alzata e mentre i due si stringevano la mano forte – sorella che ne dici di dare una bella lezione a questi CCK . Tina ci stava di brutto e non vedeva l’ ora di mettere in pratica quello che aveva imparato da Trane . 

Categorie
Adalind Shade Davis Shade Tina Toy Trane

Tina trova un equipaggiamento nella scuola abbandonata

La scuola era molto grande e non era stata esplorata tutta quanta e quindi ci poteva essere tutto o niente ma se non si cercava non trovavi niente . Trane una volta entrata nella scuola abbandonata che era a New Radius non era trovato poco ma aveva trovato una cosa che stava cercando da molto tempo cioè lui . Una volta entrato li dentro aveva trovato tutto quello che gli serviva per esempio il suo cappotto che adesso indossa sempre visto che adesso è il suo marchio di fabbrica cioè il suo modo per essere riconosciuto da tutti . Trane aveva trovato se stesso li dentro e Tina decise di andare li dentro per vedere se poteva trovare qualcosa di utile per lei visto che poteva trovare delle bombolette spray e qualcosa altro . Andò prima nelle varie parti , la prima zona fu il bagno ma non ci trovo molto e decise di andare per le varie aule e neanche li ci trovo niente apparte qualche tavola di legno e decise di prenderle visto che potevano essere delle armi contro i suoi nemici . Tina aveva già trovato un arma per difendersi e anche se non era utile come la bomboletta spray visto che quella era utile non solo per fare murales ma anche per essere usata come arma per sconfiggere i nemici da dietro , gli dava la bomboletta spray dietro la testa e il nemico cadeva a terra oppure potevi usarla come arma per incenerire i tuoi nemici visto che se facevi in un modo poteva lanciare fuoco visto che se avevi un accendino con te e lo mettevi vicino all’ apertura dove buttava la pittura invece di buttare quella buttava fiamme . Mentre andava per i corridoi dietro a delle macerie che tolse dopo cinque minuti trovo uno zaino nero molto grande e ci mise tutto quello che aveva trovato li dentro . Ma prima di metterci le varie cerco dentro tutte le tasche dello zaino per vedere se c’ era qualcosa e non ci pote credere a quello che c’ era cioè un accendino e una mappa della zona vecchia di New York . Non pensava di essere cosi fortunata nel trovare queste cose e decise di esplorare il sotto della scuola cioè il primo piano che nessuno aveva esplorato ci mise un po’ visto che era tutto bloccato e delle travi bloccavano l’ ingresso . Tina non era sempre stata una buona ragazzina infatti nella sua giovane vita aveva imparato a scassinare le porte e cosi andò dalla porta di ingresso e la scassino e non tolse la sbarra di legno per non far passare tutti quanti ma solo lei .Una volta entrata vide il posto era bello grande e ci mise un po’ a esplorare il tutto e lo stava facendo con molta calma visto che voleva vedere sotto ogni banco e dentro i bagni visto che li dentro poteva trovare tutto quello che le serviva per sopravvivere per la strada . Li dentro ci trovo 7 bombolette spray che mise nello zaino e fece molto attenzione nel non mettere vicino all’ accendino per non far bruciare lo zaino che aveva trovato . Dentro uno degli armadietti che era chiuso a chiava ma se aveva imparato qualcosa da suo fratello Davis Shade cioè aveva imparato a scassinare anche gli armadietti chiusi a chiave . Dentro l’ ultimo armadietto sulla destra dentro ci vide un cappotto nero molto bello e c’ era una scritta molto bella e che da li in poi divento un motto per Tina “ Rest Freedom . Rest Alive , Rest Awake” questo c’ era scritto sulla maglietta e se la mise addosso e vide che c’era tutto lo spazio per metterci le bombolette spray e poi si mise il cappuccio addosso . Una volta trovato tutte queste cose torno da Trane che appena la vide , non vide Tina una toy ma vide Tina una Writer che adesso ce lo aveva il look adatto . 

Categorie
Adalind CCK Murales Tina Toy Trane

Trane dice a Tina di trovare un rifugio

Anche se Tina aveva un negozio e secondo lei era un rifugio ma non lo era per niente visto che se più persone ci andavano non sarebbe potuto stato più un luogo sicuro e quindi Tina sarebbe stata in pericolo . Trane dopo aver fatto il murales che era bellissimo e chi lo vedeva decise di non cancellarlo visto che era una cosa bella e visto che adesso quello era un messaggio di avvertimento di Micheal Sun . Trane aveva un rifugio nella vecchia zona di New York in cui c’ era una vecchia scuola abbandonata molto simile al rifugio che aveva dentro New Radius ma per colpa dei CCK è stato raso al suolo . Dentro quel rifugio si senti a casa come se non l’ avesse mai lasciata , certo li non c’ era più sua nonna ma era come stare a casa visto che li era al sicuro da tutti i suoi nemici . Trane torno da Tina che aveva visto dietro il muro di un palazzo nuovo e da li dietro aveva visto come combatteva Trane e le sembro bellissimo e doveva impararlo se voleva sopravvivere per la strada visto che era molto pericolosa la vita della strada . Una volta tornato Tina andò con Trane verso la zona vecchia della città di New York e gli fece vedere il suo rifugio segreto ma prima di andarci aveva visto che non era seguito da nessuno e che nessun Writer era entrato nel suo territorio . Una volta visto dappertutto Trane fece vedere la scuola abbandonata che era molto grande e teneva un grande spazio e molti muri dove fare Murales non solo dentro ma anche fuori . Trane la fece entrare nel suo modo segreto visto che per entrarci ci si doveva arrampicare da una cosa che si trovava nella zona di basket . Una volta entrati Tina vide che c’ erano dei Murales bellissimi visto che questo luogo era stato pure di alcune leggende e per questo non li aveva cancellati se no avrebbe perso la sua reputazione e non sarebbe stato più ritenuto come una leggenda ma solo come un inutile toy di merda . Tina con Trane arrivo nel posto dove ci stava molto spazio e poi prese due sedie molto comode e ne diede una a Tina che si mise sulla sedia con calma – siediti che adesso ti devo parlare di una cosa molto importante non solo per te ma anche per la tua sicurezza. Tina voleva ascoltare Trane visto che in questo mondo che gli era apparso davanti ai suoi bellissimi occhi blu come il mare – devi trovarti un rifugio , un luogo sicuro dove potrai stare tranquilla quando un tuo nemico ti sta seguendo . Tina mise le sue gambe una sopra l’ altra e ascolto e decise di dire a Trane – ma io c’ e l’ho un rifugio cioè il mio negozio . Trane sapeva che il suo negozio non era il posto più sicuro per lei e decise di dirlo in modo chiaro e senza nessun giro di parole visto che aveva paura per Tina e se moriva era colpa sua – il tuo negozio non è molto sicuro visto che se molto persone vengono nel tuo negozio e non hanno buone intenzioni tu non puoi fare niente visto che non puoi scappare da nessuna parte ma se hai un luogo come questo tu sarai al sicuro e io alla fine se io vedo che sono troppo posso scappare e nascondermi e prenderli alla sorpresa . Quindi te lo dico in modo chiaro trova un rifugio questo è il prossimo passo per diventare una vera Writer . Tina decise di trovarlo un rifugio dove poteva al sicuro e nelle vari parti della città di New York avrebbe avuto solo l’ imbarazzo della scelta del rifugio sicuro per se . Dentro il suo rifugio Trane aveva tutto quello che gli serviva visto che non stava sempre qua dentro ma sulla strada a trovare cose utili per lui e per chi entrava nel suo caldo rifugio visto che aveva riparato il riscaldamento per non stare sempre al freddo .