Categorie
2013 2014 Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I sogni segreti di Walter Mitty: primo trailer italiano per il film di Ben Stiller

20th Century Fox ha reso disponibili un primo teaser trailer italiano e alcune immagini per la nuova commedia diretta e interpretata da Ben Stiller, il film è un remake della commedia Sogni proibiti (The Secret Life of Walter Mitty) diretta nel 1947 da Norman Z. McLeod.

In questo rifacimento Stiller interpreta un correttore di bozze impiegato in un prestigioso magazine che incapace di affrontare a viso aperto il mondo reale, si rifugia in un mondo di fantasia dove vive la vita che vorrebbe e dove può realizzare tutti i suoi sogni. Ricordiamo che l’originale del ‘47 ha ispirato anche un remake italiano datato 1982, la commedia Sogni mostruosamente proibiti di Neri Parenti con protagonista Paolo Villaggio.

Il trailer punta davvero alto grazie anche ad una colonna sonora particolarmente azzeccata e ad immagini di ampio respiro che ci mostrano l’impegno profuso da Stiller nel ricreare questa realtà fantastica in cui si muove il protagonista, supportando questi immaginifici voli pindarici con un comparto visivo davvero impressionante.

Il cast del film include anche Kristen Wiig, Sean Penn, Adam Scott, Patton Oswalt e Shirley MacLaine.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Angus Wall alla regia di Empire – Ben Stiller regista con The Current War?

– The Current War: che voglia diventare il nuovo Ben Affleck? A breve in sala con “The Secret Life Of Walter Mitty”, il cui trailer ha stupito un po’ tutti, Ben Stiller prosegue la sua ‘nuova’ carriera da regista con The Current War, film fino ad oggi affiancato al russo Timur Bekmambetov. Fino ad oggi, per l’appunto. Ebbene a detta dell’Hollywood Reporter proprio Stiller potrebbe prendere il suo posto, andando così a portare in sala la ‘vera’ storia di Thomas Edison e la sua battaglia con George Westinghouse per produrre la prima corrente elettrica. Script ideato da Michael Mitnick, con Steve Zaillian, la Weinstein Company e Bekmambetov alla produzione e un probabile Sacha Baron Cohen nei panni di Edison. 20 anni fa alla regia con Giovani, carini e disoccupati, 2 anni dopo divertente con Il rompiscatole, nel 2001 scult con Zoolander e nel 2008 pazzesco con Tropic Thunder, Stiller potrebbe quindi cambiare genere e cedere al ‘biopic’ storico. Puntando agli Oscar?

– Empire: da sempre al fianco di David Fincher in qualità di montatore, con due Premi Oscar vinti (uno per The Social Network, l’altro per Millennium), Angus Wall si appresta a fare il suo debutto alla regia con Empire. A sceneggiare la trama, avvolta nel mistero, Ben Ripley, penna di Source Code, per un film che l’Hollywood Reporter ha definito un mix tra Safe House e i Soliti Sospetti.

– Alpha: passato dal boom di Casino Royale al fragoroso flop di Lanterna Verde, Martin Campbell sarebbe ad un passo dal suo ritorno in sala grazie ad Alpha, titolo Paramount Pictures sui Navy SEALs, forze speciali d’élite della U.S. Navy. In sviluppo da tempo, l’ultima bozza di Alpha è stata affidata a Scott Frank (Minority Report), con David Benioff (La 25a ora), Carl Ellsworth (Red Eye) e Graham Roland (”Fringe”) in passato suoi autori.

– Pest: archiviato il pessimo Hates, Mark Tonderai tornerà a breve sul set grazie ad un inedito thriller/horror, Pest, distribuito negli Usa dalla Dimension Films. Basato sullo script di Barbara Marshall, il film sarà prodotto dalla Blumhouse Productions (Sinister, Paranormal Activity) di Jason Blum, che da tempo non sbaglia più un colpo, e dalla Shark Busted (Cloverfield) di Sherryl Clark. Al centro della trama, come si intuisce dal titolo, un virus mortale che invade una cittadina, con un adolescente che prova a salvare la sorella dalla follia che serpeggia fuori casa.

– Tomorrow and Tomorrow: in odore di pubblicazione solo tra un anno, Tomorrow and Tomorrow, romanzo di fantascienza scritto da Thomas Sweterlitsch, è stato ‘acquistato’ dalla Sony Pictures per farne un film. Ad occuparsi dell’adattamento saranno gli sceneggiatori di The Maze Runner. La trama del romanzo si svolge 10 anni dopo un attacco nucleare a Pittsburgh. L’unico sopravvissuto è al lavoro su una ricostruzione digitale della città, fino a quando un giorno si imbatte in una cospirazione che minaccia di distruggere tutto quel che gli è rimasto.