Categorie
Ada Knight Angelo Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Sefira Serafina

Cucina di Kay Knight

lida 2

Io e Ada prima di andare a sentire quello che si dicevano Serafina e Kay eravamo nella cucina e vedemmo che molto bella e che aveva tre forni . Ada si domandava perchè c’ erano tre forni e decise di toccarne uno e vide un bel ricordo e sarebbe a dire Kay che stava preparando una buonissima torta di mele . Ada vedeva nel ricordo che Kay ne faceva un sacco e poi vide lei da bambina mangiarne un pezzo ed era buonissima . Io vidi Ada Knight li ferma – hai avuto una visione ? . Ada si giro verso di me – si l’ ho avuta e riguarda il mio passato . Io mi avvicinai – voglio sapere di questa tua visione . Ada mi diede la sua mano destra e io le toccai la mano e vidi che Kay era li in cucina a preparare tre torte di mela in questi tre forni e poi vidi la stessa cosa che aveva visto Ada Knight cioè la piccola Ada Knight che era andata vicino al tavolo perchè aveva sentito questo buon odore . Kay vide che sua figlia Ada Knight che avrà avuto cinque anni all’epoca ed era interessata a tale torta e gliene fece assaggiare un pezzo non molto grosso . Ada Knight non lo sapeva questo ma sapeva che le piaceva da impazzire la torta di mela . Serafina stava arrivando e Ada non si voleva nascondere – se è un angelo sa chi sono e quindi lei ci può aiutare a tenere al sicuro mia madre . Io mi misi allo scoperto e ci facemmo vedere all’angelo Serafina .

Categorie
Angeli Angelo Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Foto Kay Knight Sefira

Aspetto Occhi di Kay Knight

donna-con-una-spada,-guerriera-159366

Kay Knight prima che i Dominatore di Poteri risvegliassero in lei gli occhi della fenice che erano sopiti dentro di lei , gli occhi di Kay erano neri come la pece . Erano neri come la pece per un buon motivo e sarebbe a dire una protezione magica fatta dai Dominatore di Poteri stessi . Loro sapevano che Kay Knight un giorno avrebbe visto angeli , demoni , creature magiche di ogni tipo e tutte le persone che stanno nell’ Universing o negli altri mondi . I Dominatore di Poteri lo sapevano e per questo sapevamo anche il momento giusto per togliere questa protezione magica e far vedere alla gente quello che vedeva un tempo . Kay non lo aveva ancora visto ma i suoi occhi da neri erano divenuti viola come una magia molto particolare . Serafina aveva avvicinato la poltrona non solo per dire quelle cose a Kay ma anche per vedere i suoi occhi cambiare dal vivo . Pure le sopracciglia erano state modificate . Ecco l’ occhio di Kay come era divenuto dopo l’ intervento del mio popolo . Adesso lei grazie a questo può vedere tutto . Ma per il momento Kay Knight non lo sa perchè non si è guardata allo specchio . Serafina voleva aspettare che tale effetto si faceva a tutti e due gli occhi e non uno soltanto .

10603590_10204862342783777_3861142783705906777_n

Categorie
Angeli Angelo Demone Demoni Kay Knight

Serafina parla dei demoni a Kay Knight

butterfly-fantasy-angel-facebook-timeline-cover-photo,1366x768,66983

Serafina nel salvare Kay si era dimenticata di dire il suo nome e da dove proveniva ma lo aveva fatto perché doveva salvarla da un demone che le voleva strappare il cuore dal petto e lei sarebbe morta soffrendo davvero molto . Serafina adesso che nell’ appartamento di Kay aveva tutto il tempo per dire a Kay chi era e da dove proveniva . Serafina diede la mano a Kay e lei la strinse in modo non molte forte – io sono Serafina e sono il tuo angelo protettivo . Sono arrivata al tempo giusto e nel momento giusto per salvarti la vita da questo demone che ti voleva prendere il cuore dal petto . Kay non sapeva se questa storia era vera oppure no e decise di dare un pizzicotto alla sua pelle ma vide che era sveglia e tutto era vero . Serafina vedeva che Kay era in quello stadio detto da tutti “ Non Credo in Questa storia e tu sei una pazza “ . Serafina inizio a bere la sua tisana con calma – lo so che adesso farai tutto per vedere se la storia che ti ho detta è vero oppure no . Cioè proverai a darti pizzicotti o a fare altro . Ma te lo posso giurare ti sto dicendo la verità . Serafina vedeva che a Kay serviva una vera prova e cosi decise di far vedere le sue . Serafina si giro di schiena e fece uscire due belle ali bianche come non mai . Kay non sapeva se toccarle oppure no e Serafina sentiva che Kay voleva toccare ma allo stesso tempo voleva non toccarle . Voleva queste due cose per vedere se poteva tornare nel suo vecchio mondo ma allo stesso tempo voleva vedere se questa storia era vera . Kay inizio a toccare le ali di Serafina ed erano bellissime come non mai e molto soffici . Kay le toccava con dolcezza – mi hai detto la verità e io non ti ho creduto scusami . Serafina fece scomparire le ali dentro al suo corpo – non scusarti per non avermi creduto . Tutti quanti hanno questa reazione se gli dici che nel mondo ci sono i demoni , gli angeli , i fantasmi . Tutte le persone di questo mondo fanno una cosa e sarebbe a dire far finta di credere a questa storia ma visto che non lo possono vedere con i loro occhi credono che tutta questa storia sia falsa . Pure tu hai fatto una cosa del genere e lo vuoi fare perché vuoi una vita normale non solo per te ma anche per le tue figlie e in questo la tua mente e il tuo cuore non ci vedono nulla di male . Kay si mise seduta di nuovo sulla poltrona e fini di bere la tisana fatta da Serafina che era molto buona non solo dal sapore ma anche dall’ odore . Una volta bevuta Kay aveva un sacco di domande – da dove vieni ? . Serafina si mise sulla poltrona con le gambe una sopra l’ altra – io vengo dall’ isola di Sefira . Provengo da li e sono partita da li per salvarti la vita . Un altra domanda che aveva dentro la mente Kay era – ti ho visto uccidere quel demone con un solo colpo mi puoi dire come hai fatto ? . Serafina vedeva che Kay era piena di domande e faceva bene a farle visto per salvarsi la vita in questo nuovo mondo doveva sapere tutto su cosa poteva uccidere i demoni . Serafina decise di rispondere a questa domanda – uno è dei modi per uccidere un demone e buttargli addosso l’ acqua santa ma anche il sale va bene . Kay ripenso a quello che aveva fatto prima Serafina – quindi prima quando mi hai fatto chiudere le finestre e hai messo il sale davanti alla porta e davanti alle finestre lo facevi per stare al sicuro . Serafina vedeva che Kay era felice di aver saputo tali cose dal suo angelo protettivo . Ma adesso Kay aveva una domanda che era più importante delle altre – come faccio a capire chi è un demone e chi non lo è ? . Serafina aveva visto che gli occhi di Kay erano diversi ma lei non lo aveva visto . Serafina teneva ancora la mano a Kay – adesso ti faccio vedere io come li riconosci .

Categorie
Angelo Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Kay Knight Sefira

Sai di Serafina

elek3

Serafina abita nella valle di Sefira e li una parte nascosta esiste un tempio che non viene usato più da nessuno . In quel tempo ci abitava un fabbro che creava le armi per gli angeli ma non armi normali ma armi con acqua santa sopra e ci restava ogni volta e cosi potevi distruggere i demoni in un solo colpo . Serafina visto che era li dentro e decise di provare a fare tutto da sola . Decise di imparare a forgiare un arma per se . Ci mise un pò di tempo perchè doveva capire quale arma e come doveva essere questa arma . Un giorno mentre era sulla Terra a New York vide una donna dentro camera sua allenarsi con dei Sai . Non era Elektra ma era un altra donna . Li Serafina vide i Sai erano perfetti per lei e per uccidere i nemici . Serafina li forgio e vedendo quella donna capì che i Sai potevano bloccare armi e nemici contro la parete . Serafina vide che i Sai erano sia un arma da corpo a corpo ma anche da lancio e anche per fare tortura . Serafina aveva deciso i Sai sarebbero divenuti la sua arma definitiva e cosi avrebbe ucciso i demoni non solo per salvare la sua vita , il suo cuore ma anche per salvare la vita della sua protetta di nome Kay Knight .

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Pandora Sefira

Disgaea 5

250px-AidenRender

Una volta tornati da Sefira , Pandora mi ringrazio per aver incontrato l’ angelo Sarah . Era un suo grande sogno incontrare un angelo e oggi lo aveva fatto grazie a me . Adesso con Pandora andai nell’ universo di Disgaea 5 . Li finalmente potevo vedere il volto del nostro eroe e delle persone che lo accompagnano in questa avventura . Io e Pandora andammo con il T.A.R.D.I.S . Il nostro mezzo di trasporto appari sopra una grande scogliera e li avevo la visuale perfetta su tutti gli eroi e Pandora fece la foto .

Durante la loro avventura devono sconfiggere mostri molto potenti e sono comandati dall’ imperatore Dark Void . Loro sono pronti a uccidere gli eroi di questo universo

Gli eroi non sono pronti a farsi uccidere cosi facilmente . Sono pronti a fare di tutto per sconfiggere l’ Imperatore Dark Void .

Ecco il nostro eroe Kilia . Lui è il capo del gruppo ed è pronto a fare di tutto per avere la sua grande vendetta contro l’ Imperatore Dark Void .

Categorie
Angelo Arwen Neri Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Pandora Sefira T.A.R.D.I.S

Io e Pandora parliamo con Sarah

250px-AidenRender

Io entrai nel T.A.R.D.I.S per primo e Pandora fu per seconda visto che prima si doveva togliere il gesso dalle gamme e sulle mani , poi si doveva mettere qualcosa di bello .

step_2

Una volta che Pandora sali a bordo andammo verso il prato di Sefira . Li c’ era un prato magnifico . Ma non era solo quello a renderlo magnifico , ma il fatto che li si poteva vedere un tramonto bellissimo . Tutti gli angeli ogni tanto per scappare dalla realtà e vedere qualcosa di bello vanno li a vedere il tramonto . Sarah lo faceva per ricordare sua sorella che aveva perso dentro la Foresta Nera . Io e Pandora uscimmo dal T.A.R.D.I.S , una volta chiuso a chiave cercammo Sarah . Ma fu Sarah a trovare noi . Sapeva che qualcuno la stava cercando . Noi ci avvicinammo a lei – salve Sarah io sono Daniel e questa è Pandora . Pandora vide che Sarah era bellissima e aveva delle bellissime ali rosse come i suoi occhi . Sarah mentre distoglieva lo sguardo dal tramonto e verso di noi – cosa vi porta qui ? . Io andai subito al dunque – vedi so che Arwen Neri è una tua protetta . Ho avuto delle visione su di lei e sui suoi genitori . Loro in questo momento stanno andando via dall’ Universing . Stanno cercando un posto sicuro per Arwen . Arwen ha bisogno di un grande aiuto . Ha bisogno del tuo aiuto . So che tu sei stata a New York per tanto tempo e sai come restare in vita li dentro . Ti chiedo di andare li e stare accanto a lei . Ti ho già preparato tutto . Sarah non capiva cosa volevo dire – che vuoi dire che mi hai preparato tutto ? . Vedevo che Sarah era li calma e non stava perdendo il controllo – ti ho fatto una copertura . Tu sei una senzatetto . Li vedi Arwen e con il tuo grande cuore decidi di aiutarla a restare viva e vegeta dentro questa città . Sarah vedeva che avevo fatto tutto ed era stato fatto bene – va bene ci sto . Pandora andò verso di lei e inizio a vedere da vicino le ali dell’ angelo – vedo che sei interessata alle mie ali e anche agli angeli . Chiedimi tutto quello che vuoi e io ti rispondo . Sarah e Pandora si misero a parlare per ore . Sarah aveva le risposte alle domande e Pandora finalmente aveva realizzato un suo grande sogno e sarebbe incontrare un angelo .

 

Categorie
Angeli Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Pandora Universing Universo

Parlo con Pandora

250px-AidenRender

Pandora da quando era qui dentro il Rifugio dell’ Infinito e dentro l’ Universing era vedere un angelo in carne o ossa . Aveva letto storie e li aveva visti volare in aria ma ne voleva vedere uno dal vivo . Parlarci , vedere come sono . Leggere un racconto e una cosa , ma vedere dal vivo una cosa e totalmente differente . Io dopo aver avuto quelle tre visione , andai in camera di Pandora . Li in mezzo alla stanza c’ era la trave . Lei nelle mani aveva un pò gesso e con gesto calmo della mano sinistra se lo mise un pò sulle gambe . La giusta quantità . Poi inizio il suo esercizio . Pandora lo sapeva fare alla grande . Era molto brava come ginnasta . Io feci finire l’ esercizio a Pandora . Una volta finito mi vide li vicino alla porta – Daniel che c’ e . Me lo chiese con un tono calmo e guardandomi come per capire io cosa volevo da lei . Io presi il suo asciugamano e glielo diedi con calma – so che sei interessata agli angeli . Tra poco sto per andare in un posto dove ne incontro uno dal vivo . Visto che ti piacciono e li vuoi vedere dal vivo , mi sono detta forse Pandora vuole venire con me . Pandora mentre gli asciugava la fronte visto che quando faceva questo esercizio sulla trave non utilizzava i suoi poteri . Non li voleva utilizzare perchè secondo lei questo era barare e se doveva fare qualche gara voleva andare li e far vedere a tutti che sapeva fare le cose senza i suoi poteri . Pandora aveva deciso questo e posso dire che la sua scelta era saggia e la rispettavo . Pandora aveva sentito il mio discorso – dammi un attimo e vengo . Pandora aveva accettato . Nella sua mente c’ era molto felicità visto che stava per incontrare dal  vivo un vero angelo . Non vedeva l’ ora di farlo .

sharni_vinson

 

Categorie
Angeli Angelo Cassandra Dana Demone Demoni Safira Samuele

Cassandra ferma a Dana prima che uccida qualcuno

Dana era un demone ma non molto cattivo e per tutto il tempo in cui era stato con Cassandra e Francesca e loro due si erano messe come guida per fare in modo che lei non diventasse come tutti gli altri demoni che sono il peggio del peggio del mondo . I Demoni sono molto cattivi e alcuni fanno il peggio del peggio alle persone che vogliono avere qualche informazioni sulle persone che stanno cercando . Ma quando ai demoni non gli serve quell’ uomo lo uccidono nei modi peggiori del mondo e posso dire che è meglio morire che stare ancora sotto le loro mani . Quando sono stati negli Inferi ho visto tantissimi demoni che fanno del male a demoni che sono deboli e quindi loro non possono fare niente contro i demoni più forti visto che loro sono molto forti e potenti e quindi se loro cercano di fare qualcosa contro di loro . I Demoni più forti utilizzano manieri molto forti se uno dei demoni più deboli provava a fare qualcosa per impedire loro di far del male a uno di loro . Dana un giorno era uscita dal negozio di Francesca per andare a mangiare qualcosa e tutto stava andando bene e due demoni la seguivano con calma e seguiva ogni passo che lei faceva . Alla fine mentre andava in una della strade fu presa da uno dei demoni che la prese da dietro , inizialmente l’ aveva preso per rapinarla ma poi quando la videro negli occhi e videro che lei era un demone . Dana per farsi togliere le mani da da dosso diede al demone che la teneva ferma un calcio nella parti basse ma il demone la fermo . Dana gli disse mentre si stava liberando dalla sua morsa – io non voglio uccidere nessuno e non lo farò mai . Il demone di nome Kiran le disse – adesso no , ma alla fine quando avrò finito con te tu diventerai un assassina perfetta . Kiran disse – venite fuori , due demoni verranno fuori e poi al centro c’ era suo padre con la faccia piena di sangue , Kiran lascio Dana e poi fuori dal suo giubbotto prese un coltello molto ben affilato e disse – o diventi un assassina oppure tuo padre muore e prova solo a fare una cosa o chiedi aiuto a quella cosiddetta puttana di tua sorella o qualche fottuto angelo del cazzo . Tu e tuo padre morirà e sarà tutta colpa tua . Dana alla fine fu trascinata dai uno dei demoni e la trascino con i capelli e la porto in una macchina e poi le mise un cappuccio e poi la fece svenire . La portarono in un magazzino e poi si risveglio a terra e nella sua mano sinistra aveva un coltello molto ben appuntito . Dana si riprese e poi uno dei demoni si avvicino a lei e disse – tu adesso dovrai uccidere tuo padre , ci ha traditi e ci ha ingannati e come tale deve essere punito con la morte . E noi abbiamo pensato come migliore morte , perché non farla uccidere da sua figlia , Essere uccisi dal suo stesso sangue e poi una volta morto noi ti lasciamo stare .Dana li guardo e disse – io non lo farò e lascio con calma il coltello dalla sua mano sinistra che lo teneva con una mano ferma . Alla fine Cassandra vide che da un sacco di tempo vedeva che Dana e disse a Francesca – Dana è ritardo e non la vedo da un sacco di tempo e meglio andare a cercarla . Francesca e Cassandra andarono a vedere dove si trovava Dana , andarono in ogni luogo ma non la trovano . Samuele vide Francesca e Cassandra per le strade e appari davanti a loro e disse a Cassandra – che succede ? Vi posso aiutare in qualche modo . Cassandra spiego la situazione e disse – Dana e scomparsa e non la troviamo da nessuna parte e Samuele alla fine torno a Safira e lo cerco grazie a un oggetto molto particolare e alla fine la trovarono nella zona portuale e in una magazzino e Samuele e Cassandra si misero a uccidere i demoni che stavano tenendo in catena suo padre e sua sorella Dana . Si misero e li salvarono tutti e due e Cassandra con molta concentrazione curo suo padre e per la prima volta in vita sua era felice di vedere un angelo .Invece di picchiare Cassandra la andò ad abbracciare e poi le disse – grazie Cassandra e mi dispiace moltissimo per tutto quello che abbiamo fatto per te . Dana alla fine arrivo a suo padre e andò ad abbracciare suo padre e alla fine suo padre fu aiutato da Francesca ad andare nel negozio di Francesca . Il padre di Cassandra e di Dana voleva andare a casa sua ma Cassandra fece cambiare idea a suo padre dicendo – ascoltami , non puoi tornare a casa tua li ci sono i demoni e sicuramente ci aspettano li invece il negozio di Francesca è sicuro . Alla fine Cassandra , Dana e gli altri andarono al negozio di Francesca e meno male che Cassandra era arrivata in tempo seno Dana sarebbe divenuta come tutti gli altri demoni . Quando il padre vide Dana con questo look dark e disse – molto bello questo look , mi piace davvero molto , Dana era felice di sapere che a suo padre piaceva e alla fine erano nel negozio e nessuno andava li visto che c’ erano due angeli e nessuno dei demoni si volevano mettere contro due angeli .