Categorie
Anna Conte Daniela Ferrari Francesco Rossi Jade Black New York New York University Patologa Forense The District

Anna Conte esamina il corpo di Alessia Olivieri

 

Quando tornarono all’ obitorio li c’ era anche la Patologa Forense Jade Black , 28 anni , capelli neri e alcuni volte di un altro colore e molto bella . Jade era li pronta a vedere il cadavere . Anna si avvicino a lei con calma – siamo venuti per vedere il cadavere . Se sei venuta qui per impedirci di scoprire se chi sappiamo noi e coinvolto ti congelo . Anna mise paura a tutti quanti visto che lo disse con una tale freddezza nel cuore . Non aveva fatto vedere nessuna emozione sul suo viso . Jade si avvicino a Roberta – che brutto scherzo questo . Non potevi dire ad Anna che venivo pure io a vedere il cadavere . Roberta si mise a ridere e poi disse – tu l’ altra volta mi hai lasciata con un cadavere che a un certo punto si è rianimato e mi toccato i seni . Questo era il mio modo per fartela pagare . Anna strinse la mano a Jade – scusami per quello che è successo . Non ti volevo minacciare , ma non sapevo se eri qui per darci una mano oppure dare un punto a Daniela e cosi non farla finire in carcere . Jade decise di accettare le scuse di Anna e disse – perché vuoi controllare il corpo ? . Roberta decise di far parlare Anna visto che tra loro due si capivano alla grande – Allora so che qualcuno ha spinto la testa di Alessia dentro la schermo del computer e voglio vedere se sulla sua testa ci possono delle abrasioni o dei segni che possono indicare questa cosa . Sulla testa non so se si potevano vedere queste cose ma se si poteva fare era un vero miracolo e un modo unico e diretto per sbattere dentro Daniela Ferrari nella BlackStorm Prison . Anna decise di unire le forze con Jade anche se erano partite con il piede giusto – ti serve aiuto per vedere questa cosa . Io non sono come Roberta o come Francesco che non sopportano l’ odore dei cadaveri . Prima che venissi tu , ho visto il cadavere di Chiara e ho scoperto che è stata spinta due volte prima di finire in piscina . Jade vide che aveva trovata una persona esperta ma non solo del campo delle indagini ma anche nel campo delle medicina forense . Jade doveva fare l’ autopsia e diede ad Anna una tunica per vedere questa cosa . Prese la lampada che era anche una lente e dietro a molti capelli vide quello che diceva Anna . Li c’ erano delle impronte digitali di entrami le mani di una donna . Jade fece cenno ad Anna di prendere la sua macchina fotografica che era li su quel tavolo operatorio vuoto . Jade gli spiego in pochi minuti come fare una foto e scatto una foto li sulla fronte di Alessia . Grazie alla grande tecnologia che abbiamo li possiamo dire subito che si tratta di Daniela Ferrari oppure no . Jade aveva una domanda sul cadavere di Chiara – hai fatto delle foto pure sul petto di Chiara oppure no . Anna non poteva dire di se visto che non aveva una macchina fotografica – no , non le ho fatte visto che non ho una buona macchina fotografica . Jade era calma e sapeva che Anna era solo una ragazzina e cosi non ci fece molto peso visto che se lo faceva prima o dopo poteva andare – visto che adesso hai in mano la mia macchina fotografica fa queste foto e poi da a me la macchina fotografica e cosi le mando alla base e cosi abbiamo delle prove per mettere in un posto dove Daniela non potrà usare i suoi poteri e farti del male . Anna era contenta di questa cosa , non voleva morire . Fece le due foto con calma e poi diede la macchina fotografica in mano a Jade – quindi pure tu provieni da un altro tempo . L’ho capito dai vostri vestiti , dal telefonino di Roberta e dalla tua macchina fotografica . Me lo potete dire non dirò niente a nessuno . Jade decise di dirlo ad Anna visto che adesso era una loro collega che la aiutava al caso . Prima di farlo vide se Roberta era d’ accordo oppure no e gli fece cenno di se – si noi proveniamo dal futuro , non ti posso dire altro . Ma ti posso dire che siamo venuti per non fermare Daniela Ferrari una volta per tutte e cosi tu e nessun altro morite per mano suo .

 

 

Categorie
Adrenalis Angelica Wood Cacciatrice di Taglie Domino Harvey Mondo Shadow Black Universing Universo

Angelica Wood parte 26

Domino Harvey era una donna davvero molto in gamba ma alla polizia questo non era importante e secondo loro era una donna quindi solo una donna che non sapeva fare niente . Prima di farsi arrestare aveva nascosto tra i suoi seni una sigaretta e mentre uno di loro stava per accendersi una sigaretta lei con le mani prese la sigaretta e disse a quella con l’ accendino con voce sexy e davvero molto provocante – mi fa accendere . L’ agente vide che la ragazza aveva una sigaretta e disse – ferma l’ auto , dobbiamo controllare se ha addosso delle altre cose . Fermarono l’ auto quasi vicino alla città e mentre la stavano controllando Domino agi di scatto e spacco la faccia ai due poliziotti visto che tutti e due durante la perquisizione gli aveva toccata in punti che lei non voleva e poi a lei non gli dava molto essere arrestare . In verità se voleva poteva scappare anche prima dalle grinfie degli sbirri ma si era fatta arrestare perché secondo la sua mente malata questo rendeva il gioco davvero molto più interessante . Secondo Domino l’ adrenalina che ti fa sentire vivo dentro viene quando tu cerchi la prendi , invece quando la catturi e tutto è stato davvero troppo facile diventa noiosa la caccia e quindi per questo che Domino si era fatta catturare per movimentare la caccia .Anche se loro erano scappati questo non aveva fatto che far scattare dentro Domino quella adrenalina che era bloccata nel suo corpo , combatteva dentro di lei nel vano tentativo di uscire e alcune volte prendeva il possesso del corpo di Domino e sussurrava a lei nelle sue orecchie con una intensità molto maggiore e davvero molto assillante – fammi uscire , divertiamoci un po’ .

Domino quando doveva interrogare una persona o doveva trovare le tracce di due persone perse era davvero molto imbattibile e quindi Domino ti poteva trovare anche in capo al mondo e tu non te la potevi togliere di dosso .

L’ adrenalina di Domino era scattata in lei , ma la sua era diversa non come quella degli umani ma era aliena e aveva fatto in modo che lei avesse delle nuove abilità quando appariva e la prima che trovo fu l’ odore di Angelica . In pochi minuti aveva trovato Angelica ci aveva messo quasi tre minuti perché prima doveva prendere le sue armi e sopratutto il mezzo di trasporto della Polizia . Domino Harvey era una aliena e la sua razza era la Adrenalis e quando scatta la loro adrenalina sono quasi imbattibili nel trovare la loro preda . Loro sono i cacciatori più potenti dell’ intero universo visto che una volta trovata la loro preda non la lasciano fino a quando non hanno decise cosa fare di loro .

Domino doveva decidere cosa di Angelica ,l’ avrebbe uccisa oppure l’ avrebbe data ai Collezionisti e cosi prendere la taglia sulla sua testa ma alla fine dopo essersi riadatta al suo aspetto da Adrenalis disse tra se e se “ ci penso dopo la cattura “ . Per fare la trasformazione ci mise poco tempo , le cose che dovevano cambiare era il suo naso ma all’ intero visto che diventava una delle cose più potenti e poi il colore dei suoi occhi e grazie a queste due abilita era divenuta imbattibile . 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Pandora Pandora Black

Alyssa spiega a Pandora il seno

 Karen-Gillan-London-Film-Comic-Con-July-9th-2011-matt-smith-and-karen-gillan-23711108-500-650

Alyssa non voleva dire in modo esplicito seno e Pandora lo aveva scoperto e decisi di essere chiara pure con mia sorella – senti non voglio che tu giri su questo argomento . So di cosa stai parlando cioè dei seni . Una volta di nascosto ho visto Venere nuda e quindi so cosa sono i seni . Quindi non girarci intorno . Io sono nata in un mondo dove vedere queste cosa era un pò una cosa normale e quindi se mi devi dire di questo argomento me lo dici e basta . Pandora era stata molto chiara con mia sorella Alyssa e Alyssa decise di dire tutto su questo argomento – il reggiseno serve per tenere in alto i seni . Devi stare molto attenta con questa parte del tuo corpo oppure potresti sentirti molto male e quindi sta attenta . Alyssa guardo Pandora in faccia – scusami se non ti ho detta di questa cosa ma tu sei una bambina piccola e alcune cose non le dovresti sapere e altre invece si . Io pensavo che tu essendo una bambina non devi sapere subito di queste cose ma adesso ho capito che le sai ed è meglio che ti dica tutto . Pandora scuso Alyssa per questa cosa e andò in avanti con la spiegazione .