Categorie
. Negozio 2011 Adalind Bombit Alice Parker Daniel Saintcall Dennis Grenger Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Jeremy Prince Pandora Pandora Black Universing Vision

Aspetto di Adalind Bombit

adalind-bombit

Adalind Bombit vive ancora oggi nel suo negozio chiamato Vision e per puro caso si trova molto vicino a casa mia e vicino agli amici di Pandora noti come Jeremy Prince e Dennis Grenger. Pandora tra il 30 Ottobre e il 31 Ottobre ha fatto nuove amicizie e pure io quel giorno visto che ho incontrato Adalind Bombit. Questo che vedete è il suo aspetto naturale, quando ho scattato la foto ho visto il teschio dentro i suoi capelli e ho capito che era un effetto dedicato ad Halloween un modo per rendere il suo look più interessante. Dopo che noi l’ abbiamo conosciuta lei un gesto della mano ha fatto svenire davanti ai nostri occhi il teschio dai suoi capelli blu e l’ha fatto apparire sotto forma di decorazione da mettere sopra al suo negozio. Alice, Jeremy e Dennis pensavano che lei avesse fatto un trucco di magia cioè che lei era una illusionista. Ma io, Adalind Bombit e Pandora ci eravamo accorti che loro avevano perso la possibilità di vedere la magia. Io pensavo di essere l’ unico che si era accorto che attorno alla casa dove io abito c’ era una presenza oscura ma Adalind se ne era accorto e andò da solo con dei dolcetti che attorno a esso avevano un aura di colore viola – Alice tu vivi in quel palazzo con le rose nere e voi due siete i suoi migliori amici. Alice e gli altri erano sorpresi che Adalind li conoscesse cosi bene dopotutto questa era la prima che mettevano piede in questo negozio. Fu Alice a fare il primo passo e senza indugio andò verso di lei – tu sei una strega ? . Adalind stava mettendo a posto il negozio senza usare la magia e poi giro verso Alice – si, lo sono ma sono una buona e vedo che voi non potete vedere la magia. In questo giorno noi non usiamo nessun modo per nascondere la magia e quindi tutti la possono vedere ma non voi tre. Alice, Jeremy e Dennis confusi stavano per andare via ma prima di fare un passo Adalind – se mangiate quei dolcetti che vi ho dato voi potete rivedere la magia e cosi voi potete partecipare a un favoloso Halloween. Ma se non vi volete fidare di una strega buona fa niente, ma non si può dire che io non vi ho dato gli strumenti per farvi vedere la magia. Alice e gli altri si fermarono un attimo – in parole povere ci ha detto che li fuori ci sono vere streghe, vere lupi mannari e sopratutto veri incantesimi. Noi abbiamo cercato di partecipare a feste uniche ma questa potrebbe essere una festa unica e incredibile. Adalind ai loro occhi era vista come una normale donna che vendeva dolci e infusi per far sentire meglio tutte le persone ferite nel tempo. Una volta mangiati i dolci loro videro Adalind per quello che era realmente cioè una bellissima strega di 25 anni, i suoi capelli sono di un blu magico e il suo vestito è tra il nero e il blu e li sopra il tavolo c’ era un gatto nero davvero molto carino. Anche se io non avevo preso nessun dolce potevo Adalind cosi grazie al fatto che oggi non c’ era una barriera magica che impediva alle persone che non avevano ancora sviluppato i poteri appieno di vedere la magia e i suoi vari risvolti. Adalind andò verso di loro – io vi faccio prendere alcuni dei miei dolci magici ma non potete dire a nessuno quello che avete visto qui dentro. Se lo fate il prossimo Halloween o quando verrete qui io farò finta di non conoscervi e voi tre non mi rincontrete mai più. Pandora andò verso Adalind senza nessuna paura – io lo voglio dire agli altri e tu non mi fai paura. Zeus non mi ha fatto prendere un pò di paura ma tu non mi fai nessuna paura. Adalind andò a prendere un dolce viola e lo diede a lei – tieni Pandora e volevo vedere se quello che dicevano su di te era vero oppure no. Alice e gli altri raggiunsero Pandora – quindi noi possiamo dire agli altri quello che abbiamo visto qui. Adalind decise di fare la strega buona – si lo potete fare senza alcun problema.

Categorie
1994 2165 Alice Battaglia Angelo Battaglia Criminologa Criminologia Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Fantasma Fantasma Vendicativo Morte Occhi della Fenice Sensi Senso della Fenice Universing

Curiosità su Alice Battaglia

Alice Battaglia

Il 27 Ottobre del 1994 è morta la mia compagna di liceo Alice Battaglia e come potete vedere in questa foto lei è una Goth Girl. Anche se aveva questo aspetto cosi dark e aveva un comportamento molto brutto e molto negativo. Tutto questo era dovuto al fatto che verso i due anni lei è stata rapita da un Serial Killer che ho preso nel 2165. Lui aveva usato l’ Universing per tornare indietro nel tempo e aveva preso una ragazzina e per la precisione Alice Battaglia. Suo padre fece di tutto per poterla riavere e ci provo visto che lui era un Criminologo. Io portai a casa Alice Battaglia e feci sapere alla famiglia che era tutto apposta, ma solo dopo un bel pò di tempo e dopo alcuni viaggi nel tempo capì che io avevo salvato la vita alla mia compagna di liceo che voleva fare la Criminologa. I suoi genitori volevano che lei diventasse una Criminologa come suo padre Angelo Battaglia e cosi lei poteva avere un futuro e sopratutto poteva usare i suoi soldi per essere una normale ragazza e uscire dal mondo Goth in cui era entrata dopo qualche anno che si era ripresa dal trauma del rapimento. Alice Battaglia per colpa di tutte le pressioni da parte dei suoi genitori e da parte della scuola inizio a comportarsi in modo molto male non solo con i noi, ma anche con i suoi genitori e sopratutto lei inizio a prendere droghe verso i 15 anni. Prima iniziava con delle piccole dosi, ma poi con il tempo e arrivata all’ università prendeva droghe sempre di più e con un ritmo maggiore. Ogni volta che noi la vedevamo in volto, sembrava il volto e l’ aspetto di un cadavere, sembrava uno zombie che veniva in classe e aveva tutta la voglia di restare in quello stato . Anche se io dovevo ancora ottenere gli Occhi della Fenice, ma in quel momento non serviva un genio per capire che da li a tre settimane o tre mesi lei sarebbe morta. Invece quando io ho provato a darle una mano, lei ha passo il successivo per accelerare la sua morta e cosi il giorno del suo compleanno lei mori e io non pote fare nulla. Potevo solo vedere la Morte che con una grossa e lunga falce che colpiva il cuore di Alice Battaglia. Potei vedere tale cosa grazie al Senso della Fenice. Anche se noi sapevamo che il 27 Ottobre del 1994 era il suo 22 compleanno, lei ci guardo in faccia e con uno sguardo di odio e di rabbia – da voi non voglio gli auguri. Alice Battaglia ci vedeva come suoi nemici e quindi noi non potevamo fare nulla a riguardo di ciò.