Categorie
Auto Auto Sportive Elizabeth Storm Foto Serena Alfieri

Maxda Rx 8 di Serena Alfieri

Serena Alfieri era un ottima agente di polizia visto che ha ottenuto un auto molto bella in una sua operazione sotto copertura . Tempo fa Serena doveva mettere dentro un gruppo di street racer e cosi fece finta di essere una di loro e cosi sconfisse uno di loro . Anche alla fine quando il tizio della Maxda RX8 vide che Serena era un agente di polizia non si arrabbio ma fermo Serena – te la puoi tenere la mia auto . La tua fa veramente schifo e hai bisogno di un auto come si deve . Come Street Racer non eri male , quindi stai attenta a questa auto visto che te la sei meritata . Cerca di non distruggerla o di non sfregiarla ma se lo fai vedi nel cruscotto della Maxda e vide che li dentro ci sono dei numeri e li ti possono aiutare a rimetterla in sesto .

Mazda-RX-8-Modification-High-Quality-Pictures

Anche adesso Serena non ci fece nulla , nel senso che non le tolse le modifiche fatte da questo tizio visto che poteva essere utile per gli inseguimenti . Elizabeth decise di fargli tenere la macchina visto che era molto bella e poi la persona che aveva dato il libretto aveva fatto una cosa molto legale e sarebbe a dire aveva intestato la macchina a Serena e quindi adesso era sua .

Categorie
Aida Fontana Carlo Fontana Elizabeth Storm Serena Alfieri Stephen Sparks

Serena capisce perché hanno rapito Marina

 

Serena da quando aveva scoperto che la vittima Carlo aveva una famiglia , stava cercando di capire da un po’ di ore come mai lui aveva tutto questo perché entrare dentro questa cosa e fare questo rapimento . Serena decide di tornare sulla scena del crimine per vedere se era sfuggito qualcosa alle persone della scientifica o agli agenti sul posto che era li per controllare che non mancasse niente sulla scena o che qualche fotografo facesse foto della scena del crimine . Serena era andata con la sua macchina che era Maxda Rx8 di colore rosso , ci era salita da sola visto che alcune volte vuole andare da sola sulla scena del crimine . Per capirci meglio torna sulla scena del crimine per vedere di nuovo tutti gli avvenimenti . Non voleva stare con Stephen perché non la faceva pensare e doveva trovare questa bambina visto che un giorno le era successo un rapimento e ha fatto un grande sbaglio e il corpo di una bambina di 10 anni era stata trovato morta e ne ha pagato il prezzo in un vicolo molto oscuro . Serena andò a vedere nello studio dell’ ex marito di Angelo e vide che li non mancava niente , tutti i libri e tutti i fogli erano al loro posto e li sopra c’ era tanta polvere . Poi andò a vedere nel garage e li c’ erano tutte le auto e nessuna delle quali erano state spostate da giorni , anzi possiamo dire da mesi . Serena mentre era li disse tra se e se “ Come si fa a rapire una bambina di 10 . Questa donna deve essere stata un mostro visto che ha ucciso pure suo marito per fare questo rapimento . Serena andò in camera della piccola Marina e inizio a vedere che sulla sua scrivania c’ era il progetto per scienza . Marina quando andava a scuola era molto brava e stava per fare da solo un vulcano tutto da sola . Serena quando andò a vedere sotto il letto di Marina vide che li sotto c’ era un vulcano molto ben fatto ed era davvero niente male . Serena inizio a vedere i suoi quaderni e vide che in una delle pagine c’ era scritto un appunto che vedeva il suo sogno più grande . C’ era scritto “ Marina Neri la famosa scienziata “ , li vicino c’ era scritto anche in che cosa si voleva specializzare cioè sull’ atomo . Serena vide che Marina aveva tutti quanti 10 e la materia che gli piaceva di più erano le scienze . Gli piacevano davvero molto visto che il suo più grande sogno era questo essere una grande scienziata e cosi capire sempre più cose sull’ atomo . Ma fino ad adesso era un sogno che non era possibile realizzare visto che in una scuola diversa e in un posto diverso ma sopratutto era una persona diversa . Serena si mise sul letto di Marina e mise le mani sotto e vide che li c’ era un quaderno segreto di colore nero . Serena decise di aprirlo e vide che c’ erano un sacco di appunti sull’ atomo visto che stava iniziando da solo a studiarlo . Serena vide che all’ inizio c’era scritto Dottoressa Marina Neri e sotto c’era il simbolo dell’ atomo ed era molto ben fatto . Decise di prenderlo visto che lo voleva ridare alla ragazzina quando l’ avrebbe trovata e cosi poteva dire di persona che poteva essere una grande dottoressa nel futuro . Serena alla fine ci mise un po’ ma collego tutti i fili e capì che Carlo voleva rapire Marina visto che secondo lei avevano ucciso sua figlia . Secondo la teoria di Serena Alfieri , Carlo aveva ucciso Marina Fontana e cosi erano andati a rapire Marina Neri visto che era uguale alla loro figlia perduta . Decide di tornare al Distretto e cosi dire la sua teoria non solo a Stephen Sparks ma anche al suo capitano Elizabeth Storm .

 

 

 

Categorie
Aida Fontana Angelo Baldassare Carlo Fontana Foto Serena Alfieri Stephen Sparks Superpoteri

Aspetto di Angelo Baldassare

Angelo Baldassare era un di uomo di 27 anni e di colore ma nonostante quello non era criticato li dentro visto che li importava che lui faceva bene il suo lavoro . Anche se era stato a New York durante la battaglia contro i Chitauri non ci credette visto che era una cosa nuova e a questa cosa ci sono persone con dei superpoteri ci dovette abituare un pò ma alla fine ci riusci . Anche se sapeva che in alcuni momenti non poteva essere ma pensava sempre che potevano centrare nei suoi casi persone con dei superpoteri e quando vide che la vita di una bambina di 10 anni poteva essere su un filo decise di mettere in gioco questa carta . Preferisca morire che non trovare quella bambina e anche se si fosse giocato il posto di lavoro almeno aveva salvato una bambina di 10 anni .

full_left_column_CSIN-harper103i

Quando tiro fuori questa teoria pensava che era una cosa molto folle ma per Serena e Stephen Sparks non lo credettero pazzo visto che adesso lui era una di quelle persone che sapevano tutto e loro stavano nelle più profonde oscurità .

 

Categorie
Aida Fontana Angelo Baldassare Carlo Fontana Darren Swan Marina Marina Fontana Marina Neri New York Serena Alfieri

Angelo dice a Serena della sua teoria

 

Carlo Fontana vittima di un brutale omicida e le tracce per arrivare a chi ha fatto questo sono ben poche . Pure Angelo Baldassare che sarebbe il medico legale amico di Stephen Sparks e Darren Swan quando ha visto il suo cervello si è stupito visto che non sapeva se questa cosa era stata fatta questa esplosione al cervello con un arma o a mani nude . Ma se avesse scoperto la verità non ci avrebbe creduto e come dargli torto era stato fatto con un potere e alcune volte gli esseri umani non ci credono e spesso anche se glielo fai vedere con i proprio occhi rimangono scettici visto che lo vogliono vedere con i propri occhi . Angelo aveva passato maggior parte della giornata a capire cosa era successo al cervello di Carlo . In tutta la sua carriera non aveva mai visto cosa del genere visto che il cervello gli era esploso da dentro . Anche se alcune malattie permettono la distruzione del cervello ma quello che c’ era sul suo tavolo operatorio era qualcosa di impossibilitale . Sapete che esistono oggetti che alcune volte non possono esistere questa era uno di quei momenti . Angelo sapeva che esisteva la magia visto che in questo mondo ci sono i supereroi ma alcuni non credevano che la magia o i super poteri entravano in gioco in questo momento . Serena con una camicia nera e e gli stessi pantaloni dell’ altra volta andò da Angelo per capire come era morto . Angela stava vedendo il cervello e disse a Serena un po’ seccato visto che non aveva scoperto la causa della morte – non ho scoperto come è morto e come il cervello gli sia esploso ma penso che sia stata una persona che abbia il potere di leggere la mente o qualche strano potere . Serena era curiosa di sapere perché il medico legale pensava una cosa del genere e chiese – perché pensi sia stato una persona con dei superpoteri . Angelo andò vicino al cervello di Carlo e fece vedere una cosa molto interessante a Serena – vedi qui il cervello gli è esploso non da fuori come quando stai per essere colpito da una malattia oppure da un colpo molto forte ma gli è esploso dall’ interno . Quindi io penso che questa donna che ha rapito Marina abbia il potere di leggere la mente e solo cosi ha potuto uccidere l’ uomo . Serena stava per andare via ma Angelo la fermo – non ho ancora finito , perché io penso che con quel potere abbia fatto anche altro . Serena si fermo vicino al tavolo e vide Angelo che stava sbottonando la manica destra della camicia dell’ uomo e fece vedere a Serena un taglio molto profondo alle sue vene – pensi che non se lo sia fatto da solo . Angelo con Serena vide che il taglio era troppo perfetto e l’ uomo non era un dottore e disse – Penso che la donna con il potere del pensiero lo abbia obbligato a farsi quel taglio alle vene e glielo ha fatto fare in modo molto preciso . Questo è l’ unico modo visto che lui non ha mai tenuto un coltello in mano e non è un dottore quindi secondo me questa è l’ unica opzione possibile . Serena vedeva che tutto quello che stava dicendo Angelo era una cosa possibile ed era una teoria che reggeva visto che tramite le impronte avevano scoperto che lui era Carlo Fontana . Avevano visto che Carlo aveva una moglie e una figlia e quindi capirono che lui non aveva nessun motivo per uccidersi li in quel parco . Grazie a questa scoperta la teoria di Angelo poteva essere vera visto che era l’ unica possibilità perché lui sia morto . Angelo prima di lasciar andare via dall’ obitorio Serena le fece vedere un taglio che era vicino al collo della vittima . Angelo aveva sbottonato la camicia di Carlo e le aveva fatto vedere che li vicino all’ inizio del collo c’ era un piccolo taglio. Serena vide il taglio e ragionando nella teoria di Angelo – Quel taglio glielo ha fatto fare la donna quando non voleva andare in quella casa per rapire Marina . Cosi ha utilizzato i suoi poteri per fargli prendere il coltello e cosi minacciarlo di ucciderlo e farlo sembrare un suicidio . Serena e Angelo erano arrivati alla stessa teoria sul taglio che era vicino alla gola e Angelo guardo in taglio con attenzione e disse – deve essere andata come hai detto tu . Solo cosi può essere visto che non può essere andato in nessun altro modo . Serena aveva scoperto e cosi andò a dirlo al suo capo che lui ci credeva ai poteri e ai supereroi visto che era li a New York quando c’ era la battaglia . Serena entro nel suo ufficio e inizio a dire tutto e con queste informazioni capirono come era morto Carlo Fontana . Adesso quello che si doveva capire era come mai erano andati li dentro e toccava a loro .

 

Categorie
Marina Marina Neri Serena Alfieri Stephen Sparks Storm City

Stephen Sparks comunica ad Aida Fontana la morte del marito

 

 

Stephen Sparks aveva scoperto il cadavere di Carlo Fontana e per questo decise di chiamare la moglie visto che era giusto farle sapere che suo marito era morto e che era giusto dirle anche quello che aveva fatto . Ci mise poco a scoprire il numero di casa della famiglia Fontana visto che il numero ce lo aveva memorizzato sul telefonino visto che era la persona che faceva il pane per tutta Storm City non si poteva prendere un telefonino decente come quello che aveva sua Marina o sua moglie Aida . Stephen Sparks con un guanto che aveva ottenuto dal suo amico Darren sulla scena del crimine prima di toccare la vittima e per vedere se ci poteva essere il suo telefonino oppure una qualunque cosa che lo potesse identiche . Serena fece lo stesso e mentre il suo collega trovo il telefonino della vittima un Nokia n95 8gb visto che era uno sconto visto che era la persona che faceva il pane più buono del mondo . Serena invece nell’ altra tasca destra dei suoi pantaloni neri ci trovo i suoi documenti e con tutti i soldi visto che Aida voleva far capire che non era una questione di soldi ma una questione di rapimento e di suicidio visto che tutti pensavano che loro due avevano cioè Angela e Carlo avevano una storia di amore e forse per colpa di un tradimento o un ‘ altra motivazione lui possa aver quasi ucciso Angela e poi dopo aver portato via Marina si fosse suicidato . Serena prese i suoi documenti con un guanto e lo fece con la sua mano destra e poi disse – Il sospettato è Carlo Santoro faceva il panettiere e ha una moglie . Una volta arrivati al Distretto diciamo a lei della sua morte e di quello che ha fatto . Anche se potesse parlare lo ucciderei visto che ha rapito una bambina innocente . Stephen e Darren comprendevano il comportamento di Serena ma si calmarono e dissero – andiamo a capire chi ha ucciso questa persona e capiamo chi era l’ altra donna che era sulla nostra scena del crimine . Stephen Sparks compilo il numero e rispose una donna di 35 anni , molto bella e carina . Aida aveva i capelli neri e lunghi e portava sempre dei vestiti neri ma quello era il suo look e solo quello voleva portare . Aida aveva detto a sua figlia Marina di non rispondere al telefono ma di far rispondere lei . Aida gli aveva detto di non farlo visto che non sapeva chi poteva essere al telefono e quindi anche rispondere una persona che conosce Marina e cosi capisce dove e . Ma anche se fosse successo una cosa del genere non sarebbe cambiato niente visto che avrebbe usato il suo potere per fare finta che li non ci fosse nessuna . Verso le 14 del pomeriggio squillo il telefono e andò a rispondere Aida con un tono calmo visto che non doveva mostrare nessuna agitazione e cosi fece – Pronto chi ? . Stephen decise di dire questa cosa a sua moglie – Senta deve venire al nostro distretto riguarda suo marito Carlo e non né voglio parlare per telefono e una cosa molto brutta da dire al telefono . Aida anche se lo sapeva già cosa era successo a suo marito visto che lo aveva fatto lei stessa e disse – devo fare un attimo una cosa ma tra pochi minuti sarò li . La cosa che doveva fare era dire a sua figlia di stare in casa e di non fare niente oppure l’ avrebbe messa in castigo . Andò a bussare alla porta di sua figlia e lei apri la porta e le disse – Senti tesoro io devo andare un attimo da una parte tu rimani qui a casa e non andare in giro e se non lo fai ti chiudo a chiave la finestra e cosi non puoi uscire con le tue amiche e poi non parlare con le tue amiche se non ti sequestro pure quello . Marina vedeva che Aida era peggio dell’ inferno in terra decise di fare come aveva detto visto che voleva uscire con le sue amiche e parlare con loro tramite telefonino . Aida andò alla stazione di polizia e si mise seduta su una sedia che era vicino alla scrivania di Stephen – Piacere di conoscerla io sono Stephen Sparks . Se vuole venire con me cosi può identificare suo marito . Aida inizio a seguire Stephen fino all’ obitorio un posto molto freddo e dove ci sono un sacco di cadaveri e tra i quali Carlo Fontana . Una volta arrivati li Stephen alzo il telo bianco che era stato messo sul corpo di Carlo e quando Aida lo vide capì che era lui . Aida in quel momento stava provando due emozioni una che era vera e che era felicità ma questa la provava dentro di lei e poi c’ era una falsa emozione e sarebbe a dire quella di tristezza visto che non lo era nemmeno un po’ triste per la sua morte . Una volta tornati sopra e fatto passare quel brutto momento con un bel caffè caldo Aida inizio a dire un sacco di cose false a Stephen – Sapevo che aveva una storia . Prima era cosa normale usciva per andare a bere ma adesso so la verità andava con quella puttana , invece di stare con me . Prima di andarsene disse a loro due visto che volevano sapere che il marito aveva una storia e in pochi minuti gli aveva detto che ce l’ aveva – Spero che riuscita a trovare quella ragazzina . Mi dispiace davvero molto per quello che ha fatto mio marito e adesso una bambina e una madre stanno soffrendo per colpa sua . Mi dispiace davvero molto . Stephen la vide in volto e vide che era davvero disperata per questa cosa e lo faceva davvero molto bene queste scene visto che lei ancora tutto ora fa l’ attrice per il momento non aveva un ruolo visto che era in lutto per sua figlia ma cercava di riprendersi al più presto e rimettere in sesto la sua carriera .

 

 

 

Categorie
Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Marina Neri Mei Cheng Serena Alfieri Stephen Sparks

Aspetto di Marina Neri

Adesso vi faccio vedere il volto di Marina Neri come è nel futuro . Marina è viva ancora nel futuro ma non vive con sua madre visto che non vi posso dire cosa le succederà adesso ma nei vari giorni vi dirò come procedono le indagini . Marina nel futuro diventerà bellissima ma la sua vita dipende anche da Mei Cheng . Mei Cheng in un momento particolare vede in difficoltà Stephen Sparks e la sua collega Serena Alfieri e decide di salvarli visto che se è malvagia lei non uccide bambini o bambine e per questo li aiuta e fu grazie a lei che salvano Marina Neri .

beastly-gallery

Marina Neri nel futuro ma per quello che le è successo in passato e sempre dentro di lei e quindi potrebbe cambiare identità da un momento all’ altro e fare cose che poi non si ricorda .

 

Categorie
Aida Fontana Carlo Fontana Marina Serena Alfieri Stephen Sparks

Aida Fontana porta Marina a casa sua

 

Aida Fontana aveva fatto il piano di rapire Marina Neri da quella famiglia che era composta solo da una madre e da una figlia . Aida 10 anni fa aveva perso la sua amata Marina e dava tutta la colpa non a una malattia ma a suo marito di nome Carlo . Carlo aveva portato Marina fuori a giocare un po’ con lui a tennis ed era un incontro davvero molto pulito e senza che nessuno usava trucchi . Marina aveva il potere di leggere il pensiero e pure Carlo e Aida avevano questo potere ed era bellissimo per loro avere questo potere . Ma non per tutti tranne per Carlo visto che lui mentre faceva punti vide nella mente della figlia che quella non era veramente sua figlia. Carlo si arrabbio davvero molto e decise di fare una cosa che ancora sua moglie non apprezzo e per questo che gli ha fatto saltare il cervello con il suo potere .Carlo si concentro e uccise Marina visto che era una prova del tradimento di sua moglie e per questo secondo lui doveva essere cancellato una volta per tutte . Aida non lo perdono mai e decise di fare allenarsi giorno dopo giorno nella lettura del pensiero e cosi poteva prendere il controllo di suo marito una volta per tutte e cosi aiutarla nel suo intento di avere una famiglia come le altre famiglie . Ci vollero 10 anni prima di riuscire a ottenere il perfetto controllo del suo potere ma alla ci riusci e cosi decise di manipolare suo marito ma non per ucciderlo ma per cercare di rapire un altra bambina . Il fatto di manipolarlo funziono fino a quando volle lei e quando Carlo si risveglio vide che aveva un coltello nell’ altra mano e se lo era puntato vicino alla gola . Aida con la mente lo controllava e dall’ altra parte suo marito con il suo potere cercava di prendere di nuovo il totale controllo del suo corpo – lasciami andare . Aida si avvicino a lui ma non troppo visto che aveva un coltello e non voleva che la uccidesse – Tu mi hai tolto la cosa più cara del mondo e adesso tu mi aiuti a rapire una bambina di 10 uguale a Marina oppure ti uccido e lo faccio da sola . Carlo vide che non aveva altra scelta e aiuto sua moglie a rapire una bambina ma poi quando arrivarono alla finestra la moglie lo inganno ma lo aveva fatto già dall’ inizio . Aida utilizzo i suoi poteri e gli fece prendere in mano il coltello e poi con gli ordino con la mente – tagliati un po’ le vene . Carlo vide che la moglie era molto forte e lo dovette fare e poi arrivarono a un cancello di ferro e disse in modo calmo – butta il coltello dall’ altra parte del cancello . Carlo butto il coltello dall’altra parte del cancello e poi inizio a stare fermo li davanti a esso e poi Aida fece quello che lui aveva fatto alla figlia le aveva fatto saltare la testa dall’ interno . Ma Aida lo fece con calma visto che Marina aveva sofferto davvero molto e lui doveva soffrire moltissimo e alla fine crollo a terra con la testa esplosa . Poi prese Marina che era vicina a lei e la porto a casa sua e la mise vicino al corpo senza vita di Marina . Erano identiche e poi Aida inizio il processo di trasferimento dei ricordi visto che voleva Marina come era prima . Ma quando fai una sovrapposizione mentale con la mente di un altra persona e cerchi di farlo quando questa ha il potere della rigenerazione cellulare accelerata nulla va come previsto visto questo potere quando sa che sta per succedere qualcosa alla tua mente te la divide e cerca anche di creare delle altre identità per darti la possibilità che la tua identità resti integra il più possibile . Aida quel giorno non ottenne Marina ma ottenne due volte Marina visto che loro due avevano lo stesso nome e lo stesso volto ma solo i loro ricordi erano diversi . Aida non seppe nulla fino al giorno in cui l’ altra famiglia rapì Marina e lei quel giorno divento diversa visto che il suo potere per salvarla da quello che aveva fatto Aida aveva diviso la sua mente in tre parti che erano di tre identità separate . Per il momento c’ era solo Marina ma nel futuro sarebbero affiorate anche le altre e chissà cosa sarebbe successo quando quel giorno .

 

Categorie
Darren Swan Foto Serena Alfieri Stephen Sparks

Aspetto di Darren Swan

Darren Swan un uomo molto giovane e di colore nero . Ma anche se era nero tutti lo rispettavano visto che vedevano che se tu facevi le cose come andavano fatto lui ti aiutava ma se invece le cose non era fatte come dovevano essere fatte ti dava addosso visto che lui era un uomo che non amava essere ripreso dai superiori . Quando veniva al lavoro si metteva in giacca e cravatta e vicino alla giacca aveva una piccola bandiera dell’ America per far capire a tutti che era Americano . Ma non lo sottovalutate visto che non significa che lui e della scientifica non vale niente , lui sa combattere molto bene e per questo lui non opera solo in un laboratorio ma anche fuori dal laboratorio e in diverse occasioni ha salvato il culo ai suoi uomini e anche per questo che lo rispettano . Quando ha incontrato Stephen Sparks e la sua collega Serena Alfieri sono andati subito d’ accordo visto che lui si presento dicendo – io sono Darren Swan , piacere di conoscervi a tutti e due . Che ne dici se troviamo questo mostro che ha fatto questo omicidio . Da quelle parole Stephen si rispecchio in lui e disse – Certo amico . Iniziamo le danze .

 

Crisis - Season Pilot

Categorie
Dottoressa Alessandra Alfieri Foto Serena Alfieri Stephen Sparks

Aspetto di Serena Alfieri

Serena Alfieri una donna davvero molto bella e carina . Hai i capelli corti e di colore neri e non come sua sorella Alessandra che ce li ha di un altro colore . E una donna molto gentile e con i ragazzini e con le ragazzina ci sa fare visto che quando un bambino o una bambina e traumatizzata mandano lei visto che hanno visto che sa come trattare queste situazione . Serena non è parla quasi mai ma pure lei è stata traumatizzata da un fatto e per questo prima di tornare come era ci mise un pò ma con il tempo ce la fece e cosi pote diventare Poliziotta e non Dottoressa come sua sorella maggiore Alessandra Alfieri .

catherine-bell_wallpaper-2014-1377352745

Come potete vedete dalla foto che gli ha fatto il suo collega con il suo telefonino Stephen Sparks . Infatti quando un giorno non era in servizio andarono a fare andare alla prima di Cattivissimo me 2 e ci sono andati insieme .

 

Categorie
Angela Neri Dottoressa Alessandra Alfieri Mei Cheng Ospedale Santa Maria Serena Alfieri Stephen Sparks Storm City

Stephen Sparks indaga sul rapimento di Marina Neri

 

L’ Ospedale di Santa Maria verso le 9:50 di Giovedì era arrivata una donna di 26 anni , capelli lunghi neri . La donna si chiamava Angela Neri e come poterono vedere un sacco di gente aveva lividi sul corpo , ferite ai polsi e quando arrivo non vomito quello che aveva ingerito ma aveva vomitato sangue . Dopo aver vomito tre litri di sangue svenne per terra e fu ricoverata con l’ appellativo di Jane Doe visto che ogni persona che non dice il proprio nome viene chiamata cosi . Angela quando era arrivata all’ Ospedale non ebbe nemmeno la forza di dire il suo nome e per questo dovette dormire due giorni prima di riuscire a dire il suo nome ai medici . Il Dottoressa Alessandra Alfieri vide che era molto grave e una cosa che si stava chiedendo come era riuscita ad arrivare . Angela veramente non voleva andare li ma voleva andare in una stazione di polizia e cosi dire a qualcuno quello che le era successo . Quello che era successo ad Angela era qualcosa di abominevole e solo un mostro poteva aver fatto questa cosa a lei . Alessandra cerco di curare le ferite come poteva ma in cuore sapeva che alcune ferite che per lo più bruciature sul corpo non sarebbero mai guarite del tutto . Alessandra cerco di fare tutto il possibile per curarle ma non c’ era niente da fare e decise di dirlo ad Angela visto che era una cosa dura da fare ma era la cosa giusta da fare . Alessandra entro nella stanza si avvicino al letto della sua paziente che era in uno stato molto brutto e quando la vide in mano con la foto della sua unica amata figlia Marina decise di non dire niente sulle sue ferite . Alessandra decise di dirlo dopo e quando vide la foto della figlia – come si chiama sua figlia ? . Angela decise di rispondere anche se le faceva male pensare a sua figlia visto che tutte le ferite che aveva sul corpo le era successo per salvarla . Angela si rivolse ad Alessandra – si chiama Marina e forse non la potrò mai più vedere visto che me l’ hanno rapita davanti a mei occhi e quando ho provato a fare qualcosa per non farmela portare via mi hanno ridotto in questo stato . Alessandra si mise seduta su una sedia e prese la foto che Angela aveva in mano – lo so che non vuoi ma devo chiamare la polizia e cosi puoi dire a loro tutto quello che ti è successo e cosi forse puoi ritrovare tua figlia . Per favore fallo e cosi non sarà più sola , Stare in questi posti da soli e davvero molto brutto ma con una figlia rende tutto ancora più bello . Alessandra sapeva di quello che stava parlando visto che aveva una sorella di nome Serena Alfieri ed era una poliziotta e andavano molto d’ accordo a differenza delle altre sorelle . Angela si mise un po’ a piangere visto che non voleva solo vedere da una foto sua figlia ma voleva anche accanto a lei e poi si giro verso Alessandra – chiama la polizia e digli che voglio trovare mia figlia e farò di tutto per aiutarli visto che non voglio vedere più mia figlia attraverso una foto ma la voglio vicina a me . Serena stava andando a vedere se c’ era un caso che poteva essere risolto oppure si poteva andare a prendere un caffè con un po’ di zucchero . Proprio quando stava andando alla sua scrivania dalla tasca destra dei suoi pantaloni squillo il suo telefonino e vide che era sua sorella Alessandra – Serena devi venire subito qui con il tuo collega Alex . Ho qui una donna che è stata pestata a sangue e dice che sua figlia e stata rapita . Proprio quando Serena se ne stava andando da li verso la sua auto arrivo Alex con la sua auto e gli disse – muovi il culo o parto senza di te . Dobbiamo andare all’ Ospedale di Santa Maria per un pestaggio e forse rapimento di una ragazzina di 10 anni . Stephen quando seppe questa notizia dalla sua collega salto nella macchina e loro andarono li per capire cosa era successo e per capire chi possa aver preso la bambina . Una volta arrivati all’ Ospedale andarono subito alla camera di Angela che era la 286 . Stephen entro e si presento ad Angela dicendo – io sono l’ Agente Stephen Sparks e troverò sua figlia . Mei Cheng stava monitorando il telefonino di Stephen e quando seppe che stava indagando su un caso di una bambina di 10 anni decise di non fare niente e di aspettare che lui trovava quella bambina . Anche se Mei Cheng voleva uccidere delle persone non avrebbe giocato con la vita di una bambina e per questo decise di non uccidere per il momento Stephen visto che se moriva lui non c’era nessuna possibilità di trovare Marina . Stephen durante tutto il tragitto si chiedeva chi poteva essere una persona che pesta a sangue una donna indifesa e poi rapisce una bambina . Ma la situazione in cui si era messo Stephen accettando questo caso era molto più grande visto che tratta di famiglie che avevano perso una figlia e con il potere di leggere il pensiero trasformare questa bambina nelle loro figlie .