Categorie
Abby Miles Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Ichabod Crane Sleepy Hollow

Sleepy Hollow: 2.09 Mama

Henry cerca ogni volta un modo per far capire non solo a Sleepy Hollow ma anche alle altre parti del mondo che la guerra che abbiamo vinto tanto tempo fa è stata solo un antipasto . Ma una volta che Moloch sarà uscito dal Purgatorio lui farà diventare la Terra un vero inferno in terra . Io e Ada dopo aver visto cosa succedeva nel mondo The 100 siamo andati nel mondo di Sleepy Hollow dove abbiamo sentito di alcuni morti in Tarrytown Psych e tutti dicevano che erano morti in circostanze molto strane e particolari . Allora io e Ada andammo a indagare e nello stesso tempo pure Ichabod Crane e Abbie Miles . Io e Ada li abbiamo seguiti e come loro scoprimmo che era opera di uno spettro molto potente . Era uno spirito vendicativo ma fino a quando non sapevamo chi era non sapevamo quando era forte la sua sete di vendetta e cosi non sapremo mai quante persone vuole uccidere .

 

 

Categorie
1789 1792 Ada Knight Assassin's Creed Unity Assassinare Assassino Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

Assassin’s Creed Unity

Parigi 1789 è governata da una governo che se ne frega del popolo . Tutti quanti dentro ogni strada e in ogni parte della città chiama a gran voce tre cose : libertà , fame e giustizia . Ma questo governo e più preoccupato a spendere le proprie ricchezze . Arno Dorian ha visto queste cose in prima persona e ha deciso di fare lui la prima mossa per arrivare alla Rivoluzione . Arno non sa cosa poterà questa Rivoluzione ma almeno sta iniziando a fare qualcosa per dare al popolo quello che vuole . Arno ha visto in volto la fame e queste cose che sono di normale ordine tutti i giorni . Lui ha deciso di combattere per la giustizia e per il popolo nella oscurità . Forse un giorno rivelerà a tutti chi è . Forse gli diranno grazie oppure no . Ma Arno per il momento vuole solo dare inizio a questa Rivoluzione e cosi dare alla gente che è affamata , assetata e vuole anche la giustizia . Grazie ad Arno potrà ottenere tutte queste cose in questo universo terribile e disumano .

Categorie
Ada Knight Aqua Armi Armi da Taglio Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Kratos Marion Stride Pandora Rifugio dell' Infinito

Il vero aspetto di Marion Stride

Fantasy warrior woman Wallpaper__yvt2

Marion Stride non aveva un passato roseo visto che era una guerriera ma aveva ucciso nemici e aveva le mani e la sua spada era piena di sangue . Marion Stride prima di mettere i suoi bagagli dentro la sua stanza e cosi incominciare questa nuova avventura con noi dissi a tutti quanti noi pure a Kratos – prima che andiamo in avanti con tutta questa faccenda vi devo far vedere una cosa . Per molto tempo ho tenuto questo falso aspetto . Questo aspetto non è mio . Adesso vi faccio vedere il mio aspetto . Aqua non senti nessuna bugia e tutto quello che stava dicendo era vero – perchè hai cambiato aspetto ? . Era una domanda che non si faceva sola Aqua ma anche tutti quanti noi . Marion adesso era tra persone fidate – tempo fa ho preso parte a una grande battaglia li e ho versato molto sangue . Ho ucciso molto nemici . Ma era troppo cosi ho fatto finta di morire e adesso devo farlo ritornare visto che voglio essere utili a voi e cosi anche io mi posso riscattare per questa cosa . Marion con calma riprese il suo vero aspetto davanti a noi . Era ancora come lo aveva lasciato e pure la sua spada . Sia il suo fisico che la sua spada erano piene di sangue . Il loro sangue era su di lei e decise di andare in bagno a farsi una bella doccia calda nuda cosi da togliersi quel sangue dal corpo . Si butto sotto la doccia e si tolse tutto il sangue e poi si mise addosso il suo costume come se lo era tolto . Ad Ada e anche agli piaceva davvero molto . Aqua andò vicino a lei – il tuo aspetto è fantastico . Pandora vide che Marion era magnifica con questo aspetto – se vuoi ci possiamo allenare insieme cosi ti aiuto a capire come uccidere solo nei momenti in cui sei sul punto di vivere o morire . Marion vide che anche con il nuovo aspetto Pandora era molto gentile – mi piacerebbe essere allenata da te . Ne ho bisogno ma per il momento vorrei solo mettere qualcosa sotto i denti . Adesso che ho ripreso il mio vero aspetto devo pur mangiare qualcosa .

 

 

Categorie
Acqua Gabriella Griffiths I.A K.A.R.E.N Shadow Black

Gabriella Griffiths conosce K.A.R.E.N

Gabriella in vita sua non aveva mai parlato con una intelligenza artificiale e quindi per lei sarebbe stata una cosa davvero molto strana . Gabriella quando dopo tre ore di sonno si sveglio , aveva la testa che gli scoppiava e poi inizio a vomitare all’improvviso e meno che li c’ era un secchio che Shadow Black gli aveva preparato vicino al letto . Appena Gabriella ebbe finito di vomitare andò nel bagno che era nella porta accanto alla sua camera da letto e inizio a bere un po’ d’ acqua per sentirsi meglio dopo tutti i litri di vomito che aveva buttato nel secchio . K.A.R.E.N aspettava prima che Gabriella si vesti e per salutarla voleva aspettare almeno che lei fosse vestita e voleva dare alla ragazza la sua privacy . Una volta che la ragazza si era fatta una bella doccia calda e si era messo qualcosa di pulito il computer – Buon pomeriggio Gabriella. Gabriella si era svegliata verso le 15:40 del pomeriggio e rimase sorpresa che qualcuno parlasse ma sapeva che non era Shadow Black visto che lui aveva una voce più forte e davvero molto profonda . Gabriella mentre era li a capire cosa era successo , non se lo ricordava e I.A – ti stai chiedendo cosa ti è successo se vuoi te lo posso dire ? . Gabriella voleva sapere cosa era successo dopo tutto faceva parte della sua vita e lo voleva sapere cosa era successo visto che riguardava anche il suo stato di salute – Non so come ti chiami ma voglio sapere cosa mi è successo ? .

Il computer mentre osservava Gabriella che adesso i suoi segni vitali erano buoni – io sono Karen , ti ho chiamata attraverso una mia opzione . Tu hai guidato Shadow Black dove eri io e poi sei svenuta e sei rimasta nel letto tre ore . Gabriella lo voleva sapere a tutti i costi e disse al computer – mi puoi dire come mai sono svenuta e non voglio sentire bugie . Karen vedeva negli occhi che Karen la voleva sentire la verità e non voleva sentire bugie o una storia scritta cosi , ma voleva sapere la verità pure e semplice . Shadow Black aveva detto a Karen prima di farla parlare con Gabriella – allora Karen presta attenzione se vuoi andare d’ accordo con Gabriella non le devi dire bugie oppure si arrabbia e non ti parla per molto tempo . Karen alla fine dovette dire tutta la verità a Gabriella – allora dentro di te ci sono dei poteri molto particolare e io per farti sentire da te ho usato uno di loro attraverso un modo non molto convenzionale . E stata colpa mia se ti sei sentita male ma se non lo avessi fatta sarei morta e tutto quello che avevo e la Cattedrale sarebbero state distrutte .

Gabriella sentendo queste cose non se la prese con Karen molto , anche se per colpa sua era svenuta però era meglio di morta . Poteva capire lo stato in cui era Karen dopotutto pure Gabriella quando era nella strade di Whitechappel era nella stessa situazione di Karen cioè che per il freddo , la fame o la sete sarebbe morta da un momento all’ altro . Karen non capiva come mai Gabriella non era arrabbiata dopotutto era quasi morta per colpa sua – Perché non sei arrabbiata con me ? Ti ho quasi fatta morire .Gabriella mise la mano sul suo cuore e diresse a Karen delle belle parole che se fosse stata umana avrebbe pianto – Io ero nella tua stessa situazione e forse nella strada sarei morta per mancanza di fame , di acqua o di altre cose che mi servivano e come te sarei potuta morire in ogni situazione particolare . Karen e Gabriella erano tutti e due nella stessa situazione ma adesso erano insieme e sopratutto non più in fin di vita . 

Categorie
Angela Neri Daniel Saintcall Demoni Dominatore di Poteri Inferno Kira Kira King

Intervengo prima che Kira King venga violentata

Prima di darle aiuto volevo vedere se la sapeva cavare da solo , volevo se aveva qualche potenzialità o qualche abilità che gli altri demoni non avevano visto . Kira andò in questa città e vide che li c’ era del pane e moltissimi palazzi e molto altro ancora , per avere un po di pane di doveva pagare 16 skulls . Qui tutto era il doppio e se non pagavi ti succedeva qualcosa di brutto , qui non erano degli adulti normali che dicevano – dai mi ha rubato un po di pane . Qui tutti erano dei demoni e quindi rubare una cosa a loro era come una sfida e non si poteva tirare indietro e se lo facevi pure li finiva male . Male in che modo , prima strappavano i vestiti alla ragazza e poi la violentano fino a quando loro non andava bene e poi la prendevano per i capelli e gli sussurravano all’ orecchio – prova a rubare altro e questo non è niente a confronto di quello che ti faremo . A Kira successe proprio questo , rubo del pane e penso di non essere stata vista e quando il demone che vendeva il pane vedeva che c’e ne mancava e vide che la nuova arrivata se ne stava andando la prese per i capelli e si avvicino agli altri demoni e disse – guardati chi ho trovato , la piccola puttana che voleva prendere un pezzo di pane . Tutti quanti arrivarono vicino alla riva , alcuni presero una cintura e la misero vicino alle mani per fargliele tenere ferme . Alcuni invece stavano facendo un falò , il proprietario gli strappo i vestiti che indossava e li butto dentro il falò . Io alla fine decisi di intervenire e li fermai e lancia un onda d’urto con la mia mano e tutti i demoni vengono scagliati lontani e poi io presi la spada e tolsi la cintura dalle mani di Kira . I suoi vestiti erano irrecuperabile , allora mi concentrai suoi vecchi vestiti e le lancia l’incantesimo per farglieli tornare addosso . Io dissi a lei – se ti fidi di me dammi la mano e io ti aiuto a superare questo inferno , Kira aveva visto cosa era successo solo se rubava un pezzo di nomi . Le persone che erano come lei la stavano per violentare e io l’ avevo salvato  allora lei capì che peggio di cosi non poteva andare e lei prese la mia mano e noi scomparimmo lontano da li . Quando eravamo lontani da lei mi chiese – perché mi hai aiutata , io ho rubato un pezzo di pane ? , io la guardai e dissi – quello che ti stavano facendo è brutto , rubare un pane non è male e solo una cosa per sopravvivere . Se vedi ti ho ridato i tuoi vecchi vestiti , se vuoi qualcosa dillo subito e io te la faccio apparire e se vuoi ti posso addestrare per sopravvivere qui dentro . Kira visto che aveva fame chiese – vorrei il pane e poi si vorrei essere addestrata per sopravvivere qui in questo inferno . Feci comparire del pane e lo presi pure io e poi decisi fare quello che avevo detto cioè di addestrare Kira . Ma prima di farlo io chiesi a lei – mi puoi dire cosa ne vuoi fare di questo mio addestramento . Speravo che non dicesse vendetta ma un ‘ altra cosa , speravo che visto che lei era non era ancora un demone lei potesse cambiare e poi disse qualcosa che mi diede speranza – lo voglio utilizzare per vendicarmi di Angela Neri e poi aiutare gli demoni che non vogliono far del male . Aveva scelto due cose molto importanti e disse – lo vuoi fare davvero , quello che intendi fare e abbastanza pericoloso e se ti catturano ti vogiono strappare il cuore e poi mangiano il tuo cuore . Kira mi fece una domanda – mi sto chiedendo come mai i Demoni mangiano i cuori degli altri demoni ? , io la guardai e poi le disse – Secondo me una mia teoria lo fanno per aumentare la loro oscurità e la loro sete di sangue . Andammo in un posto sicuro dopo io e lei potessimo dormire un pò , Kira era stanca e sopratutto era un pò sotto stress visto che lei era stata quasi violentata e tutti quei demoni attorno era felice di vedere una cosa del genere e sopratutto nessuno avrebbe mosso un dito per aiutarla .