Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo PLaystation 4 Ps4 Videogiochi

David Cage non teme il “fattore spoiler” legato alla funzione Share di PlayStation 4

Nel corso di un’intervista con Kotaku, David Cage ha rivelato di non essere intimorito dal “fattore spoiler” legato alla funzionalità Share di PlayStation 4, e che anzi la condivisione di video tratti dai titoli di Quantic Dream non potrà che promuoverli agli occhi di nuovi acquirenti.

“Vogliamo quel tipo di fenomeno, è lo stesso che ha riguardato Heavy Rain. La gente ne parlava e diceva ‘Io ho fatto questo, tu che hai fatto?'”, ha dichiarato il game director. “La sola differenza è che ora gli utenti potranno catturare e condividere video con i propri amici online. Il che ci va benissimo: se hanno acquistato il gioco, sono liberi di fruirne come meglio credono.”

Cage ha anche speso parole positive circa le caratteristiche del DualShock 4, con particolare attenzione al touchpad integrato. “Una delle feature del controller di PlayStation 4 è il touchpad, ad esempio. Si tratta di elementi molto interessanti per noi, perché pensiamo possano coinvolgere maggiormente i casual gamer o addirittura chi non si è mai avvicinato a un videogame prima.”

 

Categorie
2013 Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Ps Vita Ps4 Videogiochi

PlayStation 4, la funzione Share non sarà sempre disponibile

Similmente alla possibilità di creare screenshot dei giochi per PlayStation Vita, la funzione Share di PlayStation 4 non sarà sempre disponibile e la sua attivazione dipenderà dai singoli sviluppatori.

“Magari ci sono parti di un gioco che i suoi produttori non vogliono vengano mostrate”, ha detto Shuhei Yoshida di Sony Worldwide Studios. “Ad esempio, su PSVita, gli sviluppatori possono disattivare la feature che consente agli utenti di salvare degli screenshot. La funzione Share funzionerà allo stesso modo. Il creatore di un gioco non vorrà, ad esempio, che si possa condividere il video che ritrae il boss finale.”

“Volevo giocare con Dark Souls tutto il giorno, ma non potevo farlo perché ero troppo occupato. E così, quando ho un attimo libero, guardo altra gente giocarci live su Niconico”, ha continuato Yoshida riferendosi al sistema di condivisione video più popolare in Giappone. “In questo modo è possibile scoprire nuovi modi di giocare e leggere i commenti di altri utenti. A mio avviso la condivisione di video può rappresentare una parte importante dell’esperienza videoludica.”