Categorie
Angela Ferrante Compagno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Pain Rikku Yuna

Yuna si accorge del veleno dentro la flebo di Shinra

 

Yuna era stato sempre vicino a Shinra visto che voleva sapere come stava . Era un ragazzino e faceva parte della loro squadra insieme a Fratello e Compagno e per questo voleva stare vicino a lui se moriva oppure no . Yuna era una persona con un occhio davvero molto attento ai dettagli e se non le lasciava perdere nessuno e nemmeno il più piccolo . Quando vide che il sangue della flebo non era rosso ma era viola come il veleno si inizio a chiedere cosa stava succedendo li dentro . Senza farsi vedere dagli altri cerco di farlo capire a Compagno – guarda la flebo . Quello non è sangue , quello è veleno . Compagno si poteva fidare di Yuna e anche delle sue doti visive anche se quando lo aveva visto sulla nave non lo aveva riconosciuto per niente e per questo se la prese un po’ . Ma era successo solo quella volta e da quel giorno decise di dare seguito a tutto quello che diceva Yuna . Yuna sapeva che stava male per quello che stava nella flebo ma nessun dottore poteva fare niente visto che le loro famiglie erano sotto minacce e quindi non potevano fare altro che fare finta di niente . Yuna aveva provato a dirlo a tutti quanti ma nessuno la voleva ascoltare perché quella era una questione di vita o di morte . Uno di loro decise di aiutarmi e sarebbe il Dr . Jonathan Strauss vi che lui era l’ unico senza una famiglia e aveva notato il veleno dentro la flebo di Shinra . Jonathan aveva visto che Yuna aveva provato di tutto per aiutare il suo amico ma la flebo non era passata per le vene ma direttamente al cuore . Jonathan lo aveva capito e cosi corse subito da me che ero in sala relax a parlare con mia sorella di Rikku . Jonathan venne verso di me e decise di farmi andare con lui vicino alla stanza di Shinra – adesso ascoltami . Questo ragazzino sta per morire visto che ho visto la flebo e si trova conficcata nel suo cuore e adesso solo tu puoi salvarlo e gli altri invece non possono perché hanno delle famiglie in pericolo e solo facendo tu le cose da solo ce la puoi fare . Sapevo che Jonathan aveva ragione e dissi a lui una volta entrati dentro la stanza davanti a quella di Shinra – senti tu vattene . Fa finta che tu non sai niente di questa cosa . Me la devo sbrigare da solo e tu non ci devi entrare di mezzo . Se qualcuno di queste persona ti vede che hai fatto qualcosa con me una di queste persone rischia e tu di più . Jonathan se ne andò via da li e fece finta di non sapere niente di questa situazione particolare e in cui tutti erano in pericolo . Entrai dentro la stanza di Shinra e Yuna venne verso subito di me e fu molto arrabbiata visto che aveva visto che i medici li dentro non li aiutavano a salvare Shinra . Io feci calmare Yuna e presi dalla tasca destra del mio camice una siringa vuota e presi un po’ del mio sangue . Mi girai verso Yuna e Compagno – adesso ascoltami molto attentamente . Cercate di tenere tutti fuori da questa stanza , non devo essere interrotto mentre faccio questa cosa . Yuna non capiva come mai aveva preso il mio sangue e cosi venne verso di me con calma e con passo lento – perché hai preso un po’ del tuo sangue e adesso e dentro questa siringa ? .

Il mio sangue ha delle capacità curative e appena glielo metto ci vorranno cinque minuti prima che faccia effetto . Ma per tutta la procedura non devo essere interrotto oppure tutto sarà stato vano e queste persone perderanno i loro cari . Yuna con Compagno si mise davanti alla porta e non fece entrare nessuno per tutti i cinque minuti . Per tutto quel tempo Shinra stava soffrendo moltissimo e io mi misi vicino alla flebo e senza farmi vedere misi il mio sangue li dentro e il mio sangue in pochi minuti distrusse il veleno in modo molto veloce visto che anche le ferite le curava in modo molto veloce e andò dritto nel cuore di Shinra che ritorno a partire in modo normale . Anche senza usare il mio stetoscopio senti i battiti del cuore di Shinra che erano regolari e non agitati come prima . Il cuore di Shinra adesso era calmo e andava in modo normale come qualunque cuore . Bussai alla porta e quello era il segno per far entrare Yuna e Compagno . Yuna vide che Shinra non sudava più e vedeva che adesso il suo respiro era molto più calmo e non più agitato quando aveva la febbre . Adesso Shinra stava bene e l’ unica cosa che doveva succedere era il suo risveglio visto che stava dormendo profondamente .

 

Categorie
Bright Falls Compagno Fratello Nathan Stark

Shinra rimane ferito

 

Shinra da quando la Celsius si era messa davanti al portale che era apparso su Besaid e si era messo cosi per impedire ad altre navi di andare li dentro visto che nessuno e nemmeno Shinra sapevano cosa c’ era dall’altra parte . Shinra aveva deciso di usare i suoi strumenti per monitorare lo status del portale e cosi vedere quando diventare instabile e quando poteva essere potente la scarica che rilasciava quando diventava instabile . Inizio a vedere sul suo schermo dati che lei comprendeva in pochi minuti e invece se gli altri vedevano queste cose apparte Rikku , Fratello e Compagno nessuno poteva capirli visto che erano degli Albed e quindi essere dei grandi fissati di informatica e di elettronica . Shinra fu il primo a capire che mancavano 25 minuti prima che il portale diventasse instabile e disse verso gli altri per avvertirli del pericolo che stava arrivando – State tutti a sentire . Tra 25 minuti il portale che abbiamo davanti diventa instabile e per noi e troppo tardi allontanarci dal portale e quando diventerà instabile potrebbe uscire una scarica elettrica che potrebbe distruggere uno dei nostri motori . Quindi l’ unico modo per salvare la nostra nave e entrare dentro il portale visto che fino a quando siamo li dentro sarà lui a tenere in volo la nave e poi dobbiamo cercare di tenere la nave in volo e da li provare a fare un atterraggio di emergenza . Shinra anche se era una ragazza era davvero molto in gamba e alcuni pensavano che solo perché era una ragazzina non sapeva fare niente ma invece era molto intelligente . Fratello aveva sentito il piano di Shinra e aveva visto che era davvero un buon piano per sopravvivere nella terribile situazione in cui si trovavano . Fratello decisi di alzarsi dalla sua sedia e si mise al centro della nave per fare un discorso che tutti dovevano ascoltare visto che era una situazione di vita o di morte – Ascoltatemi tutti quanti non sappiamo cosa ci potrà succedere visto che forse dall’ altra parte potrebbe non esserci niente e cosi potremmo precipitare su delle macerie e cosi morire tutti quanti . Ma non lo sappiamo quindi anche se dall’ altra parte c’ e una città intera dobbiamo fare di tutto per vivere e se c’ e qualcuno li delle persone ci possono salvare ma non ne sono sicuro visto che non so nulla . Shinra vide che il portale era divenuto instabile e colpi il motore della nave della Celsius e in quel momento iniziarono gli scossoni e fu proprio in quel momento che Shinra sbatte la testa contro lo schermo principale del suo computer e per colpa di quel colpo lo schermo si ruppe un po’ e ci fu una crepa non molto grande ma piccola visto che la testa di Shinra era piccola e non grande come quella delle altre persone e fu grazie a questo che noi capimmo che lui prima di svenire stava lavorando su queste cose e i suoi calcoli erano di un genio . Pure Nathan Stark rimase molto stupito nel vedere il lavoro di questo giovane ragazzo e nella sua testa gli era venuta l’ idea di farlo entrare dentro le Global Dynamics per renderlo ancora più bravo visto che se accettava avrebbe lavorato con persone che aveva un grande genio quasi vicino al suo e anche maggiore al suo .

 

Categorie
Foto Pain Rikku Yuna

Aspetto di Shinra

Shinra_ffx-2

Nessuno sapeva quale era il vero aspetto di Shinra e come mai lo teneva nascosto sotto questa maschera . Durante la collisione con il suo monitor la maschera si ruppe e la sua fronte fu ferita . Yuna andò da lui e gli disse nelle orecchie con calma – lo so che non vuoi farci vedere il tuo aspetto ma ti devo togliere il casco che indossi e ti devo curare la ferita sulla fronte . Yuna gli tolse un casco e vide solo lei il suo vero aspetto e non era quello di un maschio ma quello di una ragazzina . Aveva troppa paura di farsi vedere in volto visto che era stata derisa per un incidente e per questo ha deciso di cambiare nome e di mettersi dentro questo costume per confondere tutti quanti . Anche se in alcuni momenti lo odia ma in altri preferisce stare li dentro ma forse con l’ aiuto di Yuna , Rikku e Pain esce fuori e fa vedere il suo aspetto a tutti quanti . La paura lo ha messo li dentro e solo la speranza lo può far uscire da li visto che tutti l’hanno derisa ma forse con l’ aiuto di Yuna può superare tutto questo .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Compagno Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Fratello Kratos Pain Pandora Rikku

Chiedo a Yuna di vedere se tutti stanno bene

 

Durante questi incendi c’ e sempre qualcuno che si è fatto male visto che durante un viaggio attraverso un portale interdimensionale succede che ci sono scossoni e forti botte e per questo qualcuno si fa sempre male e altri invece no . Durante l’ incidente tutti hanno fatto il possibile per non restare feriti come Fratello e Compagno . Loro due nelle loro poltrone per pilotare la nave hanno delle cinture rosse e in queste occasione si misero sotto quelle protezioni . Certo non era servivano a tanto visto che una piccola scossa o una tremenda esplosione e quelle erano inutili . Yuna era rimasta per tutto il tempo vicino alla sua amica Rikku mano nella mano . Rikku non si allacciava le cinture perché secondo lei era molto più bello e in un modo o nell’ altro era più adrenalinico . Quando la nave era atterrata li nello spazioporto grazie a me ed Ada , Yuna era svenuta visto che non aveva mai visto cosi da vicino la morte . Ma pochi minuti dopo si risveglio e vide Rikku ferita sulla fronte e non sapeva come era potuto succedere . Pain invece non era ferita visto che aveva avuto un idea molto originale , per salvarsi aveva ficcato la sua spada nel ponte della nave e cosi si era salvata . Grazie a quell’ idea non si era fatta assolutamente niente e quando vide Pain la abbraccio visto che era molto vederla tutta intera . Yuna e Pain si iniziarono ad abbracciare visto che quella era una situazione molto difficile e aveva paura di perdere qualcuno dei suoi amici . Yuna giro e vide il piccolo Shinra con la testa un po’ ferita visto che aveva sbattuto in modo non troppo forte la testa contro lo schermo del suo monitor e per colpa di quello si era un po’ rotto . Io decise di chiedere a Yuna come stavano gli altri – c’ e qualche ferito li dentro ? . Yuna si mise alla radio visto che aveva dato Rikku tra le braccia di Pain che inizio a fasciare la testa della sua amica e inizio a stare vicino a lei . Yuna si era messa nella postazione dove prima c’era Rikku e c’ era un po’ del suo sangue li e decise di farlo lo stesso visto che era una cosa seria – non tutti stanno bene la mia amica Rikku ha sbattuto la testa non forte ma lo ha fatto e poi dentro c’ e un ragazzino di nome Shinra che ha sbattuto la testa contro un monitor del suo computer . Hanno bisogno di aiuto e subito visto che non sappiamo quanto sono gravi le ferite che hanno . Dovevamo muoverci visto che se non lo facevamo quelle ferite diventavano molto più gravi e perdevano molti più litri di sangue . Anche se Yuna non lo ha mai detto ma le non reagisce bene alla vista del sangue e sviene e quando ha visto il sangue uscire dalla fronte della sua migliore amica e svenuta . Anche se era svenuta ha tenuto la mano alla sua amica per non farle fare altre cose pericolose o peggio cadere dalla sua posizione e cosi morire . Anche se era una ferita della testa se non verità curata subito poteva causare danni peggiori e cosi far venire un dolore alla testa forte da farle avere una piccola amnesia e non ricordare tutto quello che le era successo . Alla fine guardai gli altri e dissi – adesso dobbiamo aprire la nave spaziale e cosi portare queste persone all’ ospedale . Tutti erano d’ accordo con me e Yuna mi chiese – adesso che fai ? . Io non la potevo vedere visto che era tutto saltato in aria ed era già un miracolo che la radio funzionava – adesso proviamo ad aprire la nave e dovete stare li dove state oppure ci possono essere delle altre esplosione e voi potete morire .

 

Categorie
Besaid Lulu Wakka Yuna

Lulu chiede a Wakka di chiedere l’ aiuto di Yuna

 

Yuna prima di andare verso il portale che era su Besaid e forse poteva accadere quello che era successo per colpa di Sin . Ma questa era una cosa diversa visto che era un portale interdimensionale e nessuno ne aveva visto tranne Shinra un giorno di tanto tempo fa . Nessuno sapeva cosa poteva succedere per colpa di questa cosa e Lulu aveva paura non solo per lei ma anche per il suo piccolo visto che era divenuta madre da poco e non voleva morire di fronte a suo figlio . Lulu decise di andare a cercare Wakka che era dentro una grotta e questa grotta era nascosta con un marchingegno che apparteneva a una nave che si era schiantata per colpa di uno dei tanti colpi di Sin . Sin aveva lanciato contro quella nave le sue scaglie e proprio per questo che la nave si era divisa in alcuni parti ed era finita per quasi tutta l’ isola . Wakka era bravo a far funzionare le cose elettriche e cosi si mise un po’ a fare qualcosa all’ insaputa di tutti quanti . Voleva un posto per nascondersi e cosi essere al sicuro dai mostri e fare in modo che nessuno lo vedesse . Aveva lavorato di nascosto a una porta che apparteneva alla nave spaziale che era caduta per colpa di Sin . La collego alla grotta e fece in modo che si poteva accedere a un codice che sapeva solo lui e poi lo scopri anche Yuna quando ritorno a casa sua una volta . Lulu era molto preoccupata per quel buco li in alto nel cielo e anche molto persone lo erano visto che nessuno sapeva gli effetti e tutti pensavano che poteva fare gli stessi effetti della furia del leggendario Sin . Lulu andò alla grotta visto che prima di andarsene Yuna aveva segnato su un foglio il codice per entrare nella grotta dove stava Wakka . Lulu fece uscire un attimo Wakka dalla grotta per fargli vedere il pericolo che era sopra le loro teste e disse – chiamiamo Yuna lei ci puoi aiutare . Ci hai aiutato con Sin e lei ci potrà aiutare anche con questo problema . Wakka andò verso la capanna e andò verso la sfera che aveva lasciato Yuna per fargli capire i suoi problemi . Wakka la accese per vedere se Yuna era online oppure no , Shinra vide che c’era Wakka vicino alla sfera . Una cosa Shinra non aveva detto ma aveva modificato quelle sfere e aveva fatto in modo che adesso potevano anche sentire rumori e cosi parlare con gli altri . Yuna vide Wakka preoccupato e gli disse – cosa ti preoccupa ? . Wakka decise di dirgli quale e il problema – devi venire subito qui solo tu ci puoi aiutare . Stanno succedendo delle cose molto strane in cielo e noi non sappiamo cosa sta accadendo . Yuna non capì molto bene e disse – spiegati meglio e solo cosi ti posso aiutare . Wakka prese la sfera e la punto in cielo per far vedere a Yuna il portale interdimensionale che era li sopra le loro teste . Abbiamo bisogno del tuo aiuto subito perché qui le persone stanno iniziando ad avere paura e pensano che possa essere ritornato Sin o sta venendo qualcosa di peggio . Yuna fa presto prima che qui scoppia il caos più totale e le persone iniziano a diventare violente e cosi possono morire delle persone . Yuna dopo aver fatto chiudere la chiamata da Shinra non ebbe il tempo di piangere o di dire agli altri quello che stava per succedere e andò subito verso Compagno per farli andare a Besaid il più presto possibile e prima che possa essere troppo tardi visto che dentro la foresta ci sono dei nemici molto forti e con la città nel caos sarebbe il luogo perfetto per prendere e mangiare le loro prede .

 

Categorie
Ada Knight Aqua Bright Falls Daniel Saintcall Pandora

Portale Interdimensionale su Besaid

 

Nell’ isola di Besaid tutto era a posto e la vita era come al solito e non solo qui ma anche in tutta Spira . La situazione non era nel caos ma da li a poco si sarebbe scatenato il panico visto che su Besaid sarebbe arrivato un Portale Interdimensionale e avrebbe portato il caos su tutta Spira visto che nessuno aveva visto una cosa del genere . Per tutti sarebbe stata una situazione molto nuova visto che in molti secoli anche dopo la caduta del mostro chiamato Sin . Il Portale non arrivo subito visto che prima inizio con delle raffiche di vento sempre di più forti visto che questo era davvero molto grande e poteva mutare anche il tempo . Poi in alto nel cielo c’ era il sole ma poi il sole fu coperto da nuvole nere come se stesse per piovere o per fare una burrasca di neve ma invece li sole stava per diventare nero visto che si stava per fare una eclisse di sole non mezza o un quarto ma totale . Nessuno sapeva come le persone avrebbero reagito a questa cosa visto che nessuno vedeva un fenomeno del genere da secoli . Tutto si stava preparando per fare delle nuvoli di colore blu accesso ma come il colore del mio T.A.R.D.I.S . Tutte le nuvole stavano per diventare blu visto che questo fenomeno non lo potevano aver mai visto . Era un evento che capita una volta ogni tanto e solo in casi molto particolari ed era un portale interdimensionale . Tutti non si preoccupavano di vedere una eclisse di sole ma tutti furono meravigliati e fino a quel momento non c’ era nessuna paura ma poi tutto si trasformo in paura quando le nuvole coprirono l’eclissi di sole che era in alto in cielo e tutti avevano alzato la testa per vederlo ed era una cosa magnifica . Poi tutte le nuvole diventarono blu e poi tutto inizio a girare ma non per fare un uragano e tutto videro questa cosa rotonda blu e li si iniziarono a preoccupare visto che nessuno sapeva cosa stava succedendo . Wakka decise di andare a parlare con Yuna attraverso una sfera che aveva lasciato li vicino alla sua capanna . Yuna era arrivata sul ponte della Celsius e andò dal genio che gli aveva comunicato che c’ era una trasmissione per lei . Una volta accesa vide che c’ era Wakka che aveva alzato la sfera e aveva fatto vedere il fenomeno li sopra . Il cuore di Yuna si fermo per un istante visto che aveva paura di quello che poteva succedere a loro . Andò verso Compagno , non diede nemmeno il tempo a Wakka di chiudere e disse a Compagno – andiamo subito a Besaid . Compagno vide Yuna e aveva una faccia sera e molto preoccupata e decise di andarci subito e vide il in alto che c’ era un portale . Shinra aveva visto quella cosa in alto prima di Yuna e dell’ intera squadra e lo aveva riconosciuto tale fenomeno e cosi si alzo dalla sedia e inizio a fare un discorso – Prima di andare li dovete ascoltarmi . Questa cosa è molto importante non solo per noi ma per Besaid . Tutti si girarono verso di lui e lo ascoltarono visto che lui sembrava saperne molto su tale fenomeno – Allora quello che vedete li sopra e un portale interdimensionale e per il momento non fa niente a Besaid e alle sue persone . Ma dobbiamo cercare di non far andare nessuna nave di la visto che per il momento e stabile ma tra trentacinque minuti diventa instabile e qualunque nave stia li vicino potrebbe cadere a terra e fare molti danni . Fratello decise di prendere il controllo e con Compagno fece in modo che la gente di Besaid fosse al sicuro ma nel farlo furono loro ad entrare dentro al portale . Si erano messi di lato al portale per non far passare nessuno ma alla fine furono colpiti da uno dei raggi del portale e per non fare del male a nessuno degli abitati di Besaid doverono entrare dentro il portale . Erano andati verso Bright Falls e stavano per cadere verso la città . Angela vide la nave e mi chiamo e mi fece accendere la televisione e vidi che una spaziale stava per cadere su dei palazzi e per questo fece venire me e Ada . Kratos mi guardo e disse – come procediamo , visto che sapeva che se cadeva faceva molti danni e io dissi a loro – per il momento voi cercate di aiutare le persone ad andarsene dalle varie zone e invece io e Ada cerchiamo di fermare la nave . Avevamo un piano e doveva funzionare visto che avevamo pochi momenti prima che la nave cadesse su delle persone .