Categorie
2012 Abbigliamento Curiosità Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Foto Short Sorella

Foto degli Short di mia sorella Alyssa

School Rag
SELENA COMFORT - Jeans - nero.

School RagSELENA COMFORT – Jeans – nero utilizzato da mia sorella Alyssa .

 

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Presentazione Storia

Foto degli Short visti da Kratos

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Kratos Presentazione Racconto Storia

Spiego a Kratos gli Short

Dopo aver detto a Kratos tutto sul filo e dopo avergli fatto vedere una foto del filo , io dissi a Kratos – adesso ti spiego cosa sono gli short e Kratos disse – comincia quando vuoi . Dopo pochi minuti io dissi a Kratos tutto sugli Short – Gli short (comunemente chiamati anche pantaloni corti o pantaloncini) sono un tipo di pantalone unisex, che copre le gambe dal bacino fino all’altezza delle ginocchia, con varianti che possono allungare o accorciare tale lunghezza.

 

Gli short cominciano ad essere utilizzati principalmente negli Stati Uniti fra il diciannovesimo ed il ventesimo secolo dai bambini maschi fino all’età dell’adolescenza. In alcune scuole i pantaloncini facevano parte della divisa, associati con calzettoni lunghi. Quando i ragazzi arrivavano all’adolescenza, i pantaloncini venivano sostituiti dai pantaloni normali, relegando nella mentalità collettiva i pantaloncini ad indumento per l’infanzia, nonostante i soldati che operavano in zone tropicali, utilizzassero una divisa con pantaloncini.

 

Dalla metà del ventesimo secolo gli short sono entrati a far parte dell’abbigliamento, sia maschile che femminile, di tutte le età, benché siano comunemente considerati capi da indossare in situazioni piuttosto informali. In ambienti e situazioni formali o lavorative, gli short sono spesso sconsigliati, laddove non siano espressamente proibiti. Nei paesi del medio oriente i pantaloncini hanno molto meno diffusione fra gli uomini, e sono quasi del tutto impensabili per una donna. Questo costume è principalmente dovuto ai taboo sociali e religiosi relativi al considerare immorale per una donna mostrare le proprie gambe.

 

 Attualmente i pantaloncini variano per design, lunghezza e materiale. Fra i modelli più diffusi sicuramente vanno ricordati i Bermuda, dotati di tasche e passanti per la cintura. Dagli anni ottanta in avanti sono diventati molto popolari gli short realizzati in jeans lunghi fino al ginocchio per gli uomini, e fino alla coscia per le donne. Gli shorts sono anche ampiamente utilizzati nello sport, e spesso realizzati in materiale tecnico per favorire le performance dell’indossatore.

 

Gli short che si estendono fino oltre la metà del polpaccio vengono chiamati pinocchietti.

Categorie
Computer Database Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Foto degli Short visti da Pandora

Categorie
Computer Database Equipaggiamento Foto Mondo Oggetti Panorama Parlare con Pandora Presentazione Racconto Storia

Spiego a Pandora cosa sono gli short

Dopo aver detto a Pandora tutto quello che sapevo sul filo , gli dissi – adesso ti spiego tutto quello che so sugli short e Pandora disse – ok , iniziai pure quando vuoi e se c’ e una foto fammela vedere e io risposi – certamente . Dopo iniziai a dire a Pandora tutto quello che sapevo sugli short – Gli short (comunemente chiamati anche pantaloni corti o pantaloncini) sono un tipo di pantalone unisex, che copre le gambe dal bacino fino all’altezza delle ginocchia, con varianti che possono allungare o accorciare tale lunghezza.

Gli short cominciano ad essere utilizzati principalmente negli Stati Uniti fra il diciannovesimo ed il ventesimo secolo dai bambini maschi fino all’età dell’adolescenza. In alcune scuole i pantaloncini facevano parte della divisa, associati con calzettoni lunghi. Quando i ragazzi arrivavano all’adolescenza, i pantaloncini venivano sostituiti dai pantaloni normali, relegando nella mentalità collettiva i pantaloncini ad indumento per l’infanzia, nonostante i soldati che operavano in zone tropicali, utilizzassero una divisa con pantaloncini.

Dalla metà del ventesimo secolo gli short sono entrati a far parte dell’abbigliamento, sia maschile che femminile, di tutte le età, benché siano comunemente considerati capi da indossare in situazioni piuttosto informali. In ambienti e situazioni formali o lavorative, gli short sono spesso sconsigliati, laddove non siano espressamente proibiti. Nei paesi del medio oriente i pantaloncini hanno molto meno diffusione fra gli uomini, e sono quasi del tutto impensabili per una donna. Questo costume è principalmente dovuto ai taboo sociali e religiosi relativi al considerare immorale per una donna mostrare le proprie gambe.

 Attualmente i pantaloncini variano per design, lunghezza e materiale. Fra i modelli più diffusi sicuramente vanno ricordati i Bermuda, dotati di tasche e passanti per la cintura. Dagli anni ottanta in avanti sono diventati molto popolari gli short realizzati in jeans lunghi fino al ginocchio per gli uomini, e fino alla coscia per le donne. Gli shorts sono anche ampiamente utilizzati nello sport, e spesso realizzati in materiale tecnico per favorire le performance dell’indossatore.

Gli short che si estendono fino oltre la metà del polpaccio vengono chiamati pinocchietti.