Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri

Selfie

MrAngry_grill

Io e Ada abbiamo visto con i nostri occhi che Eliza ha un grande rapporto con i social network cioè in poche parole ci vorrà parecchio tempo prima che sarà come le persone che escono di casa e parla con la gente senza telefonino alla mano . Io e Ada eravamo e la vedevamo fare foto e altre cose – credo che se Eliza non la smette di fare queste cose non credo che avrà una vita da vivere . Ada era d’ accordo con me – hai ragione continua di questo passo la vita scorre e lei non se nemmeno accorta perchè era troppo impegnata per fare foto o stare vicino ai social network . Andammo nel futuro e li vedemmo che c’ era la sorella di Eliza e il suo nome era Bethany . Bethany non era ossessionata dai social network ma era li a parlare con la gente in modo normale e faceva un sacco di cose che Eliza non faceva . Quando io e Ada vedemmo che Bethany era diversa di Eliza – forse se Eliza chiede aiuto alla sorella e non solo a Henry impara a uscire di più di casa e cosi essere una ragazza normale che esce di casa e fa quello che fa la gente normale . Ada come me vide che Bethany era una persona perfetta per far imparare a Eliza a uscire dal mondo dei social network .

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Selfie – A Little Yelp from My Friends

Henry cerca ancora di aiutare Elize a stare lontano dai Social Network e parlare con le persone di persona . Nel loro ufficio arriva una grande occasione non solo per Elize ma anche per gli altri . Tutti vogliono rendere il loro capo felice perchè si sono impegnati in quello che fanno . Saperstein ha deciso che tutti i suoi impiegati lavorino sui rapporti con le persone . Henry vede una opportunità per Elize . Vede questa azione del suo capo come un modo per far avere più amicizie ad Elize . Se Elize ce la fa sta vicino a un altro passo per essere amica delle persone e stare con loro e non vicino a un computer . Elize viene invitata a casa di una persona . Forse il suo capo . Li si vede lui che prende una pizza e una donna che sta accanto a lui lo guardo in modo molto storto

Elize e arrivata da un corso di danza o di yoga e adesso sta li e parla con quell’ uomo . Elize ha messo la mano dove non doveva e la donna la guarda in modo molto storto

Elize e la donna con la tunica rosa fanno uno sport insieme . Mi chiedo chi sia e cosa stanno facendo qui

Elize sta li sul tavolo con le gambe rannicchiata e forse e triste per qualcosa

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto

Selfie

Molte persone sono proprio ossessionate dall’ uso dei social network sopratutto una ragazza di nome Eliza Dooley . Lei posta tutto sui social network e ha un certo punto della sua vita si rende conto che ha molti amici virtuali ma pochi di quelli reali . Alla fine decise di non essere più cosi attiva sui social network e di farsi più amici reali e cosi forse la sua vita può cambiare totalmente . Una delle varie persone che incontra Eliza è Charmonique e anche altre persone

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4

Il creatore di Siren si pronuncia sulla versione PS4 del gioco

Nella giornata di ieri si era diffuso un rumor riguardante una versione PS4 di Forbidden Siren, proveniente da PlayStation Romania.

Keichiiro Toyama, creatore del gioco, è però intervenuto sulla questione, rispondendo al tweet di un fan nel seguente modo: “Non ne so niente, perlomeno non sono coinvolto in alcun modo”.

Ciò non esclude però che una nuova versione possa comunque essere prevista, anche se senza la direzione di Toyama. Seguiremo come sempre gli sviluppi della notizia.

 

Categorie
Carlotta Ferlito Ginnastica Artistica Mondo Notizie Notizie dal Mondo Sport Sport nel Mondo Vanessa Ferrari

“Razzismo”: gli USA vogliono le scuse della Federginnastica italiana!

Si inasprisce ulteriormente la polemica per le frasi “razziste” (presunte tali) pronunciate (ridendo) da Carlotta Ferlito dopo la vittoria di Simone Biles nell’all-around: “Ho detto a Vanessa che la prossima volta dovremo dipingerci la faccia di nero, così potremmo vincere”.

L’intervista realizzata dall’ufficio stampa della nostra Federginnastica era stata postata sul profilo Facebook della FGI ma nella giornata di ieri è stata prontamente tolta. Per vederla vi rimandiamo all’articolo del Chicago Tribune (clicca qui), che poi ci fornisce un’altra brutta notizia.

 

La Federazione statunitense ha chiesto ufficialmente delle scuse alla nostra Federginnastica! Questo il comunicato ufficiale (il cosiddetto statement) del Presidente Steve Penny: “USA Gymnastics is disappointed by the recent comments made by Carlotta Ferlito and apparently by the Italian Gymnastics Federations. Gymnastics is a global inclusive sport with talented athletes, and there is no place for racial insensitivity. We are contacting the Italian Federation for clarification on its comments”.

Traduciamo: “La Federazione Ginnastica USA è delusa dai recenti commenti di Carlotta Ferlito e apparentemente della Federazione Ginnastica d’Italia. La ginnastica è uno sport globale con atleti di talento e non c’è posto per l’insensibilità razziale. Stiamo contattando la Federazione Italiana per avere delle spiegazioni riguardo a questi commenti”.

 

Penny mette in mezzo la nostra FGI perché un addetto stampa, a titolo personale, avrebbe scritto: “Carlotta si riferiva a un trend del momento della ginnastica, dove si stanno aprendo delle nuove strade per le atlete di colore, molto note per la loro potenza, mentre è penalizzata la grande artisticità della scuola dell’Est che ha consentito a Russia e Romania di dominare questo sport per anni”.

Avrebbe poi continuato: “Perché non ci sono persone di colore nel nuoto? Perché quello sport non si adatte alle loro caratteristiche fisiche. Dunque sta diventando lo stesso per la ginnastica, al punto di voler essere di colore?”.

 

Al giornalista del Chicago, l’addetto stampa della FGI avrebbe dichiarato di aver espresso semplicemente le sue opinioni e non quelle della Federazione, che Carlotta ha risposto ridendo alla sua domanda sulla vittoria della Biles e che non si voleva assolutamente offendere né gli Stati Uniti né le ginnaste di colore.

Ora lo squadrone a stelle e strisce si è mosso. Speriamo possano bastare le scuse che la Ferlito ha pubblicato l’altro ieri su Twitter (clicca qui per leggere).

 

Categorie
Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Sony Xbox 360

Sony indaga sui problemi della versione digitale di GTA V

Sony ha riconosciuto l’esistenza di problemi con l’installazione di GTA V in versione digitale.

Lo ha fatto intervenendo su Twitter dopo un thread di ben 253 pagine (numero che sembra destinato a crescere), spiegando che “stiamo indagando su questi problemi”.

Ma “nel frattempo assicuratevi di avere installato l’ultimo firmware e che il vostro pre-order, se avete prenotato una copia del gioco, sia andato a buon fine”.

Una prima soluzione sarebbe “cancellare il file non funzionante, scaricarlo e riprovare”.

 

Categorie
2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Ps4 Xbox 360 Xbox One

Batman Arkham Origins non uscirà per Ps4 e Xbox One

Chi sperava in una versione next gen di Batman: Arkham Origins rimarrà purtroppo deluso. Ben Mattes, senior developer del gioco, ha infatti confermato su Twitter che non ci sarà una versione di Arkham Origins per PlayStation 4 o Xbox One, e che le piattaforme su cui il titolo uscirà saranno quelle già annunciate, dunque PS3, Xbox 360, PC e Wii U. A questo punto è chiaro che siano gli sviluppatori di Rocksteady quelli che lavorano a un’eventuale Batman next gen, ma probabilmente è ancora presto per parlarne.

 

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

I Mercenari 3: dentro Harrison Ford, fuori Bruce Willis perché “avido e pigro” secondo Stallone

Tira una certa arietta in zona I Mercenari… e se la vita vera fosse come i film della saga, ne vedremo delle belle. No, non pensate che Hulk Hogan abbia fatto irruzione sul set per avere una parteBruce Willis, Church nei precedenti due capitoli, è ufficialmente fuori da I Mercenari 3, in uscita appena tra un anno e in piena fase di casting (qui gli ultimi rumor).

E per un attore che esce, ne entra un altro: Harrison Ford entra a far parte della squadra, proprio nel giorno in cui è tornato a parlare anche di Indiana Jones 5. Lo ha annunciato Sylvester Stallone via Twitter, in un modo così entusiastico da sembrare sospetto:

Fuori Willis… dentro Harrison Ford!!! Grande Notizia !!! Ho aspettato anni per questo

Neanche qualche secondo dopo, Stallone ha scritto un altro tweet, senza specificare se era rivolto in particolare a qualcuno. Ma sinceramente i dubbi sono proprio pochi…:

Avido e Pigro.. una formula certa per il fallimento di una carriera

Ma che può essere successo tra Willis e Stallone per far arrabbiare così tanto il secondo? Non si parla solo di un allontanamento dal film, ma di un attacco pubblico. E ovviamente la rete si è già divisa, tra chi vorrebbe qualche spiegazione in più e chi invece nota la poca delicatezza di Stallone.

Prima o poi scopriremo come sono andate le cose. Nel frattempo vi ricordiamo che I Mercenari 3 è diretto da Patrick Hughes, regista dell’ottimo Red Hill, e vede come villain principale Mel Gibson. La pellicola uscirà in Italia il 28 agosto 2014.

 

 

Categorie
2013 E3 E3 2013 Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Sony

L’evento di Sony alla Gamescom si concentrerà su PS4

Sony ha confermato tramite Facebook che la sua conferenza alla Gamescom 2013 sarà incentrata su PS4.

“Una serie di titoli next-generation è stata svelata al PlayStation Meeting 2013 e all’E3 2013”, leggiamo sul social network. “Alla Gamescom di agosto 2013 l’attenzione sarà di nuovo su PS4 e sulla sua line-up di giochi”.

 

Categorie
2013 GTA V Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3 Xbox 360

Kojima rimasto colpito dal trailer di GTA V

Un doppio messaggio comparso sull’account Twitter di Hideo Kojima manifesta lo stupore provato dallo sviluppatore di fronte al trailer di GTA V.

La libertà totale del gameplay ha colpito Kojima che si è detto addirittura depresso di fronte a cotanta meraviglia. Il futuro dei videogiochi, una dimostrazione che i ragazzi di Rockstar sono i migliori e un punto altissimo che Kojima teme di non poter raggiungere con Metal Gear Solid V.