Categorie
Foto Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps3

Soul Calibur: Lost Swords – nuove info e prime immagini di gioco

Dopo aver confermato la line-up dei titoli che presenteranno in video e in forma giocabile nel corso del Tokyo Game Show 2013, i vertici di Namco Bandai decidono di anticipare l’apertura della più importante kermesse videoludica della terra del Sol Levante con delle immagini di gioco inedite di Soul Calibur: Lost Swords accompagnate da dei render su Mitsurugi e Siegfried e da un breve compendio sulle caratteristiche più importanti di questo progetto free-to-play.

Stando alle informazioni forniteci assieme alle immagini che trovate quest’oggi in galleria, scopriamo così che con questo Lost Swords gli esperti ragazzi del team Project Soulstenteranno di smarcarsi dalle soluzioni narrative e ludiche dei precedenti capitoli della saga per offrirci un’esperienza di gioco sensibilmente diversa, basata sempre su delle dinamiche da picchiaduro ma incentrata sul compimento di missioni con sfide da affrontare, boss da sconfiggere e obiettivi da portare a termine entro un determinato periodo di tempo.

Le meccaniche di gioco verteranno quindi attorno all’avventura singleplayer del personaggio interpretabile dagli utenti e non, come in passato, da combattimenti in singolo o in rete sganciati da qualsiasi logica narrativa.

L’uscita di Soul Calibur: Lost Swords è prevista per la fine dell’anno in esclusiva su PlayStation 3, ma non è ancora chiaro se il titolo verrà proposto anche in Europa e in Nord America o se, al contrario, rimarrà confinato in Giappone. Nell’attesa che apra il TGS 2013 per ricevere dai vertici di Namco Bandai tutti i ragguagli del caso, godiamoci le prime immagini di gioco dateci in pasto quest’oggi dal team di sviluppo.

 

Categorie
2013 Foto Foto del Giono Mondo

Foto del Giorno : Orribile o stupendo?

Non è bello ciò che è bello ma è bello ciò che piace, dice un antico proverbio di casa nostra. Che però pare valga anche nel Sol Levante, almeno per quanto riguarda il maestoso anello di acciaio che sta prendendo forma nella piccola città cinese di Fushun, nella provincia nord-orientale di Liaoning. Alto quanto un palazzo di 50 piani, l’enorme cerchio sta suscitando apprezzamenti e critiche, dividendo l’opinione pubblica cinese. Soprannominato “Ring of Life“, il titanico edificio da 3.500 tonnellate di ferro e acciaio è nato come piattaforma panoramica che di notte, grazie alle sue 12 mila luci a led, si illumina interamente creando un impressionante effetto scenico. Il costo? Si stima intorno ai 16 milioni di dollari, circa 12 milioni di euro. Sarà anche questo a dividere chi lo detesta da chi lo ama?

 

Categorie
2007 2008 2013 2077

Vexille, in arrivo un live action remake per la Universal Pictures

A dare l’annuncio ufficiale è stato il magazine Variety: a quanto pare l’Universal Pictures ha acquistato i diritti per realizzare un live-action remake del film d’animazione del 2007 dal titolo completo di Vexille – 2077 Isolation of Japan (titolo originale giapponese: Bekushiru 2077 Nihon sakoku). A scrivere lo script di questo remake sarà Evan Spiliotopoulos, Beau Flynn e Tripp Vinson saranno i produttori, mentre il produttore esecutivo sarà Lisa Zambri.

Il film di animazione originale

Il film originale venne realizzato da Shochiku e da Appleseed: all’epoca a dirigerlo ci pensò Fumihiko Sori, già visto all’opera di Ping Pong e Dragon Age: Dawn of the Seeker. Il regista scrisse anche lo script insieme ad Haruka Handa della Appleseed.

Vexille è un film di animazione in cel-shading: pensate che venne anche presentato al 60esimo Festival Internazionale del Film di Locarno e piacque così tanto che venne subito venduto in 75 paesi che col passare del tempo divennero 129. Come dicevamo, la pellicola venne distribuita in Giappone il 18 agosto 2007 grazie alla Shochiku, negli Stati Uniti d’America arrivò il 14 febbraio 2008 grazie al Funimation, mentre in Italia, tanto per cambiare, non ci pensarono nemmeno da lontano a farlo passare sul grande schermo ed arrivò direttamente sul mercato home video, sempre nel 2008, grazie alla Eagle Pictures.

La trama di Vexille

Immaginate uno scenario cyberpunk futuristico. Il Giappone è diventato una superpotenza mondiale nel settore della cibernetica e delle biotecnologie, grazie al colosso industriale Daiwa Heavy Industries. L’opinione pubblica mondiale è contraria all’uso della cibernetica sull’uomo e l’ONU dichiara un embargo nei confronti di qualsiasi nazione che faccia ricerche in questo settore.

A questo punto al Giappone non resta che isolarsi dal resto del mondo: gli stranieri vengono espulsi, le immigrazioni sono bloccate e viene anche realizzato un campo magnetico intorno a tutto il Giappone che blocca ogni tipo di comunicazione con l’esterno. L’unica cosa che rimane attiva è il commercio fra il paese del Sol Levante e il resto del mondo, ma niente si sa di cosa accade in Giappone.

Dieci anni dopo si sospetta che in Giappone lo sviluppo della cibernetica stia avendo sviluppi insospettabili ed ecco che il capitano Borg manda in missione la squadra speciale SWORD: bisogna infiltrarsi in Giappone e raggiungere Tokyo. Di questo gruppo fanno parte Vexille Sierra, il fidanzato Leon Feyden, Zack e altri soldati semplici.

Giunti in Giappone scoprono che qui esiste un governo fantoccio guidato da Kisaragi, classico scienziato pazzo e capo della Daiwa. L’uomo ha creato una sorta di vaccino che trasforma gli uomini in androidi. La SWORD stringe così un’alleanza con il gruppo della resistenza di Tokyo, capitanato da Maria, conoscente sia di Leon che di Kisaragi.

 

Categorie
2013 Cinema Film Foto Marvel Marvel Comics Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo The Wolverine Video e Trailer

Logan si scontra con la sua mortalità nel nuovo trailer giapponese di Wolverine: l’immortale

Come sempre accade con i film di alto profilo, l’arrivo di un nuovo trailer ufficiale porta come conseguenza l’uscita di decine di versioni “locali” dello stesso promo. Ultimo caso in ordine di tempo è quello di Wolverine: l’immortale, il film di James Mangold in cui Hugh Jackman riprende il ruolo che l’ha reso famoso nella trilogia degli X-Men prima e nella sua origin story dedicata poi. Quello che vi mostriamo oggi – dopo quello ufficialequello americano e quello italiano – è il trailer giapponese: è proprio nel Paese del Sol Levante che il film è stato girato, e infatti il trailer mostra qualche (poche, per la verità) sequenza inedita. Lo potete vedere qui sotto:

Categorie
2013 Arte Artworks Foto Galleria Galleria Foto Lara Croft Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Pc Ps3 Tomb Raider Videogiochi Xbox 360

Tomb Raider: raccolta di fan art giapponesi

L’ottimo Tomb Raider è da poco sbarcato in territorio giapponese, ed ha subito scatenato un’esplosione di fan art (disegni non ufficiali dei fan) tutti naturalmente incentrati sul personaggio di Lara Croft.

Potete ammirare un totale di ventotto disegni nella nostra galleria Tomb Raider: 28 fan-art giapponesi. Naturalmente molti di questi sono in perfetto stile manga… e ci mancherebbe! Fateci sapere cosa ne pensate nei commenti!

Nella nostra recensione di Tomb Raider, Michele Galluzzi aveva espresso un giudizio molto positivo, concludendo che«Declinando al futuro tutto ciò che gli sviluppatori californiani sono riusciti a compiere per dare forma a questo reboot, è davvero facile immaginare i prossimi step evolutivi di un’avventura che oggi può vantare un gameplay puntuale come un orologio svizzero e che domani, complice la superiore potenza computazionale delle piattaforme che verranno, potrà finalmente dare risposta alle richieste degli appassionati strutturandosi come un titolo a mondo aperto genuinamente votato alla sopravvivenza e all’esplorazione.
Anche senza scomodare gli astri, alla prova dei fatti il redivivo Tomb Raider di Square Enix risulta essere quindi un prodotto estremamente godibile e appagante, un’esperienza a tutto tondo che ha il doppio merito di attualizzare la figura storica di Lara Croft e di rendere superfluo il mancato apporto di elementi survival nelle dinamiche di gioco.»