Categorie
1950 Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto

American Horror Story: Freak Show

In questo spettacolo che mette paura a tutti c’ e qualcosa di molto brutto e molto spaventoso .Nel 1950 esiste una donna molto diversa dalle altre , non solo per il fatto che ha una sorella gemella . Ma la differenza che diciamo io e Ada e l’ abbiamo visto di persona e che l’ una viva dentro l’ altra . Beth e Dot sono sorelle gemelle ma la differenza tra le altre sorelle gemelle e che loro vivono nelle stesso corpo . Hanno due teste e quindi vivono insieme . Questa cosa non è normale ma si dice che due teste sono meglio di uno ma bisogna stare attenti visto che non sempre tutto può andare bene .

 

Categorie
Arya Strong Eva Strong Figli della Notte Foto

Aspetto di Arya Strong

Tatuaggi-Donne-Video-Games-Capelli-Blu-Fantasy-Art-Wet-Videogiochi-768x1024

Anche se Arya e Eva erano sorelle gemelle , dal giorno in cui i loro genitori sono morti si sono iniziato ad odiare alla grande . Era peggio della lotta tra inferno e paradiso . Anche se Arya aveva quasi sacrificato la sua vita per salvare Eva , lei non lo poteva accettare visto che voleva salvare i suoi genitori . Ma secondo me anche se una delle due andavano li dentro non potevano fare niente visto che i corpi dei loro genitori erano troppo grandi e quindi nessuna delle due ci sarebbe riuscita . Arya cerco in tutti i modi di scusarsi con Eva ma ogni cosa era peggio dell’ altra , ma quando erano in pericolo decidevano di mettere da parte le loro rivalità e iniziare a combattere come due vere indemoniante sorelle e cosi facevano la pelle anche al peggiore dei loro rivali . Quando Eva e Arya arrivarono dentro al rifugio furono messe in stanze separate visto che avevano capito che metterli insieme avrebbe scatenato l’ inferno in terra .

 

Categorie
Arya Strong Eva Strong Raina Serena Liguiori

Arya contatta Eva

 

Eva era andata al quarto piano dove adesso stava Serena e lo aveva fatto in modo telepatico – sei riuscita a prendere Serena oppure hai bisogno di aiuto sorella ? . Eva quando senti la voce di sua sorella che le diceva in quel modo irritante che non poteva riuscire a prendere Serena e in quell’ occasione si arrabbio ancora di più e disse ad Arya – Arya stanne fuori . Non voglio nessun aiuto per trovare questa piccola puttanella che sta cercando di uscire da questo posto . Non voglio l’ aiuto delle guardie nere e per lo più non voglio il tuo aiuto . Eva adesso aveva capito contro cosa era arrabbiata e non era il potere di vedere il futuro ma era contro sua sorella gemella . La notte dell’ incendio uscirono insieme , ma Eva voleva stare ancora dentro la loro casa nel vano tentativo di salvare i suoi genitori che stavano morendo tra le fiamme . Furono proprio loro a provocare le fiamme e con i loro poteri e si ripetevano nella mente che lo facevano per salvare Eva e Arya . Arya vedeva che Eva voleva tornare indietro ma la fermava ogni volta e poi le diede uno schiaffo in faccia e disse – sono morti devi fartene una ragione . Non puoi tornare li dentro e se lo fai , non troverai che cenere e i nostri genitori non volevano che noi moriamo . Eva voleva tornare indietro perché sentiva le grida dei suoi genitori mente le fiamme prima iniziarono a bruciare le loro scarpe , poi i loro vestiti e poi tutto il resto . Se Eva tornava li dentro poteva trovare solo i corpi mezzi bruciati dei suoi genitori e proprio per questo che Arya le impediva di farla andare li dentro . Eva quando prese quello schiaffo da Arya , la inizio a vedere con quello sguardo di infinita rabbia con cui la vede ancora tutto ora – li potevamo salvare . Se ci univamo li potevamo salvare i nostri genitori e tu invece no , mi hai portato fuori e adesso sono tutti e due morti . Ti odio non solo oggi ma anche per il resto della mia vita Arya .

Arya sentiva la rabbia anche nei suoi pensieri – ci pensi ancora alla morte dei nostri genitori . Eva era nella mente di Arya e anche se doveva trovare Eva , prima voleva fare una cosa e sarebbe a dire uccidere Arya ma non lo fece . Anche se aveva quella voglia di farlo non lo fece perché era sua sorella gemella e grazie a lei aveva avuto una vita piena di cose incredibili . Prima di dare inizio alla caccia di Serena che era li da qualche parte – non voglio sentire la tua voce dentro la mia testa , esci fuori e se mi dici ancora qualcosa , vengo li e brucio la tua stanza e poi vediamo se riesci a uscire da li . Arya vide che a Eva non era passata quella rabbia che le era entrata dentro al suo cuore quando aveva 10 anni . Arya decise di smettere di parlare con sua sorella , ma era ancora li dentro la sua mente , visto che voleva essere li mentre perdeva Serena e faceva quella brutta figura davanti ai Figli della Notte . Eva vide che Arya era ancora li e disse in modo molto irritato – che ci fai nella mia mente ? . Arya la guardo con quella faccia normale e stava li ferma immobile dentro la mente della sorella e poi decise di rispondere – ho deciso di vedere dalla tua mente come catturi Serena e se ci riesci voglio vedere come fallisci . Eva aveva la faccia completamente rossa come il fuoco e disse – ce la faccio da sola e vedi di stare di zitta se vuoi stare dentro la mia mente . Non importa se hai visto tutto quanto tramite una visione del futuro oppure no , ma se vuoi stare qui devi stare zitta e non fare assolutamente niente oppure utilizzo i miei poteri per metterti in un coma e tu ti stai zitta per sempre . Arya decise di stare zitta e fece apparire con la sua mente una poltrona e si mise a vedere Eva cosa faceva e come cercava di catturare Serena .

 

Categorie
Alice Miller Angela Marini Azzurra Alfieri Luce Miller

Azzurra Alfieri cerca di calmare Alice e Luce Miller

Da quando Angela aveva rasato a zero le loro teste il loro comportamento era cambiato visto che appena sentivano una porta aprirsi avevano paura che fosse un ‘ altra volta Angela a farle qualcosa di peggio . Azzurra le aveva portate sul suo letto che era come quello degli altri cioè sporco e davvero molto scomoda ma era meglio di niente . Una volta sul letto Azzurra si inizio a comportare come una madre affettuosa e prese un fazzoletto che aveva nella tasca destra dei suoi pantaloni e inizio a togliere le lacrime delle ragazze dal volto . Il volto era quello di sempre ma appena sentivano una porta cambiava in pochi minuti da essere felice a essere tristi e piene di paura visto che quello che le aveva fatto quella pazza sadica era stato molto brutto . Azzurra abbraccio Alice e Luce e le poteva solo accarezzare solo la testa visto che dei loro capelli non c’ era traccia visto che erano in una stanza a terra e solo il tempo li avrebbe fatti ricrescere . Per farle calmare ci voleva ben altro di una giornata , c’ era bisogno di più tempo visto che erano ancora molto scosse e quando sentivano una porta aprirsi andavano sotto i loro letti per non farsi prendere da nessuno visto che aveva paura che questa volta le ferite potevano essere sul loro dolce volto oppure sul loro corpo . Azzurra era l’ unica persona che poteva farle calmare visto che anche quando era a scuola e stava succedendo qualcosa di male per loro Azzurra le prendeva sotto le sue dolci attenzione e le proteggeva . Alice e Luce avevano davvero molto paura visto che Angela con loro era stata davvero molto malvagia e crudele visto che lo aveva fatto per vendetta e quella volta non le poteva difendere nessuno neanche Azzurra che aveva provato a fare qualcosa ma quella volta era troppo tardi visto che le prove erano li e anche il colpevole . Angela dopo aver rasato a zero la testa delle gemelle Alice e Luce Miller andò da Azzurra e la prese da dietro per i capelli e li teneva molto stretti con la sua mano destra – non le potrai proteggere per sempre queste ragazzine . Puoi fare quello che vuoi ma prima o poi loro soccomberanno per mano mia e prima di farle morire tu dovrai sentirle gridare il tuo nome e tu le vedrai morire una dopo l’ altra e tu vivrai ma con un grande peso nel cuore cioè che tu le potevi salvare ma eri legata da una parte e quindi sono morte per colpa della tua paura anche se non è vero però io gli dirò cosi prima di morire e tu non potrai fare niente . Angela vide che Azzurra aveva uno straccio in mano e stava pulendo nelle varie parti e per far diventare il suo lavoro più levante sputo su una maglietta nera e dopo averla lasciata andare – vedi su quella maglietta c’ e una macchia prendila e lavala prima che io mi tolga la cintura dei pantaloni e ti do una frustata di fuoco e i se i tuoi capelli per la piccola prese che ti ho fatto male figuriamoci la schiena dopo la frustata di fuoco . Azzurra prese la maglietta nera dove sulla quale aveva sputato Angela e poi per rendere ancora il lavoro più pesante e schifoso fermo Azzurra prese la maglietta e vide che non era ancora molto sporca e visto che aveva nell’ altra mano il suo caffè e lo verso sulla maglietta nera e poi disse – adesso muoviti oppure farò quello che ti ho detto prima e per farti passare il dolore dovrai andare molte volte dalla guaritrice . Azzurra mise la maglietta nella lavatrice e poi decise di tornare dalle gemelle Miller per curare il loro stato mentale e proprio in quel momento il suo potere si risveglio ed era quello di distruggere le loro paure . Azzurra distrusse la loro paura che era grande visto che le loro paure aveva l’ aspetto di Angela e dopo aver fatto vedere come affrontarlo loro non avevano più nessuna paura di quella persona . Quando lo faceva tutto attorno al suo corpo c’ era una luce blu molto illuminante e non solo il suo corpo ma anche quello di Alice e Luce Miller . Dopo aver finito Alice e Luce smisero di piangere e adesso erano più forte e quindi adesso potevano affrontare tutto e per questo era una cosa molto bella . Alice e Luce ringraziarono Azzurra che aveva tolto la sua paura dal loro cuore che aveva un peso dentro e non sapevano come toglierselo visto che era dentro di lei e puntava sulla sua paura e questo le faceva mettere a piangere in ogni occasione . Azzurra anche se aveva tolto la paura dal cuore delle sue amiche e quello che voleva fare era uccidere Angela con il coltello di quella stronza che aveva tolto i capelli dalle teste di Angela . Quello che voleva fare era dargli un messaggio bello forte del tipo scrivere puttana sul armadietto di Angela ma non sapeva se farlo oppure no visto che se lo faceva questa volta non sarebbe stata punita solo Azzurra ma anche le altre ragazze ma in modo molto brutto . Angela decise di non farlo per non far punire le altre ragazze e quindi fare una cavolata del genere non era un buon momento visto che se faceva questa cosa le ragazze si sarebbero arrabbiate con Azzurra e quindi invece di essere unite sarebbero state unite e quindi non tutto sarebbe stato bello . 

Categorie
Alice Miller Angela Marini Azzurra Alfieri Luce Miller

Angela Marini rade a zero la Alice e Luce Miller

Un giorno quando Alice era al lavoro ed era spariti dei soldi ma un enorme cifra tipo 2900 euro tutti quanti volevano sapere chi era stato . Era stata Angela a rubarli ma non lo avrebbe mai ammesso visto che lei avrebbe ricadere la colpa su una delle ragazzina e sapeva già su quale farla cadere cioè su Alice . Angela non era riuscita a dare la punizione adeguata ad Alice e secondo lei era arrivato il momento di porre rimedio . Angela rubo quei soldi e poi andò a sbattere contro la piccola Alice e con un gesto rapido della mano ci aveva messo dei soldi nella tasca . Amelia prima di chiudere il negozio volle vedere se c’ era tutto il denaro e vide che ci mancavano 2900 skulls . Amelia chiuse la saracinesca con un pulsate e poi con passo lento si mise davanti alla saracinesca e disse con un tono davvero molto feroce – nessuno esce di più fino a quando non escono i soldi . Angela andò vicino ad Amelia e le disse vicino al suo orecchio sinistro – ho visto Alice prendere quei soldi e metterseli dentro la tasca . Amelia si fece spazio tra la folla e prese la piccola Alice per i bellissimi capelli che era sotto forma di coda . Amelia con la mano sinistra la teneva molto stretta per i suoi capelli neri e poi con la mano destra inizio a tirare fuori dalle tasche dei suoi pantaloni tutto quello che aveva e poi uscirono fuori i soldi . Amelia lascio i capelli di Alice e poi la inizio a tenere per il braccio destro in modo molto forte e poi si il suo sguardo era puntato su Angela e il suo sguardo voleva dire una cosa sola cioè punire . Ma non era una punizione qualunque ma una punizione molto adeguata e molto dura per far capire a loro cosa significa rubare ma non era una frustata sul petto o altro . La punizione che aveva in mente Angela era tagliere i capelli della ragazzina non con un taglia-capelli e vedere tutti i capelli cadere a terra . Quello era fatta nell’ esercito ma quello che aveva in mente Angela era prendere il suo coltello e utilizzare quello per tagliare i capelli a quelle due ragazze . Questa volta Azzurra non poteva fare niente visto che era stato vedere a tutti quanti la prova cioè i soldi e per aumentare la tortura Angela prese dallo scantinato anche Luce . Luce era sul letto a riposare quando poi arrivo Angela che la trascino con il pieno e per trascinarla stava utilizzando tutta la sua rabbia . Tutte e due erano state portate in una stanza dove entrambe furono legate e imbavagliate e Angela con dei colpi molto ben fatti aveva rasato a zero la testa di quelle due ragazzine . Una volta finita la tortura che era iniziata e sembrare non finire più e una volta finita prima di lasciarle andare e fare vedere a tutti come esempio per chi ruba o chi cerca di scappare dalla punizione di Angela . Angela si avvicino a loro e mise il coltello vicino al loro bello collo e le disse mentre lo stava leccando perché quasi voleva il loro sangue su quel coltello e leccarlo e le disse – la prossima volta che cercate di scappare dalla vostra tortura . So che quella maglietta l’ hai distrutta tu e non Azzurra e per questo ti ho fatto questa tortura per farti capire che tu non dovevi scappare dalla mia tortura . Per il momento di ho solo tagliato i capelli a zero ma la prossima volta sul petto avrete tutte e due un segno di dolore fatto con il fuoco e tutte le mattine lo vedete e dite ho sbagliato a scappare da Angela se non scappavo forse poteva essere un po’ clemente con me . Una volta uscite dalla stanza nessuno le riconoscevano visto che sulla loro testa non c’ era più nessuno dei loro bellissimi capelli . Angela mise le braccia sulle spalle di Alice e Luce Miller e poi disse a tutti quanti gli altri ragazzi una volta che le aveva portate vicino a loro – se provate a scappare da una delle mie torture io vi faro molto male a loro ho solo tolto i capelli ma se fate qualcosa di brutto e qualcosa che non va bene io stesso con questo coltello che ho tra le mie mani vi farò un segno sul petto come sul loro petto se fanno qualcosa di male . Tutti capirono e poi Alice e Luce che stavano piangendo a dirotto andarono da Azzurra per farsi coccolare da lei e cosi far passare la loro paura . 

Categorie
Alice Miller Angela Marini Azzurra Alfieri Luce Miller

Aspetto di Angela Marini

Angela Marini ha i capelli neri e il carattere di una vera furia e non si ferma davanti a niente e se ce l’ ha con te non la passi tanto lisci . Angela Marini ha il potere del fuoco ma il suo diverso dagli altri grazie alla paura degli altri può cambiare il colore della fiamma che emana nella sua mano e non può fare solo quello anche far bruciare molto di più il suo calore . Visto che Alice aveva molto paura prima era riuscita a far diventare le fiamme blu visto che sono sorelle gemelle e quindi se una ha paura pure l’ altra sorella ha paura grazie a questo Angela ha potuto arrivare il livello fiamma blu e quindi far bruciare in modo un pò più grave il braccio di Azzurra . Eccovi l’ aspetto di questa pazza sadica che grazie alla paura il suo potere diventa più forte .

Ruby2