Categorie
Pandora Pandora Black Venere

Curiosità su Venere

533t (1)

Venere la dea dell’ amore spesso si faceva dei bagni dentro la piscina totalmente nuda e lo faceva perchè li dentro stava benissimo . Li dentro la piscina si sentiva a suo agio e visto che li dentro si sentiva a suo agio aveva deciso che se doveva pensare una cosa per rendere non solo l’ Antica Grecia , Sparta ma anche le altre parti del mondo lo avrebbe fatto li dentro . Ma in altri momenti quando doveva prendere le cose con serietà e fare qualcosa di molto bello e grandioso ci sarebbe andata lei di persona e si sarebbe fatta aiutare da Pandora . Si voleva far aiutare da Pandora perchè aveva visto che lei aveva una fantasia incredibile e per realizzare un mondo pieno di meraviglie una mente con una grande fantasia serve . Venere era molto felice di avere questa amicizia con Pandora e non voleva romperla per nulla al mondo perchè era felice e non triste come era dentro la Fucina di Efesto .

Categorie
Dominatore di Poteri Draghi Drago Nero Dragon Age : Inquisition Foto Kratos Kratos Black

Kratos vs Drago

Il Drago Nero che Kratos aveva davanti a se era grande ed era di colore nero e stava sbuffando aria dai polmoni per dire sono pronto a renderti un cadavere incenerito e nessuno ti riconosce e quello era un modo per preparasi e sputare fuoco dall bocca . Kratos inizio a correre contro il drago e lui si mise subito pronto a sputare fuoco ma Kratos fece un salto sopra il suo corpo . Adesso era sopra di lui e fece in modo di non cadere anche se lui stava muovendo le ali in modo molto forte . Kratos mise le sue mani forti sulla pelle dell’ ala desta e non si muoveva di un solo metro visto che la presa era forte e molto stretta . Kratos con una delle mani lascio la prese l’ ala destra e prese la Lama dell’ Esilio e taglio un po’ dell’ ala destra . Il Drago senti una ferita molto forte all’ ala destra e cerco di buttare Kratos giù con l’ altra ala . Il Drago fece muovere l’ ala destra verso Kratos ma lui era pronto e la fermo con una mano sola . Il Drago cercava di toglierla dalla mano di Kratos muovendosi ma Kratos era li fermo e l’ ala era dentro la sua mano in modo molto forte e stretto . Kratos prese la lama dell’ esilio e gliela ficco dentro l’ ala destra e gliela tolse tutta quanta e cosi non poteva più volare via da li . Kratos vide che il drago era molto violento e davvero molto agitato e con i suoi pronti a mettere uno sguardo di vendetta . Kratos e il Drago avevano lo stesso sguardo e da li si poteva capire che lo scontro era appena iniziato . Il Drago si preparo e invece di sputare fuoco da questa sua bocca enorme sputo fulmini ed erano puntati da tutte le parti .Kratos si era protetto e le fece pure con il vello d’ oro e cosi rimando il suo attacco al mittente ma con molta più potenza e il drago resti tramortito per un po’ . Possiamo dire che era pronto per essere cucinato alla griglia . Quando lo scontro sembrava essere finito lui si riprese e inizio ad attaccare con la testa e aveva quasi preso Kratos . Kratos scansava i colpi del drago molto veloce . Il Drago cercava di prendere Kratos alla sprovvista ma non ci riuscita visto che era troppo lento . Kratos vedeva che il drago si voleva giocare il tutto per tutto contro . Il Drago voleva vincere a tutti i costi e non perdere contro questo umano . Lui decise di parlare con una voce molto forte e potente – non mi farò battere da un umano che sa fare qualche trucco magico . Io sono creatura leggendaria e magica e non mi farò certo battere cosi facilmente . Kratos aveva le spade – molto bene lo scontro si fa più interessante . Non vedo l’ ora di uccidere un mostro leggendario cosi invece di chiamarmi Fantasma di Sparta mi chiamano il Distruttore di Draghi . Il Drago non si fece nessuna paura – se vuoi quel titolo mi devi battere . Il Drago inizio a preparasi per lanciare il suo attacco di ghiaccio . Si mise in posizione anche se gli facevano male le ali e non solo poco ma molto . Inizio a espirare l’ aria e poi si concentro sul ghiaccio e fece uscire dalla sua bocca una grande tempesta di ghiaccio . Kratos inizio a girare su se stesso e fece girare pure le Lame dell’ Esilio e si preparo a usare una Tempesta di Fuoco . La Tempesta di Fuoco distrusse tutto il ghiaccio in colpo solo . Il Drago vide meglio le spade che aveva Kratos e sapevano che erano delle spade molto potenti e quindi cerco di toglierle dalle sue mani . Kratos inizio a vedere gli attacchi uno a uno e ci mise a poco a capire cosa stava facendo il drago – belle mosse e bel tentativo di togliermi di mano le spade . Kratos decise di mettere fino alla scontro e si fece attaccare con un colpo di testa ma poi con le sue mani forti all’ ultimo secondo gli tenne fermo il collo e lo uccise con un colpo solo . La sua testa era crollata terra . Kratos aveva sconfitto un drago tutto da solo . Alla fine dello scontro aveva tutto il sangue di drago li sul corpo e si prese la testa come riconoscimento di quello che era riuscito a fare .

Categorie
Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Kratos Pandora

Sacred 3

Una cacciatrice di mostri si trova dentro la foresta con la sua lancia e sta per prendere il suo ultimo trofeo che sarebbe la testa di un goblin . La nostra felicità viene distrutta e non solo quella ma anche la nostra casa viene distrutta da un altro cacciatore di mostri che non ha preso solo la testa del mostro ma ha preso il corpo e tutto il resto . Lui ha preso un grande golem di pietra e nel metterlo nel punto giusto per farlo vedere a tutti ha distrutto alcune cose . Una volta arrivati li e una volta usci dal T.A.R.D.I.S con Ada Knight , Pandora Black , Aqua Saintcall e Kratos vedemmo questa enorme statua e vedemmo questo cacciatore di mostri vicino a lui come tipo per dire l’ ho ucciso io . Kratos vide il mostro che era bello grande e vide il guerriero – questo si che è un trofeo enorme . Il Guerriero riconobbe subito Kratos visto che lui è conosciuto ovunque e anche adesso è ricordato come il Fantasma di Sparta . Pure noi vedemmo questo grande trofeo ed era davvero bello grande e sicuramente molto difficile da uccidere .

Categorie
Cinema Film Foto Galleria Galleria Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

300 – L’Alba di un Impero: nuovo trailer italiano per il sequel di Noam Murro

Warner Bros. ha reso disponibile un nuovo trailer italiano per 300 – L’Alba di un Impero action-sequel a sfondo epico del regista Noam Murro.

La storia si svolge prima, durante e dopo gli eventi narrati nel 300 di Zack Snyder ed è incentrata sulle battaglie navali tra Temistocle ed Artemisia e sul controllo di quest’ultima sul sedicente dio Serse.

Questo trailer ci mostra qualche sequenza inedita del film e il repertorio visivo che ha fatto la fortuna del suo predecessore: fotografia da fumetto, suggestive location virtuali, azione enfatizzata dall’ampio uso del rallenti e immancabili dialoghi evocativi.

Murro ha raccontato di aver lavorato molto bene con il regista Zack Snyder (L’uomo d’acciaio) tanto che ha parlato di una collaborazione da sogno perché Snyder “aiuta quando hai bisogno di aiuto e fa un passo indietro quando è necessario dandoti la libertà di fare ciò che devi fare“.

Il regista a proposito delle differenze tra il suo film e quello di Snyder ha detto di aver voluto fare qualcosa che avesse visivamente una relazione con 300, ma che ne fosse anche un’evoluzione: “C’è senza dubbio il DNA di 300, ma questo è qualcosa di completamente diverso nel modo in cui si guarda e si sente

Tratto da “Xerses” la graphic-novel di Frank Miller, questo nuovo capitolo della saga epica sposta l’azione su un nuovo campo di battaglia, il mare, dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra. Temistocle si trova così a contrastare la massiccia invasione da parte delle forze Persiane, guidate dall’uomo trasformato in Dio, Serse e da Artemisia, vendicativa comandante della Marina persiana.

Il cast include Sullivan Stapleton (“Gangster Squad”) nei panni di Temistocle ed Eva Green(“Dark Shadows,” “Casino Royale”) in quelli di Artemisia, a loro si aggiungono Lena Headeyche riprende il ruolo della Regina spartana già interpretato nel film “300”; Hans Matheson(“Scontro tra titani”) nei panni di Eschilo e Rodrigo Santoro che interpreta nuovamente il ruolo del Re persiano, Serse.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

300 – L’Alba di un Impero: primo trailer italiano per il sequel di Noam Murro

La Warner Bros. Picture e Legendary Pictures hanno reso disponibile un primo trailer italiano per il sequel 300: L’Alba di un Impero interpretato da Sullivan Stapleton (“Gangster Squad”)nei panni panni del generale Temistocle, Eva Green (“Dark Shadows” “Casino Royale”) in quelli della spietata guerriera Artemesia, Lena Headey che riprende il ruolo della regina spartana Gorgo interpretato nel film “300”, Hans Matheson (“Scontro tra titani”) bei panni di Eschilo eRodrigo Santoro ancora nel ruolo del Re persiano e sedicente dio Serse.

Il film diretto da Noam Murro è basato sulla graphic-novel “Xerses” di Frank Miller che è anche produttore della pellicola insieme a Zack Snyder, regista del “300″ originale e qui anche in veste di co-sceneggiatore con Kurt Johnstad.

La troupe creativa comprende inoltre il direttore della fotografia Simon Duggan (Io robot, Il grande Gatsby), lo scenografo Patrick Tatopoulos (Underworld Evolution, Independence Day), il montatore Wyatt Smith (Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare, Thor – The Dark World) e la costumista Alexandra Byrne (The Avengers, Thor) mentre la colonna sonora è composta daFederico Jusid (Il segreto dei suoi occhi, La verità nascosta).

Impatto visivo notevole per questo sequel di Noam Munro che ricalca il “look” e sfrutta il medesimo appeal “epicheggiante” dell’ottimo 300 di Zack Snyder, il regista de L’uomo d’acciaioall’epoca creò qualcosa di visivamente originale, un vero e proprio “fumetto in movimento” ad alto tasso testoteronico, per poi riproporcelo in chiave manga /videogame con il successivo Sucker Punch.

Tratto dall’ultimo romanzo a fumetti di Frank Miller, Xerxes e raccontato nello stesso stile visivo mozzafiato del campione d’incassi “300”, questo nuovo capitolo della saga epica sposta l’azione su un nuovo campo di battaglia—il mare—dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra.

“300: L’Alba di un Impero” vede il ritorno di Temistocle contro la massiccia invasione da parte delle forze Persiane, guidate dall’uomo trasformato in Dio, Serse e da Artemesia, vendicativa comandante della Marina persiana.

 

Categorie
2013 Daniel Saintcall Mondo Occhio della Fenice Parlare con Kratos Parlare con Sarah Sarah la Fenice Rossa Universing

Kratos scopre la realta aumentata nota come Universing

Kratos dopo che gli avevo fatto quel discorso su cui lui per il mondo era morto e grazie a questa cosa lui poteva cambiare , poteva diventare qualcosa di nuovo . Lui allora decise di andare in un parco commerciale quello di Giugliano in Campania ,Kratos si era messo a girare a un pò , stava iniziando a pensare cosa fare e come cambiare , cosa poteva diventare per il mondo . Lui da molto tempo aveva ucciso i suoi nemici , ma lui è stato forzato a farlo , lo diceva il suo istinto perchè se non lo faceva lui moriva sotto le loro armi o sotto altre armi o sotto i loro poteri . Kratos inizio a camminare nel centro commerciale quando poi il potere dell’ occhio della fenice inizio a funzionare cosi senza che lui potesse fare niente ed entrò nella realta aumentata nota come Universing . Kratos vide che era nello stesso luogo , ma il posto era diventato molto più grandi , pieno di nuovi posti e pieno di nuove persone che lui non aveva mai visto . Kratos inizio a girare il luogo per cercare di capire dove si trovava , il primo luogo che incontro fu una taverna nota come La Lanterna degli Avventurieri . Kratos entrò e appane lui entrò tutti gli occhi si puntarono su di lui , nel mondo magico e negli altri mondi lui era molto noto visto che lui era riuscito a tenere testa e ad uccidere gli Dei dell’ Olimpo tutto da solo , un pò con i poteri di alcuni dei che lui aveva ucciso , però c’ e l’ aveva fatta . Li dentro c’ erano guerrieri spartani , non so come sono sopravissuti appena viderò Kratos disserò alzando i boccali – Viva Kratos , il grande guerriero spartano che è riuscito da solo a sconfiggere gli dei Dell’ Olimpo ed è tornato vivo e vegeto . Tutti erano orgogliosi di Kratos , poi Kratos si mise seduto e chiese – mi potete spiegare cosa succede qui , ho visto con i miei occhi che il posto è divenuto più grande , ci sono nuovi posti e altro . Poi tra le le fila arrivo la mia madrina Sarah la Fenice Rossa e disse a Kratos – Benvenuto nell’Universing , Kratos si avvicino strinse la mano fino all’ avambraccio destro e Sarah la Fenice Rossa fece lo stesso , poi disse – vieni con me , adesso ti devo spiegare un pò di cose . Kratos e Sarah la Fenice Rossa uscirono da li e Kratos chiese a lei – mi dici come mai Daniel non mi ha detto niente di questa cosa ? , lei guardò in faccia Kratos e disse con estrema sincerità perché lei non voleva mentire a Kratos – Daniel non te l’ ha detto per un motivo , perchè non sapeva quando l’ Occhio della Fenice ti avrebbe permesso di vedere tale realtà . Kratos vide delle creature con uno sguardo rosso , denti molto appuntiti , faccia cadeverica ed erano vestiti tutto di colore nero . Kratos non fu stupito di vedere altre creture che non sapeva nemmono l’ esistenza e poi disse a Sarah la Fenice – mi puoi dire che creatura era quella che mi ha guardato in modo strano . Sarah la Fenice disse in modo serio – quelli sono dei Vampiri , comunque come ti stavo dicendo questa è una realta aumentata . Kratos disse – realta aumentata ? . Sarah la Fenice Rossa disse a Kratos con sguardo serio e disse – Questa realtà può essere vista da parecchie persone che hanno poteri , grazie a questa realtà i posti diventano più grandi e puoi trovare posti nuovi , creature che non hai mai visto e puoi trovare tantissime cose . Però qui devi stare attento , le creature in questo posto non sono sempre amichevoli , alcune volte cercheranno di ucciderti . Kratos non era proprio preoccupato e disse – se una di questa creature proverà a farmi del male , la farò diventare io amichevole . Dopo aver parlato con Sarah la Fenice si fece un giro di quel luogo sia per penare al proprio futuro sia per vedere questo luogo come era grande dentro la realta aumentata .

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

300: L’Alba di un Impero – Uscita posticipata a marzo 2014!

Lo si sospettava da tempo, anche perché non si era ancora vista l’ombra di un primo teaser trailer, ed ecco arrivare la conferma: 300: L’Alba di un Impero, il prequel/sequel di 300 diretto da Noam Murro, non uscirà più ad agosto 2013 ma è stato posticipato.

La nuova data di uscita negli USA è prevista per il 7 marzo 2014, finestra naturale della saga visto che vi uscì anche il primo fortunato capitolo (quasi 500 milioni di dollari incassati in tutto il mondo). Pare che il film non sia stato posticipato per problemi produttivi, ma semplicemente per scelta distributiva. Veronika Kwan Vandenberg, presidente della distribuzione internazionale della Warner Bros, ha parlato di uscita in day-and-date e di evento globale, quindi aspettiamoci l’arrivo del film anche in Italia per tale data.

Scritto da Zack Snyder & Kurt Johnstad e ispirato al romanzo a fumetti Xerxes di Frank Miller, il film sposta l’azione su un nuovo campo di battaglia – il mare – dove il generale greco Temistocle tenta di unire tutto il suo popolo, alla testa di una carica che cambierà il corso della guerra.

La star del cinema action Sullivan Stapleton (Gangster Squad) è Temistocle ed Eva Green (Dark Shadows, Casino Royale) è Artemesia. Lena Headey riprende il ruolo che aveva nel film 300, la Regina spartana, Gorgo; Hans Matheson (Scontro tra titani) è Eschilo e Rodrigo Santoro interpreta nuovamente il ruolo del Re persiano, Serse.

300: L’Alba di un Impero arriverà nelle nostre sale il prossimo anno. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la Pagina Facebook Ufficiale del film.

 

Categorie
2013 Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kratos Mondi Fantastici Mondo Nomi Pandora Sorella Spiegazione Storia Tempo

Dico a Kratos , Pandora e Aqua il mio vero nome e altre identita

Era le 17:13 , oggi pomeriggio e io feci venire Kratos , Pandora e Aqua in camera mia , era il momento di dirgi il mio vero nome e altre identità con cui ero conosciuto . Kratos , Pandora e Aqua si stavano domandano perchè io li avessi chiamato , io dissi a loro – dovete sapere una cosa , io non mi chiamo veramente Marcello , il mio vero nome è Daniel Saintcall . Ho utilizzato il nome Marcello per poter vedere se potevo fidarmi di voi . Kratos lo capì subito perchè lui si era fidato degli di Ares e lui insieme alle furie , Ares gli ha fatto uccidere la sua famiglia . Pandora disse a me con uno sguardo un pò sconcertato e anche Aqua c’e l’ aveva e inisime all’ unisono disserò – perchè ci hai mentito sul tuo nome e non ci hai detto subito la verità . Io dissi a loro guardandole negli occhi – nel mondo ci sono molti nemici e alcune volte ci sono persone di cui non ti puoi fidare e altre di cui ti puoi fidare , allora io utilizzo una delle mie diverse identità e poi se posso fidarmi di loro dico veramente il mio vero nome . Dopo questa spiegazione Pandora e Aqua lo accettarono e disserò – perchè adesso ci hai detto il tuo vero nome ? , io risposi – vi ho detto il mio vero nome perchè voi siete rimasti molto tempo con me e voi non mi avete mai tradito e alla fine ho detto diciamo a Kratos , a Pandora e ad Aqua il mio vero nome . Dopo io dissi a loro – io ho moltissime identità , le ho creato perchè in diverse occasioni non si sa mai di chi ci si può fidare o altro . Kratos essendo un guerriero spartano mi strinse la mano fino all’ avambraccio destro , cosi si salutano i guerrieri , invece Pandora e Aqua mi abbraciarono e disserò – quindi adesso ti fidi di noi e io dissi a loro – si . A mia sorella Alyssa non serviva nessuna spiegazione perchè lo sapeva da sempre che il mio nome è Daniel Saintcall .

Categorie
Pandora Pandora Black Venere

Pandora impara la misura ora

pandora_black_vicino_al_vaso_by_dominatoredipoteri-d3j5riv

Pandora senza farsi vedere da nessuno se ne era andata da Venere visto che oggi lei aveva in programma di andare sulla Terra per vedere se c’ era qualcosa di nuovo . Pandora arrivo da lei e vide che si stava più bella del solito – dove vai Venere ? . Venere si mise il suo vestito più bello – vado sulla Terra . Voglio vedere se li c’ e qualche nuova scoperta oppure no . Pandora andò verso Venere – voglio venire pure io . Voglio vedere come è la Terra e sopratutto se li c’ e qualcosa di bello da vedere . Per favore starò vicino a te tutto il tempo . Venere sapeva se Pandora sarebbe venuta sulla Terra e decise di portarla visto che se Venere diceva di no , Pandora avrebbe aspettato il momento in cui si teletrasportava e poi le sarebbe andata incontro e cosi sarebbe venuta pure lei . Una volta arrivati in Sparta sani e salvi Venere vide un disegno a terra ed era un orologio . Pandora si mise a vedere il disegno con calma – Venere mi puoi dire cosa significa questo disegno ? . Venere era li e vedeva pure lei il disegno fatto da alcuni ragazzi – serve per capire che ore sono . Serve per capire che ore sono e sopratutto quanto tempo arriva l’inverno . La lancetta più grande è l’ ora e poi quella dei minuti . Grazie alla lancette dell’ ora tu poi capire che ore sono . Pandora lo vide e si mise a fare due conti – sono le 2 del pomeriggio .