Aspetto di Jenny Racer

Tra le persone più popolari sul pianeta Jedrix c’ e la mia maestra, la persona che mi ha fatto capire una cosa molto importante e me lo detto con queste parole ” non importa quale auto tu usi, se capisci tutto di tale auto e sopratutto studi ogni suo suono tu saprai guidare la tua auto alla grande”. Ecco la sua foto e io glielo fatta durante il 25 Ottobre del 1990 visto che mio padre Alukard sapeva di questa gara e voleva farmi vedere uno dei tanti modi non solo per viaggiare nel tempo ma anche nelle dimensioni. La mia maestra di corse non è una persona qualsiasi ma è la bravissima Jenny Racer cioè la figlia del famoso Speed Racer e lei è divenuta cosi brava da essere sponsorizzata dalla RedBull. Il giorno in cui io l’ ho incontrata è stato il mio compleanno e mi ha fatto capire che so guidare bene ma dovevo essere più scaltro e quello stesso giorno io ho incontrato Diana Black. Io ho visto lei guidare sugli spalti con la mia famiglia al completo e ho cercato di simulare il suo modo di guidare e cosi facendo ho quasi battuto Diana Black ma non c’ e l’ ho fatta e sono arrivato secondo. Ma prima di andare via da li vidi arrivare Jenny Racer visto che ha capito che io ho simulato il suo modo di guidare perchè ha visto che non sono riuscito a battere Diana Black  – se la vuoi battere devi guidare in modo più scaltro. Devi essere più furbo e dovevi prendere tutte le occasione. Sei stato bravo ma non puoi battere Red Phoenix, non adesso ma forse tra un paio di anni e con la persona giusta che ti insegni due o tre cosette ce la potresti anche fare. Appeni quel nome mi ricordai di averlo già sentito e avevo 8 anni e fu un giorno prima del mio compleanno e ne parlava mia sorella Alyssa e stava parlando con Damon – ero a tanto cosi da battere Red Phoenix ma lei è troppo brava e troppo furba e non sono riuscita ad arrivare prima. Io e Diana Black abbiamo fatto una gara con delle auto un po più piccole ma molto potenti. Io mi sono inscritto dopo Diana Black e lei è venuta vicino a me – buona fortuna per la gara e poi vicino a me sussurrandomi all’ orecchio – ti faccio mangiare la polvere. Durante la gara di Jenny Racer i miei poteri di vedere attraverso gli oggetti si azionavano e grazie a esso avevo visto come lei muoveva i piedi e sopratutto come usava il freno per fare le sue fantastiche deperate. Io rimasi vicino a lei – buona fortuna pure a te. Forse sarai tu a mangiare la mia polvere su questi circuiti. Io e Diana ci stringemmo la mano e poi iniziammo la gara inter-dimensionale. Tutti capivamo dove noi eravamo visto che Red Queen la persona che aveva ideato la gara ci aveva messo attorno a noi un aura rossa e cosi tutti potevamo capire noi dove eravamo, dove eravamo diretti e sopratutto in che dimensione noi siamo. Nel futuro quando io ho avuto 19 anni cioè nel 2000 io con Ada Knight ho rincontrato Jenny Racer che stava facendo una piccola modifica alla sua macchina che era era fantastica in ogni sua parte e mi si avvicinai di sopravvento – stupenda questa auto. Lei chiuse il cofano della sua auto e mi guardo in faccia e mi riconobbe subito visto che lei nonostante gli anni non si è scordata di me e del mio modo di guidare – Daniel che ci fai qui ? . E io andai subito al punto – hai detto che con un bravo insegnante, avrei potuto battere Red Phoenix e quindi voglio che tu sia la mia insegnante. Jenny Racer non mi aveva perso d’ occhio e sapeva che io di tanto in tanto andavo su Jedrix per cercare di battere lei e vedeva che io cercavo una nuova strategia per batterla. Jenny mi fece capire che mi aveva ricordato e non mi aveva dimenticato e a quell’ epoca pensavo alle gare perchè non ero andato ancora dentro la Guerra dell’ Universo. Jenny Racer accetto di essere la mia maestra e lei lo fece solo dopo tre giorni che glielo avevo chiesto visto che lei nei giorni precedenti doveva fare gare importanti. Io provenivo dagli anni 2000 e li le auto di corsa si modificavano in un modo o si curavano in modo. Jenny Racer viveva nel 29 secolo dove le auto si modificano e si curano in un modo del tutto nuovo e non ci vuole poco ma ci vuole molto e poi bisogna fare giri di prova e li fare delle strategie uniche che possono farti superare nemici e cosi vincere trofei.

Curiosità sulle persone di Silver City

Abigal Hall

Alcune persone che si trovano dentro la grande città di Silver City hanno perso qualcosa o per qualcosa che hanno perso hanno deciso di venire qui dentro. Abigal Hall ha perso la sua famiglia e la fiamma della speranza ha deciso di usare lei per portare luce e speranza nel mondo. Invece persone come Kendra, Kat, Kyra, Eveline, Erin hanno perso la loro vita e hanno perso parte del loro passato. Nel senso che loro non si ricordano chi erano e sopratutto non si ricordano il loro passato ma ancora peggio non si ricordano il loro cognome e quindi loro non possono ricordare dove andare e dove si trova la loro casa. L’ unica cosa che si ricordano e che provengono dall’ anno 2739 e sono morte per colpa di un fantasma vendicativo. Rowena ha cercato di salvarla e io grazie all’ incontro con lei ho capito quanto hanno perso queste ragazze che tutti chiamano in un modo unico e particolare cioè Ghost Girl visto che nessuno conosce il nome di quelle ragazze solo noi agenti della The District o se loro lo vogliono dire agli altri. Silver City sarà anche la Città delle Storie ma alcune sono distrutte o perse nel tempo e nella storia e quindi molte di loro sono qui per cercare di rimettere assieme le loro vite e le loro storie. Rowena Prince e noi persone che si trovano dentro Silver City stanno cercando di dare una mano a più persone possibili visto che tutti hanno dei problemi e non parlo solo di persone che hanno un mondo loro ma anche chi sta cercando invano di trovare il portale che porta al loro mondo o chi sta cercando prima di rimettere assieme la sua storia per poi farsi dare una mano a tornare nel suo mondo o sul suo pianeta. Le persone di Silver City hanno tutti una cosa in comune cioè le loro storie che sono intere ma alcune sono a pezzi e altre invece sono perdute nel tempo e nello spazio e spesso i mondi che si trovano qui ti aiutano a ricordare chi eri e sopratutto cosa eri ma sopratutto se avevi un altra identità.

Viaggio nel futuro di Mass Effect Andromeda

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Molte persone non vedono l’ ora che arrivi il nuovo Mass Effect Andromeda sia perchè è un mondo molto bello ma sopratutto perchè li si possono creare il loro personaggio e quindi in pratica dare inizio alla nostra storia nello spazio infinito e tra razze aliene che nessuno ha mai visto in vita sua. Anche se noi non sappiamo molto su questo mondo, ma grazie a Melissa e al suo giornale abbiamo saputo che nel futuro ci volevano mettere le battaglie spaziali tra navi, ma hanno deciso di non mettercele. Secondo me e Ada e uno sbaglio visto che cosi noi possiamo vedere delle battaglie spaziali uniche nel suo genere e invece hanno deciso di non farlo non si sa il motivo di tale decisione. Ma secondo noi questo è un elemento molto importante per il fatto che noi siamo nello spazio. Secondo noi non far vedere le battaglie spaziali potrebbe far capire ai giocatori che ci manca qualcosa, se le fanno vedere allora noi possiamo vedere come i Quarian, gli Asari come si muovono in questo grande spazio infinito e sopratutto far vedere a noi persone che visitiamo quel mondo come sono sopravvissute tra le varie razze. Non importa quanto tu sei importante o sei un Quarian dagli umani vieni sempre visto come un mostro che potrebbe fare del male a molte persone. Il fatto che hanno deciso di non mettere le battaglie spaziali porta a una grande mancanza cioè il modo in cui queste razze alieni si spostano nello spazio infinito e come combattono con le altre razze aliene che vogliono farne fuori una. Vedere queste battaglie spaziali ci potrebbe far vedere una cosa molto importante cioè che questi alieni hanno armi molto potenti e che loro per adesso hanno deciso di non usarle.

Mass Effect Andromeda

Anche se noi abitiamo sulla Terra vediamo solo una parte dell’ universo e quindi noi solo verso la fine sappiamo che un alieno o una nuova razza ha deciso di sterminare la razza umana e la terra. Molte persone tanto tempo fa hanno deciso di fare un lungo viaggio verso la luna e verso la scoperta di nuovi e strani mondi. Questo viaggio noi l’ abbiamo tanto e sto parlando di un tempo quando noi non avevamo tutta questa tecnologia e anche adesso che nel futuro noi abbiamo tutta questa tecnologia non sappiamo lo spazio cosa ci dona, cosa ci porta e sopratutto ci potrebbe far scoprire. Un giorno ci potrebbe far scoprire che una nostra sonda è stata distrutta o ha smesso di funzionare. Un altro giorno invece noi potremmo scoprire una richiesta di aiuto e tutto questo potrebbe essere un modo per farci andare li e poi la Terra sarebbe un pianeta vuoto e senza difese e noi siamo stati degli allocchi solo perchè abbiamo sentito una richiesta di aiuto e li è la nostra fine. Questo viaggio verso la scoperta e la colonizzazione di nuovi mondi l’ abbiamo iniziata come una sfida per sconfiggere un altro paese, ma adesso è divenuta una cosa importante per tutti. Non è più solo una sfida ma è un modo per capire cosa ci offre un nuovo pianeta e una nuova razza. Se troviamo quella giusta ci potrebbe far balzare nello spazio e cosi stare li sopra e dare inizio a un nostro futuro. Noi per adesso abbiamo fatto tutto da soli o siamo stati aiutati da alcune come gli Asari o come i Quarian e anche da tante altre razze, però nonostante questo da alcune persone vengono visti come dei mostri che devono essere fermati. Qui sulla terra ci sei 6 miliardi di persone e noi in questo mondo abbiamo i mezzi per capire se sta arrivando qualcosa. Noi grazie a mezzi attuali possiamo vedere stelle, pianeti ma anche non sappiamo quante cose ci sono nell’ universo. Possono essere infinite oppure no, ma solo con il tempo e con le esplorazioni noi possiamo capire se è cosi oppure no. Io e Ada ci siamo fermati sulla Luna e da li abbiamo potuto vedere due persone con delle tute spaziali della N7, e li alzando gli occhi al cielo abbiamo visto le navi del futuro. Quando abbiamo visto quella nave abbiamo capito che siamo ancora di più nel futuro e che loro hanno scoperto come aprire portali per andare da una parte a un altra dello spazio. Io ampliando la sfera d’ aria del mio T.A.R.D.I.S pure Aqua, Pandora e Galaxandra Evans hanno potuto vedere quelle navi cosi possenti e cosi evolute.

Kyra mi chiede perché ho colpito Alyssa

download

Mia zia Kyra e mio zio Oliver sono ancora nel T.A.R.D.I.S e sono li per farmi una domanda molto importante che riguarda sia me e sia mia sorella Alyssa. Oliver decise di far parlare Kyra e lei si avvicino a me con uno sguardo molto furioso e incazzato e poi mi chiese senza pensarci due volte – perché il 25 Ottobre del 2013 tu hai colpito tua sorella Alyssa ? . Io allora capì che era il momento di parlare di quel fatto e anche delle conseguenze che il viaggio nel tempo mi ha fatto avere. Io andai verso Alyssa – mi dispiace se ti ho colpito ma l’ ho fatto per un buon motivo. Alyssa non era troppo lontana da nostra zia Kyra e da nostro zio Oliver e prima di accettare le mie scuse – voglio sapere perché lo hai fatto senza pensarci due volte, ho visto perfettamente il tuo volto prima di colpirmi dritto alla nuca e ora voglio sapere il motivo di quella tua azione oppure non accetto le tue scuse e non ti parlo più. Io allora tornai alla postazione di comando della mia nave spaziale e feci capire a tutti le mie azioni e sopratutto ad Alyssa visto che era pronto a tenermi il broncio per tanto tempo e lo avrebbe fatto, un giorno voleva un diario e lei è rimasta ferma nella sua decisione e non ha mollato fino a quando non glielo davano– l’ ho fatto perché dopo che ho partecipato alla Guerra dell’ Universo non sono riuscito più a dormire. Certo ho salvato l’ intero universo ma adesso ho degli incubi tremendi e solo adesso sono riuscito a non avere quelle tremendi visioni di morti che io ho fatto. Kyra e Alyssa non capivano ancora e allora decisi di farglielo capire facendo vedere tramite Cortana L’ Occhio della Fenice Oscura e grazie a tale gesto tutti avrebbero capito che io dovevo uccidere alcune persone che erano li su Maraxus durante la Guerra dell’ Universo. Mi misi vicino alla mia I.A e poi cliccai vari bottoni e poi dissi a lei – mostra a tutti l’ Occhio della Fenice Oscura. Kyra, Alyssa, Damon, Oliver capirono subito cosa era e quindi capirono perché ho dovuto uccidere quelle persone, gli altri della mia squadra Aqua, Pandora non capirono cosa era quella abilità oculare che hanno visto tramite la I.A nota come Cortana. Kyra, Oliver e Alyssa vennero verso di me e capirono che io ho dovuto uccidere alcuni Dominatore di Poteri e capi che loro avevano accettato le mie azioni con queste parole – quindi alcuni dei Dominatori di Poteri erano impazziti in modo definitivo e avevano deciso di distruggere l’ intero universo e quindi Daniel hai fatto bene a fare quello che hai fatto. Alyssa venne verso con me con uno sguardo di pure rabbia e mi disse con uno sguardo molto serio e decise – la prossima volta che devi andare nella Guerra dell’ Universo voglio venire pure io, prova a non farmi venire potrei accidentalmente distruggere la tua stanza. Io allora mi girai verso di lei – va bene hai vinto, la prossima volta verrai pure tu e forse cosi abbiamo la possibilità di salvare tutti i Dominatori di Poteri che ci sono li non solo bambini ma anche tutti i Dominatori di Poteri.

Frequency – Raimy Sullivan cerca di salvare sua madre

Risultati immagini per frequency serie tv

Raimy Sullivan il giorno del suo compleanno ha capito che poteva parlare con suo padre Frank grazie a una radio amatoriale del 1996. Grazie a una tempesta elettromagnetica molto potente la radio è tornata a funzionare e adesso ha messo in contatto il passato e il futuro. Frank e sua figlia Raimy si sono incontrati sono poche volte visto che Frank è andato via per colpa di un lavoro sotto copertura e purtroppo lui era stato ucciso e lui veniva visto come un poliziotto corrotto, invece i veri poliziotti corrotti sono vivi e vegeti e stanno usando i soldi per fare le loro vite al meglio. Raimy ha sempre odiato suo padre e ha sempre cercato di capire se quello che dicevano era vero oppure erano solo voci messe cosi a caso. Grazie alla radio detta da Settembre con il nome di Frequency, Raimy ha potuto parlare con suo Frank e capire che lui non è corrotto ma lo erano i suoi colleghi che hanno dato inizio a questa indagine e che lo hanno venduto alla fine. Raimy ha creduto che se avesse cambiato un solo evento sarebbe cambiato solo quello. Ma invece è cambiato tutto e Raimy non ha perso solo suo padre in un incidente d’ auto ma ha perso anche sua madre. Raimy ha cercato di cambiare la storia al meglio ma nel farlo ha distrutto tutta la sua vita e adesso lei deve usare il passato per cambiare tutto oppure lei non avrà più niente. Raimy adesso deve farsi dare una mano dalla se stessa passata e deve farsi aiutare da Frank a fare in modo che nulla cambi. O se deve cambiare tutto di nuovo deve essere in meglio e non in peggio visto che ci ha già provato una volta e nel farlo ha distrutto la sua intera vita. Raimy adesso deve essere aiutata visto che se non lo fa lei non perde solo sua madre o suo padre ma potrebbe morire lei. Quando cambi il tempo non è tutto rose e fiori, tutto non è lineare come uno crede, cambiare il passato non ha solo effetto in nel presente ma anche nelle altre realtà alternative. Raimy e Frank anche se da lontano deve darsi una mano a vicenda oppure nulla torna come deve essere e quindi la Raimy Sullivan del futuro non ha un padre, non ha una madre e non ha nemmeno un fidanzato ma se va peggio lei potrebbe perdere il suo migliore amico Gordo.

The Flash – Barry Allen parla con Eobarth Thwane

the-flash-2x06-12

Barry Allen ha cambiato la storia e ha fatto in modo che l’ AntiFlash noto come Eobarth Thawne non uccidesse sua madre Nora Allen e cosi adesso lui e tutti si trovano in un nuovo universo e qui c’ e anche il nemico ed è rinchiuso dentro una cella. Barry vuole stare in questo nuovo universo perchè non vuole accettare il fatto che la sua famiglia è morta e sopratutto lui non vuole accettare il fatto che lui non potrà rivedere Jay Garrick il sosia di suo padre. Barry non vuole ascoltare quello che dice il nemico visto che secondo lui è molto meglio far uccidere Nora Allen e cosi iniziare una lunga e dolorosa guerra nel tempo e nello spazio. Ma Barry non vuole ascoltare visto che si sta godendo la sua nuova vita e sopratutto vuole vedere cosa gli accade in questo nuovo universo e l’ AntiFlash gli ha dato il nome di Flashpoint. Eobarth Thawne è rinchiuso dentro una cella e quindi la sua super velocità li dentro non serve a niente visto che lui è rinchiuso li dentro e non può uscire in nessun modo. Eobarth sta diventando sempre più arrabbiato visto che lui prima poteva fare numerose cose e tra le quali usare la super velocità per incasinare la vita del suo nemico The Flash. Ma adesso invece lui è rinchiuso dentro una cella non molto grande e adesso lui giorno dopo giorno sta diventando sempre più arrabbiato e anche in quello stato sta dicendo al suo acerrimo nemico che questo non è il suo vero mondo ma è solo un miraggio e lui la deve smettere di comportarsi da bambino. In pratica Eobarth Thawne sta dicendo a Barry di smettere di fare l’ egoista e di pensare al bene di tutti, ma Barry è troppo felice di stare con suo padre Harry Allen e sua madre Nora. L’ AntiFlash sa tutti i pericoli futuri di Barry visto che maggior parte sono dalla sua parte, ma sa che gli Spettri del Tempo sono pronti a prendere Barry per questa mossa che ha fatto. Alla fine Eobarth Thawne vede che Barry se ne va e allora prima di questo gli dice ” un giorno tu mi implorerai di uccidere di nuovo tua madre ” . Barry sta facendo un grosso errore e Eobarth lo sa molto bene ma li dentro a una cella non può fare nulla solo provare ad avvertire il suo nemico più grande dei grandi pericoli che ci sono li fuori. Io e Ada abbiamo seguito Flash da lontano e poi ci siamo messi li in un posto a vedere cosa succede tra Barry e Eobarth