Categorie
Dr Ilaria Fermi Erica Figli della Notte Invocatore Invocatrice Serena Arcieri Vanessa Arcieri Xander

Vanessa dice il suo segreto a Serena

Vanessa si era sentita male al motel e non aveva detto niente a sua cugina perché non voleva farla preoccupare di questo altro problema . Serena se ne era accorta che qualcosa non andava visto che Vanessa era andata tre volte in bagno e aveva vomitato davvero molto . Vanessa stava per uscire fuori e Serena la chiuse la porta in faccia e fece la faccia molto seria – tu non esci da qui fino a quando non mi dici cosa ti è successo . So cosa stai nascondendo e hai paura che io lo scopra . Serena aveva lo sguardo puntato verso Ilaria e si mise davanti alla porta . Vanessa aveva capito che il suo segreto doveva avere fine li e solo cosi poteva andare in avanti . Vanessa si allontano dalla porta e si mise sul letto – te lo avrei voluto dire prima . Ma non ce l’ ho fatta perché avevo paura di come avresti reagito e non sapevo se potermi fidare di te oppure no . Serena si mise davanti a Vanessa e mise la sua mano sulla sua spalla destra – se non mi dici cosa ti è successo non ti posso aiutare in questo momento . Vanessa decise di prendere tutta la forza che aveva dentro di se – sono stata violentata e questo ordine e provenuto dai Figli della Notte . Volevano avere una nuova invocatore o una nuova invocatrice e hanno pagato uno studente della New York University per farmi violentare e hanno pagato pure la compagna di stanza che mi ha dato qualcosa e io non ho potuto fare niente . Serena abbraccio Ilaria e cerco di farla smettere di piangere per colpa di questo evento terribile . Serena sussurro nelle orecchie – raccontami tutto e solo cosi puoi superare questo momento . Ilaria si asciugo le lacrime che erano uscite dai suoi bellissimi occhi – E successo una settimana fa ero in camera mia a studiare per un esame e inizia a bere un po’ d’ acqua . Inizia a studiare , ma poi mi resi conto che c’ era qualcosa nell’ acqua visto che non riuscivo a tenere gli occhi aperti . Mi girai verso Erica – cosa hai messo nella mia acqua . Erica mi guardo negli occhi – stai sempre a studiare e non vuoi mai venire con me e cosi ho deciso di fare un po’ la stronza e farti violentare . Xander era arrivato in camera mia e Erica chiuse la porta a chiave e cosi nessuno poteva entrare . Prima di violentarmi Eric e Xander mi misero nuda e misero i miei vestiti lontano da me e cosi non potevo prenderli . Erica dal suo cassetto prese delle calze e mi lego mani e gambe molto strette e io non potevo fare niente perché ero incosciente . Al mio risveglio il mio corpo era pieno di sperma e cosi sono andata a darmi una ripulita e poi quando provai a parlare con Xander visto che ero riuscito a far parlare Erica , ma quando arrivai li e non c’ ero solo io ma tutta la scuola visto che Xander era morto per arresto cardiaco e non riuscivo a capire come mai . Grazie a quell’ evento sono riuscita a capire che era tutta opera dei Figli della Notte e ho cercato di scappare e i miei genitori mi hanno aiutata e pure tua cugina mia . Mi dispiace davvero molto se non te l’ho voluto dire , perché volevo che fosse pure un mio problema . Serena era molto felice visto che Ilaria aspettava un bambino o una bambina – lasciamo perdere il fatto che sei stata violentata . Aspetti un bambino o una bambina e quindi io sono molto felice per te . So che vuoi diventare Dottoressa e quando arriviamo a casa mia , i miei genitori ti aiuteranno a curarsi di tua figlia e cosi potrai studiare e fare la Dottoressa e cosi nel futuro tu stessa potrai occuparti della tua bambina e vedere se tutto va bene oppure no . Ilaria era molto felice visto che adesso aveva trovato sua cugina e tra poco avrebbe avuto una nuova famiglia che sarebbe molto felice di vederla e di accudirla in tutti i sensi .

Categorie
Arianna Distruttori Dominatore di Poteri Oracolo Stupro

L’ Oracolo cura le ferite di Arianna

I Distruttori avevano distrutto il futuro radioso di Arianna la figlia dell’ Oracolo . Chi deve diventare un ‘ oracolo o deve prevedere il futuro deve essere vergine per sempre . Se si va a letto solo con una persona tu perdi per sempre il dono di vedere il passato , il presente e il futuro . Arianna era in casa sua a terra , nuda e con segni di graffi morsi sui suoi seni e con la faccia rossa e poi aveva le mani e i piedi con i segni delle manette . Spesso durante lo stupro fatto dal capo di quella squadra di Distruttori , la ragazza lottava e alcune volte aveva dato un pugno in faccia al capo . Quel gesto aveva fatto scattare la cosa più grande che il capo non voleva fare a lei , cioè la sua enorme rabbia .

Dammi le manette – prese le mani e i piedi della ragazza e gli mise le manette . Arianna mentre lui gliele metteva piangeva fiumi di lacrimi e disse – Per favore liberami , non mi ribello .Ma lui non lo fece perché dentro gli occhi di Arianna vide un fuoco che non si sarebbe spento mai e poi prendendola per i capelli molto forte – No , dentro i tuoi occhi vedo il fuoco della speranza . Io adesso distruggerò la speranza che è dentro di te e una volta finito con te nessuno vorrà stare con te . Lo stupro del capo dei Distruttori continuò e lei non poteva fare niente perché aveva mani e piedi con delle maniglie . Dopo che loro avevano finito loro sene andarono e L’ Oracolo si inizio a prendere cura di sua figlia , gli fece fare una bella doccia calda per fare togliere lo sperma di quel mostro . Ma anche se era sveglia , lui gli aveva distrutto la speranza , la reputazione e il suo potere di veggente . Mentre si faceva la doccia calda i suoi occhi erano spenti e si diceva che dentro di se “ Anche se mi faccio mille docce . Lui mi ha violentato , mi ha tolto il dono e la reputazione nessuno ci può fare niente . Nessuno . “ Arianna con calma usci dalla doccia e L’ Oracolo prese una pezza con l’ acqua calda e la mise vicino alle ferite della figlia . Anche se maggior parte del sangue era andato via grazie alla doccia , adesso dovevano togliere tutte le altre traccie di sangue . L’ Oracolo stava andando a prendere altra acqua , Arianna sapeva che sua madre per proteggersi da molti pericoli teneva un coltello e stava quasi per ficcarselo nel suo cuore che oramai era vuoto e senza speranza e si chiedeva perché continuare a vivere . La madre le tolse il coltello dalla sua mano sinistra e lei scoppio un pianto senza fine e L’ Oracolo disse alla figlia – Non ti devi preoccupare in un modo o nell’ altro cercheremo un modo per farti riottenere il potere di preveggenza . Arianna guardando sua madre disse – Grazie , anche se quei mostri per un po’ gli avevano portato via la speranza che per tanti anni era dentro il suo cuore , grazie a sua madre la sua speranza era tornata più forte che mai e appena L’Oracolo vide gli occhi della figlia , vide un fuoco molto più forte di quello che aveva visto il capo di quella squadra di Distruttori .