Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Jurassic Park 4 uscirà il 12 giugno del 2015 – Pirati dei Caraibi 5 slitta al 2016?

Sarebbe dovuto uscire il 13 giugno del 2014, fino al clamoroso annuncio dello scorso 8 maggio. Rinviato Jurassic Park 4. Una notizia tutt’altro che inattesa, visto lo stallo produttivo che a 13 mesi dallo sbarco in sala si era fermato all’ufficialità del suo regista, ovvero Colin Trevorrow.

Ebbene dopo 4 mesi la Universal ha annunciato la nuova data di uscita, e si spera definitiva, del 4° Jurassic Park: il 12 giugno del 2015. Esattamente un anno dopo la release originale. Un mese, quello del giugno 2015, che si fa quindi sempre più ricco, visto che nei cinema d’America si faranno vedere titoli come Assassin’s Creed, Terminator 5, il pixeriano Inside Out e B.O.O.: Bureau of Otherworldly Operations, nuovo cartoon Fox. Steven Spielberg, Frank Marshall e Pat Crowley si occuperanno della produzione, mentre lo script sarà dello stesso Trevorrow, con la collaborazione di Derek Connolly. Jurassic Park 4, altra notizia di non poco conto, sarà girato in 3D. Il perché, visto che i ticket 3D sono crollati tanto in America quanto in Europa, si spiega con i ‘nuovi mercati’, leggi Cina, India, Russia, Corea. Qui, per la gioia di Hollywood, la terza dimensione continua a piacere, e di conseguenza a generare incassi da urlo. Ma siamo davvero così sicuri che tra due anni la situazione sarà identica ad oggi?

Altro titolo molto atteso, inizialmente annunciato in sala per il 10 luglio del 2015, e nuova data di uscita. Pirates of the Caribbean: Dead Men Tell No Tales, ovvero I Pirati dei Caraibi 5, slitterà infatti quasi sicuramente, approdando in sala direttamente nel 2016. Per ora manca l’ufficialità, ma il rumor appare certo e soprattutto credibile, visto che in casa Disney solo ieri hanno anticipato Ant-Man al 31 luglio del 2015. Il quinto capitolo del franchise potrebbe quindi prendere il suo posto iniziale, vedi fine novembre 2015, o attendere addirittura l’estate del 2016.

Jeff Nathanson si è occupato dello script, mentre Joachim Rønning e Espen Sandberg, registi di Kon-Tiki, si ritroveranno dietro la macchina da presa. Sul set, protagonista indiscusso, Re Johnny Depp, per la 5° volta nei panni di Jack Sparrow. Via alle riprese nell’autunno del 2014.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Starbuck – 533 figli e…non saperlo: due nuove clip in italiano della commedia canadese

Davvero deliziosa questa comedy canadese del regista Ken Scott che ha attirato l’attenzione di Steven Spielberg che con la sua Dreamworks ne ha prodotto un remake statunitense ancora diretto da Scott, con Vince Vaughn protagonista e dal titolo The Delivery Man.

Il protagonista dell’originale è il quarantunenne Patrick Huard, una vera star in Canada, attore drammatico, comico, autore, conduttore di programmi, regista e produttore è apparso in 15 lungometraggi tra cui segnaliamo l’action poliziesco del 2006 Doppia indagine (Bon Cop, Bad Cop ) che in patria ha sbancato i botteghini.

A seguire vi proponiamo due nuove clip in italiano tratte dal film.

 

Categorie
2013 2014 2015 Cinema Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Film 2013-2014: Mackenzie Foy per Interstellar – Kevin Costner star di Midnight Delivery

– Interstellar: un nuovo nome per Christopher Nolan. New entry nel cast di Interstellar grazie alla giovane Mackenzie Foy, ovvero la piccola Renesmee Cullen di Breaking Dawn – Parte 2. Al suo fianco la ‘bimba’ troverà Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, Bill Irwin e Casey Affleck. Sconosciuto il ruolo affidatole, così come la trama, che più o meno orbiterà sull’idea di un viaggio interstellare fino ai confini della nostra conoscenza scientifica. Basato su una sceneggiatura di Jonathan Nolan, il film era stato inizialmente pensato per Steven Spielberg, poi tiratosene fuori. In sala dal 7 novembre 2014.

– Chef: direttamente via Vimeo, Jon Favreau ha annunciato l’arrivo sul set di Chef, sua ultima fatica, di Dustin Hoffman e Bobby Cannavale, ultime new entry di peso. Scritto, diretto ed interpretato dal regista dei primi due Iron Man, il film vedrà tra i protagonisti anche Sofia Vergara, Scarlett Johansson, John Leguizamo e Robert Downey Jr. Chef racconterà la storia di Carl Casper, cuoco che perde il lavoro in un noto ristorante di Parigi, per poi provare a risalire la china. Dal 9 maggio del 2014 in sala.

– Midnight Delivery : ancora film di sola produzione per Guillermo Del Toro, pochi mesi dopo il boom internazionale de La Madre. Kevin Costner, finalmente rilanciato ad Hollywood dal ruolo del padre di Superman in Man of Steel, sarà infatti il protagonista di Midnight Delivery , film Universal prodotto dal regista messicano e dalla Lava Bear Productions di David Linde. Sceneggiato da Neil Cross (Mama), il film nasce da un’idea originale proprio di Del Toro. Da quel poco che si sa, Costner vestirà i panni di un padre costretto a diventare un corriere della droga per proteggere suo figlio. Tanti i film in agenda per l’ex divo degli anni 80 e 90, ovvero il reboot di Jack Ryan, la commedia sportiva firmata Ivan Reitman Draft Day, il thriller di McG Three Days to Kill e il dramma di Mike Bender Black and White.

– Veronica Mars: The Movie – fuori a sorpresa. Leighton Meester, star di Gossip Girl, non prenderà parte al film di Veronica Mars, le cui riprese sono già iniziate. L’attrice si sarebbe infatti rifiutata di riprendere i panni di Carrie Bishop, proprio da lei indossati nella prima stagione della serie tv. Mistero sui reali motivi del rifiuto, per un ruolo che non verrà affatto cancellato dallo script. A sostituirla, infatti, troveremo Andrea Estella, cantante delle Twin Sister. Diretto dal ‘creatore’ Rob Thomas, il film vedrà sul set Kristen Bell, Krysten Ritter, Jason Dohring, Christine Lakin, Ken Marino, Enrico Colantoni, Francis Capra, Amanda Noret, Ryan Hansen, Percy Daggs III, Chris Lowell, Daran Norris e Tina Majorino.

 

Categorie
2013 2015 2016 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema New York Notizie Notizie dal Mondo

Furore: arriva il remake Dreamworks

Furore (The Grapes of Wrath) viene ancora oggi considerato il romanzo simbolo della grande depressione americana degli anni trenta. Scritto da John Steinbeck, premio Nobel per la letteratura del 1962, pubblicato nel 1939 a New York e considerato il suo capolavoro, Furore divenne film nel lontano 1940, grazie alla regia di John Ford.

7 le nomination agli Oscar, con due statuette vinte (regia ed attrice non protagonista) ed un successo di critica quasi unanime, tanto dall’essere stato inserito fra i film conservati nel National Film Registry presso la Biblioteca del Congresso degli Stati Uniti, ma anche al ventunesimo posto della classifica dei cento migliori film americani di tutti i tempi.

Ebbene 73 anni dopo quella versione Furore tornerà in sala grazie alla Dreamworks, che ne ha deciso il remake. Steven Spielberg dovrebbe prendere il timone produttivo, ma senza interessarsi alla regia, visto l’imminente ritorno sul set con American Sniper. Ambientato negli anni 30, il romanzo di Steinbeck ruotava attorno ad una famiglia espropriata della propria terra dalle immancabili banche. Senza molte altre scelte, caricarono quel che avevano su un camion e dall’Oklahoma partirono verso la California con le loro poche cose e la promessa di una terra fertile. Conoscendo lotta, miseria e paghe da fame, ma i sopravvissuti si rimetteranno in piedi.

 

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Qualcuno svelerà il mistero di E.T.

Una delle leggende più famose del mondo dei videogiochi parla di un numero enorme di cartucce dell’Atari 2600 interrate nel deserto del Nuovo Messico.

In seguito all’insuccesso commerciale di E.T., legato all’infima qualità del gioco e ai vari problemi in fase di sviluppo, infatti, Atari si trovò tra le mani milioni di cartucce invendute del tie-in del film di Steven Spielberg.

Non sapendo cosa farne, il colosso americano, sembra, decise di interrare tutto nel deserto. A distanza di decenni una compagnia canadese, la Fuel Industries, ha ottenuto i permessi per realizzare scavi e cominciare le ricerche di questo tesoro nascosto.

Non solo, la compagnia ha anche deciso di realizzare un documentario che parla di questo caso e dalle ricerca delle cartucce scomparse.

È così un mistero verrà finalmente svelato.

 

Categorie
2013 Microsoft Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo Xbox 360 Xbox One

In arrivo una serie tv tratta dal videogioco Halo. E a sorpresa ne è coinvolto anche Steven Spielberg

Durante l’evento lancio di Xbox One343 Industries ha annunciato la creazione di una serie televisiva dedicata al celebre videogioco Halo, dal titolo Halo: The Television Series. Ma la sopresa più grande è che sarà coinvolto nel progetto anche Steven Spielberg: sebbene non siano stati rilasciati ulteriori dettagli, sembra che Spielberg produrrà la serie tv, ma un tweet apparso in rete lascia intendere che potrebbe anche partecipare al progetto in veste di regista. Quella di Halo è una delle serie fantascientifiche più importanti (a livello di impatto culturale ed economico) degli ultimi anni. Sviluppati in esclusiva per le console di casa Microsoft – quindi XBox prima e XBox 360 poi –, i titoli della saga raccontano della costante lotta tra gli esseri umani e i Covenant, una razza guerriera tenuta insieme da una teocrazia dittatoriale che vaga nello spazio alla ricerca degli Halo Rings, planetoidi artificiali a forma di anello che, nella loro mitologia, rappresentano una sorta di terra promessa. Ovviamente vi terremo informati su tutti i nuovi dettagli.

 

Categorie
2013 2014 Batman Cinema Film Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo

Anne Hathaway per Interstellar di Christopher Nolan?

C’era chi diceva che dopo aver vinto l’Oscar per Les Miserables potesse prendersi una pausa da Hollywood, per fare un figlio. Ma c’è un ferro da battere finché caldo, tanto da poter tornare ad incrociare Christopher Nolan.

Dopo la Catwoman di The Dark Knight Rises, infatti, Anne Hathaway sarebbe ad un niente dall’accordo definitivo per Interstellar, atteso sci-fi del rel regista di Batman. A detta di Deadline le trattative sarebbero ormai arrivate ad una svolta, tanto da poter ipotizzare un’ufficialità a tutti gli effetti da qui a breve. Anne, se dovesse essere confermata, andrebbe così ad affiancare Matthew McConaughey, protagonista maschile della pellicola.

Dopo i rumor delle scorse settimane, infatti, è stato proprio il co-protagonista di Magic Mike a confermare la sua partecipazione alla pellicola. Inizialmente affidato a Steven Spielberg, Interstellar è stato sceneggiato da Christopher e Jonathan Nolan, ormai quasi pronti a tornare sul set. Le riprese dovrebbero iniziare entro la fine del 2013, in modo da poter uscire in sala il 7 novembre del 2014.

Al centro dello script viaggi nel tempo e dimensioni parallele, tra salti temporali nel wormhole e le teorie del fisico teorico Kip Thorne a chiudere il ricco ed affascinante cerchio. Per Anne Hathaway, a breve sul set del drama Laggies, al fianco di Chloë Grace Moretz e Sam Rockwell, il secondo progetto da girare dopo il trionfo di Les Miserables.