Curiosità sulla Foresta di Nibel

L’ Albero dello Spirito che tiene forti tutti gli spiriti della natura e tutti gli animali che sono nel mondo di Ori and Blind Forest si trovano nella grande e incredibile Foresta di Nibel. Durante un viaggio nel tempo mia madre Helena e mio padre Alukard sono arrivati in quel luogo e in quel mondo. Per il momento loro non sapevano dell’ Universing e che adesso tutti i mondi hanno trovato un riparo dal folle piano del Consiglio dei Dominatori di Poteri. Grazie al portale spazio-temporale mio padre e mia madre sono arrivati nel 2015 per dare inizio a un studio di quel luogo e quando hanno capito le potenzialità di quel luogo hanno deciso di parlare con l’ Albero dello Spirito per dare inizio a un lungo cammino tra queste due grandi specie. Mio padre Alukard e mia madre Helena avevano deciso di parlare con l’ Albero dello Spirito con la Comunicazione Spirituale per fare in modo che questo luogo potesse diventare il fulcro centrale del potere della natura. A mia madre Helena non bastò scansionare l’ Albero dello Spirito per capire quanto fosse potente, le basto stare li e vedere cosa aveva fatto con la sua forza e cosa era riuscito con i suoi antichi e mistici poteri. La Comunicazione Spirituale serve a parlare con le persone che usano la grande energia mistica per muovere oggetti o creare oggetti come Stonehenge dopo li ci è stata una imponente battaglia e a dato inizio agli eventi che hanno fatto sparire la magia per tanto tempo. Mio padre Alukard e mio madre Helena avevano capito che non potevano fare molto visto che oramai dentro tutte le persone della Terra c’ era un solo unico pensiero ” Noi dobbiamo abbattere le persone con i poteri. Sono dei mostri e devono essere uccisi con il fuoco. ” Helena aveva visto Alukard con il morale a terra visto che lui aveva visto che altre persone con i poteri erano state bruciate sul rogo come dei mostri. Allora lei decise di organizzare un piccolo pic-nic li sul terrazzo. Alukard accetto per vedere cosa aveva in mente sua moglie Helena visto che lei aveva in mente dei piani veramente stupendi. Dopo aver parlato un pò di quello che stava succedendo sulla Terra e dalle parole di Alukard la Terra sembrava un posto dove la magia e le creature magiche o aliene non ci sarebbe stato posto. Ma ad Helena aveva avuto un idea vedendo i bambini giocare con un pallone che aveva fatto volare lei con il potere della telecinesi e dopo aver bevuto un pò di vino guardo suo marito e gli disse con parole calme e gentile – noi continuiamo a creare poteri qui su Maraxus e poi con il tempo diamo inizio a conquistare più i giovani e non gli adulti. Se conquistiamo loro, le persone con i poteri possono tornare a stare li sulla Terra senza essere uccisi o altro. Alukard apprezzo il piano di mia madre e fu grazie a tale sera che sul loro terrazzo loro misero assieme questo piano per fare in modo che la Terra potesse avere un futuro sia nel mondo della magia e di quello che sarebbe successo nello spazio. Alukard e Helena verso il 1859 scelsero la Foresta di Nibel che è dentro al mondo di Ori and Blind Forest come l’ inizio di un nuovo mondo e di un piano per dare inizio a una nuova generazione di persone dove loro non hanno paura della magia o degli alieni o di imponenti creature magiche. Io so questi eventi perchè quando sono tornato su Maraxus e io ho ottenuto questa nuova forma, io ho toccato mia madre Helena e ho visto questo evento quando ho toccato le sue mani.

Racconto a Rowena Prince del tradimento delle Cinque Grandi Streghe

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Rowena Prince ancora li nel mio ufficio e seduta sulla poltrona che aveva creato con i suoi poteri per stare comoda e cosi sentire la verità su quello che era successo la sera del 31 Ottobre del 1840. Lei voleva sapere cosa era andato storto quella sera, ma non sapeva cosa era andato storto visto che lei era andata via e sapendo solo una parte di questa tragica storia. Adesso le dovevo dire una parte del mio passato visto che io tra il 1996 e il 1997 sono stato li a Salem e grazie a Shadow Black e agli Osservatori io ho scoperto cosa è successo li e a Stonehenge. Prima di dire a Rowena Prince di quella situazione io ho chiuso la porta e poi l’ ho guardata on modo molto serio – prima che io ti dica una cosa del genere. Voglio che tu mi prometta una cosa molto importante. Rowena Prince mi guardo in volto e capì che io dicevo sul serio perché quello sguardo che faceva capire a tutti che tutto poteva andare male in pochi minuti – so che vuoi dirmi. Se mi dici questa verità io non devo cercare vendetta contro di loro. Io allora mi calmai un po’ e tornai a sedere sulla mia sedia e decise di dire a lei cosa era successo perché lei me lo aveva chiesto e io allora le dovevo la verità visto che qui mi ha fatto trovare persone importanti e persone che possono trovare un rifugio. E per questo motivo lei merita di sapere la verità sul 31 Ottobre del 1840. Dal primo cassetto presi un fascicolo quello dedicato alla Guerra di Stonehenge e lo diedi a Rowena e lei lesse che Morgana, Morgouse, Regina Medusa e Malefica si erano unite sotto una Congrega Oscura e avevano deciso di fare una cosa che non sarebbe piaciuta a nessuno cioè creare un piano per distruggere la magia buona una volta per tutte. Rowena pe primo lesse che tale dichiarazione proveniva da una persona di cui si può fidare cioè i grande Shadow Black che ha viaggiato nel tempo e nello spazio e che un grande Dominatore di Poteri nonostante lui non fa più parte del Consiglio dei Dominatori. Rowena Prince sapeva perché le streghe lo avevano fatto ed è stato anche per colpa di Shadow Black e decise di dirmi di una piccola discussione successa tra lei e Shadow Black. Visto che lui per tutto il tempo del Consiglio della Magia non si fidava per nulla di quelle streghe e ne aveva parlato con Rowena. Io allora capì tutta la situazione e perché lo avevano fatto quello che avevano – quindi le streghe hanno visto voi due confabulare li in un angolo oscuro e loro hanno pensato che tu e l’ intera Congrega Magica volevano liberarsi della magia oscura. Ma invece per colpa di questo piccolo malinteso tra voi due le streghe hanno pensato che volevate liberarvi della magia oscura una volta per tutte. Ma liberarvi della magia oscura non è possibile visto che fa parte della magia. Prima di andare in avanti mi devi raccontare del tuo incidente nell’ anno 2739.

Rowena Prince mi racconta del suo modo per arrivare qui

rowena-prince

Rowena Prince seduta su una delle due sedie vicino alla mia scrivania decise di iniziarmi a dirmi una cosa molto importante per me e per le streghe del passato che un tempo considerava sue sorelle di sangue. Lei si mise comoda a modo suo cioè trasformo la sedia in una poltrona e poi con calma inizio a raccontare il suo modo in cui era arrivata qui nel 1840 – io ho dovuto fare una dura scelta vivere o morire. Non potevo fare altro, visto che ero bloccata dentro a un cerchio di fiamme magiche create da Mago Merlino in persona e lo fece per proteggermi visto che io sono una delle streghe che ha contribuito alla congiunzione universale tra questi tre universi. Ho dato via una parte del mio potere e cosi tutto questo si potesse creare e poi sono dovuta entrare dentro questo mondo. Con tutte le mie forze volevo andare via da li ma con le mie sorelle ma quelle erano fiamme nere e molto antiche e la magia non poteva nulla contro essa e quindi io potevo solo entrare dentro a questo portale e iniziare una nuova vita. Ma come abbiamo visto le mie nemiche non lo hanno capito visto che loro non potevano vedere tale scena. Stonehenge nel 1840 è stato un grande campo di battaglia e li ovunque e anche sopra questo strumento per richiamare i portali c’ erano fiamme ovunque e persone che erano morte e tutto questo è stato fatto dagli uomini. Noi volevamo andare via e portarci via la magia ma gli umani ce lo stavano impedendo con tutte le loro forze. Nessuno era capace di vedere cosa c’ era li fuori e nessuno poteva vedere che io avevo solo una scelta cioè entrare dentro questo portale e cosi stare qui dentro. Qui dentro è stato ancora più difficile aprire un portale visto che era un nuovo mondo e quindi c’ erano delle nuove regole per aprire un portale. Qui ho dovuto prima riprendere la mia magia e capire come usarla al meglio e poi ho dovuto farmi dare una grossa mano per aprire i portali visto che nessuno voleva avere a che fare con una strega. Ci ho messo a fare le cose qui e mi sono messa in gioco io stessa e nel 1999 io in pochi minuti ho perso tutto pure la mia stessa identità. Riprese fiato e poi mi disse – ti ho voluto dire tutto questo perchè so che tu puoi capire visto che pure tu hai perso tutto e hai fatto un enorme sacrificio per riavere ogni cosa anche la tua famiglia. Molti possono dire di capire ma solo chi ha perso tutto come io e come alcune persone possono capire il tuo sacrificio e di quello che hai deciso di fare per salvare l’ intero universo.

Alice Parker ha una visione

Sins_of_NeonCity_by_OmeN2501

Quando siamo entrati dentro al negozio di Adalind Bombit e lei ha dato ad Alice uno dei suoi dolci ed era di colore verde, non perché era fatto di spinaci o di qualche altra cosa orrenda che nessuno avrebbe mai mangiato. Ma perché quello era il colore della visione e grazie a questo dolce Alice Parker e i suoi amici Jeremy Prince e Dennis Grenger hanno potuto avere la possibilità di vedere la magia quella sera di Halloween e cosi vedere le creature magiche e sopratutto vedere il vero aspetto di Adalind Bombit e cosi sapere la sua storia antica e dolorosa. Alice Parker e i suoi amici Dennis e Jeremy hanno avuto la stessa visione del passato cioè hanno visto Adalind viaggiare nel tempo e nello spazio da sola e poi solo dopo eoni di tempo lei ha trovato dei compagni cioè delle persone che l’ hanno accettata per quello che è e sopratutto per quello che cioè i suoi poteri. Grazie a esso lei ha creato la Congrega della Fenice e anche altri posti e luoghi dove le streghe e i maghi di tutto il mondo hanno potuto essere in pace e usare i loro poteri per dare una mano alle future generazione di streghe e maghi. Loro grazie a questa grande Congrega della Fenice hanno potuto dare una mano non solo alle streghe buone ma anche fare in modo che Stonehenge restasse li integro e non rotto visto che loro li hanno avuto una visione in cui tutti si sarebbero riuniti li e ci sarebbe stata una grande convergenza fatta di tre universi in un solo e cosi li sarebbe nato l’ Universing un posto dove tutte le creature magiche e persone con poteri sarebbero stati al sicuro e quel luogo doveva nascere visto che nel futuro ci sarebbe stata un altra grande imponente battaglia ma non contro le streghe o contro demoni ma proprio contro le persone che noi abbiamo cercato di dare un rifugio. Grazie a tale testo sono nati i Distruttori e loro sono pronti a tornare sulla Terra e cercare di riprendersi la terra e fare in modo che la magia ci sia li sopra in modo definitivo. Alice, Dennis e Jeremy hanno avuto questa visione e hanno capito che prima o poi il mondo intero anzi che dico il multiverso sarebbe stato in pericolo e che i Distruttori volevano distruggere tutto ma fare in modo che Universing e Multiverso si sarebbe fusi in una cosa sola o almeno era quello che io penso. Ma potrebbe non essere cosi e quindi io nel futuro devo essere pronta ad andare li da sola dentro quella battaglia e cercare di salvare ogni cosa visto che quando si rompe una barriera interdimensionale non va tutto bene, anzi ci potrebbero essere delle grandi perditi e nessuno sa quante ce ne sarebbero visto che non si parla solo si mondi ma si parla di universi e sopratutto di stelle che si trasformano in supernova. Adalind Bombit ha fatto capire a me a Pandora e ai suoi amici come Alice, Dennis e Jeremy cosa è successo in passato e sopratutto cosa potrebbe succedere in futuro.

L’ inizio del mio viaggio a Salem

fenice10

Quando sono andato con Sarah la Fenice Rossa a Salem noi li abbiamo sentito li era successo qualcosa di molto grande e molto pericoloso. Ma Sarah la Fenice con i suoi grandi sensi capì che alcune streghe avevano lasciato delle tracce per far capire al mondo che qualcuno voleva salvare la magia e non distruggerla e fare in modo che non venga mai vista nel mondo. Io ero vicino alla macchina di Sarah e lei aveva deciso di andarci in questa maniera cosi nessuno ci vedeva come dei mostri e ci cacciava via da Salem o cercava di ucciderci. Sarah aveva fermato l’ auto vicino all’ ingresso di Salem visto che aveva notato delle tracce magiche grazie ai suoi occhi e portano ancora a un luogo molto antico dell’ Inghilterra cioè Stonehenge. Adesso come voi sapete tale luogo è un po’ distrutto e molte persone si sono ideate teorie su come è andato distrutto. Io grazie al mio viaggio con Sarah la Fenice ho capito come è stato creato l’ Universing e sopratutto quali forze si sono mosse per farlo. Con calma vi spiego tutto ma per farla breve adesso e in modo che tutti possono capire è la congiunzione spirituale di tre universi in un solo. Sarah la Fenice me lo ha fatto capire in un altra maniera cioè mi ha mostrato cosa è successo li nel 1835 cioè 5 anni prima che le streghe andarono a Salem per cercare di conquistare questa città. Noi nel 12 giugno del 2011 qualche mese prima che io andassi a salvare Pandora grazie all’ aiuto di Venere. Io li a Salem con Sarah la Fenice Rossa ci siamo stati tre mesi cioè da giugno fino ad agosto. Verso il 16 agosto io assieme a Sarah vidi queste tracce magiche e noi capiamo che tutte queste tracce portano a Stonehenge e poi grazie ai nostri poteri abbiamo capito che li è successo qualcosa di molto grande e anche un tradimento contro la forza oscura che stava dando una mano alla luce per salvare l’ intero magico. In questi tre mesi io ho capito che a Salem sono successe delle cose molto brutte, ho dovuto leggere di diari di cacciatori che hanno fatto cose molto brutte alle streghe. Ma capì che questi cacciatori dovevano fare una cosa del genere perché non avevano altra scelta oppure sarebbero morti e sepolti sotto tanti incantesimi. Nei diari non trovai foto e nemmeno video che facevano capire a me o a Sarah che tutto quello che c’ era scritto era vero, ma Sarah aveva capito che era tutto vero che queste persone non mentivano. Sarah aveva letto un sacco di diari e tutti dicevano quasi le stesse cose sulle streghe e sui loro incantesimi. Grazie a questi dettagli mi fece capire che quello che avevo letto era vero e non frutto di fantasia solo per noi o per le persone che credevano alle favole o ai mostri che non esistono. Dal 12 giugno del 2011 Sarah vide che i miei poteri si stavano risvegliando e il giorno prima aveva parlato con i miei zii perché aveva parlato loro di una visione che vedeva che qui tra poco sarebbe cambiato tutto e prima che potesse succedere una cosa del genere voleva portarmi a fare un viaggio a Salem per capire da dove era iniziata la Guerra dell’ Universo e da dove era iniziato l’ odio per le persone con i poteri.

Ace Combat Infinity in nuove immagini

Namco Bandai ha pubblicato questo nuovo set di screenshot per Ace Combat Infinity, che potete trovare raccolti nella galleria Ace Combat Infinity in nuove immagini.

Ace Combat Infinity è uno sparatutto aereo free-to-play sviluppato per Namco Bandai dai Project Aces, e arriverà in esclusiva PlayStation 3. Si tratta del diciottesimo capitolo nella serie Ace Combat series, e naturalmente il primo che sfrutta questa particolare formula di commercializzazione, ormai sempre più
in voga. Il gioco sarà ambientato sul nostro pianeta terra, ma prenderà in prestito alcuni elementi dei più recenti Ace Combat, come ad esempio eventi storici, armi speciali e aerei d’epoca.

La trama del gioco presuppone che nel 1999 un’enorme meteora sia entrata nell’atmosfera terrestre e si sia separata in molti frammenti che hanno colpito vari continenti, creando numerosi crateri e danneggiando seriamente alcune città. Poi, nel 2019, si scatena una guerra fra forze sconosciute, in qualche modo legata al meteorite, su tutto il pianeta, in zone che comprendono Tokyo e aree fittizie della Russia. Nel gioco saranno presenti una superarma chiamata Stonehenge, armi laser e missili balistici.