Categorie
Ada Knight Christian Walker Cinema Daniel Saintcall Fan Morte Pensiero Powers Retro Girl supereroi Universing Vendetta

La Morte di Retro Girl

Quando era morto Wolfe una nuova vita per Christian Walker , Retro Girl e gli altri personaggi dentro al mondo di Powers e quindi la minaccia era finita e quindi non ci sarebbe stata nessuna morta o apocalisse . Ma poi tutto era iniziato di nuovo , visto che in quel mondo tutto può succedere e una cosa molto brutta era successa e questo aveva portato conseguenze nella dimensione nota come Universing . Pure i supereroi che erano li dentro erano molto tristi per questo avvenimento e quasi volevano entrare in quel mondo e cercare di uccidere le persone che avevano dato inizio a questa mania di uccidere i Powers  . Io e Ada stiamo parlando di un evento che sta portando disperazione non solo per una persona ma per tutti i fan di Retro Girl . La sera in cui successe questo evento tutto divento molto freddo e molto brutto . Dopo quella sera il mondo sarebbe cambiato e tutti avrebbero guardato in cielo per vedere se vedevano un costume viola in cielo e tutto per capire se la loro grande eroina Retro Girl è morta oppure no . Tutti avrebbero guardato in cielo per cercare una nuova eroina che potesse salvare tutti quanti . Ma adesso tutti sapevano che il Kaotchi Chic avevano ucciso una grande eroina e adesso avevano acceso la rabbia di Christian Walker e io sapevo che non sarebbe andata bene . Christian dentro di se era arrabbiato per non aver avuto i suoi poteri o se avrebbe gestito meglio le cose non sarebbe un normale poliziotto ma sarebbe Diamond e sarebbe stato con i grandi e forse la morte di Retro Girl non succedeva . La Morte di Retro Girl avrebbe dato inizio a nuovi eventi e molto brutti . Tutti avrebbero iniziato ad avere paura di Kaotick Chic visto che questo gruppo era riuscito a fare una cosa che molto super cattivi non erano riusciti a fare cioè uccidere Retro Girl . Io non sapevo cosa avrebbe fatto Christian ma io e Ada eravamo molto sicuri che se lui avesse incontrato chi aveva ucciso Retro Girl potevo dire molto forte che lui non lo avrebbe messo in carcere , forse lo avrebbe ucciso e questa cosa la sentivo dentro la sua mente . Era un pensiero nascosto dentro la sua mente ma una volta vista la reazione che ha fatto li al cinema potevamo dire che era una cosa certa come non mai .

Categorie
Alieni Costumi Famiglia Griffiths Famiglia Saintcall Maraxus Spazio Squadra supereroi Terra

Curiosità sulla Famiglia Saintcall

Helena Saintcall

La Famiglia Saintcall era molto diversa dalla Famiglia Griffiths . La Famiglia Saintcall a tutti i costi non voleva che gli esseri umani arrivassero li sul loro pianeta e invece di trattarli come pari , avrebbero trattato li alieni come delle cavie da laboratorio e pronte per essere studiate sulla Terra . La Famiglia Saintcall aveva paura che gli umani non potevano capire tutto questo e per questo nascondevano il loro volto agli umani . Per non farsi scovare avevano un sopranome da supereroe . Tutti ce lo avevano , nessuno escluso . La Famiglia Saintcall lo faceva per non far vedere agli umani che c’e vita nello spazio e negli altri mondi . La Famiglia Saintcall era nata dopo la Famiglia Griffiths . La Famiglia Saintcall sapevano cosa facevano e volevano cercare di trasformare la loro organizzazione in una banda di supereroi con i costumi e tutto il resto . Ma per colpa di alcuni litigi non successe mai .

Categorie
Elizabeth Storm Erica Storm Katrina Storm

Elizabeth Storm

 

Elizabeth Storm è una donna molto bella con i capelli marroni chiari e si trova a New York non come normale agente di polizia ma come Capitano . Elizabeth è una di 29 anni e non ha famiglia ma ha una cugina di cui si occupa e cerca di tenerla fuori dai guai ma non ci riesce molto visto che lei vuole fare la Writer a tutti i costi . Anche se il nome e Erica Storm quando va per le strade perde quel nome e utilizza il nome di Katrina Storm . Tutti la chiamano in questo mondo e il suo nome è conosciuto da molti e da altri e molto temuta visto che non si è fatta chiamare Katrina per caso . Ma perché sa combattere molto bene e chi si mette contro di lei e come mettersi come un urgano . Elizabeth si preoccupa davvero molto di Erica e un giorno le fece perdere quasi tutta la sua reputazione e cosi alcuni la chiamarono Toy di Merda . Quando successe una cosa del genere Erica che era ammanetta sputo in faccia di Elizabeth . Elizabeth la guardo storto e decide di chiedere a sua sorella – perché ti hanno chiamato in quel modo ? . Erica decise di dire a sua cugina il motivo di quel nome – per colpa tua ho perso la mia reputazione . L’ ho perso e quando l’ ho persa adesso devo stare molto attenta per colpa tua visto che la prossima volta me lo scriveranno sulla maglietta . Grazie cugina per questo . Elizabeth decise di togliere le manette a sua cugina e poi mentre cercava di farla scendere in un posto dove non poteva essere vista scendere da una macchina della polizia . Erica scese e se ne andò nel suo rifugio dove poteva essere al sicuro ma li trovo il suo più grande nemico che era li per scrivere Toy sulla sua maglietta rosa che portava . Kira era li con i suoi uomini che presero da dietro per i capelli e alcuni la tenevano a terra e poi Kira le tolse la giacca e poi scrisse sul suo petto Toy e poi una bella croce sulla maglietta per indicare lei . Kira prima di andarsene decise di dare un bel ricordo a Katrina e le diede un pugno nello stomaco e poi un bel pugno sull’ occhio destro . Erica decise di andare da sua sorella maggiore per farsi confortare da lei in questa brutta situazione . Una volta arrivata Elizabeth la fece venire nel suo ufficio e già da li vide qualcosa di strano , qualcosa che non aveva mai visto in sua sorella . Elizabeth decise di farle aprire la giacca di sua sorella e vide che c’era scritto Toy sulla sua maglietta rosa e dietro c’ era una croce . Elizabeth decise di abbracciare sua cugina per rassicurarla e per farle capire che adesso andava tutto bene . Erica decise di prendere la maglietta rosa e di buttarla quando usciva da li visto che non voleva una maglietta che le ricordasse questo . Ma poi incontro Trane che le fece capire che non doveva gettarla che anche se era considerata cosi poteva andare in avanti e riprendersi la sua vita da Writer . Cosi decise di rimettersi la maglietta di dosso e cerco di riprendere la sua vita da Writer facendo Murales e cercando di sconfiggere Kira la persona che l’ ha fatta diventare una Toy . Elizabeth dalla finestra vide che sua cugina aveva ripreso il suo coraggio e adesso poteva stare tranquilla , ma era sempre preoccupata per sua sorella visto che poteva morire da un momento all’ altro ma fino a quando non succedeva poteva stare tranquilla per sua cugina visto che dopo questo avvenimento brutto era tutto passato . Elizabeth Storm era una grande capo e se facevi le cose bene era come una sorella e ti aiutava ma se non facevi le cose bene era come una faina che ti veniva addosso e tu non potevi scappare da lei e dalla sua grande furia . Elizabeth Storm ci credeva alle persone con dei superpoteri e ai supereroi visto che aveva visto lo scontro tra queste persone e i Chitauri . Ma aveva visto anche molto altro e una tra questi casi c’ entrava sua cugina , ma non lei ad avere i poteri ma era la sua nemica Kira visto che grazie al potere delle macchine aveva scoperto che lei stava tornando nel suo rifugio e quello era il momento migliore per attaccarla .

 

 

 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Foto Galleria Galleria Foto Universo

Faccio foto nell’ universo di Guardians of Galaxy

Finalmente c’ erano dei nuovi aggiornamenti nell’ universo Guardians of Galaxy e visto che li c’ era Ada Knight le dissi che se voleva venire con me a vedere queste cosa nuove che c’erano in quell’universo . Era una cosa irripetibile e forse dopo molto tempo avremmo potuto trovare qualcosa e visto che era cosi andammo a fare delle foto e a vedere cosa ci offriva di nuovo questo universo che per molto tempo non dava notizie ma era stata colpa degli Osservatori visto che aveva deciso di farlo per fare in modo che tutto fosse segreto e che nessuno scoprisse su cosa stavano lavorando i nostri eroi . Ma adesso gli Osservatori hanno riaperto le comunicazioni con quell’ universo e adesso vi posso far vedere queste cose ma anche se loro non mi avrebbero dato l’ ok lo avrei fatto lo stesso . Ada era davvero molto felice di stare in quell’ universo e vedere dal vivo quelle cose che per noi erano nuove e non le avevo mai viste . Per me era bello fare foto e vedere dal vivo quell’ universo e mi piaceva davvero molto quegli eroi .

Categorie
Marvel Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv Sport

Nuovo spot e scene inedite nello spot di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.

Manca ormai pochissimo al debutto di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.: la serie televisiva targata Marvel sarà infatti trasmessa sul network televisivo americano ABC a partire da domani, il 24 settembre. Ecco allora che per ingannare la brevissima attesa in vista della messa in onda negli USA è approdato in rete l’ennesimo spot che però regala quale immagine inedita, eccolo:

Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D. racconterà le avventure dello S.H.I.E.L.D. ossia l’immaginaria organizzazione spionistica e militare che al cinema abbiamo avuto modo di vedere bene in azione in The Avengers. Nel dettaglio, la serie vedrà l’Agente Coulson (Clark Gregg) mettere insieme una piccola squadra di agenti altamente qualificati per affrontare i casi che non sono ancora stati classificati. Tra i membri di questo gruppo Grant Ward (Brett Dalton), un esperto in combattimento e spionaggio; il pilota e artista delle arti marziali, l’agente Melinda May (Ming-Na Wen); i brillanti scienziati anche se socialmente imbarazzanti, l’agente Leo Fitz (Iain De Caestecker) e l’agente Jemma Simmons (Elizabeth Henstridge). Accanto a loro ci sarà anche una recluta civile e l’hacker Skye (Chloe Bennet).

Di seguito la sinossi di Marvel’s Agents of S.H.I.E.L.D.

Questi agenti dello S.H.I.E.L.D. hanno una missione: Indagare su tutto ciò che c’è di nuovo, strano e ignoto nel mondo, proteggendo l’ordinario dallo straordinario.

L’episodio pilota si svolge subito dopo la battaglia di New York. Ora che l’esistenza dei supereroi e degli alieni è diventata di dominio pubblico, il mondo sta cercando di fare i conti con questa nuova realtà. L’Agente Phil Coulson è tornato in azione a ha posato gli occhi su un misterioso gruppo chiamato Rising Tide. Al fine di rintracciare questo nemico invisibile e sconosciuto ha assemblato un piccolo gruppo altamente selezionato proveniente dallo S.H.I.E.L.D. La prima missione del gruppo è quella di recuperare un uomo comune che ha acquisito straordinari poteri. Poteri che possono avere conseguenze devastanti.

Categorie
Marvel Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

Rilasciato Poster di Marvel’ Agents of SHIELD

A differenza del logo, ci sono persone in essa. A differenza del cartellone, non è nero puro. ABC ha rilasciato l’arte tasto ufficiale per Agenti della Marvel di SHIELD, che include alcune immagini familiari contro un cielo piuttosto apocalittico-looking. Essa ha anche un piuttosto strano slogan – non il punto sul-“Non tutti gli eroi sono super” linea piuttosto lo spettacolo sta usando. Ma piuttosto semplice: “. Una nuova serie televisiva” Indovina far capire questo non è un film. Check it out qui sotto e controllare il nostro sveltina chiacchiere con lo sceneggiatore e regista Joss Whedon prima di oggi in cui ha chiarito esattamente come coinvolto lui sta per essere in mostra.

 

Categorie
2012 2013 Damon Saintcall Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kyra Saintcall Oliver Saintcall Parlare con Damon Parlare con Kyra Parlare con Oliver Slivers supereroi Superpoteri Universo

Damon Saintcall

Damon Saintcall mio fratello che ha 24 anni , lui è molto bravo in moltissime cose come l’ informatica , la matematica , viaggiare per il mondo . Mio fratello Damon è molto bravo in queste cose per un motivo , perché come mia sorella Alyssa essendo molto giovane lui ha tre lauree . La prima laurea in matematica , la seconda in fisica e la terza in astronomia , si è riuscito a laureare in queste tre argomenti perché a lui interessavano moltissimo . Nella sua stanza aveva molte cose che riguardavano tali cose , tra le varie come i professori veri e propri ha una lavagna dove svolge i suoi calcoli matematici . Per quanto riguarda l’ astronomia lui spesso va nell’ osservatorio che abbiamo in casa , da molto tempo lui si stava domandando come siamo riusciti ad averlo in casa . Un giorno ero andato al liceo con Damon alla fine fui chiamato dal telefonino da Ottobre perché c’ era un demone li e voleva che io mi occupassi di lui . Damon aveva l’occasione giusta per scoprire i miei poteri , mi segui fino a dove mi dovevo battere con il demone . Damon vide che era un demone vero e vide me con una spada in mano e stavo per battermi contro di lui . Iniziai a utilizzare i miei poteri , dopo molto tempo il demone vide che era in difficoltà e scappo via . Damon appari davanti a me e disse – Daniel mi devi dire qualcosa ? , io dissi a mio fratello – hai visto tutto ? . Lui risposi – si , ho visto tutto e devi dirmi tutto , mio fratello Damon è molto intelligente e quindi era arrivato il momento di dire a lui tutta la verità sia su di me sia su mia sorella Alyssa . Iniziai a dire da dove arrivavo , dei miei poteri e degli elementi che potevo utilizzare e poi mi chiese – come mai non mi hai detto niente di queste cose . Io gli dissi – Non te l’ho detto perché nel mondo ci sono davvero cose pericolose , cose che non ti puoi nemmeno immaginare e non ti abbiamo detto niente , questa cosa riguarda sia me , sia nostra sorella e pure te . Damon mi guardò strano e disse – in che modo riguarda me ? , io lo guardai e disse – nel senso che pure te hai dei poteri dentro di te e inoltre quando sarai pronto ti dirò tutto delle varie organizzazioni segrete che ci sono nel mondo e altro . Ora torniamo a casa prima che arrivi qualche altro demone o peggio ancora . Alla fine tornammo a casa e mio fratello sapevo ormai la verità su di me e su mia sorella Alyssa . Ormai non dovevo più mentire , però non potevo dire tutto a mio fratello la fuori ci sono peggiori come i templari noti come oggi Abstergo Industries . Uno che ha studiato la storia direbbe che dici , i templari sono buoni , uno si sbaglia i templari sono degli opportunisti che vogliono ottenere il controllo del mondo intero a ogni costo anche uccidendo migliaia di innocenti . Avrebbero spezzata una gamba a una persona per far avere quello che voleva , non si sarebbero fermati davanti a niente . Sapendo queste cose mi dico che ce una cosa da fare , cioè risvegliare i poteri a mio fratello Damon , cosi lui avrebbe imparato a utilizzarli e cosi lui se era in pericolo li poteva utilizzare . Una volta che io e Damon eravamo tornati a casa , io raccontai a mia sorella e ai miei genitori che avevo detto a mio fratello che io e mia sorella venivamo da un ‘ altro pianeta e altre cose . Gli raccontai anche come mai glielo l’ ho dovuto raccontare , visto il fatto che mi aveva visto quasi sconfiggere un demone . Oliver e Kyra non erano contrariati che io avevo detto la verità a mio fratello e quella era l’ occasione giusta , visto che prima o poi io dovevo dirlo a mio fratello . Ma non gli potevo dire proprio tu , alcune cose le doveva scoprire da solo , altre invece forse gliele avrei dette io . Per esempio come la realtà sui templari o su altre cose che non erano come lui credeva , anche se forse alcune cose per vedere se erano vero o no doveva vederlo con i propri occhi . Invece ad altre cose ci sarebbe arrivati da solo , come posso dirvi mio fratello non è come Sheldon Cooper che vuole sempre avere ragione , però è molto intelligente e quindi per controllare i poteri non ci avrebbe messo molto tempo . Secondo me ci avrebbe poco tempo , visto che mio fratello è molto intelligente , anche nello scoprire le diverse cose misteriose non ci avrebbe messo molto a scoprirle . Anche l’ Universing non ci avrebbe messo tanto a scoprirlo . Ma dovevo ancora decidere se risvegliare o no i suoi poteri latenti che sono dentro di se , ma c’ erano due modi in cui si risvegliano : o lo facevo io oppure lo faceva Shadow Black . Quindi dovevo decidere se farlo o no , perché tanto in un modo o in altro i poteri di Damon li avrebbe risvegliati io o Shadow Black . Damon era riuscito ad avere tre lauree perché lui si era messo di impegno , come vi ho detto lui dentro di se ha dei poteri , tutti i poteri e tutti gli elementi non si risvegliati ma l’ intelligenza si invece . Grazie alla sua intelligenza e riuscito a fare molte cose come avere tre lauree e fare molto altro . Vedevo mio fratello che già era intelligente , figuriamoci con i poteri come sarebbe divenuto , quando gli avrei sbloccato i poteri , lui sarebbe potuto diventare molto più intelligente e sarebbe riuscito a fare moltissime cose . Damon voleva sempre sapere la verità , anche quando il giorno in cui io e Alyssa eravamo comparsi ,noi facemmo subito amicizia però lui da quel giorno voleva sapere da dove eravamo venuti e moltissime cose . Perché mano a mano che con il tempo noi ottenevamo i poteri , facevamo delle cose dentro la nostra casa e noi gli rispondevamo magari la prossima volta . Kyra e Oliver mi dissero – prima o poi gli dovrai dire tutto , quando arriverà quel giorno non gli potrai dire una bugia , lui vorrà sapere tutta la verità e non una bugia che tu gli dici cosi o la frase “ Telo diciamo la prossima volta “ . I miei genitori avevano ragione sul fatto che un giorno avrei dovuto dire tutto a mio fratello . Lo stesso giorno in cui Damon scopri la verità su di me e sua mia sorella , fu il giorno in cui diedi a lui dei poteri , non né voleva pochi ,ne voleva molti . Alla fine glieli sbloccai e cerco subito a vedere come controllarli , non sapevo cosa avrebbe fatto di questi poteri , ma secondo le mie visioni ci avrebbe fatto qualcosa di buono . Una delle tanti cose che Damon non sopporta e perdere , non ama perdere in qualunque circostanza , lo detesta , anzi gli rode dentro . Mentre sbloccavo i poteri a Damon vidi che erano pochi , cosi feci un’ altra cosa e gli diedi molti poteri , alla fine lui sfreccio come un razzo in camera sua e come vi ho detto a cercare di ottenere il controllo dei suoi poteri . Non ci mise molto a scoprire come prendere il controllo dei suoi poteri e degli elementi , anche Shadow Black che osservava da lontano vide in quanto poco tempo lui era riuscito a controllarli . Shadow Black in tutta la sua vita aveva visto persone che ci misserò anni o molti mesi , ma era la prima volta che aveva visto una persona tanto che era riuscito a prendere il controllo dei suoi poteri subito . Anche io e Alyssa eravamo stupiti da questo fatto e io chiamai Sarah la Fenice Rossa e gli spiegai la situazione , inizio a scervellarsi un po’ sopra e disse – Damon deve far parte degli Slivers , queste persone sono capaci di avere moltissimi poteri e moltissimi elementi , ma la loro caratterista principale e che loro qualunque potere utilizzano o ottengono , hanno il totale controllo dei loro poteri subito . Sarah la Fenice Rossa aveva sentito Damon dietro la porta , perché voleva sapere se Sarah la Fenice Rossa sapeva qualcosa o no . Invece di origliare perché non entri e ti fai vedere Damon . Damon entrò e disse – come mi hai sentito ? , Sarah la Fenice Rossa disse – dai tuoi passi , lenti ma ti ho sentito . Damon da quel giorno che era Lunedì , aveva scoperto il segreto di me e di Alyssa e sopratutto aveva ottenuto dei poteri e aveva scoperto pure che lui era un alieno , non proprio come noi ma sapeva fare quello che sappiamo fare noi . Era uno Slivers , ma a mio fratello non gli importava tanto , a lui importava capire cosa doveva fare con questi poteri e con questi elementi . Ce li aveva ma adesso doveva capire se usarli per fare del bene oppure fare del male , ci avrebbe messo un bel po’ per capire tale problema . Ma con il tempo ce l’ avrebbe fatta , come aveva preso le sue tre lauree , sarebbe riuscito a capire cosa fare con i suoi poteri e i suoi elementi . 

Categorie
2013 Keyblade Marvel Marvel Comics Mondo Mondo dei Videogiochi Notizie Notizie dal Mondo Ps4 Supercriminali supereroi Superpoteri Xbox One

Nuovi dettagli su Kingdom Hearts III

Tetsuya Nomura è tornato a parlare di Kingdom Heart III al Japan Expo di Parigi.

Il giapponese è “fortemente coinvolto” nello sviluppo del titolo di Square Enix e sta valutando, dopo l’acquisizione di LucasArts e Marvel Comics da parte di Disney, l’inserimento di altri personaggi nel cast del nuovo episodio.

Secondo Nomura sarebbe fantastico avere mondi ispirati a serie come Star Wars, Spider-man, X-Men e Hulk, giusto per citare alcune delle più famose. Il punto è che Disney, per proteggere le proprie IP, pone diverse restrizioni sul loro utilizzo e pertanto, in caso di inclusione, la libertà creativa non sarebbe moltissima.

Quanto alla co-op, la serie è nata con Sora come protagonista ed è difficile che per l’ultimo capitolo della trilogia principale la cosa possa cambiare. In seguito, però, il team è disposto a valutarla.

 

Categorie
2013 Aqua Combattimento Corpo a Corpo Daniel Saintcall Dr Alyssa Saintcall Jogging Kratos Pandora Parlare con Pandora supereroi Superpoteri

Allenamenti di Pandora

Da quando avevo detto a Pandora di allenarsi sia per prendere possesso dei suoi poteri sia del fisico . Lei si è veramente messa d’ impegno , io e gli altri cerchiamo di aiutarla per come possiamo . Io tra le varie cose che avevo detto a Pandora – devi allenarti pure fisicamente e Pandora mi chiese – perché mi devo allenare pure fisicamente e non devo solo allenare i miei poteri . Dopo un pò le dissi – ora ti spiego mano a mano che tu cercherai di utilizzare i tuoi poteri sarà un pò difficile perchè ti devi sforzare moltissimo mentalmente e fisiamente e quindi se non ti alleni fisicamente può succedere che potresti perdere sangue dal naso , prima una goccia e poi se sforzi ancora di più molto sangue . Pandora mi disse con uno sguardo – non voglio perdere sangue , quindi per impedire tale cose dovrò sia mentalmente sia fisicamente . Io la dovevo allenare in diverse cose , anche utilizzare armi da mischia o altro e per questo le avevo creato un bastone di ferro proprio come quello di Robin . Lei lo prese subito in mano e senti che era pesante ma nelle sue mani era leggero visto che era superforte lei lo poteva tenere in mano con un solo dito . Lei inizio a fare i vari esercizi cioè addominali , flessioni e un molto corsa fuori da casa a quando era stanza , poi si riposava un pò e poi iniziava a utilizzare i suoi poteri come il potere del fuoco . Questo tipo di esercizio lo faceva tutti i giorni per tenersi in allenamento e stare sempre in forma . Lei voleva prendere il controllo dei suoi poteri il più presto possibile e per questo alcune volte lei restava fino a tardi nella stanza degli allenamenti che avevo fatto per lei , inizialmente non era cosi , ma poi decise che era arrivato il momnento di fare tale cose . Lei si doveva tenere in forma non solo se doveva combattere contro un nemico ma doveva essere in forma se doveva fare qualche esercizio di ginnastica artistica . Tra le varie persone che aiutavano ad allenarsi come ho detto ero io , Kratos , Pandora , Aqua e alcune volte pure mia sorella Alyssa che aiutava Pandora sia nel combattimento corpo a corpo .

Categorie
2013 2014 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Supercriminali supereroi Superpoteri Uscite Future Videogiochi

L’Uomo d’Acciaio: il sequel in uscita già nel 2014?

Prima ancora che il film uscisse nelle sale americane, la Warner era molto fiduciosa nella buona riuscita al boxoffice del suo L’Uomo d’Acciaio. E infatti già settimana scorsa, quando ancora il cinecomic non era approdato nelle sale, lo Studio aveva annunciato un secondo episodio di questa saga di Superman che vedrà dietro la macchina da presa sempre Zack Snyder e alla sceneggiatura sempre David Goyer.

L’Uomo d’Acciaio è poi uscito negli States il week-end appena passato e i risultati al botteghini sono stati semplicemente strepitosi125 milioni di dollari in tre giorni (più le anteprime del giovedì). È il 18esimo esordio (3 giorni) di sempre al boxoffice americano, ma il quarto considerando i non-sequel dietro a Hunger GamesAlice in Wonderland e Spider-Man. Un ottimo incasso che ovviamente non fa che confermare la realizzazione di un “episodio n.2″ che, a quanto pare, approderà nei cinema anche prima del previsto…

Da quel che riporta il The Wall Street Journal in un articolo di commento ai formidabili incassi del cinecomic di Zack Snyder, si legge che «persone ben informate e vicine alla Warner abbiano saputo da una fonte affidabile che il sequel uscirà già nel 2014 spianando la strada alla release dellaJustice League che vedrà la partecipazione di personaggi come Flash e Wonder Woman fissata per il 2015».

Trattasi ancora di rumor, ovviamente. Ma potrebbe realizzarsi questa situazione? Be’, è probabile:Fast & Furious ne è la prova dato che il 6° capitolo è uscito quest’anno e il 7° è ora in lavorazione per una realese fissata per il prossimo anno. Ovvio che se la Warner vuole portare nelle sale L’Uomo d’Acciaio 2 per il 2014 deve mettersi al lavoro praticamente… oggi.

Nei panni del super-eroe protagonista tornerà, ça vas sans dire, Henry Cavill il quale è però anche coinvolto nel progetto di The Man From U.N.C.L.E.. Delle notizie più definite sulla tempista di realizzazione di questo sequel arriveranno sicuramente dal prossimo Comic-Con: vi terremo aggiornati.

Oltre ad Henry Cavill, nel cast del primo L’Uomo d’Acciaio sono inoltre presenti Amy AdamsDiane LaneRussell Crowe (Jor-El, il padre naturale di Superman) e Michael Shannon (il temibile Generale Zod). In Italia il film esce questo giovedì, il 20 giugno 2013. Per saperne di più consultate le nostre news dal blogQui trovate la pagina facebook italiana del film e non perdetevi il nostro incontro con il regista e il cast a Taormina