Categorie
2012 2013 Foto Infamous Infamous 2 Mondi Fantastici Mondo Ps3 Videogiochi Xbox 360

Sucker Punch non esclude lo sviluppo di inFAMOUS 3

Interrogato circa l’eventuale sviluppo di un terzo episodio di inFAMOUS, Bruce Oberg, co-fondatore di Sucker Punch, non ha escluso alcuna possibilità.

“Staremo a vedere”, ha detto. “Abbiamo un ottimo rapporto con Sony e adoriamo la piattaforma PlayStation. Sono sincero quando dico che per noi dispone di una tecnologia fantastica con cui lavorare. In più aspetti come i media, il marketing e finanche l’approccio produttivo ci consentono di creare i giochi che vogliamo, e ciò è davvero incredibile.

La licenza del franchise inFAMOUS è di proprietà di Sony, un prezzo che Sucker Punch ha deciso di pagare volentieri a fronte della libertà che il publisher finora gli ha concesso.

 

Categorie
2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie dal Mondo Pc Videogiochi

Torchlight II ha superato il milione di copie vendute

Runic Games ha annunciato su Twitter cheTorchlight II ha superato il traguardo del milione di copie vendute.

Disponibile dallo scorso 20 settembre, quest’ottimo action RPG è stato realizzato da un team composto da vari talenti che in precedenza avevano contribuito allo sviluppo di titoli come Diablo, Diablo II e Fate.

 

Categorie
2012 2013 Foto Mondi Fantastici Mondo Pc Ps3 Storia Tempo Videogiochi Xbox 360

BioShock Infinite – Il multiplayer tagliato per mancanza di tempo e risorse

Ken Levine ha affermato, in un’intervista pubblicata da Shack, che il comparto multiplayer era stato preso in considerazione durante lo sviluppo di BioShock Infinite, ma è stato poi cancellato per mancanza di tempo e risorse da impiegare.

Si è trattato di un esperimento, ma quando sono arrivati al dunque, a dover decidere se era veramente il caso di investire molto tempo e molte risorse nello sviluppo di tale modalità di gioco, Irrational ha deciso di lasciar perdere. “Può sembrare che lo dica per rimproverare i ragazzi”, ha detto Levine, “ma non è così. A dire il vero, avevano fatto delle cose straordinarie, ma sapevamo di non avere risorse sufficienti e tempo per finire l’esperimento e portarlo al livello qualitativo che volevamo” ha spiegato, “e non volevamo immettere sul mercato qualcosa che non avesse la stessa consistenza del resto del pacchetto ludico”.

In ogni caso, non è detto che l’esperimento non venga ripreso più avanti: “non si sa mai che si possa tornare a rivedere qualcosa”, ha affermato il capo di Irrational, lasciando intendere una possibilità di recupero del lavoro fatto, anche se alquanto remota per il momento.

Categorie
2012 Foto Informazioni Mondi Fantastici Mondo Posti Incredibili Ps3 Storia Videogiochi

The Last of Us – Il multiplayer non ha tolto risorse al single player

Vista la struttura fortemente story-driven di The Last of Us e le normali dinamiche odierne nella produzione di un videogioco, all’annuncio della modalità multiplayer del gioco diversi utenti hanno sollevato questioni sulla possibilità che il comparto multiplayer possa aver avuto un influsso negativo sullo sviluppo della modalità principale in single player.

A tale proposito, i Naughty Dog hanno voluto rassicurare tutti sulla qualità di entrambi i comparti di The Last of Us e sull’assenza di qualsiasi ricaduta negativa, sostenendo che nessuna risorsa è stata sacrificata o spostata per la creazione del multiplayer. “Il nostro approccio al multiplayer non è mai quello di considerarla un’aggiunta superflua ma necessaria commercialmente”, ha affermato Arne Meyer, “abbiamo sempre team separati che lavorano ai diversi componenti, in modo da poter mantenere contemporaneamente la concentrazione su single player e multiplayer e raggiungere in entrambi i campi gli standard richiesti”.

Dunque “il multiplayer non ha mai sottratto risorse al single player in nessun nostro gioco, si è sempre trattato di team diversi e risorse differenti”, ha chiarito, ribadendo inoltre la qualità del comparto multiplayer, che se non avesse raggiunto un livello soddisfacente non sarebbe stato nemmeno inserito nel gioco finale.