Categorie
Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Pandora Rifugio dell' Infinito Sala delle Feste Switched T.A.R.D.I.S Universing

Ada capisce che il Rifugio dell’ Infinito e collegato con l’ Universing

Ada dopo aver passato un po’ di tempo in camera sua nel T.A.R.D.I.S decise di esplorare casa e io le avevo detto che casa mia era nota come Rifugio dell’ Infinito . Visto che le avevo detto questo dentro il suo cuore si era accesa una luce che diceva – voglio capire come mai questa casa sia Il Rifugio dell’ Infinito . Andò al piano di sotto e vide che c’ erano molte stanze e ognuna portava a un luogo diverso della casa , per esempio uno tra le quali portava a un giardino . Quando Ada lo vide ne rimase molto felice , una cosa che avevo visto nella casa sua e che c’ erano delle belle rose blu . Ada quando aveva trasferito le sue cose da quell’ appartamento a casa mia aveva preso pure quello e l’ aveva portata Aqua , li in casa mia notai che Aqua aveva un pollice verde dovete vedere le piante come sono curate . Ada vide che tra le varie piante c’ erano le sue rose blu e li c’ era Aqua che la stava curando con molta attenzione . Aqua vide Ada e disse – sei venuta per vedere come stanno le tue rose Blu ? , Ada disse ad Aqua – anche per questo , ma sopratutto per vedere come mai questo si chiamai Il Rifugio dell’ Infinito , non mi dire niente lo voglio scoprire da sola . Ada dopo torno ad esplorare e vide che le stanze erano un sacco e quella che le piaceva di più era la stanza in cui si festeggiavano le feste e quando la vide rimase stupita dalla sua grandezza e dalla grande possibilità la dentro . Ada capì che se uno voleva la dentro ci poteva fare una festa enorme e poi la sua attenzione fu attirata da un avviso che avevo scritto io “ Martedì 31 Dicembre qui si festeggerà Capodanno che poterà fine al 2013 . Tutti sono invitati pure Ada Knight “ . Ada Knight era davvero molto felice di essere stata invitata da qualche parte , anche se non era la sua famiglia ma era stata invitata e questo le fece scattare una grande felicità nel cuore . Ada da quando ero nel suo vecchio alloggio nessuno la invitava da qualche parte e invece adesso che stava qui da noi lei era stata invitata al nostro festeggiamento per l’ anno nuovo . Dopo aver visto un sacco di cose capì perché la mia casa l’ avevo chiamata Il Rifugio dell’ Infinito e capì che c’ era un solo modo per esserci tanti luoghi e tante stanze cioè che Il Rifugio dell’Infinito sia collegato dall’ Universing . Ada alla fine torno da me e mi chiese in modo gentile – mi puoi dire chi addobba la stanza delle feste per Capodanno ? . Io la guardai e le dissi in modo sincero – ci pensano Aqua e Pandora e se vuoi metto pure a te , forse grazie al tuo aiuto possiamo fare qualcosa di bello e cosi possiamo dire che per fare questa festa cosi bella hai contribuito pure tu e Ada disse – si voglio mettere pure io qualcosa di unico e particolare alla festa . Tornammo verso la sala delle feste e misi sul foglio il nome di Ada Knight come addobbatrice per la festa insieme a Pandora e Aqua . Tutte e tre avranno delle idee originali e uniche . 

Categorie
Ada Knight Aqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Kratos Kyra Saintcall Pandora

Il Colloquio di Pandora per entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi .

Pandora quel giorno si sveglio molto presto verso le 6 e subito si preparò per il suo colloquio , lei aveva sentito per telefonino Ada Knight , aveva chiamato ieri . Tramite me Ada Knight seppe il numero di cellulare di Pandora , quando spillo Pandora non sapeva chi , poi capì che era Ada e disse – Felice di sentirla Ada . Pandora e Ada non si conoscevano molto ma Pandora la saluto come una vecchia amica , ma questa cosa alla mia collega di lavoro non diede per niente fastidio e disse – pure a me è un piacere sentirti Pandora , Daniel mia dato il tuo numero di cellulare , cosi ti posso avvertire a che ora ti devi presentare al colloquio . Pandora era davvero molto emozionata nel fare il colloquio , aveva tutto per farlo bene , avere il suo coraggio e tra le varie cose aveva trovato anche un motivo per entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Molte persone che ho incontrato nella polizia , ci mettono davvero molto a trovare uno scopo nel lavoro , per alcuni è perché lo vogliono fare , invece per altri e vendetta o giustizia . Per Pandora era giustizia , la sua infanzia e adolescenza erano state rovinate da mostri che avevano solo brutte intenzioni e basta . Ada disse – il colloquio lo devi fare oggi alle 9 , quindi hai tempo per farti una doccia e fare una buona colazione e prenderti un buon caffè . Pandora fece quello che aveva detto Ada , ma non perché lo aveva detto lei ma perché lei lo voleva farlo . Chiuse un attimo camera sua per non essere disturbata , prima di spogliarsi e stare sotto una bella doccia calda , voleva vedere se non c’ era davvero nessuno che poteva disturbarla . Si tolse tutto e andò in bagno che stava dentro camera sua e si fece una bellissima doccia calda . Per Pandora fare una buona doccia calda la mattina era buona , visto che gli dava un buon modo per svegliarsi dal torpore in cui sta la mattina presto . Una volta vestita venne giù per fare una bella colazione ed era già pronta , lo voleva essere per non stare li ferma senza fare niente . Le nove si avvicinarono e io e Pandora scendemmo e andammo nella mia macchina e ci dirigemmo al centro di Brigh Falls , prima di entrare nell’ edifico con la macchina voleva vedere di non essere seguito da nessuno . Una volta visto e Pandora mi chiese – come mai hai guardato se c’ era qualcuno oppure no . Vedi Pandora questo posto deve essere nascosto ad alcune persone , perché se le persone sapessero quello che succede li dentro , potrebbero non capire e distruggerebbero il nostro intero lavoro e tutte le persone che abbiamo catturato sia nel tempo , nello spazio e dei mondi . Tornano nel tempo , nello spazio e nei mondi e porteranno questo mondo nel caos più totale ma anche gli altri . Pandora vide che il posto era grandissimo , tanto grande che una qualsiasi dipartimento di polizia era la metà di questo posto . In questo posto ci persone che provengono da mondi , da diversi pianeti , da diversi universi e persone che sono morte e che sono tornate in vita e lavoro in questo dipartimento . Li dentro le persone che sono morte e sono tornate in vita , ma per restare in vita hanno fatto un patto cioè devono lavorare su casi e non cercare di tornare alla loro vecchia vita perché se lo fanno muoiono e loro non vogliono morire . Non lo volevano prima di morire e non lo vogliono adesso , nel senso che loro devono andare avanti con le loro vite e basta . Pandora nella sua testa gli erano partite infinite domande , io per il momento non potevo rispondere a nessuna delle sue domande perché quando sono entrato nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi ho dovuto firmare un modulo di riservatezza . Era andata cosi , proprio che mi Zane Taylor mi diede il distintivo , mi mise davanti un foglio e lessi “ Modulo di Riservatezza “ e Zane disse – Daniel , sei entrato ma prima che ti diamo il tuo distintivo devi firmare questo modulo che ti impedisce di dire alle persone che non sanno niente di questo mondo , non dire niente su cosa lavori e su altre cose . Io dissi – quindi non posso dire a nessuno quello che faccio , quindi se sto combattendo contro un mostro o altre creature , non posso dire niente . Zane mi guardò dietro negli occhi – si , proprio cosi , io presi la penna e firmai , ripensai a quel momento quando stavo accompagnando Pandora all’ ufficio di Ada Knight . Tutti nel dipartimento hanno ufficio , altri invece solo delle scrivanie , ma per noi non importata chi ha un ufficio bello grande o solo una scrivania a noi importa solo collaborare tra noi e basta . Una volta arrivati all’ ufficio di Ada , che era chiuso e da li sentivamo che Ada stava lavorando a un caso di furto , stava guardando il fascicolo che lei aveva fatto e stava iniziando a scrivere le varie informazioni sulla lavagna .Bussai e Ada – entrare e tenete aperta la porta , entrammo e Ada vide che Pandora era diversa e poi vide me e disse – Daniel , grazie per aver accompagnato Pandora , adesso però aspetti fuori fino a quando non finisce il colloquio . Chiudi la porta – disse Ada e Pandora poi si mise comoda ma era calma e poi Ada la guardò e disse – molto bello il tuo nuovo look e Pandora la guardò in faccia e disse – volevo fare una buona prima impressione e per questo mi sono fatta aiutare da Alyssa , la sorella di Daniel per dei vestiti più professionali in modo da fare una buona prima impressione . Ada poi le inizio a fare le domande come “ Chi Sei ? , Che Razza sei ? E molte altre domande “ . Poi Ada fece la domanda più importante per Pandora – perché vuoi diventare un agente della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Pandora prima di rispondere chiuse gli occhi e ripenso alla sua piena di dolori e ferite , anche se non c’ erano ci stavano ed erano belle grosse . Tra le varie che Pandora dovette dire ad Ada Knight fu la sua storia da quando è nata , fino a quando è arrivata qua . Poi riapri i suo occhi e disse – lo voglio fare perché nel mondo ci sono troppi morti , bambine a cui vengono tolte il futuro e moltissimi crimini . Vorrei andare nel tempo , nello spazio e nei mondi e cercare di aiutare tutte le persone in difficoltà . Ada vide Pandora e vide lo spettro della Pandora che aveva conosciuta , ora era diversa e con questo piccolo discorso Ada Knight si era accorta di quanto era cresciuta . Pandora aveva un po’ paura ma non lo faceva vedere e poi Ada Knight disse – sei passata , con il tuo discorso prima mi hai fatto capire che stando appreso Daniel sei maturata moltissimo e adesso puoi entrare dentro questo grande posto . Pandora era davvero molto felice e poi Ada mise sulla sua scrivania e davanti a Pandora e Pandora disse – questo è un modulo di riservatezza , con questo documento dici che non puoi parlare di quello che succede qui dentro e fuori da questo edificio . Pandora disse ad Ada che adesso le era accanto e disse – Lo devi firmare per un motivo , perché quando vai nei vari tempi , nei vari mondi o altre parti nessuno deve sapere quello che facciamo . Lo devo firmare per forza – disse Pandora ad Ada , poi entrai io e dissi a Pandora – senti Pandora pure io , l’ ho firmato non mi è piaciuto per niente ma per entrare qui dentro e sapere investigare nel mondo o nell grande universo ho dovuto firmarlo . Pandora prese la penna e firmo con una bella calligrafia e Ada tranquillizzo Pandora e disse – adesso Daniel ti può dire tutto su questo posto e sui numerosi segreti di questo e anche altro . Pandora vide l’ ufficio di Ada ed era bello grande , con una bella scrivania nera e sulle pareti c’ erano dei draghi e ritratti che si muovevano sulle pareti . In quei ritratti c’ erano la famiglia di Ada Knight e tutte le persone che lei aveva conosciuto nelle tappe in cui lei è andata . Prima che ce ne andammo da li , Ada aprì il primo cassetto e diede a Pandora il suo distintivo e poi le strinse la mano e disse – Benvenuta nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi e dopo tutti diedero il benvenuto alla nuova arrivata . Qui siamo come una grande famiglia , spero che tu possa sentirti a tuo agio e che tu rimanga per sempre . Pandora fu molto felice di essere entrata nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi , la sua infanzia e adolescenza erano andate perdute , ma adesso aveva la vita da adulta e questa volta avrebbe fatto di tutto per non farsi rovinare quei momenti . Poi tocco a me e la abbraccia e dissi a lei – Benvenuta Pandora , adesso dimmi quando e ti faccio fare un giro in questo posto cosi grande . Pandora disse – grazie Daniel , sono molto felice di essere riuscita ad entrare . Poi ci dirigemmo verso il mio ufficio e le dissi – puoi chiedere un attimo gli occhi , perché ‘? – disse Pandora con molta curiosità e io le dissi con molto orgoglio e molta gioia e felicita – ti voglio dare due cose che nel tuo lavoro ti servono . Pandora chiuse gli occhi e io apri il terzo cassetto quello che era chiuso a chiave , non facevo vedere a nessuno quello che c’ era all’ interno . Presi una pistola di colore nero e sopra c’ era scritto “ Ordine Nero “ e poi c’ era una fondina per mettere tutte le due pistole . Apri gli occhi – Pandora apri gli occhi e vide la pistola e la fondina e poi Pandora mi disse – per il mio lavoro , queste due cose mi servono ? . Io la guardai – senti lo so che uccidere non è giusto , ma alcune volte non puoi fare altro per fermare le persone . Io se devo proprio fare qualcosa le sparò a un braccio o un ‘ altra parte del corpo per cercare di non uccidere tale persona e se vuoi pure tu puoi fare questa cosa . Pandora mi guardò in faccia – quando andremo in pattuglia insieme ti faccio capire meglio la cosa , ma adesso ti voglio mettere questa cosa . Pandora si tolse un attimo il giubbotto bianco e io le misi le fondine e Pandora vide che poteva prendere le pistole senza alcun problema e mise tutte e due le pistole li dentro nelle fondine ma prima presi le pistole e ci misi le sicure per non farle sparare . Tornammo a casa e festeggiamo moltissimo per la riuscita di Pandora per entrare nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . 

Categorie
Alukard Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kratos Mondo Pandora Spazio Superpoteri Switched Tempo Universo

Pandora mi chiede di farle dei tatuaggi

Dopo che Pandora aveva modificato il suo look con mia sorella Alyssa , lei ci aveva detto che voleva farsi dei tatuaggi e chiese aiuto a me per farseli fare . Se li voleva fare perché aveva letto da molti siti che i tatuaggi sono forti e alcuni danno un carattere forte a chi li indossa . Pandora con questo nuovo look non voleva passare per una persona debole , ma per una persona forte e prima anche di farsi fare il nuovo look da mia sorella lei aveva deciso di farseli fare . Il primo tatuaggio era un cuore rosso con attorno le fiamme , lo voleva sotto la maglietta marrone chiaro che Alyssa le aveva fatto . Io guardò Pandora e disse – se vuoi che io ti faccia questo tatuaggio devi stare completamente ferma , immobile come una statua . Pandora capì e si stesse ferma , mentre le facevo il tatuaggio in modo perfetto , senza nessuna sbavatura e senza nessun errore nei colori . Pandora si mise davanti allo specchio , si alzo la maglietta e vide il tatuaggio e le piaceva moltissimo . Il secondo tatuaggio era lo stemma dei Dominatori di Poteri , Pandora lo aveva visto un giorno in camera mia ,era andata a frugare per vedere un po’ qualcosa da vedere e vide lo stemma della mia famiglia su un quaderno , dove io tengo segnate le cose importanti per me . Inizio a leggere con calma e lesse che quello era il simbolo della mia famiglia e quella di mia sorella Alyssa . Io l’ avevo visto in un sogno e Pandora gli piaceva moltissimo tale simbolo , appena tocco il simbolo vide in alcuni visioni che quel simbolo era portatore di luce e speranza , tutti conoscevano quel simbolo non solo nel mondo , nel tempo e nello spazio ma anche nell’ intero universo . Davvero tutti lo conoscevano , quando i Dominatori di Poteri morirono tutti non crebbero più in questo nostro simbolo , perché i Distruttori davanti a tutto l’ universo lo spezzarono e perse il suo simbolo . Io entrai nella mia stanza e vidi Pandora che teneva in mano il libro e disse – vedo che ti piace , il simbolo della mia famiglia e Pandora mi guardò e disse – si mi piace moltissimo , vorrei portarlo su una maglietta per far rivere il simbolo e io dissi – davvero ? . Si lo vorrei portare per farlo diventare di nuovo un simbolo di luce e speranza . Io dissi a Pandora – adesso no , ma appena possibili te lo farò fare e Pandora disse – ok . Quel giorno Pandora si ricordo della nostra discussione e disse – il secondo tatuaggio che vorrei è il simbolo dei Dominatori di Poteri , ma non sul petto ma sul giubbotto bianco che mia ha fatto Alyssa . Presi il giubbotto bianco da Pandora e inizia dipingerlo li sopra e Pandora non stava li con le mani e mani , lei aveva capito che tramite gli occhi della fenice lei poteva vedere tutto e copiare tutto quello che fa una persona e lei anche se non me l’ aveva mai chiesto voleva imparare a fare tatuaggi , cosi lei si mise accanto a me e vide tutto quello che facevo . Alla fine il simbolo della nostra famiglia era stato tramandato a Pandora Black , anche se lei non era un Dominatore di Poteri e aveva un nome diverso dal nostro , lei faceva parte della nostra famiglia e per questo lei era molto felice . L’ ultimo tatuaggio era una fenice sulla schiena e sopra la scritta “ Io sono come la fenice , che non si arrende mai e continua a combattere “ , per far fare questo tatuaggio a Pandora lei doveva avere la schiena rivolta verso di me e non doveva proprio muoverla , prima di attivare la macchina per fare tatuaggi dissi a Pandora – per fare questo tatuaggio tu dovrai stare ferma completamente e non muoverti proprio . Pandora capì la situazione e cerco di stare il più ferma possibile , io con calma le misi la macchinetta sulla schiena e inizia a farle il tatuaggio . Inizia a fare la fenice con un colore rosso fuoco e doveva essere bella grossa , doveva coprire una grande parte della schiena e poi c’ era la scritta che Pandora la voleva con un colore rosso . Prima inizia a fare la fenice e poi iniziai a fare la scritta con il colore rosso , ci misi davvero molto a fare il tatuaggio , qui ci ho messo un bel po’ perché era in un punto delicato , per Pandora non avrebbe fatto niente , nel senso che lei sarebbe guarita in un giorno invece un essere umano sarebbe potuto morire . Dico cosi perché da chi ho imparato a fare tatuaggio alle Hawaii , mi ha detto che la schiena è il punto più brutto per fare tatuaggio perché se non stai attento potrebbe uscire del sangue e se perde del sangue non guarisce come me , anzi potrebbe rimare sulla sedia a rotelle per un tatuaggio . Quindi per fare il tatuaggio a Pandora ho dovuto metterci il doppio del tempo e ho dovuto utilizzare tutta la mia concentrazione per farlo . Una volta finito , aspettai che si asciughi e Pandora poi con la schiena scoperta e la testa rivolta verso lo specchio vide il tatuaggio ed era bellissimo . Poi si rivesti e disse non solo a me , ma anche a mia sorella Alyssa – grazie per il nuovo look Alyssa e grazie i tatuaggi Daniel . Una volta ringraziati Pandora se ne andò in camera sua e inizio ad allenarsi sul serio e cercava di non dimenticare quello che aveva imparato ieri , cioè il motivo perché lei voleva diventare Detective della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Lei lo voleva fare e prima di farlo , voleva trasformarsi in una persona nuova e senza paura , voleva essere coraggiosa e non arrendersi mai davanti a nessuno . Lei aveva avuto paura quando era nella gabbia messa da Zeus e poi nel vaso dove era andato per aiutare Kratos dall’ interno e dargli la speranza per poter uccidere Zeus . Lei nel fare tali missione , aveva paura ma molto paura e non sapeva se ce la poteva fare oppure no , alla fine lei ci riusci . Grazie a me e Kratos , Pandora era riuscita a uscire dal suo guscio ed era divenuta più coraggiosa e senza paura , grazie a noi poteva affrontare di tutto , grazie al nostro allenamento ed era pronta anche a diventare Agente della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . 

Categorie
Ada Knight Daniel Saintcall Kratos Mondo Pandora Spazio Tempo

Pandora cerca di capire perché vuole diventare Agente della Polizia Internazionale del Tempo , Dello Spazio e Dei Mondi

Pandora aveva deciso lei di diventarlo , non glielo avevo obbligato o l’ avevo spinta io . Era stata lei a voler fare questa cosa , prima di voler fare il colloquio voleva capire perché voleva farlo , questa era una domanda che riguardava solo Pandora e noi l’ unica cosa che potevamo fare era aiutarla a capire perché voleva farlo . Io avevo detto a Pandora , alcune domande che Ada Knight le avrebbe fatto durate il colloquio di lavoro . Per farvi un esempio , Ada Knight le avrebbe chiesto il suo nome e cognome , dove è nata , la sua data di nascita , poi Ada le avrebbe chiesto la cosa più difficile , cioè la domanda che doveva provenire da lei stessa e non da me o da Kratos . Pandora doveva capire da sola , la razza aliena a cui lei appartiene e perché voleva diventare una Poliziotta della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Era davvero sotto-pressione , cosi decise di uscire di casa per farsi una bella camminata cosi nel vedere cosa succede a Bright Falls , lei avrebbe capito perché lei vuole farlo . Inizio a camminare e andò nelle varie strade e vide le persone che erano felici e contenti , proprio mentre stava camminando per le strade vide un ragazzo di 16 anni che rubò la borsa a una persona anziana . Pandora inizio a rincorre il ragazzo e dopo molto correre , lei lo prese e riporto la borsa alla signora anziana . Lei ringrazio Pandora e poi lei continuo a viaggiare , alla fine raggiunse il Parco Vittoria , un luogo davvero molto bello e dove una possa stare tranquillo a pensare . Pandora si mise seduta su una della varie panchine e scelse quella sotto un albero che faceva ombra sia a Pandora sia alla panca . Quando Pandora era nel vaso di Pandora , aveva subito un sacco di torti , li dentro era una prigione buia e dove li poteva sentire solo il dolore . Pandora avrebbe fatto di tutto per non tornarci li dentro , in quel buco pieno di oscurità e pieno di demoni assetati di sangue e morte . Li per tutto il tempo era stata coraggiosa e anche quando usci dal vaso divenne molto più coraggiosa quando era li dentro . Anche quando Zeus l’ aveva rinchiusa dentro la sua gabbia , lei aveva trovato il coraggio grazie a Kratos , anche se li c’ era Kratos lei voleva fare da sola , voleva trovare da sola la risposta giusta perché voleva nella Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi . Poi Pandora ci arrivò da sola , in tutto il tempo in cui aveva passato al parco , aveva pensato al suo passato brutto e terribile e alla fine capì che lei voleva diventare Poliziotta della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi perché voleva impedire alle persone malvagie di fare del male agli altri come avevano fatto a lei non solo nel suo vaso , ma anche prima di entrarci . Pandora prima non aveva nessuna speranza contro il male , ma grazie alle parole di Kratos dalle quali lei ha trovato il coraggio di affrontare tutte le paure , lei poteva fare tutto e affrontare tutto anche le prove più difficili . Pandora aveva scelto tale lavoro per un motivo , perché lei con quel lavoro poteva vedere il male , affrontarlo e sbatterlo dentro le gabbie per fare in modo che persone terribili non potessero fare del male ad altri . Pandora era affamata , ore a pensare e non mangiare nulla non è proprio buono , meno male che in quel momento c’ e un venditore di hotdog . Pandora sul suo hotdog ci mise senape e se lo mangio con calma e poi con l’ un euro che aveva nella tasca sinistra dei pantaloni neri pagò hotdog pieno di senape e poi torno a casa pronta ad affrontare il colloquio . Non ci volle molto per Pandora per tornare a casa visto che Parco Vittoria , era proprio vicino a casa mia , non proprio vicino ma ci voleva davvero poco ad arrivarci . In quel luogo io ci sono stato ed è un luogo davvero molto bello , un bel luogo per stare calmi e tranquilli e divertirsi , inoltre li c’ erano gli uccellini e tanti alberi . Pandora quando torno a casa davvero molto felice , in quell’ occasione non ci fu bisogno di dire niente , lo sguardo che aveva Pandora diceva tutto , cioè che lei aveva trovato la risposta alla domanda che gli farà Ada Knight . Per far diventare Pandora un agente della Polizia Internazionale del Tempo , dello Spazio e dei Mondi era la carta di identità e il suo curriculum vite dove diceva tutta la storia . Visto che non era la polizia normale m, lei in questa tipo di polizia poteva dire tutta la sua storia senza tralasciare niente , se l’ avesse fatto non sarebbe stata entrata . 

Categorie
2011 Alieni Demoni Pandora Prova di Coraggio Racconto Razza Supercriminali supereroi Superpoteri Switched Uccidere Visioni

Gli Switched decidono se Pandora può diventare o no una di loro

I poteri che Pandora aveva dentro di se erano davvero molti , visto che lei faceva parte degli Switched , una razza aliena che ha tutti i poteri e tutti gli elementi . I poteri erano dentro di lei , per la precisione nel suo cuore pieno di speranza , nel vaso era rimasto solo quello e i suoi poteri si erano propagati tramite la speranza che era entrata dentro di lei . Gli Switched avevano osservato Pandora per tutto il tempo e avevano visto che questa piccola creatura aveva sofferto , ma poi ebbero una visione ben peggiore . Videro che nel Vaso di Pandora c’ erano dei mostri che torturavano e uccidevano i nemici , attorto a tutti vari posti c’ erano gli scheletri di tutte le persone che erano entrate li dentro . Se gli Switched non avrebbero aiutato Pandora lei sarebbe morta dopo neanche essere entrata , visto che li dentro c’ erano creature velocissime . Pandora avrebbe fatto nemmeno un passo e lei sarebbe stata già morta . Gli Switched avevano visto la visione e dissero – dobbiamo fare qualcosa per questa piccola creatura , dobbiamo aiutarla e se non lo facciamo le li dentro lei morirà senza nessuna speranza di sopravvivenza . Tutti gli Switched iniziarono a pensare , pure il consiglio lo fece , la cosa da fare erano due cioè tenere gli occhi chiusi e vedere soffrire la piccola Pandora oppure farla diventare una di loro e cosi dare a lei almeno la possibilità di sopravvivere li dentro fino a quando qualcuno non la tirava fuori o si si tirava fuori da sola dal quel posto buio e senza speranza . Prendere questa decisione era molto importante , una cosa che forse avrebbe cambiato o no , dovevano decidere se salvare una vita oppure vederla morire e sentirsi in colpa per non averlo fatto .Questa decisione era come quella delle Lanterne Verde quando hanno deciso di far entrare Hal Jordan , farlo entrare era una grande decisione e non sapevo se questa cosa era una cosa buona oppure avevano fatto un grande errore . La stessa cosa dovevano fare gli Switched dovevano fare questa scelta , dopo molto tempo decidono di farla entrare dentro la loro grande razza . Dentro il vaso Pandora era entrata ma poi fu fermata in una zona oscura e li c’ erano gli Switched e alla fine la trasformarono in una di loro e poi lei fu mandata nella zona più oscura del vaso . Gli Switched volevano vedere se lei ce la poteva fare oppure no a stare li dentro , tutti quelli che sono stati scelti devono affrontare una prova molto difficile . La prova di Pandora era quella di uscire dal vaso da sola con le sue forze , senza nessun aiuto , c’ e la doveva fare da sola . Se non superava la prova gli Switched venivano e toglievano i poteri a colui o a colei che avevano dato i poteri . Gli Switched hanno molto a cuore e sopratutto sono molto fissi sul fatto di fare una prova di coraggio per vedere se loro potevano far parte della razza degli Switched .

Categorie
2011 Dr Alyssa Saintcall Mondo Pandora Parlare con Alyssa Parlare con Pandora Sorella supereroi Superpoteri Switched

Alyssa prova a modificare la tunica di Pandora

 

Alyssa era li in camera sua con la tunica di Pandora in mano , era nera , era sporca e puzzava moltissimo cosi lei decise di metterla in lavatrice per pulirla . Era davvero molto sporca , ma non solo questo era strappata in varie parti , c’ erano traccie di sangue in alcuni parti . Appena lei la tocco vide la storia della persona che la indossava , cioè vide il momento in cui era prigioniera di Zeus , quando fu liberata da Kratos e poi per aiutarlo era morta nel vaso o cosi si pensava . Il vaso era molto peggio di qualunque cosa esistesse , tutte le prigioni erano niente a confronto di quello che si trovava li . Quello che vide mia sorella Alyssa la lascio davvero senza parole , la dentro c’ era molte creature oscure che giorno dopo giorno picchiavano , legavano e spezzavano le gambe a Pandora . Pandora è sopravvissuta li dentro perché appena è entrata li dentro lei entrata in un zona oscura ma anche piena di luce , li la trasformarono in una Switched . Attorno a lei appari una sfera rossa con tutti i simboli sia di tutti i poteri sia di tutti gli elementi , una volta finita la trasformazioni Pandora fu trasportata nella parte più bassa del vaso . Dentro il vaso c’ e l’ oscurità più totale , una oscurità fatta da l’ insieme di tutte le creature all’ interno . Se uno ottenesse un simile potere lui sarebbe inarrestabile . Comunque Alyssa senti dentro la sua visione le urla , la disperazione , la rabbia e tutto che provò Pandora , li dentro era stata davvero molto dura . Comunque lei inizio a lavorare sulla tunica di Pandora , inizio a riparare i vari pezzi e poi inizio a farla diventare molto più bella e come immagine li ci mise le palme e altre cose . Pandora andò a vedere come stava procedendo i lavori con della sua tunica con Alyssa , Alyssa appena vide entrare Pandora fece una cosa che a Pandora non piaceva , cioè chiuse la porta . Pandora non sapeva cosa voleva fare Alyssa e cosi un po’ impaurita disse – che cosa vuoi farmi ? , non farmi del male . Alyssa disse – non voglio farti del male , ma ho visto che hai passato nel vaso , quindi se hai bisogno di aiuto nel riuscire a superare tale cose vieni da me e io cercherò di aiutarti e pure Marcello . Alyssa mise un attimo la maglietta di Pandora sul suo letto e andò ad abbracciarla e disse – noi siamo accanto a te , anche se ti conosco da poco , ti vedo come una sorellina piccola da aiutare nei momenti più pericolosi , se hai bisogno chiama e io ti aiuto e lo farò anche Marcello . Pandora che era abbracciata ad Alyssa – se tu mi vedi come la tua sorellina , io ti vedo come una sorella maggiore da cui farmi aiutare , quindi se ho bisogno di aiuto vengo da te o da Marcello . Poi Alyssa fece provare a Pandora la maglietta che lei aveva fatto e gli stava benissimo e sopratutto a Pandora piaceva moltissimo . 

 

Categorie
2011 Abbigliamento Acqua Daniel Saintcall Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Dr Alyssa Saintcall Kratos Kyra Saintcall Oliver Saintcall Parlare con Pandora Superpoteri Switched

Faccio una stanza per Pandora e la aiuto a dormire

oi nella nostra grande casa avevamo molte stanze alcuni per gli ospiti altre invece erano fatte da me per alcune esigenze importanti . Adesso che c’ era Pandora non avevamo una stanza per lei , mi ero dimenticata di farla , cosi andammo io e lei in punto della casa del secondo piano e feci una bellissima stanza per lei . Non era molto grande , il posto giusto per quello che le serviva , cioè dormire e forse mettere alcune cose che potevano servire a lei . Una volta entrati da una porta , dissi a Pandora – chiudi gli occhi , Pandora fece come le avevo detto io e poi entrammo e dissi – adesso aprili . Pandora apri i suoi occhi blu come il mare e vide la sua stanza che aveva alcune cose che le potevano servire per esempio una scrivania , una sedia , un letto per dormire e una stanza armadio dove mettere tutte le sue cose . Pandora vide tutte queste cose nella sua stanza e disse – grazie per tutto questo , io le dissi – non c’ e di che . Poi mi disse – Marcello mi puoi dire la tunica che io avevo che fine ha fatto ? , io le risposi – mia sorella Alyssa la laverà e proverà a vedere se ci possiamo fare qualcosa di bello da farti indossa . Pandora mi chiese – quindi questa è camera mia , quindi posso farla come voglio e posso metterci quello che voglio . Si qui ci potrai mettere tutto quello che vuoi e puoi fare quello che vuoi , ma prima di sbizzarriti e mettere quello che ti serve dobbiamo capire in tutto il tempo che abbiamo dobbiamo cercare di capire sia cosa ti piace sia altre cose . Pandora segui il mio discorso e disse – hai ragione non so molto di questo mondo , mi puoi aiutare tu a capire cosa mi piace e cosa non mi piace , io le risposi – certo ti aiuto e cercherà ti aiutarti pure mia sorella se vuoi . Pandora da quando aveva conosciuto Alyssa mia sorella loro due erano andati molto d’ accordo e divennero subito amiche . Era stata molto gentile con lei visto che gli aveva fatto un bellissimo pigiama rosso non molto pesante giusto per l’ estate e per farle stare fresca e a Pandora piaceva moltissimo . Non dico che la tunica che indossava non gli piaceva ma nel nostro tempo quella tunica non va più e poi era ridotto uno straccio . Se uno vedeva Pandora con quella addosso pensava che lei era una zingara oppure pensava che era una mia schiava o molto peggio . Quindi era meglio se Pandora stava a casa mia per ottenere una educazione buona e sopratutto degli abiti nuovi di zecca . La sera scendemmo insieme e facemmo cena insieme , Pandora quando era prigioniera di Zeus era morta di fame , era deperita e non aveva bevuto nemmeno un ‘ po’ d’ acqua . Zeus la trattava come un pezzo di legno , era come un mostro senza sentimenti . Pandora si mise comoda su una sedia di legno e li fece la conoscenza dei miei genitori Oliver e Kyra Saintcall . Una volta presentata Pandora ai miei genitori , mia madre Kyra le fece mangiare cotolette . Lei non era in gamba a usare il coltello e la forchetta , dove viveva li non c’ era niente , con molta calma vide io come facevo e io inizio a fare pure lei e con molto gusto inizio a mangiarle . Erano buonissime , poi le versai un po’ d’ acqua nel bicchiere e inizio a bere , come vi ho detto era da molto tempo che non beveva acqua . Pandora aiuto mia madre a portare i piatti di la e voleva aiutarla ma mia madre disse – Pandora sono le 19 e ora che te ne vai a dormire e poi si vede che sei stata . Io portai Pandora in camera sua e la misi a letto e le dissi – buona notte Pandora se hai un incubo o altro vieni da me . Pandora quella notte fece un incubo , come dimenticare quello che le era successo nel vaso . Nel vaso la speranza la stava trasformando in qualcosa che solo nell’ universo conoscevano cioè uno Switched , lei venne da me e disse – Marcello ho avuto un incubo . Pandora mi vide che io ero sveglio e che stavo in camera mia a progettare qualcosa , io vidi Pandora e le chiesi – che incubo hai fatto ? . Pandora non me lo voleva dire , da prima era felice poi si trasformo in una scena muta e lei non diceva nemmeno una parola . Io le dissi – senti Pandora se non mi dici che incubo hai avuto non ti posso aiutare , alla fine Pandora mi racconto tutto e io per consolarla – senti per dormire pensa al ricordo più bello , pensa a quello e riuscirai a dormire , adesso ti portò in camera tua . Pandora si mise a dormire e penso a quei momenti con Kratos e una volta pensati a lui , lei riusci a dormire senza nessuna preoccupazione . 

Categorie
2013 Alieni Kratos Mondo Pandora Razza Switched Terra

Switched decidono di far entrare Kratos e Pandora nella loro razza

Come vi ho detto gli Switched sono una razza molto rara , loro possono scegliere persone che provengono dal pianeta Terra . Loro scelgono persone che hanno lottato contro le loro forze per salvare il genere umano e si erano sacrificati per essi stesso . Solo in questi casi particolare loro scelgono persone , nel mondo ci sono state persone del genere e loro devono ancora decidere se possono o non possono entrare a far parte della loro grande e potente razza . Tra le varie scelte che avevano erano due in mano cioè Kratos e Pandora , Kratos perchè lui aveva sacrificato tutto per sconfiggere gli Dei dell’ Olimpo e Pandora negli ultimi momenti aveva cercato di aiutare lui con il suo grande sacrifico di aiutarlo per sconfiggere Zeus . Zeus come sapete ha aperto il vaso di Pandora ha dato a tutti gli dei dell’ Olimpo tutti i mali del mondo , invece Pandora aveva dato a Kratos l’ unica cosa che era rimasta dentro il vaso cioè la Speranza, il potere più grande , cioè il potere più grande e unico per sconfiggere un Dio  . Alla fine dopo tanti ripensamenti capirono che senza queste due persone cioè Kratos e Pandora che si erano sacrificati per il bene del mondo , la gente del mondo non avrebbe mai ottenuto la speranza e sopratutto tutto questo che vediamo oggi non sarebbe mai potuto succedere .Tutte le invenzioni che vediamo e altre cose importanti e non importanti non sarebbero mai potuto succedere . Dopo 5 ore deciserò di far diventare sia Kratos sia Pandora Switched , era una grande decisione ma alla fine deciserò di fare questa cosa .

Categorie
2013 Alieni Dominatore di Poteri Dominatrice di Poteri Lingue Lingue Aliene Mondo Racconto ShadowHunters Signori del Tempo Switched

Gli Switched

Gli Switched sono nate all’ inizio del tempo stesso , sono chiamati come ” I Multirazze ” perchè loro sono riusciti ad avere i poteri di moltissime razze aliene . Il loro pianeta è rosso come il fuoco , per quando riguarda il loro aspetto è uguale a quello degli umani . Quando hanno ottenuto i poteri e sia gli elementi delle altre razze , è successo questo al loro potere , una sfera rossa con i simboli sia di tutti gli elementi sia di tutti i poteri ha circondato l’ intero pianeta e ha fatto in modo che loro ottenneserò sia i poteri sia gli elementi delle razze . Ma tra quelli nè spicca pure uno che non è proprio un potere , ma è il potere della sapienza , cioè il potere della conoscenza , grazie a quello la razza degli Switched conosce sia le lingue di tutti i vari popoli da cui hanno ottenuto i poteri e gli elementi . Gli Switched scelgono con molta attenzione le persone che possono far parte della loro razza . Scelgono persone che nella loro vita hanno quasi perso tutto e nella loro vita hanno sofferto moltissimo , hanno visto molte atrocità ma non hanno potuto fare niente per impedire tali cose . Gli Switched prima di sceglierli come candidati per entrare nella loro grande razza , vedono se loro dopo tutto quello che hanno passato riescono ad andare in avanti , anche se hanno subito il dolore più forte o quello più debole , vedono se quella persona non si arrende mai davanti ai problemi sia grandi sia piccoli . La loro rigenerazione è completamente diversa da quella dei Signori del Tempo , a loro succede questo , una sfera rossa con tutti i simboli sia di tutti i poteri sia di tutti gli elementi circonda lo Switched ferito , li inizia la rigenerazione . Ci stanno tutti i simboli sia di tutti i poteri sia di tutti gli elementi e anche quello della conoscenza , dopo inizia la rigenerazione e mentre le altre curano solo le ferite sia quelle piccole sia quelle mortali , la prima cura sia tutte le ferite ma poi cambia il tuo aspetto e cosa più bella quello rimarra il tuo aspetto per sempre . La Rigenerazione dentro quella cosa senti tutto freddo , luce , oscurità , occhio della fenice , li dentro senti tutto e poi la rigenerazione ti fa una cosa cioè sul tuo corpo ti appaiono i tatuaggi alcuni diversi e sono tutti bellissimi . Questa razza è davvero unica , una delle razze più meravigliose dell’ intero universo , cioè possiamo dire sono uniche e incredibili . Lo dico perchè io li incontrati , sono stati molto duri con me , durante tutto l’ addestramento , alcuni non lo erano , altri invece lo erano . Lo erano perchè io dovevo diventare una grande forza del bene e per questo loro era davvero molto duri e per questo mi mettvano davvero sotto . Quando inizai a migliorare loro deciserò di andarci un pò piano e sopratutto loro iniziare a socializzare con me e mi iniziarono a trattare bene .