Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

At Middleton: ritorno romantico al College per Andy Garcia e Vera Farmiga

Con un figlia in procinto di scegliere il college, e qualche nostalgia per il tour di college del New England fatto con il padre ai tempi del liceo, Adam Rodgers, da non confondersi con Aaron, il quarterback dei Green Bay Packers, ha scelto proprio un ritorno romantico al college per esordire con At Middleton, alla regia del suo primo lungometraggio, scritto con Glenn German.

Una storia di scontri e incontri che sfiora quelli tra genitori e figli, per concentrarsi su quelli tra un uomo e una donna che si incontrano e innamorano, mentre accompagnano i rispettivi figli nei college che si contendono sogni e aspettative del futuro.

Due universi destinati ad una collisione romantica e coinvolgente, affidati alle abili capacità interpretative di un Andy Garcia con farfallino e occhiali, nelle vesti del padre cardiochirurgo auto-controllato e iper-fastidioso George (ma anche tra i produttori del film), e quelle di una fascinosa Vera Farmiga con lo spirito libero della volitiva imprenditrice Edith, madre di Audrey, interpretata in realtà dalla sorella Taissa Farmiga, mentre Danielle Garcia (figlia di Andy Garcia), interpreta quello di uno degli studenti del college.

Edith e George si incontrano per la prima volta quando accompagnano i loro ragazzi durante un tour nell’idilliaco Middleton College per il gran giorno delle ammissioni. Un incontro di temperamenti agli antipodi, inaugurato da antipatia a prima vista e pesanti insulti, che una volta scoperte inaspettate affinità, abbandonando il tour dei libri di testo per un corso accelerato di ricerca della passione, regalerà ad entrambi un pomeriggio entusiasmante, coronato da un bacio appassionato, insieme alla consapevolezza che per riscoprire ‘il vigore e la leggerezza della giovinezza passata’ non è mai troppo tardi.

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Bling Ring: locandina, clip e spot tv in italiano del film di Sofia Coppola

Disponibili online tre clip in italiano, uno spot e due locandine del nuovo film di Sofia Coppola(Lost in Translation) basato su eventi realmente accaduti.

Bling Ring racconta la storia di un gruppo di adolescenti che, ossessionati dalla fama, misero in atto una serie di furti nelle case di alcune celebrità di Hollywood, tra cui Orlando Bloom, Paris Hilton e Lindsay Lohan. Nel cast troviamo Emma Watson, Israel Broussard, Katie Chang, Taissa Farmiga (già protagonista della prima stagione di American Horror Story), Claire Julien e Leslie Mann.

Girare una storia vera:

Sebbene il film racconti una storia di finzione, si basa su fatti veri e i filmmaker e il cast hanno fatto molte ricerche per assicurare un’autenticità che, per molti di loro, ha comportato vere e proprie maratone per vedere “Pretty Wild”, il reality show sulla famiglia Neiers (alla quale è vagamente ispirata la famiglia di Nicki, Sam, Emily e Laurie). Dice Georgia Rock, che è nata ad Angeleno: “Non ho dovuto fare ricerche specifiche perché sapevo già tutto del Bling Ring. Avevo letto tutti gli articoli che ne parlavano. Avevo seguito il reality show. Perciò sapevo tutto prima ancora di entrare a far parte del cast. Tuttavia volevo farne una versione tutta mia senza replicare esattamente la persona alla quale si ispira il personaggio di Emily”. L’idea di usare le persone reali come fonte d’ispirazione per poi rielaborarle in modo da renderle più personali, è stata fatta propria dall’intero cast. Racconta la Farmiga: “Dato che Sam e Nicki sono ispirate alle ragazze di “Pretty Wild” Alexis Neiers e Tess Taylor, Sofia mi ha mandato i DVD e ho visto l’intera stagione. Ma anche se i personaggi si basano su di loro, devi comunque attingere a qualcosa che hai dentro per completare il tuo ruolo. Per prepararmi al film ho cominciato a seguire cose come “The Hills” e ho visto la prima stagione di “The Simple Life”. Ho delle riviste a casa, ma per me non era tanto una questione di moda, quanto di divertirmi e di lasciarmi andare”. Aggiunge Emma Watson: “Ho fatto un sacco di ricerche. Per me era importante che i dialoghi si basassero effettivamente su cose dette da Alexis Neiers. Ma allo stesso tempo lei era stata molto imboccata per il reality show in TV, e molte persone ormai sanno che i reality non sono autentici. Queste donne interpretano loro stesse, hanno dei copioni e storie scritte da seguire. Per cui, certo si basa su una persona reale, ma su una persona che stava recitando e leggendo delle battute. Per cui è come se ci fossero sempre due livelli di separazione”. Anche Leslie Mann ha guardato “Pretty Wild” e ha fatto uno sforzo in più: “Ho seguito Laurie su twitter”, racconta. “Lei scrive molti tweets sugli animali. Ho seguito anche tutti i suoi figli su Twitter – e lo faccio ancora. Non l’ho incontrata ma ho parlato di lei con Sofia e poi mi sono fatta un’idea mia”.

La sinossi del film:

In una Los Angeles ossessionata dalla celebrità, un gruppo di adolescenti ci trascina in una folle ed avvincente sequenza di crimini sulle colline di Hollywood. La storia è ispirata a fatti realmente accaduti, e il gruppo ossessionato dal glamour e dal lusso, utilizzando Internet, ha realmente studiato le celebrità da colpire, per poi rubare nelle loro case beni di lusso per oltre 3 milioni di dollari. Tra le vittime Paris Hilton, Orlando Bloom e Rachel Bilson. La banda è stata ribattezzata dai media “The Bling Ring”.

Se volete approfondire sono disponibili anche una recensione in anteprima e la colonna sonora ufficiale del film.

Categorie
2013 Mondo Notizie Notizie dal Mondo Serie Tv

American Horror Story: Coven, anticipazioni sui personaggi e sui temi

Addio manicomio, benvenute streghe: la terza stagione di “American Horror Story”, che avrà come sottotitolo “Coven”, è stata presentata al Television Critics Association press tour dal produttore esecutivo Tim Minear, alla presenza di Jessica LangeSarah Paulson (già presenti nelle prime due stagioni), Kathy Bates ed Angela Bassett.

-Attenzione: spoiler-
E’ stato confermato che la terza stagione avrà a che fare con le streghe ed avrà come protagonista Fiona (la Lange), una strega, e sua figlia, Cordelia (la Paulson). Il nome di quest’ultima è un riferimento al personaggio del “Re Lear”, figlia del protagonista che rifiuta di gareggiare con le altre sorelle a chi vuole più bene al padre, perdendo i suoi diritti sul regno.

La Bates e la Bassett, invece, interpreteranno due personaggi ispirati a due donne realmente esistite, che promettono -grazie anche alla loro interpretazione- di spaventare il pubblico come si deve. La prima sarà Marie Delphine LaLaurie, una donna di New Orleans del 1834, molto nota nell’altà società di allora. Quando un incendio le distrusse la casa, però, si scoprì che la donna al suo interno era solita torturare ed uccidere i suoi schiavi. La seconda, invece, saràMarie Laveau, una sacerdotessa creola e vodoo anche lei di New Orleans.

Le donne saranno al centro della terza stagione dello show, in onda su Fx ad ottobre.“Avremmo potuto avere George Cukor alla regia”, ha detto Minear, riferendosi al regista scomparso che negli anni Trenta realizzò la commedia “Donne”. A proposito di commedia, il produttore ha anche assicurato che nella nuova stagione si riderà di più:

“Posso dire che il quoziente di divertimento quest’anno sarà più alto. E’ ancora un drama, ma ci sarà un sacco di humor, ed avremo ritmo e divertimento. Sarà più accogliente verso il pubblico”.

“American Horror Story: Coven”, però, parlerà anche di temi importanti, come l’oppressione delle minoranze, l’unione di queste per poter avere maggiore influenza e la famiglia. “Soprattutto il rapporto madre-figlia”, ha detto Minear.

La Lange non ha voluto esprimersi molto sul suo personaggio. “Sto girando da due giorni”, ha detto, “quindi non conosco ancora bene il personaggio. Verrà fuori un po’ alla volta”.

Nel cast della terza stagione, oltre alle già citate attrici, ci saranno anche Frances Conroy, Evan Peters, Gabourey Sidibe, Taissa Farmiga e Lily Rabe.

 

Categorie
2013 Cinema Emma Watson Film Foto Galleria Galleria Foto Mondi Fantastici Mondo Notizie Notizie dal Mondo The Bling Ring

The Bling Ring: prima clip, locandina e nuove immagini per il film con Emma Watson

La trama del film si basa sulla storia vera di un gruppo di adolescenti che hanno derubato case di ricchi e famosi tra l’ottobre del 2008 e l’agosto del 2009, furti che che hanno fruttato un bottino di oltre 3 milioni di dollari e colpito “vip” come Paris Hilton e attori come Orlando Bloom e Lindsay Lohan.

Oggi vi proponiamo una prima clip con la Watson e la sua “gang” intenti a svaligiare la casa di Paris Hilton, una prima locandina del film e una corposa galleria fotografica con immagini che ci mostrano l’intero cast.

Il film interpretato anche da Leslie Mann, Claire Julien, Israel Broussard, Katie Chang, Georgia Rock, Gavin Rossdale e la Taissa Farmiga della serie tv American Horror Story uscirà nei cinema americani il 14 giugno.