Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Sabotage: primo trailer sottotitolato in italiano dell’action-thriller con Arnold Schwarzenegger

Open Road Films ha reso disponibile un primo trailer (che vi proponiamo sottotitolato in italiano) di Sabotage, il nuovo action-thriller del regista David Ayer (End of Watch – Tolleranza zero).

Il film precedentemente noto con il titolo “Ten” è vagamente ispirato al giallo di Agatha Christie “Dieci piccoli indiani”, in questo caso gli “indiani” sono i membri di una task force della DEAguidati da Arnold Schwarzenegger che rapinano un cartello della droga e dopo aver messo al sicuro il bottino si ritrovano nel mirino di un misterioso assassino che comincia ad eliminali uno ad uno. Sarà uno di loro che brama l’intero malloppo o il cartello ha deciso di recuperare il maltolto e punire chi ha osato sfidarlo?

Trailer davvero  molto promettente, Ayer ha già dimostrato di avere del notevole talento visivo e un appeal “action” piuttosto dinamico, il film non mostra un eccesso di look “patinato” alla Michael Bay e il team guidato da uno Schwarzy in gran forma (che per l’occasione ha rispolverato un taglio di capelli alla militare stile Commando) ci ha ricordato la baldanza dei marines coloniali di Aliens – Scontro finale (inclusa tostissimo elemento femminile).

Il film è interpretato anche da un cast di supporto di volti noti: c’è il Joe Manganiello licantropo biker della serie tv True Blood e spogliarellista in Magic Mike; c’è il Sam Worthington di AvatarScontro tra titani; ci sono Harold Perrineau e Josh Holloway meglio noti come Sawyer e Dawson della serie tv Lost; il Terrence Howard alias “Rhodey” di Iron ManMax Martini pilota di Jaeger in Pacific Rim a cui si aggiungono Olivia Williams (L’uomo nell’ombra, A Royal Weekend) e Mireille Enos (World War Z, Gangster Squad).

 

Categorie
Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Prisoners: nuovo trailer italiano per il thriller con Hugh Jackman

Disponibile un nuovo trailer italiano per Prisoners, il thriller con Hugh Jackman (Les Miserables) nei panni di un padre disperato in cerca della sua figlioletta scomparsa e forse rapita da un maniaco e Jake Gyllenhaal (“Brokeback Mountain”) in quelli di un detective frustrato nel compimento del suo dovere da vincoli di legge e burocrazia e con la vita di due ragazzine in ballo (le bambine scomparse sono due).

Il film è diretto da Denis Villeneuve, regista di “Incendies” pellicola candidata all’Oscar come miglior film straniero. Villeneuve è supportato da un team creativo di alto profilo che include il direttore della fotografia, dieci volte candidato all’Oscar, Roger A. Deakins (“Skyfall”), la scenografa candidata all’Oscar, Patrice Vermette (“The Young Victoria”), il montatore premio Oscar Joel Cox (“Unforgiven”) e la costumista Renée April. Le musiche sono di Jóhann Jóhannsson.

Dalla Alcon Entertainment arriva “Prisoners,” un film della Warner Bros. Pictures con i candidati all’Oscar® Hugh Jackman (“Les Misérables”) e Jake Gyllenhaal (“Brokeback Mountain”), per la regia di Denis Villeneuve, che ha diretto“Incendies”, candidato all’Oscar® ocme miglior film straniero. Cosa sei disposto a fare per proteggere la tua famiglia? Keller Dover (Hugh Jackman) si trova ad affrontare il peggiore i ncubo per un genitore. Sua figlia di sei anni, Anna, scompare insieme alla sua amica Joy e mentre i minuti diventano ore, il panico prende il sopravvento. L’indizio principale è un camper fatiscente parcheggiato nella loro strada. A capo dell’investigazione, il Detective Loki (Jake Gyllenhaal) arresta il suo proprietario, Alex Jones (Paul Dano), ma la mancanza di prove lo costringe al suo rilascio. Mentre la polizia segue diverse piste, la pressione cresce e sapendo che è in gioco la vita di sua figlia, fuori di sé Dover decide di non avere altra scelta che quella di prendere in mano la situazione. Ma fino a dove si spingerà questo padre disperato, per proteggere la sua famiglia?

Prova ad alto tasso drammatico per Hugh Jackman in odore di Oscar dopo la nomination per il suo memorabile Jean Valjean nel musicale Les Miserables. Vedremo come l’impronta autorale di Villeneuve saprà gestire quello che da sempre è materiale da cinema di genere, ci riferiamo al filone revenge-movie e ai suoi molti “giustizieri” da grande schermo. Sete di vendetta e confini morali messi alla prova sono comunque dell’ottimo materiale emotivo da sfruttare, se poi in ballo c’è anche “il sangue del tuo sangue” allora i confini tra vendetta e giustizia si sfumano fino a scomparire del tutto, citiamo ad esempio Fuori controllo con Mel Gibson, il notevole Death Sentence di James Wan e naturalmente uno struggente classico tutto italiano come Un borghese piccolo piccolo con Alberto Sordi.

Al fianco di Jackman e Gyllenhaal troviamo un solido cast di supporto che include oltre a Paul Dano (”Il petroliere”), la candidata all’Oscar Viola Davis (“The Help,” “Doubt”), la candidata al Golden Globe Maria Bello (“A History of Violence”), il candidato all’Oscar Terrence Howard(“Hustle & Flow”) e il premio Oscar Melissa Leo (“The Fighter”).

 

Categorie
Cinema Film Foto Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Prisoners: 5 clip, 40 foto e nuove locandine per il thriller con Hugh Jackman

Jackman si sta dimostrando l’attore più eclettico del momento, un divo che passa con invidiabile nonchalance dall’action (Wolverine – L’immortale) al musical (Les Miserables) con divertite tappe comedy (Comic Movie) e incursioni nel thriller, come nel caso di questo nuovo promettente film a tinte “revenge”, che può contare anche sulle performance dei talentuosi Gyllenhaal e Dano: il primo è un detective vincolato dalla legge che sviluppa una forte empatia con il personaggio di Jackman, un padre di famiglia disperato e disposto a tutto a cui hanno rapito la figlioletta, mentre Dano gioca un ruolo sul filo dell’ambiguità vestendo i panni del presunto rapitore della bambina sparita insieme ad una sua amica.

Il cast del film include anche Maria Bello, Terrence Howard e Viola Davis.

Se volete vedere le cinque clip di Prisoners in un unico video : http://www.cineblog.it/post/191793/prisoners-5-clip-40-foto-e-nuove-locandine-per-il-thriller-con-hugh-jackman

 

Categorie
2013 Cinema Film Mondo Mondo del Cinema Notizie Notizie dal Mondo

Prisoners – Hugh Jackman e Jake Gyllenhaal nel nuovo avvincente trailer

Dopo il primo trailer rilasciato quasi un mese fa, ne sbarca ora in rete un secondo che aggiunge strati di mistero, tensione e nuove derive narrative alla storia. Che si fa sempre più intricata, oscura e avvincente. Stiamo parlando di The Prisoners: il thriller scritto da Aaron Guzikowski (Contraband) e prodotto da Alcon Entertainment che vede dietro la macchina da presa il talentuoso e promettente autore canadese Denis Villeneuve (candidato all’Oscar un paio di anni fa per l’emozionante e devastante La donna che canta).

Un film da tenere d’occhio perché i nomi coinvolti sia davanti che dietro la macchina da presa sono notevoli. Se il regista e lo sceneggiatore ve li abbiamo già nominati, aggiungete poi come direttore della fotografia troviamo Sir Roger Deakins (il fedele collaboratore dei fratelli Coen nonché direttore della fotografia per Skyfall). E soprattutto date uno sguardo al cast vede invece schierati Hugh Jackman (The Wolverine), Jake Gyllenhaal (che torna a lavorare con Villeneuve per la seconda volta dopo An Enemy, film che arriverà nelle sale probabilmente nel 2013-14), Melissa Leo (Premio Oscar per The Fighter), e poi Paul Dano (visto lo scorso dicembre nella stralunata rom-com Ruby Sparks), Terrence Howard (volto noto di Iron Man e apparso l’anno scorso in  The Company You Keep).

Ma soprattutto quello che intriga è la trama. La storia di The Prisoners ruota attorno a un falegname di provincia (Hugh Jackman) che rimane vittima di un terribile episodio: sua figlia scompare nel nulla insieme alla bambina del suo migliore amico. La polizia sembra però impotente nel risolvere il caso e così all’uomo non resta altra scelta se non farsi giustizia da solo prendendo in ostaggio il presunto colpevole… Ma da lì, come si evince da questo secondo trailer, si apre una voragine di nuovi misteri:

Il film uscirà nelle sale americane il 20 settembre 2013, e in molti parlano di una passaggio in anteprima dal Festival di Venezia. Vi terremo aggiornati.